I gadget del duce vietati per legge? Venite ad arrestarmi

La priorità del Paese: per il piddino Fiano chi vende statuette di Mussolini deve finire in galera. Al contrario di chi se lo merita

Conviene metterla sul ridere per non cedere alla tentazione di invocare l'intervento degli infermieri del servizio sanitario obbligatorio. Mentre mezzo pianeta brucia, i terroristi islamisti fanno strage di cristiani e la civiltà occidentale è minacciata in casa propria, un deputato del Partito democratico (si fa per dire) ha pensato di fare la guerra a un morto: il fascismo. Di cui non tollera neanche i simulacri: il capoccione del duce, le bottiglie di vino recanti un'etichetta con l'effigie del duce, il calendario con le riproduzioni del ventennio, gli slogan del regime, insomma tutto ciò che possa ricordare Benito Mussolini.

Il valente parlamentare è Emanuele Fiano, un tipo tosto convinto esista ancora il pericolo di un'«ultima raffica» in grado di abbattere la Repubblica. Siamo costernati e anche un po' divertiti all'idea che costui abbia addirittura proposto una legge, depositata alla Camera, che equipari il commercio e la detenzione degli oggetti sopra descritti all'apologia tout court del defunto fascismo. Le menti vuote evidentemente sono piene di idee astruse, per non dire di peggio.Ma ciò che maggiormente stupisce della stravagante iniziativa del citato Fiano è l'assoluta ignoranza della simbologia del regime nero, che non si limita alla paccottiglia commemorativa del dittatore di Predappio, ma si estende alla architettura italiana di un lungo periodo (dagli anni Venti agli anni Quaranta), alla cultura (il cinema, l'Enciclopedia Treccani), a una serie di riforme che tuttora costituiscono la spina dorsale del nostro moderno welfare.Tutto ciò, se venisse approvata la proposta dell'ineffabile Fiano, andrebbe distrutto o revocato per coerenza.

Tanto per fare qualche esempio concreto, si dovrebbe procedere all'abbattimento dell'Eur di Roma, così come di Cinecittà nonché dei vari palazzi fatti erigere dal pettoruto despota: numerosi tribunali (quello di Milano, che al confronto di quello di Roma è un capolavoro), le sedi delle Poste Italiane, Latina, Ansedonia e città del genere. Stando alle elucubrazioni dell'onorevole bisognerebbe altresì abolire la Previdenza sociale (Inps), che provvede a liquidare le pensioni, l'Istituto case popolari (che ha mutato nome, ma è rimasto in piedi senza ulteriori migliorie), la Refezione scolastica e l'Obbligo scolastico. E ho elencato solo alcune novità introdotte dal signor Mussolini quando aveva in mano il pallino del governo, trascurando mille altre «invenzioni» sue di cui nessuno ormai ha contezza, essendo passato il concetto - alimentato dalla propaganda antifascista, la quale ha ridotto a macchietta il capo delle camicie nere - che il duce fosse un coglione.Il che non è vero, almeno a giudicare dalle sue opere a cui la democrazia non ha potuto rinunciare. Invece è vero che egli commise errori madornali allorché si alleò con Hitler e spinse il nostro Paese a partecipare a una guerra folle (cioè la replica in forma peggiorativa di quella del 1915-18) che distrusse l'Italia e la reputazione del nazionalismo mussoliniano.Putin non ha rinnegato il comunismo, e per questo gli ex comunisti nostrani lo odiano, dato che ricorda loro di essere stati compagni. Noi liberali viceversa non odiamo né Putin né Stalin e neppure il duce perché non siamo mai stati né comunisti né fascisti.

Ma sappiamo distinguere il bene dal male, a differenza del povero Fiano. Indro Montanelli teneva sulla scrivania la foto di Baffone e a chi gli chiedeva spiegazioni rispondeva: lo adoro perché è l'uomo al mondo che ha ammazzato più comunisti. Nel nostro piccolo, noi abbiamo collocato sulla libreria il Capoccione per fare rabbia ai cretini che ne disconoscono i meriti, ingigantendone i demeriti. Invitiamo Fiano a farci visita in redazione. Gli mostreremo la scultura del duce. Ci arresti pure. Noi possiamo essere incarcerati: la stupidità è fluida e sfugge ai carabinieri.

