Sedici giorni di fuga ed è ancora introvabile: ha vinto Igor?

"Igor il russo", Il killer di Budrio e Portomaggiore, è in fuga da 16 giorni. Ecco perché (e come) è riuscito a beffare l'Italia

Ha vinto Igor. Ha vinto il duplice omicida di Budrio e Portomaggiore, l'uomo dalle mille identità, il serbo che si era spacciato per russo. Ezechiele Norberto Feher, conosciuto ai più come "Igor il russo", è riuscito a dimostrare in due settimane tutti i limiti del sistema di sicurezza italiano (guarda il video).

La sua prima vittoria risale al 2010. Dopo tre anni di galera per furto, venne portato nel Cie di Bari per essere espulso. Semplice e lineare. Ma alla fine delle procedure burocratiche, lo lasciarono andare con la sola promessa di abbandonare il Paese. Speranza vana, ovviamente: Igor è rimasto in Italia come se nulla fosse successo. Le autorità, imbarazzate, si sono catapultate a spiegare che né la Russia né l'Uzbekistan lo riconobbero come proprio cittadino. Ovvio, visto che è nato a Subotica e Mosca deve averla vista solo in cartolina. Ma a quel tempo né le procure né il ministero dell'Interno riuscirono a scoprire che la domanda di rimpatrio avrebbero dovuta recapitarla a Belgrado. Possibile?

Accettabile o meno, Igor ha vinto anche perché tra il 2015 e il 2017 non ha mai smesso di svaligiare ville e appartamenti. Ha vinto perché dopo furti e crimini vari è riuscito pure ad ottenere uno sconto di pena per "buona condotta" che gli ha ridotto la permanenza dietro le sbarre da 5 anni e 8 mesi a poco più di 4. Una pacchia. Ha vinto perché ha costretto l'Italia a emettere un mandato di cattura europeo. E perché, nonostante ciò, è entrato a far parte della banda di Patrick Ruszo e Ivan Pajdek mettendo a soqquadro l'intera provincia di Ferrara. Ha vinto perché ha vissuto per anni da latitante nella "bassa" senza trovare alcuna opposizione, rintanato in un casale abbandonato divenuto la sua dimora. Ha vinto perché è la prova provata che un pluripregiudicato con un mandato di cattura internazionale può farsi decine di selfie nei centri storici delle nostre città senza paura di essere arrestato.

Igor ha vinto perché ci ha beffati tutti con le sue mille identità: da quel volto da criminale conservato nel database delle forze dell'ordine fino al viso pulito pubblicato sul suo profilo Facebook. Nel mezzo almeno altri 6 documenti fasulli con cui si è garantito totale anonimato per ben 10 anni.

Igor ha vinto pure la sera del 1 aprile quando ha ammazzato Davide Fabbri nel bar Gallo a Riccardina di Budrio. Ha vinto perché con sé aveva una pistola rubata due giorni prima ad un vigilante e nessuno gli ha impedito di usarla per uccidere. Dopo l'omicidio, il questore e la procura erano certi: "È ferito e affamato. Tempo tre giorni lo acciuffiamo". E invece ha avuto modo di mandare all'altro mondo Valerio Verri, guardiacaccia volontario, nonostante dal primo assassinio fossero già passati 7 giorni.

Secondo i corpi speciali che gli danno la caccia nell'area tra Campotto e Marmorta, un uomo può sopravvivere in condizioni estreme, cibandosi con quello che trova e dormendo all'addiaccio, per non più di un mese. Ma Igor è lucido, freddo e addestrato. Conosce le campagne, sa come nascondersi agli infrarossi degli elicotteri immergendosi nei canali, sa come disorientare il fiuto dei cani e forse è in grado di curarsi le ferite rimediate negli scontri a fuoco. Una sorta di MacGyver moderno, eroe di un romanzo da cui esce malconcio solo lo Stato.

