"I migranti 'poveri' nei centri? Fanno acquisti online di lusso": la denuncia del consigliere della Lega

Il consigliere regionale della Lega in Toscana denuncia in una nota ciò che succederebbe nei centri di accoglienza: "Si possono permettere questo lusso?"

Il tema dell'immigrazione, degli sbarchi nel nostro Paese e dei migranti nei centri di accoglienza sono attuali più che mai in questi giorni. Quasi ogni giorno, infatti, la nostra cronaca è condita da fatti che riguardano gli immigrati. Da aggressioni a nuovi arrivi, fino ad arrivare alle sistemazioni temporanee nei centri. E proprio qui ora vogliamo concentrarci. Spesso, infatti, i migranti protestano per le condizioni nelle quali sono "costretti" a vivere. Lamentano cibo migliore, wifi, televisioni e a volte anche nuovi vestiti.

Il motivo di tal proteste è il più delle volte fuori luogo, visto che i volontari fanno di tutto per garantire una vita dignitosa ai clandestini. E invece a loro non basta e scoppiano le risse, le proteste e le rivolte. Ora, però, arriva una segnalazione direttamente dal consigliere regionale della Lega in Toscana che potrebbe far scaldare gli animi agli italiani.

"Da più parti ci giungono segnalazioni circostanziate che riportano come in alcuni centri d'accoglienza per gli immigrati in Toscana vi sia un discreto via vai di fattorini che consegnano ai presunti profughi materiale di moda (come indumenti o scarpe) acquistati direttamente su noti siti dediti all'e-commerce", scrive in una nota Jacopo Alberti, Consigliere regionale della Lega in Toscana.

Sì, avete letto bene. Sembra che gli immigrati abbiano i soldi per fare shopping online. Un bello shopping di lusso. "Una pratica - prosegue il Consigliere - che riteniamo alquanto inusuale per persone bisognose che, teoricamente, scappano da guerre o situazioni similari ed una volta in Italia, invece, si possono permettere il lusso d'ordinare capi firmati. Siccome i predetti acquisti di beni, almeno per quel che sappiamo si reiterano nel tempo, ci sorge spontaneo il dubbio che gli acquirenti, formalmente 'poveri in canna' raggranellino un pò di denaro magari svolgendo attività illecite. D'altronde, non è la prima volta che questi individui vengono colti in flagranza di reato, essendo dediti, ad esempio, allo spaccio di stupefacenti".

Un'accusa piuttosto forte che se dovesse essere confermata scatenerebbe l'inferno. "Insomma -conclude l'esponente leghista - una vicenda che lascia perplessi e indignati, poiché mentre molti toscani fanno i salti mortali per arrivare a fine mese, chi usufruisce gratuitamente di vitto e alloggio (ovvero gli immigrati), si può, viceversa, permettere il lusso di fare tranquillamente e comodamente shopping…".

Commenti

Cheyenne

Gio, 09/08/2018 - 15:47

l'italia ormai è un paese irrecuperabile

Assisi

Gio, 09/08/2018 - 15:55

All faccia dei poveri Italiani

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 09/08/2018 - 16:07

Onefirsttwo dice : A capire quando c'è o non c'è il razzismo è sempre utile confrontare le azioni STOP Se un povero italiano compra un paio di scarpe on-line vuol dire che non è più povero ? : ovviamente no STOP Se un povero italiano ha in mano uno smartphone , vuol dire che non è più povero ? : ovviamente no STOP Molte volte uno è accusato ingiustamente di essere razzista STOP Il consigliere leghista non crede che il suo ragionamento è razzista ? : Onefirsttwo dice che lo è STOP Speriamo che ciò che dice Onefirsttwo serva a evitare il malcostume diffuso di accusare di razzismo chi non lo è , ma solo chi lo è STOP Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

ciruzzu

Gio, 09/08/2018 - 16:08

Intanto gli idioti continuano a dire che anche noi Italiani eravamo immigrati

19gig50

Gio, 09/08/2018 - 16:14

Questi sono parassiti, vanno eliminati. E' un dovere che dobbiamo fare per il bene dei nostri figli,

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 09/08/2018 - 16:14

Cosa non sarebbero capaci di fare pur di pagarci le pensioni!!!!lol lol.

venco

Gio, 09/08/2018 - 16:26

Siamo ancora in tempo per riparare gli enormi danni dei sinistri, si facciano centri di accoglienza chiusi e gestiti dalle forze dell'ordine, cibo e un tetto non si nega a nessuno, quando saranno stufi possono solo chiedere di farsi rimandare a casa, questo è l'unico diritto che hanno.