Annunci

Commenti

alfa553

Sab, 16/01/2016 - 15:55

Venite ad arrestare anche me.......bravo Feltri.

alfa553

Sab, 16/01/2016 - 15:57

Io compro quel che mi pare e conservo quel che mi va di conservare, e poi per fare 10 grammi di cervello del duce , ce ne vogliono 30 kg per l'ebetino.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 16/01/2016 - 16:01

CERTO, METTIAMOLA SUL RIDERE, ALTRIMENTI POSSIAMO SOLO PIANGERE. CON TUTTI I PROBLEMI CHE AFFLIGGONO QUESTO DISASTRATO (DALLA SINISTRA) PAESE, I CATTOKOMUNISTI NON HANNO ALTRE PRIORITÀ CHE LE NOZZE FROCE E I SANTINI DEL DUCE. BASTA GUARDARE IL FACCIONE DA MASCHERA CARNEVALIZIA DI FIANO, PER CAPIRE IN CHE MANI SIAMO!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 16/01/2016 - 16:04

Fiano e i parassitari politicanti di mestiere come lui a Mussolini non avrebbero potuto nemmeno leccare la suola degli stivali... ma va a fanfiano!

Miraldo

Sab, 16/01/2016 - 16:19

Fiano? Il nome stesso dice tutto comunista che vive alla spalle del popolo senza muovere foglia in favore di noi Italiani ma in compenso favorisce i clandestini......

Aegnor

Sab, 16/01/2016 - 16:26

Sono PiDioti che ci volete fare

Aegnor

Sab, 16/01/2016 - 16:28

I 200.000.000 di morti a causa del kkkomunismo invece?

Aegnor

Sab, 16/01/2016 - 16:29

Basta pensare che idolatrano napolitano che ai tempi scrisse che i carri armati russi erano entrati a Praga per portare la pace...PiDioti,what else.

Ritratto di Torneremo

Torneremo

Sab, 16/01/2016 - 16:31

Caro Vittorio leggerti è sempre un piacere.

ammazzalupi

Sab, 16/01/2016 - 16:44

Carissimo Direttore, la sua difesa del Duce non fa una piega; lei ha ragioni da vendere. Però ha utilizzato troppe parole per spiegare a quel tipo ameno che ha proposto quella legge altrettanto amena che, come tutte le "scoregge", le più pestilenziali, anche il signor Fiano scomparirà al primo soffiar di vento.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 16/01/2016 - 16:47

fra poco non si potrà nemmeno vendere i crocefissi. Ci vogliamo scommettere?

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 16/01/2016 - 17:00

Sarà questo il motivo che hanno chiuso i manicomi.

Holmert

Sab, 16/01/2016 - 17:03

Fiano di origine ebrea, ha un conto in sospeso con il regime fascista. Vorrebbe fare sparire per sempre dalla faccia della terra ogni cosa che lo rammenti. Impresa improba, povero Fiano. Mussolini sbagliò una cosa drammaticamente e fu la sua fine e dell'Italia: l'alleanza con i tedeschi del folle Hitler con annessa guerra, quasi disarmato. E fu la damnatio memoriae e grosso ricostituente per le sinistre di ogni genere e grado che si riempiono la bocca accusando chi non è d'accordo con loro di fascismo.Loro sono antifascisti e ciò basta come merito d'onore.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Sab, 16/01/2016 - 17:11

Quando non si hanno idee politiche innovative da proporre, la soluzione è inventarsi leggi deliranti per combattere improbabili "rigurgiti fascisti". Lo sta facendo Maduro in Venezuela e lo fa il nostrano "onorevole" del PD.

utinum74

Sab, 16/01/2016 - 17:13

Anch'io pronto a farmi arrestare! Piovono fiori su piazzale Loreto...

