I rom vogliono prendersi i profughi nei campi nomadi

La proposta dei nomadi di Prato. Profughi accolti nelle roulotte dei campi rom. Insorgono Lega e Forza Italia

Una proposta che ha fatto e farà discutere. Il capo nei nomadi di Prato, Ernesto Grandini, ha lanciato il suo appello alle istituzioni: i profughi che arrivano sulle coste italiane li vuole far ospitare alla sua comunità, nelle roulotte. "Stiamo assistendo da mesi a un dibattito drammatico sul tema dell'immigrazione - scrive in una nota - Come ogni estate riemerge prepotentemente e sempre con più forza l'emergenza profughi, con le sue centinaia di morti nel mediterraneo e un sistema di accoglienza costantemente sotto la lente d'ingrandimento, travolto da scandali, speculazioni politiche di ogni tipo, inefficienze e degrado. Anche se, va sottolineato, su questo versante non mancano certo esperienze virtuose e positive".

Così, forse pensando a quei 37 euro che l'accoglienza mette a disposizione, i nomadi sono pronti ad aprire le loro baracche. "Non possiamo continuare a guardare con indifferenza tutto quello che sta accadendo - continua la nota dei Sinti - La mia comunità è quindi disponibile ad accogliere i profughi, nella misura in cui può essere per noi sostenibile e per loro dignitosa". "Siamo portatori incessanti di una domanda di accoglienza e tolleranza nei nostri confronti - ha aggiunto Grandini - Oggi vogliamo provare a dare invece il nostro piccolo contributo in una città come Prato, che rispetto a tante altre della Toscana sta accogliendo un gran numero di migranti. Non sarà certo un gesto risolutivo ma potrebbe cambiare la vita a qualcuno ed è nostro dovere, come cittadini italiani, dare un contributo di solidarietà ai problemi che vive il territorio in cui viviamo e una risposta diversa dalla paura".

La proposta non è piaciuta a tutti. Anzi. Si sono sollevate diverse proteste. Lega Nord e Forza Italia ne hanno messo in dubbio la fattibilità pratica, ma soprattutto ne hanno denunciato la volotà di lucrarci. "La nostra disponibilità resta quella di accogliere singole persone o famiglie all’interno dei nostri nuclei familiari - ribadisce però il capo dei sinti di Prato al Tirreno - così da poter offrire sostegno a nostre spese a chi si trova in una situazione di difficoltà estrema scappando da guerre e fame. Crediamo che per cambiare la situazione ci sia bisogno di darsi da fare concretamente e seriamente. È una naturale disponibilità espressa da una comunità da sempre tenuta ai margini".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 03/09/2015 - 21:27

Ipocrita di un nomade.Da buon ROM gli interessano solo i 37 euro.Comunque non mi preoccupo più di tanto. Lo stato sicuramente non sborsa 37 euro per sistemare profughi in sgangherate roulotte e punto due NON ce li vedo i profughi dentro alle roulotte: figuriamoci,se hanno il coraggio di protestare per il cibo o il WiFi in alberghi a 5 stelle,chissà cosa succede se li mettono nelle roulotte..........si prendono a coltellate?

VittorioMar

Gio, 03/09/2015 - 21:28

...cioè,paghiamo due volte??Questi sì che sanno fare affari!!Almeno sanno come farli "LAVORARE" e "RENDERE"!!

ziobeppe1951

Gio, 03/09/2015 - 21:29

Questa si che é integrazione .... Ci saranno molti scambi culturali tipo io ti spiego come avere la manina leggera e tu mi spieghi come si usa il machete ecc.

Miraldo

Gio, 03/09/2015 - 21:39

Nei comuni amministrati dai comunisti e dal m5stalle può succedere anche questo. Buffoni è giunta l'ora di far piazza pulita ognuno al proprio paese anzi nella propria nazione.

Anonimo (non verificato)

Gio, 03/09/2015 - 22:22

forniamo anche la mano d'opera ai farabbutti.

chiara 2

Gio, 03/09/2015 - 22:30

Ovviamente la vostra bontà d'animo vi porterà a farlo gratis? O no?

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 03/09/2015 - 23:04

RUSPE!!!!!!!! ALTRO CHE OSPITARE AFRICANI CLANDESTINI

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 03/09/2015 - 23:15

Bene! Scambi culturali e poi i nomadi hanno tanto da insegnare ai clandestini...come si rubano le auto, come si svaligia una casa,come rubare sui mezzi pubblici....eh!le nuove risorse!

Mobius

Gio, 03/09/2015 - 23:15

Profughi, attenti al portafoglio.

Prameri

Gio, 03/09/2015 - 23:54

Siete degli egoisti e degli sporchi speculatori nonché razzisti. Volete voi che questi 37 euro per persona al giorno vadano solo a coop e agenzie e alberghi e volontari italiani? I rom (volontari) non sono persone come gli altri? Perché non possono usufruire di quei 37 euro? Con 10 persone= 370 x 30 giorni fanno 11.100 €. Per 100 migranti ottengono centoundici mila euro al mese e possono con quella sola fava sistemare due piccioni: se stessi e i migranti. Quei soldi mica glie li dà il governo, glie li dà l'europa! Che li prende dalle nostre tasse.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 04/09/2015 - 01:00

Li istruiranno sui loro metodi criminali. Avranno così a disposizione un enorme bacino di manodopera fresca che permetterà ai ROM di imitare i sinti di Casamonica e farsi anche loro ville con sanitari d'oro nei bagni. SARÀ LA NUOVA ITALIA DELLA BOLDRINI.

01Claude45

Ven, 04/09/2015 - 08:00

Rom, Onlus, Caritas e tutte le Coop che si sono costituite e svariati hotel sono disponibili ad AIUTARE i clandestini, DICONO, PER SOLIDARIETÀ, A TITOLO GRATUITO E NON A SCOPO DI LUCRO. Bene. Fatti i conti a prezzi di Catering, in Veneto, 1 pasto costa max 5 €, per 3 = 15 + 5 € di servizi aggiunti = 20 €. LO STATO PAGHI 20 € PER CLANDESTINO e attendiamo i risultati dell'ospitalità solidale dichiarata. Credo ne vedremo delle belle.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 04/09/2015 - 08:14

Andrà a finire che le case che noi daremo ai rom verranno destinate all'accoglienza dei clandestini per lucrare sui soldi che la gente onesta paga colle tasse sul proprio sudato lavoro.

ferraccio

Ven, 04/09/2015 - 08:27

Oltre a rubare gli zingari vorrebbero anche soldi "legali"? Siamo alla follia ma nella Toscana rossa qualche idiota sinistrato dirà che è una splendida idea! Ma poi siamo sicuri che chi scappa da guerre o situazioni simili sia disposto a vivere nella m...a in cui vivono tutti i giorni gli ZINGARI???

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 04/09/2015 - 08:43

Il livello degli zingari si è 'elevato': ora hanno bisogno della manodopera per non apparire loro personalmente.

i-taglianibravagente

Ven, 04/09/2015 - 08:46

I rom che ospitani i migranti ....il sogno radical che si realizza. È il modello di italia-centro sociale-circolo arci che prende forma. Va da se che le mostruosità che ci toccherà vedere e sentire dall'unione rom migranti saranno tutta colpa di salvini. Matteo prepara l ombrello.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Ven, 04/09/2015 - 10:29

Se non è escalation mafiosa, cos'altro potrebbe essere?

bruno.amoroso

Ven, 04/09/2015 - 10:30

quanto siete beceri. Che brutta cosa la democrazia

piertrim

Ven, 04/09/2015 - 11:28

E poi che fanno gli addestrano pure?