"Hanno sputato sul suo corpo" Lo sfogo dello zio di Emanuele

Il racconto di Pietro Morganti, lo zio di Emanuele morto dopo il pestaggio ad Alatri è drammatico: "Così hanno trattato il suo corpo"

"Hanno sputato sul suo corpo". Il racconto di Pietro Morganti, lo zio di Emanuele morto dopo il pestaggio ad Alatri è drammatico. All'Agi, Morganti racconta tutto il dolore che in questo momento sta provando la sua famiglia. "È stata la via Crucis di Emanuele...hanno anche sputato sul corpo a terra...", afferma. "È stata un'esecuzione. I testimoni ci hanno detto che lo picchiavano ovunque, lui ha provato ad andare via con la fidanzata, poi è caduto e l’hanno finito...". Lo zio della vittima riferisce al cronista quello che chi c’era gli ha detto a sua volta, e cioè "l’hanno pestato a sangue, a morte. Gli hanno sputato, l’hanno calpestato. Una ragazza che era nel gruppo ha detto ’questo è quello che ti meriti'. Ma perchè, per cosa? Non c’era mai stato nulla prima". Tra chi si trovava vicino al Mirò quella sera, c'è qualcuno che ha provato a difendere il povero Emanuele. A sua volta è stato picchiato ed è finito in ospedale. C’è anche la zia della vittima che trova il coraggio di parlare: "Devono pagare, devono soffrire come ha sofferto lui, devono sentire addosso che significa il dolore, minuto dopo minuto. Hanno avuto il coraggio di dire che era inciampato da solo in un sampietrino... Questa cosa ha straziato tutti - dice la donna - è inconcepibile".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 27/03/2017 - 16:42

Per questi nove (omissis) avevo scritto altrove ergastolo:mi correggo PENA DI MORTE ,esecuzione anche per loro.

veromario

Lun, 27/03/2017 - 16:50

io spero che ci pensi suo padre,con calma.

novate57

Lun, 27/03/2017 - 16:52

e' l'ora di rimpatriare una buona parte degli albanesi..famiglie..amici..e amici degli amici...........tutta gente nullafacente che vive di espedienti...e non servono a nulla per il nostro paese. E' maturo il momento ormai di fare una nave simile a quella con cui arrivarono...riempirla e fargli fare la rotta inversa.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 27/03/2017 - 16:55

i colpevoli troveranno un giudice che condannera i colpevoli al massino a 10 anni: e la cosa piu imbarazzante per tutti noi, sara che non se ne vergogneranno ma al contrario penseranno di aver rispettato la legge: a questo punto c'è da chiedersi se il meritato ergastolo non spetti ai giudici.

Maura S.

Lun, 27/03/2017 - 17:05

dovrebbe pensarci il padre, io sicuramente lo farei costi quel che costi

Fossil

Lun, 27/03/2017 - 17:05

Spero per i colpevoli di questo fatto efferato che la giustizia di Dio li colpisca più duramente di quanto farà la giustizia terrena.

gianfran41

Lun, 27/03/2017 - 17:14

Come dovrebbero essere trattati questi maiali?...occhio per occhio, dente per dente senza nessuna pietà. Purtroppo, ci penseranno i giudici a sanare ogni cosa.

killkoms

Lun, 27/03/2017 - 17:21

dove sono ora i sinisytrati multiculturalisti in servizio permanente,sempre pronti a dare addosso agli italiani,se ad uno straniero succedo lo 0,1 % di quanto accaduto a questo povero ragazzo italiano?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 27/03/2017 - 17:28

^*@*^ maledetti

Mizar00

Lun, 27/03/2017 - 17:30

"c'è qualcuno che ha provato a difendere il povero Emanuele" allora non è vero per fortuna (relativa) quello che si è detto all'inizio. Nonostante i giudici vergognosi, ancora qualcuno che ci prova c'è..