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 16/01/2016 - 17:20

Fiano, il buonista con i soldi degli altri....

gigi0000

Sab, 16/01/2016 - 17:22

La nostra storia non si cancella nascondendone i segni. Nel bene o nel male, essa ci appartiene. L'intraprendente Fiano, candidato, o forse no a sindaco di Milano, mostra tutte le patologie dei sinistri più beceri ed ignoranti. Non credo d'avere simulacri del Duce, pertanto me ne procurerò qualcuno da mettere in bella mostra sia in casa, che in ufficio, invitando anch'io il cxxxxxo di turno a contestamene il possesso.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 16/01/2016 - 17:38

Dott. Feltri.......ridiamo pure, mi unisco al coro delle risate. Brucia ancora a molti quello che, nel bene o nel male, MUSSOLINI ha fatto. Bruci puure a questi buffoni da baraccone che non hanno spina dorsale, non hanno idee costruttive e allora......vogliono distruggere la Storia. Già....BENITO ha fatto la STORIA mentre questi quaquaraqua di Politici NON faranno Storia. Sono con Lei. ARRESTATE PURE ME!!

odifrep

Sab, 16/01/2016 - 17:39

Io non li vendo perché li ho comprati per detenerli in casa. Verrò arrestato???????? Cercano in ogni modo di depistare l'attenzione del cittadino dai reali problemi del Paese.

Cheyenne

Sab, 16/01/2016 - 17:42

la stupidità di questo fiano è pari all'arroganza dei suoi capi. Senza Mussolini non avremmo un welfare che allora manco la gran bretagna si sognava, figuriamoci con i comunisti al potere (v. URSS, ex paesi satelliti, corea del nord, cina dove se non vuoi morire di influenza dovevi e devi pagare tuttora)

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 16/01/2016 - 17:43

I KOMMUNISTI hanno paura,una paura folle di perdere voti ed elezioni:e lo dimostrano proprio con queste assurdità. Sperano così di sconfiggere il loro nemico (in generale la dx) e non si rendono conto che ottengono il risultato opposto.Una cosa simile al periodo del proibizionismo americano;si vietava l'alcol ma il risultato è stato che l'alcool si vendeva (e comprava) lo stesso,al mercato nero delle mafie. Credo che anche la guerra,giusta o sbagliata che sia,per essere vinta richieda intelligenza, requisito del tutto mancante nei komunisti.L'odio cieco e irrazionale,difatti,la uccide.

alox

Sab, 16/01/2016 - 17:45

Riporto..."Putin non ha rinnegato il comunismo, e per questo gli ex comunisti nostrani lo odiano, dato che ricorda loro di essere stati compagni. Noi liberali viceversa non odiamo né Putin né Stalin e neppure il duce perché non siamo mai stati né comunisti né fascisti". Ma cosa vuol dire? Mi sembra si sta’ arrampicando sui VETRI caro Feltri! Io sono liberale; anti-comunista e anti-dittatura; e’ per questo che odio Stalin, Mussolini,Hitler e Putin!

Aleramo

Sab, 16/01/2016 - 17:53

Mettiamo fuorilegge la falce e martello.

alox

Sab, 16/01/2016 - 17:58

PS In galera deve finire il piddino Fiano.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 16/01/2016 - 17:59

Caro direttore, le dirò che rido a crepapelle pensando a due fatti: il primo, è che questi komuisti di mer(en)da vivono nel terrore che in una qualche maniera il buon Benito vada a trovarli per sparargli inizialmente un bel calcione nelle palle; il secono, è perchè hanno quel po' di coscienza che gli ricorda il vigliacco e delinquenziale comportamento che hanno tenuto in quel lontano 28 aprile 1945 per il quale mai riceveranno assoluzione. Benito, SEI STATO GRANDE.

fisis

Sab, 16/01/2016 - 18:00

Non c'è molto d ridere, il signor "democratico Fiano è solo l'emergere in chiave stupida di una mentalità totalitaria pd renziano, che ormai ha occupato quasi tutto.

