I mattoncini della Lego: "Così cresce il loro valore, affari sul web"

I giocattoli dei vostri figli adesso possno valere molto di più rispetto al momento in cui li avete acquistati

I giocattoli dei vostri figli adesso possno valere molto di più rispetto al momento in cui li avete acquistati. Soprattutto i mattoncini della Lego. Di fatto secondo i calcoli del Telegraph, chi nel 2007 avesse speso 342 sterline (463 euro) per la scatola di montaggio del Millennium Falcon, l'astronave di Ian Solo in Guerre Stellari, ora la potrebbe rivendere per 2.712 sterline (3.670 euro). In questo modo, secondo gli analisti ci sarebbe un guadagno non proprio irrisorio. I collezionisti della Lego hanno creato una sorta di mercato sul web dove le quotazioni di mattoncini e scatole continuano a salire e a scendere di giorno in giorno.

Le scatole di montaggio dello scorso anno uscite di produzione valgono già il 36 per cento in più del loro costo originario. Di fatto quando una scatola o alcuni mattoncini escono fuori produzione, il loro valore schizza in alto. I più ricercati sono i prodotti della saga di Guerre Stellari , 10 dei quali figurano tra i 20 maggiormente valutati. Molto ricercati sono i paesaggi e gli edifici come il Taj Mahal, ma anche i modelli meno elaborati, come quello del Maggiolino Volkswagen. E c'è una sorta di vero e proprio listino in cui è possibile monitorare il prezzo dei mattoncini e delle scatole. Sul sito web BrickPicker.com si può seguire l' andamento delle quotazioni e degli scambi delle scatole Lego. Il tutto ovviamente online.