Mannik

Lun, 27/03/2017 - 17:41

Novate57, ma dove hai la testa? La sstampa seria ormai riporta che otto dei nove indagati sono italiani!!! Capisci o hai bisogno del disegnino?

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 27/03/2017 - 17:42

L'ennesimo morto ammazzato per "futili motivi". La causa non è mai data dai futili motivi, come sbrigativamente li definisce la stampa. Quella è solo la scintilla che dà fuoco alle polveri dell'aggressività repressa, accumulata nel tempo, che esplode al minimo pretesto. Bisognerebbe chiedersi cosa sta scatenando questa aggressività collettiva. Ma la spiegazione è lunga e complessa, ed interessa in buona parte anche i media che ormai sono i principali generatori di messaggi negativi. Ma non si può dire perché troppa gente ci campa e mai ammetterebbe una propria responsabilità nel favorire l'insorgere di pulsioni violente. Allora non lo diciamo. Diciamo solo, come ripeto spesso, che il mondo sta impazzendo, ma non se ne rende conto: proprio perché i matti non si rendono conto di essere matti.

polonio210

Lun, 27/03/2017 - 17:45

Questo evento mi porta a pensare che è un vero peccato che la Sharia non sia applicabile,a queste bestie.Per la Sharia,in particolare quella applicata dai talebani,i parenti della vittima hanno diritto ad un rimborso da parte dei colpevoli ma,se lo rifiutano,sono autorizzati ad infliggere ai colpevoli le stesse ferite che loro hanno inferto alla vittima.Se fosse per me propenderei per la seconda soluzione.Occhio per occhio,dente per dente.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 27/03/2017 - 17:45

La boldrina tanto sollecita nel difendere le cosidette risorse,non ha niente da dire???? Questo non è omicidio questo è supplizio,e vedremo la giustizia cosa farà.E se la sentenza non sarà equa allora ci meritiamo davvero il 50° posto.Francesco chi sono io per giudicare,è vero,non sei nessuno.

vince50

Lun, 27/03/2017 - 17:46

Niente può giustificare tutto questo e fino a questo punto,bisognerebbe che fosse la possibilità senza rischiare la galera di farli fuori uno per uno senza alcuna pietà.

Una-mattina-mi-...

Lun, 27/03/2017 - 17:49

FINO A CHE VIGE LA REGOLA DELLA TRIBU' DEI "DEPENALIZZATORI" E DI QUELLA DEI "DENUNCIATI A PIEDE LIBERO" IL FAR WEST CONTINUERA' INDISTURBATO. ORMAI LO STATO HA PERSO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO

Silvio B Parodi

Lun, 27/03/2017 - 17:50

novate57 non una buona parte, TUTTI GLI STRANIERI ma allora per che motivo abbiamo fatto le guerre di liberazione??? fuori d'Italia va Fuori o Stranier. FUORI TUTTI, BASTA CON QUESTA ACCOGLIENZA DELETERIA E FUORI ANCHE LA CRIMINALE BOLDRINI E BERGOGLIO.

Silvio B Parodi

Lun, 27/03/2017 - 17:51

KILLKOMS DOVE SONO??? SI NASCONDONO DALLA VERGOGNA, loro sono complici di questo disastro.

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 27/03/2017 - 17:51

killkoms, vatti a leggere le notizie in un altro sito...i 9 indagati sono 1 straniero e OTTO italiani! Dai, spiegami il multiculturalismo di sinistra....