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Sab, 16/01/2016 - 18:11

Non capisco perché prendersela tanto con questo Fiano. Il poveretto, resosi conto della propria nullità -il che è già un merito- che le continue apparizioni nei diversi salotti televisivi contribuiscono a ingigantire, ha pensato bene di lasciare un'impronta indelebile nella storia della Repubblica. Che c'è di male? Deve pur giustifica in qualche modo i 20.000 euro mensili che ci sottrae. Onore al merito. A chi Fiano? A voi!

isaisa

Sab, 16/01/2016 - 18:13

Quando pontifica dal teleschermo lo consideravo una macchietta !! Ho cambiato idea è solo un povero cxxxxxo comunista ( ma non è colpa sua ), il neurone, se non viene usato si atrofizza :

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 16/01/2016 - 18:16

Pronto per l'arresto anche io.

Dordolio

Sab, 16/01/2016 - 18:41

Suvvia, ci sono persone che non riescono a rinunciare a porsi in ridicolo. Fiano è tra queste. Godiamoci quindi lo spettacolo.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Sab, 16/01/2016 - 19:58

Fiano deve essersi montato la testa. Come può una nullità aver da ridire su Mussolini?

idleproc

Sab, 16/01/2016 - 20:30

Okkey, da oggi parte anche la guerra ai pelati che assomigliano al Lui. Sono fantastici, deve essere un virus.

Ritratto di Maxvel

Maxvel

Sab, 16/01/2016 - 20:33

Fiano? Mi pare di averlo bevuto ieri sera.

Ritratto di iostoconsilvio

iostoconsilvio

Sab, 16/01/2016 - 21:16

P.S. Arrestate anche me... A casa mia troverete molti corpi di reato... Viva il Duce...

pgbassan

Sab, 16/01/2016 - 21:17

Grandissimo Vittorio Feltri. Che altro?

Pelican 49

Sab, 16/01/2016 - 22:34

Fiano, un carneade sconosciuto ai più, eletto per sbaglio al posto della capra candidata da Bersani.

sakai389

Sab, 16/01/2016 - 22:36

Per chi vende o legge il libro Mein Kampf, Fiano, pensa di chiedere l'ergastolo ? ...... Tuttavia, questo politico, basta vederlo in faccia, e ogni commento diventa superfluo !!!!!!!!!!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 16/01/2016 - 23:18

ma questo poveraccio psicomentale di FIANO, tra tanti problermi che ci sono ha paura dei riocrdi di fatti storici italiani, ma si dimentica volutamente delle stragi passate d attuali dei comunisti, vedi in ultimo COREA DEL NORD, ma nessuno la mandamai a fan culo? speriamo alle prossime elezioni, avre a che fare con certi mentecatti e´molto pericoloso, premesso che non sono di destra ma un maledetto anticomuniista

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 16/01/2016 - 23:40

Basti ricordare che con Mussolini ogni famiglia aveva una prole numerosa perché c'erano incentivi e sostegno per tale scopo. Con l'avvento della Repubblica dei parassiti i figli sono diminuiti progressivamente per i costi di mantenimento sempre più insostenibili. Ora siamo al punto che vorrebbero imporci i musulmani per compensare la nostra scarsa prolificità... che vadano AFFAN(UL○

alox

Sab, 16/01/2016 - 23:44

@Aleramo condivido pienamente: ci sarebbe in Italia un nuovo boom economico! Il problema e' che si nascondono dietro i nomi piu' disparati (arcobaleno; il sole che ride, verdi, verdini, grillini!) ma la zolfa e' la stessa.

claudio63

Dom, 17/01/2016 - 00:18

ARRESTATE LA MUSSOLINI OD IMPONETELA DI AMBIARE NOME, BRUCIATE I DISCHI DEL MUSSOLINI JAZZISTA E NON DIMENTICATE DI METTER AL BANDO GLI SCRITTI DI SPADOLINI, BIAGI,SCALFARI E POI ARRESTARE PER APOLOGIA DI FASCISMO E DARIO FO, ALBERTAZZI, MASTROIANNI E SPUTARE SULLA TOMBA DI FABRIZI, TOTO' E SORDI... E ALLA FINE RIMARRA' SOLO QUESTO PATETICO ESSERINO NELLA SUA ASSORDANTE INUTILITA'.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 17/01/2016 - 00:37