Ritratto di italiota

italiota

Gio, 09/08/2018 - 16:33

...dai, non ci credo,..è uno scherzo... vero ??!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 09/08/2018 - 16:33

si vede che i tempi cambiano. solo pochi mesi fa tutto questo non sarebbe stato divulgato.

frallocco

Gio, 09/08/2018 - 16:38

non ci fare caso, pensa però che siamo il paese + democratico del mondo, insegnamo la "civiltà" al mondo e abbiamo la costituzione piu bella del mondo! e per questo accogliamo i miserabili....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/08/2018 - 16:54

Vuole dire che quando non li useranno più le metteranno nei appositi cassonetti e li useremo noi.

GioZ

Gio, 09/08/2018 - 16:56

Tanto per rispondere a chi dice che acquistare online non è sinonimo di ricchezza e che se lo fa un italiano povero nessuno lo accusa di essere ricco. 1) L'Italiano povero non riceve vitto e alloggio gratis dallo stato, ma deve comunque lavorare per vivere. 2) L'Italiano povero non è entrato con una scusa in un paese che non è il suo contando sul fatto che, fornito già dei beni primari, potesse permettersi quelli di lusso. 3) L'Italiano povero non veste capi firmati, al massimo compra vestiti usati nei mercatini. 4) L'italiano povero ha il reddito controllato come qualunque italiano e, se esce dalla soglia di povertà, non ha nemmeno più diritto alla casa (ammesso che sia riuscito ad averla, dovendo fare la fila dietro migliaia di immigrati appena arrivati in Italia). Le mie sono considerazioni razziste? e chissene frega.

Una-mattina-mi-...

Gio, 09/08/2018 - 17:05

PROPRIO UGUALI AI MINATORI ITALIANI DI MARCINELLE, NON C'E' CHE DIRE!

lorenzovan

Gio, 09/08/2018 - 17:15

ma c'e' qualcuno che crede ancora alle bufale ???

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 09/08/2018 - 17:57

lo si vuole capire o no..!? gli immigrati africani appartengono in massima parte alla Classe MEDIA dei loro paesi, e spesso vendono il patrimonio loro o familiare perchè convinti che in Europa basti entrare per trovare benessere e ricchezza.- qualcuno paragona tutto ciò ai movimenti del 68 che videro maree di figli di papà partire per viaggi immaginari. verso un sogno collettivo che Non ESISTEVA.-il problema e che questi ALLUCINATI (e parassiti) sognano di venire qui.

Scirocco

Gio, 09/08/2018 - 17:59

Basta guardare quelli che bighellonano per le strade: firmati dalla testa ai piedi,naturalmente con cuffie e smartphone ma rigorosamente senza documenti.

Happy1937

Gio, 09/08/2018 - 18:11

Raccontatelo a quella sciagura che è il governatore Rossi.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 09/08/2018 - 18:16

l'ufficio postale nei pressi dell'ufficio dove lavoro, procede al cambio di circa 400 euro di monetine (in banconote) la settimana ad un gruppo di africani, 400 a cranio, ergo questo si mettono in saccoccia circa 1500 euro mensili, senza pagare nulla allo stato, le spese mediche e le varie tasse le paghiamo noi per loro.

Fjr

Gio, 09/08/2018 - 18:52

Adesso mi raccomando caro Salah facciamo altre belle tavolate coi soldi dei milanesi ehhhh,si vergogni se conosce il significato della parola vergogna.