Già, perché le autorità si sono date 15 giorni di ricerche a tappeto prima di passare al piano "B" e arrendersi all'evidenza che Igor non si farà mai acciuffare. Forse è ora che cambino strategia, visto che Ezechiele è in fuga da 16 lunghi giorni: due settimane di latitanza, altro che "3 giorni e lo acciuffiamo". I cittadini lo vedono ovunque e le segnalazioni si moltiplicano di giorno in giorno (l'ultima a Chioggia). Da ladruncolo si è trasformato in una sorta di "Rambo" capace di tenere in scacco un Paese intero. Non c'è dubbio: (per ora) l'Italia ne esce sconfitta. Ha vinto Igor?

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 18/04/2017 - 20:09

Una domanda sorge spontanea:che c'azzeccano i parà del Tuscania ed i cacciatori di Calabria con un ambiente acquitrinoso e con canali Attti per Comsumbin,Lagunari e 9°??? sgovernanti e ufficiali superiori sempre...meglio!Ciaparatt

mariobaffo

Mar, 18/04/2017 - 20:14

Venite qua tutti in Italia ,troverete sempre un giudice che vi libera,e se per caso verrà preso ed ammazzato come lui ha fatto con gli Italiani ,parenti chiedete il risarcimento che vi sarà concesso,questa è la bella Italia.

edo1969

Mar, 18/04/2017 - 20:17

Triste verità. E se mai lo prenderanno vedrete che Igor "vincerà" una seconda volta: fama sui social, proposte di matrimonio di squinternate affamate, condanna ridicola, patteggiamento, permessi premio, sconti di pena, qualche annetto da don mazzi, il pentimento cristiano e infine una meritata pensione di tutto riposo nel nostro (fu) Bel Paese. E pensare che negli USA starebbe già nel braccio della morte.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 18/04/2017 - 20:18

Il nostro stato esce sconfitto anche per molto meno della caccia a Igor:basti pensare ai poliziotti che vengono presi a sassate e derisi dai rom durante un arresto e devono darsela a gambe.....

salvatore40

Mar, 18/04/2017 - 20:20

Il Principe Igor, titolo meritato a pieni voti,nell'italietta degli sconticini e...arrosticini!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 18/04/2017 - 20:22

Solita DISINFORMAZIONE del Giornale-Pravda. Date fasulle. Perche'? semplice, perche' il Giornale-Pravda deve nascondere alle sue truppe cammellate l'Imbarazzante VERITA`. Ossia che Igor arrivo` in talia nel 2005 (con Berlusconi e LEGA al Governo), e venne rilasciato nel 2010 (sempre con Berlusconi e LEGA al Governo). Quindi Berlusconi e LEGA l'hanno lasciato entrare. Berlusconi e LEGA non l'hanno espulso. Ma le anime belle che commentano sul Giornale, nonche' la Redazione, ce l'hanno con la Boldrini, con Minniti e col Papa.

moshe

Mar, 18/04/2017 - 20:29

Non ha solo vinto, ha anche dimostrato, anche se non era necessario, che l'Italia è la fogna dove tutti i delinquenti GODONO !!!!! Loro GODONO, ma i cittadini onesti sono massacrati dalle tasse e se provano a difendersi dalle angherie e dalle violenze dei delinquenti che tanto amorevolmente il nostro paese ospita, sono anche massacrati dai magistrati !!!!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/04/2017 - 20:32

Ha vinto Igor da solo ... Aspettate che crescano le bande di marocchini che solo quindicenni seminano lo sconquasso sulla rete dei treni nazionali ... La veritá é un´altra, é la viltá del popolo italico, il suo essere meschino e il suo nascondersi dietro alla menzogna fino alla censura di queste righe da parte di questo giornalino da cesso ... La veritá é che per la legge di Darwin sulla selezione naturale questo sozzo popolo di furbi, di vigliacchi e di gradassi é destinato a essere cancellato dalla faccia della terra.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 18/04/2017 - 20:51

No, non ha vinto il farabutto, l'assassino, il ladro, ha perso la giustizia, hanno perso i buonisti, hanno perso tutti quelli che lasciano entrare in Italia i ladri, gli assassini i farabutti, è tutto a nostre spese.

glasnost

Mar, 18/04/2017 - 20:53

E' inoppugnabile, amici. Il nostro sistema di giustizia è capace solo di acchiappare e punire severamente solo un barista che non emette uno scontrino, o un avversario politico e nulla è in grado di fare contro i veri delinquenti. Non illudiamoci, NON NE e' CAPACE.

rossini

Mar, 18/04/2017 - 20:53

Centinaia di carabinieri e agenti di polizia, elicotteri, droni, cani poliziotto, addirittura un sensitivo. Tutti messi nel sacco da un uomo solo, forse addirittura ferito. Altro che Rambo! Insomma, per le nostre Forze dell'Ordine e per il loro Capo, il ministro degli interni Minniti, una bella figura di m…!