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 27/03/2017 - 17:54

novate57...anche per te, i ragazzi erano 1 albanese e 8, dico OTTO italiani!!! Mandiamo a casa loro anche questi?? Ma quando cacchio la finirete di pensare che gli italiani siano tutti degli stinchi di santi bravissimi e timorati di Dio?? La cattiveria e la bastardaggine non ha etnia! Finchè penseremo che i cattivi sono gli altri e noi siamo tutti buonissimi non ne usciremo vivi!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Lun, 27/03/2017 - 17:58

Chi può a vere la spudoratezza di affermare che gli animali sono esseri inferiori. Inferiori di chi!? Inferiori di questo luridume?

ilbelga

Lun, 27/03/2017 - 18:01

se fosse successo a mio figlio, io mi vendicherei barbaramente.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 27/03/2017 - 18:05

IL VERO LIMITE DEL MESSAGGIO CRISTIANO (e quindi anche in modo specifico di papa Francesco), é pensare che Amore é perdonare il male ... É per questo che dopo la "morte di Dio" che ci annunció Nietzsche abbiamo alla fine bisogno di una nuova e superiore religione ... "E verranno nuovi Robespierre e saranno chiamati santi, perché saranno gli autentici interpreti del volere di Dio" ... ...

flip

Lun, 27/03/2017 - 18:05

ergastolo a vita duro anche per i loro genitori e tutti gli ascendenti. che comunque devono pagare tutto. mi auguro che il giudice usi la testa e non quell' affare....

mariod6

Lun, 27/03/2017 - 18:08

La violenza estrema e costantemente applicata da questi criminali, che siano italiani o albanesi poco importa, deriva spesso dall'uso di stupefacenti e sostanze psico-tropiche, reperibili senza problemi nelle discoteche e nelle loro vicinanze. Poi quando gli spacciatori vengono presi finiscono ai domiciliari e ricominciano il giorno stesso. Bisognerebbe obbligarli a ingoiare tutte le pastiglie che hanno in casa o a tirare tutta la polvere trovata. Almeno creperebbero allegri.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 27/03/2017 - 18:09

SALLUSTI: LEI DEVE ESSERE CONDANNATO PER DISINFORMAZIONE. IN GALERA!!! VERGOGNA!!! Le bestioline ammaestrate che scrivono non hanno colpa, loro hanno grosse deficienze mentali. MA LEI!!!!!

unosolo

Lun, 27/03/2017 - 18:14

è ora che i giudici lavorino come si dovrebbe con precedenza su questi casi e pene doppie e risarcimenti alti , se non gli danno condanne certe ed esemplari con risarcimenti non si ferma la delinquenza , ormai sono sicuri di passarla con soli arresti domiciliari , maledizione al buonismo di certi giudici che interpretano le leggi per non essere soggetti ai delinquenti ,.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 27/03/2017 - 18:17

BESTIE! E come tali dovrebbero essere tratti!

Tuthankamon

Lun, 27/03/2017 - 18:41

Se quelli che lo hanno massacrato sono stranieri, possono farsi i loro 30 anni ed andare al diavolo!

GMfederal

Lun, 27/03/2017 - 18:42

ALBANESI, POPOLO GITANO DI BANDITI E PROSTITUTE, IL VOSTRO MOMENTO È IMMINENTE!

chicasah

Lun, 27/03/2017 - 18:44

per certi pendagli da forca vedremo quale pena sarà inflitta in giudizio

maxfan74

Lun, 27/03/2017 - 19:14

Oramai viviamo in una società dove il rispetto per gli altri la loro vita non esiste più, lo si vede da quanto è successo, lo si vede quando si abbandona una persona investita sulla strada, lo si vede la bullismo, dal femminicidio, da quello che succede allo stadio, siamo una società sterile ed impaurita capace solo di chiacchierare e di non concludere un cxxxo.

benitoquellovero

Lun, 27/03/2017 - 19:20

E' il Classico ragionamento di tutti gli Immigrati per comparare il loro complesso d'inferiorita' ( woldwid) tu sei italiano giochi in Casa hai piu' solid di me hai una Casa una famiglia per te e' piu' facile trovare lavoro e Donne , io Pero' sono piu' forte die te e Posso Farti Male quando e come voglio. La soluzione? Semplice. Organizzare le Vecchie Ronde non tirarsi mai indietro far contro l'invasore una Barriera farlielo con i manganelli vedrete che scapperanno come conigli...sono semplicemente dei vigliacchi,e mai attaccherebbero gli Italiani UNO a UNO