CidCampeador

Gio, 09/08/2018 - 18:56

sono in torta con le coop o spacciano ma chi gli ha aperto un conto bancario? forse una banca toscana

wrights

Gio, 09/08/2018 - 19:18

Che c'è di male, l'economia gira, poi anche a Marcinelle gli immigrati italiani spacciavano carbone.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 09/08/2018 - 19:26

@LorenzoVan, si', voi sinistri ci credete, soprattutto al fatto che questa gente ci paghera' le pensioni e che senza di loro finisce l'Italia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 09/08/2018 - 19:48

Salvini taglia i 35 euro a questi finti profughi, 10 euro potrebbero anche bastare, altrimenti che tolgano il disturbo.

lorenzovan

Gio, 09/08/2018 - 20:42

@cape code...non era per te...tu credi ancora che mussolini avesse il raggio della morte ed abbia perduto la guerra per colpa dei traditori,,,lololol...

milano1954

Gio, 09/08/2018 - 20:58

basta guardarli mentre bighellonano arroganti per tutta Italia, firmati da capo a piedi. intanto tanti italiani muoiono di fame.

hallogram

Gio, 09/08/2018 - 21:38

L'altro giorno ne ho visto uno che chiedeva l'elemosina e parlava al cellulare e non c'è stato un minuto. Anzi...

karlo999

Gio, 09/08/2018 - 21:38

E PER GENITORI CON RAGAZZI/E INVALIDI (VERI) A CASA NON CI SONO RISORSE PER I CENTRI DIURNI!!!!BRAVI PARASSITI!!!! e CHI VI CI PORTA IN ITALIA.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 09/08/2018 - 22:04

@LorenzoVan, tu invece mi ricordi tanto la battuta del Vernacoliere di un po' di tempo fa: "Babbo ma e' vero che i coccodrilli volano??" "No!! ma chi te l'ha detto??""L'ho letto sull'Unita" "ah..ovvia giu', allora volicchiano dai"..LOL

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 09/08/2018 - 22:07

Quando penso a tante persone anziane che, in buona fede, si tolgono il pane di bocca pensando di aiutare dei poveretti...

dario_faber

Gio, 09/08/2018 - 22:45

Che vergogna di giornale.

dario_faber

Gio, 09/08/2018 - 22:46

che vergogna di giornale.

maricap

Ven, 10/08/2018 - 00:20

Lo spaccio rende bene e l'Arcigay pure. Ahahah

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Ven, 10/08/2018 - 07:30

L'avanguardia di uno stile di vita che presto sarà il nostro! Diceva la mentecatta Boldrina, italiano lavora e stai zitto che il migrante scappa dalla guerra.

ludovik

Ven, 10/08/2018 - 08:51

ma i 40 milioni che devono restituire quelli della lega dove sono?

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 10/08/2018 - 08:53

certo è che se gli dai la passera (e in toscana ce n'e' tanta...) la casa, il wifi, i vestiti ... non devono andare a lavorare perchè sono dei poveri profughi, i falsi preti rossi li coccolano, questi fanno QUELLO CHE VOGLIONO!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 10/08/2018 - 10:18

ludovik 08:51 – Dimostrazione tangibile quali possono essere le conseguenze, con questo caldo, per non aver coperto il recipiente cranico.

ludovik

Ven, 10/08/2018 - 10:44

abj14 secondo me sai fare meglio, dai prova a superare la prima elementare sta volta..magari..difficile ma se papà te la paga

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 10/08/2018 - 18:54

ludovik 10:44 - Sior "prima elementare" : 1) "ma" in inizio di frase e "lega" nome proprio, vanno entrambi scritti con iniziale maiuscola. - 2) Il "TU" lo utilizzi all'interno del suo cerchio famigliare e del suo entourage più o meno intimo. - 3) Il suo 1° commento era completamente fuori tema; si ripresenti all'ammissione della 1a elementare il prossimo anno; nel frattempo, obbligo di silenzio.

ludovik

Lun, 13/08/2018 - 08:48

prima di correggere conviene studiare, altrimenti si rischiano le solite figura da ignoranti....nel frattempo nel silenzio può lasciar qualche dubbio sulle sue capacità al contrario blaterando dimostra quello che è...