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mar, 18/04/2017 - 20:55

Persino un uomo solo, ma determinato, può avere la meglio contro un paese di ladri, di corrotti, di burocrati nullafacenti, di raccomandati, di politici ciarlatani e di magistrati buonisti. Basterebbe che una nazione piccola come il Lussemburgo ci dichiarasse guerra che la perderemmo in un baleno, come confermano i casi del terrorista Cesare Battisti e dei due marò. Nessuno si salverà: SCAPPATE!

venco

Mar, 18/04/2017 - 21:02

La colpa di tutto questo male è l'espulsione di questo tizio fatta con un inutile foglio

Massimo Bernieri

Mar, 18/04/2017 - 21:27

Ritengo abbia un vantaggio perché oltre a essere addestrato come i corpi speciali che entrano in territorio nemico prima di una guerra per fornire informazioni sui siti militari e sanno come non farsi scoprire,questo qua dal suo rifugio può vedere senza essere visto e di conseguenza spostarsi dalla parte opposta rispetto a chi lo cerca.Un contadino del luogo ha detto che conosce dei posti dove se ci andasse, non potrebbero mai trovarlo.Poi sul fatto delle leggi italiane che non lasciano in galera i delinquenti,potremmo parlarne per anni senza venire a capo di nulla.

sesterzio

Mar, 18/04/2017 - 21:43

Nel nostro paese è tutto possibile,anche l'impossibile. C'è posto per tutti.I belli e i brutti."Venghino" signori "venghino".Si può delinquere a gogò.Rischi pressoché zero.Al massimo ti danno i domiciliari,ovviamente in contumacia.Ci sono sempre animucce candide che proteggono i delinquenti.Perché noi siamo cattolici e apostolici.E' sciccoso andare controcorrente.Che ti costa?

@ollel63

Mar, 18/04/2017 - 21:46

questa è l'italietta dei sinistrati: forza e coraggio tenetevi stretti al PD e sarà sempre peggio. Sì peggio per voi.

carpa1

Mar, 18/04/2017 - 21:50

Volete un'altra dimostrazione del perchè questo genere di criminali va eliminato fisicamente sul posto alla prima occasione senza se e senza ma? Sparare alle gambe non serve, a meno che non venga colpito all'arteria femorale e lo si lasci lì un pò, quel tanto che basta, prima di chiamare un'ambulanza.

Una-mattina-mi-...

Mar, 18/04/2017 - 21:54

HA RAGIONE IL GIUDICE MASCOLO QUANDO DICE CHE LO STATO NON HA PIU' IL CONTROLLO DEL TERRITORIO. NON CE L'HA, E FA DI TUTTO PER AVERCELO SEMPRE DI MENO, CONSIDERATO CHE IMPORTA AFRICANI E LI FA MANTENERE FORZOSAMENTE AD UFO PER ANNI DAGLI ITALIANI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/04/2017 - 21:54

Noi che viviamo all'estero e che da anni stiamo assitendo alla DECADENZA del paese, anche in tema di sicurezza e INgiustizia NON avevamo DUBBI!!!! Non ci sono piu gli SCELBINI di una volta!!!! AMEN.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Mar, 18/04/2017 - 21:56

FUCILIAMO GLI AMMIRAGLI

FrancescaRomana...