Sono pieno di ricordi del Duce. Mio padre era un Fascista della prima ora e molti miei parenti ricoprirono alti gradi durante il Ventennio. Vado regolarmente a Predappio. Sono colpevole? In tal caso ne sono fiero! Bravo Feltri!

angelovf

Dom, 17/01/2016 - 01:06

Se c'era Mussolini lui era il primo lexxxxxxo,poi lo avrebbe tradito,è un uomo viscido,come ho già scritto,con la bocca ferisce e medica. Solo uomini mediocri possono parlare del duce,sono invidiosi,non potranno mai arrivare a quella grandezza di essere nei libri di storia,sono solo delle povere persone anonime.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 17/01/2016 - 01:30

Con il fatto che c'è un governo di sinistra, sia pur abusivo e antidemocratico, stanno venendo a galla tutti quei nipotini dello stalinismo che non vedevano l'ora di sfogare la loro abissale ignoranza. IN ITALIA È SCOPPIATA UNA GARA DI CRETINISMO TRA I TRINARICIUTI. Quando si credeva di aver visto l'ultimo livello di imbecillaggine ideologica c'è sempre qualcuno di loro che lo supera. QUALE SARÀ LA PROSSIMA? La cancellazione della parola "fascismo" dai vocabolari?

manente

Dom, 17/01/2016 - 01:40

Anche fra i "mongoloidi" ci sono quelli buoni e quelli cattivi. Fiano ha tutte le caratteristiche somatiche del "down" venuto male, un incidente biologico la cui bruttezza esteriore svela appieno l'indole perfida e miserabile del suo essere.

massimopa61

Dom, 17/01/2016 - 02:27

Certo che trovare il tempo per presentare una proposta di legge di tal genere in un momento storico così drammatico, che vede la nostra CIVILTÀ sotto attacco sia dall'esterno che dall'interno e la nostra economica paralizzata da un governo a trama dittatoriale, ritengo possa significare solo una cosa e cioè che il sig. Fiano stia perseguendo un'obiettivo esclusivamente personale. Un governo non eletto dal popolo dovrebbe limitarsi ad assumere iniziative limitate all'essenziale e, sempre e comunque, nell'interesse esclusivo della collettività.

fabiova

Dom, 17/01/2016 - 06:21

... e abrogare urgentemente gli articol1 39 e 46 della Costituzione della Repubblica Italiana !!

Ritratto di tokarev

tokarev

Dom, 17/01/2016 - 07:58

armiamoci e partite, torneremo vincitori...dopo aver spezzato le reni alla Grecia...

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 17/01/2016 - 08:37

Quando si ha necessità di mettersi in mostra, ma non si ha ne si sa cosa dire, allora ci si attacca alla retorica, al massimalismo. Fiano, un nome che evocherebbe ben altre sofferenze, in Italia, Francia, Germania, Benelux, Urss, chiaramente desidera sollevarsi dal ruolo di quacquaracquà a quello di ominicchio. Fra lui e Civati fanno a gara a chi la spara più sciocca, inutile, addirittura dannosa. E questi sarebbero i Rappresentanti del Popolo eletti per fare il bene della comunità ? Ma andate a far ghiande !

claudioarmc

Dom, 17/01/2016 - 08:47

Priorità de Pd: pederasti drogati e clandestini, non lasciatevi ingannare quella di Fiano è solo la disperata mossa di uno dei più tristi esponeti del Pd per tentare di attirare attenzione, come gli assorbenti di Pippo Civati, risfoderando l' antifascismo militante permanente come richiamo per idioti ignoranti o forse per rendere leciti atti come l' aggressione a persone di destra come nel caso della ragazza picchiata in una libreria dai soliti vigliacchi antifascisti incappucciati ma democratici(venti contro una)

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 19/01/2016 - 17:56

ME NE FREGO.Fiano può dire tutto quello che vuole,proporre tutto ciò che gli pare e piace ME NE FREGO.Continuerò ad acquistare cimeli,dischi,e quant'altro che ricordi la grandezza di MUSSOLINI.W il Duce.E adesso arrestatemi.