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 27/03/2017 - 19:26

Frank probabilmente (penso di interpretare il punto di vista di killkom,posso sbagliarmi non ne abbia a male) visto che queste persone italiani o stranieri non fanno parte della razza umana,non vorrei che essendoci uno straniero di mezzo,la giustizia vada colla mano leggera.Perchè come ho gia scritto questo non è un omicidio ma un supplizio che solo pochi eletti possono arrivare a tanto.

nonnoaldo

Lun, 27/03/2017 - 19:34

Le nostre prefiche nazionali, che si precipitarono al funerale del nero (aggressore) morto, cosa fanno in questa occasione? tacciono ovviamente. Il morto è bianco ed italiano, quindi chi se ne frega!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 27/03/2017 - 19:37

gli albanesi devono rimanere in libertà per poter pagare le pensioni agli italiani. votate pd, votate

Ghelafoepu

Lun, 27/03/2017 - 19:38

pena di morte!

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Lun, 27/03/2017 - 19:42

mariod6 27/03/2017 - 18:08: "La violenza estrema e costantemente applicata da questi criminali, che siano italiani o albanesi poco importa, deriva spesso dall'uso di stupefacenti e sostanze psico-tropiche", finalmente uno che ha centrato esattamente il problema, condivido pienamente mariod6, l'uso e abuso delle droghe è deleterio e devastante, soprattutto trai i giovani e questi sono i risultati.

ampar

Lun, 27/03/2017 - 19:45

una società malata e inquinata dall'importazione di mxxxa straniera. unico mezzo per curare il male é l'annientamento fisico della feccia

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 27/03/2017 - 19:47

Per questi delitti ci vuole la PENA DI MORTE. Se non si mandano affancala tutti i buonisti del c...o ipocriti che girano per il mondo a predicare cretinate è la fine. PENA DI MORTE è l'unica, sola pena equa.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 27/03/2017 - 19:49

Gli slavi, in generale - certo non tutti - sono persone feroci e crudeli, per giunta quelli che vengono qua - smammati dai loro paesi- sono delinquenti di prima fila. E' ora di finirla con questo concetto di accoglienza di me...a

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 27/03/2017 - 19:57

@Pravda99 - Quindi sei compreso anche tu, nel mazzo che hai citato. Anzi sei quello super, vero con le deficienze?

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 27/03/2017 - 21:23

sono curioso di leggere e sentire il finale della causa...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 27/03/2017 - 22:59

Dove ci sono donne e alcool girano soldi e violenza. Ma che avesse ragione Dijsselbloem?

federik

Lun, 27/03/2017 - 23:01

I preti e i comunisti, la Boldrina in primis, vanno messi in galera per associazione a delinquere

chebruttaroba

Mar, 28/03/2017 - 02:50

Se fra loro c'è qualche italiano una qualche giustizia ci sarà. Se sono tutti stranieri, il razzismo al contrario che c'è oggi in Italia porterà a liberarli molto presto e non ci sarà nessun colpevole.

unz

Mar, 28/03/2017 - 06:17

ergastolo a tutti

pasquino38

Mar, 28/03/2017 - 06:31

Per prima cosa sentite condoglianze alla famiglia del ragazzo. Poi penso che i 9 o 10 o 20 già individuati dovrebbero essere già in stato di fermo vista la brutalità del fatto. Un cane idrofobo lo si lascia libero in attesa di analisi?

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 28/03/2017 - 08:40

italiani o stranieri non importa! siano inviati tutti all' ergastolo! ma quasi certamente troveranno giudici accondiscendenti e i genitori ringrazino Iddio se non dovessero loro essere condannati dal solito giudice cosi detto imparziale!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 28/03/2017 - 08:58

Per gli esecutori dell'agressione ci vuole una pena esemplare.