Mar, 18/04/2017 - 22:03

Ma in Italia abbiamo ancora un governo o no? Io leggo cose assurde che quasi non ci credo, questo tipo che fugge sotto il naso di tutti, il treno di Ventimiglia dove ragazzini sfasciano e restano impuniti, ma che si fa? Ok, fate entrare chi volete, anche se non sono d'accordo, ma almeno siate civili, siate organizzati. Educate queste nuove persone, educate questi barbari, educate anche i nostri giovinastri, certo, che ci sia un piano di educazione alla civiltà. Io non so cosa pensare, a meno che qui non si voglia chiudere la gabbia e lasciare che il popolo si ammazzi l'uno con l'altro. Vedo un assenteismo agghiacciante

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 18/04/2017 - 22:07

La sintesi perfetta di quanto questo stato sia in grado di proteggere i propri cittadini.....UNA SOLA PAROLA "VERGOGNOSI"!!

media

Mar, 18/04/2017 - 22:12

Se il barista avesse ucciso Igor,cosa gli sarebbe successo?

fert64

Mar, 18/04/2017 - 22:25

Troppa tecnologia per un uomo primitivo che si sposta di notte. Di notte si ascolta.....non c'è nulla da vedere.....presidiamo i casolari isolati, mettiamo pattuglie fisse lungo gli argini, ascoltiamo i segnali del vento andiamo a caccia con i cani di notte.

manfredog

Mar, 18/04/2017 - 22:27

Il guaio ancor maggiore, del fatto che 'ha vinto igor', è che oggi l'Italia è già abbondantemente 'igorizzata'. mg.

Alessio2012

Mar, 18/04/2017 - 23:38

Arruoliamolo contro i migranti.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 19/04/2017 - 07:06

800 uomini fanno solo confuzione in una zona cosi' piccola; ce ne volevano 10 in team di due, e agire in gran segreto. Tutto questo tam tam mediatico l'ha solo aiutato

routier

Mer, 19/04/2017 - 08:16

Non ha vinto Igor ma hanno perso le forze dell'ordine e con esse il ministro degli interni con annessi connessi.

Yossi0

Mer, 19/04/2017 - 08:33

lo stato sconfitto ? Ma quale stato ! Secondo voi esiste ancora ? Beato chi ci crede almeno non si fa cattivo sangue vedendo lo scempio giornaliero e udendo le cazz...te di cui sono capaci politici, religiosi e pseudo tali

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mer, 19/04/2017 - 08:57

che bella prova delle nostre forze armate e delle forze dell'ordine, ormai ridotte a fare da scafiste e fiancheggiatrici di onlus e coop. W l'italia

Ritratto di rebecca

rebecca

Mer, 19/04/2017 - 09:27

Arruoliamolo per addestrare le nostre forze armate, corpi speciali compresi

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 19/04/2017 - 09:42

Io non metto in dubbio l'operato delle forze dell'ordine, troppo facile giudicare standosene seduti in poltrona a guardare la tv sputando sentenze su chi compie il proprio dovere. La questione è un'altra, si sta romanzando questo individuo, pensando che sia davvero Rambo. Non è un Rambo, questo individuo è nascosto al caldo in qualche casa, non di certo in mezzo alla boscaglia tra i canali cibandosi di quel che trova. Va fatto un altro tipo di ricerca, certo che se si vuole nasconderlo le cose di complicano non poco per chi gli dà la caccia.

QuebecAlfa

Mer, 19/04/2017 - 09:52

Tra dieci giorni questa ricerca sarà definitivamente sospesa per l'esigenza di spostare il personale a Taormina per il "G7 truffa" (dove è in corso la "missione impossibile" di far apparire funzionanti una serie di infrastrutture abbandonate da decenni). Di questa vicenda tra qualche anno ne verrà realizzato un lungometraggio cinematografico.

piazzapulita52

Mer, 19/04/2017 - 10:47

Cose queste che succedono solamente nell'ex italia!!!

ilbelga

Mer, 19/04/2017 - 10:50

e nel frattempo mettere in galera i giudici che lo hanno liberato no???

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 19/04/2017 - 11:19

^°@°^ Ho letto ,se ci attacca il Lussemburgo ci sbaraglia al volo !!! Addirittura il Lussemburgo!! Non esageriamo dai nel mettere troppa potenza in campo, basta SAN MARINO.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mer, 19/04/2017 - 12:39

ilbelga ha ragione