Hanno rubato la reliquia con il sangue di Papa Wojtyla

Il fatto a Ceneselli, in provincia di Rovigo, dove è stata sottratta la reliquia con il sangue di Papa Giovanni Paolo II

Hanno rubato la reliquia con il sangue di Papa Giovanni Paolo II. Il fatto in quel di Ceneselli, in provincia di Rovigo, dove nella notte di domenica 14 aprile, un losco figuro – da solo o con qualche complice – ha sottratto dalla chiesa dell'Annunciazione di Maria Santissima il cimelio col sangue di Karol Józef Wojtyla.

La reliquia si trovata sull'altare, incastonata nella statua in legno raffigurante proprio il pontefice polacco, spirato il 2 aprile del 2005.

Come ricorda Libero, il cimelio era stato portato in quel paesino di 1.600 anime da Monsignor Stefan Wylezek, rettore della missione polacca in Inghilterra e Galles. L'alto prelato era stato ospite di don Stefano Marcomini, sacerdote della parrocchia locale, con il quale aveva organizzato le festività pasquali e natalizie. Il regalo nel dicembre 2014, proprio in occasione della benedizione della statua lignea di Giovanni Paolo II. La comunità locale era molto affezionato a quel ricordo del Santo Padre.

Il quotidiano ha intervistato il sindaco di Ceneselli, che ha così parlato: "Tra la gente c'è incredulità. Cosa se ne fanno? Che ce la ridiano, è anche Pasqua, i ladri rimedino con una buona azione…".

Il furto, probabilmente, è stato effettuato su commissione. Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine.

Commenti
Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Ven, 19/04/2019 - 12:13

Magari trovano anche qualche gonzo che gliela compra a caro prezzo.

Ritratto di Turzo

Turzo

Ven, 19/04/2019 - 13:25

Magari sono state le zecche rosse

maurizio-macold

Ven, 19/04/2019 - 14:24

Io invece penso sia molto piu' probabile che a rubare la reliquia sia stata una persona come TURZO (13:25) vista l'insulsaggine del suo post.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 19/04/2019 - 15:44

#maurizio-macold- 14:24 Credere alle reliquie, in pieno terzo millennio, è un insulto alla ragione. Il secolo dei lumi è trascorso invano. Anche per i kompagni.

antonmessina

Ven, 19/04/2019 - 16:06

il sangue? ma quando è stato prelevato il sangue ? da chi? con che autorizzazione?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 19/04/2019 - 16:51

@antonmessina: Gia'! Perche', Quando, Come, Da Chi. Come oggi mi sembra un'azione BARBARA. Posso accettare che qualcuno creda ai miracoli, ma non a talismani negromantici.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 20/04/2019 - 08:25

Il medio evo nella chiesa non è ancora superato,qui si ritorna indietro fino alle mummie egiziane.