I vegani attaccano il panettone: "Complice dello sfruttamento degli animali"

Lo spot del Panettone Motta: "Seguiamo la nostra ricetta, originale dal 1919". I vegani si infuriano. Il motivo? Per fare il dolce milanese vengono usati latte e uova

"Per il nostro panettone noi di Motta avremmo potuto usare tofu tritato, papaya, seitan, alga essiccata, e cuocerlo per trenta secondi nel microonde. Invece no! Lo abbiamo preparato seguendo la nostra ricetta, originale dal 1919. Da sempre". La voce fuori campo dello spot ideato dalla Saatchi&Saatchi Italia è una pugnalata al cuore per tutti i vegani che non perdono mai l'occasione per montare un caso sul nulla. E così succede che l'ultima crociata ideologica è stata lanciata contro lo storico (e buonissimo) Panettone Motta. Il motivo? Contiene le uova e il latte, derivati degli animali che i vegani vorrebbero mettere al bando.

A pochi giorni dalle feste natalizie gli italiani fanno la fila per comprarsi un panettone. Tra i migliori c'è quello prodotto dal marchio di proprietà dal 2009 della veronese Bauli. Dal 1919 usano sempre la stessa ricetta per produrre il celebre dolce milanese. Per la Motta e per tutti i suoi clienti è una tradizione. Eppure a qualcuno tutto questo non va giù. Sui social network, come racconta oggi il Fatto Quotidiano, è partita la crociata dei vegani per impallinare lo spot che viene trasmesso in questi giorni in tv (guarda il video). In molti hanno letto questa pubblicità come un attacco al loro stile di vita. "Cara Motta - scrive Amalia su Twitter - la tradizione poteva essere rispettata anche senza offendere chi fa scelte sane e crueltyfree". E fa eco un altro utente: "Rendersi ridicoli rifiutando il progresso etico".

In realtà Motta non prende in giro nessuno. Si limita a difendere quella ricetta che da quasi cento anni viene usata per produrre il panettone amato da tutti gli italiani. L'unica "colpa" è di essere andata contro al credo vegano che si scaglia contro lo sfruttamento degli animali e tutti i suoi derivati (quindi, anche latte e uova). "Ma chi è che ha avuto l’idea dei canditi? - tuonano sui social netowork - sembrano tipo gomme da masticare ciancicate e sputate e attaccate sotto a un tavolo e riciancicate…". Ideologia violenta. Da Twitter a Facebook rimbalzano insulti e accuse. Sono gli stessi che volevano linciare Giuseppe Cruciani quando aveva difeso il diritto di mangiare la carne.

Commenti

gneo58

Mer, 14/12/2016 - 10:54

maledetti - tutte sette che devono essere soppresse per legge - se vogliono vivere che non rompano le balle al prossimo.

Iena_Plinsky

Mer, 14/12/2016 - 10:55

Il latte nn sarebbe di per se' un problema. E' l'industria alimentare che andrebbe regolamentata e controllata per come tratta gli animali. Ultima nota personale... I panettoni migliori sono I piemontesi....

popye

Mer, 14/12/2016 - 11:46

citazione: non sono d'accordo con ciò che dici ma darei la vita perché tu possa dirlo. e per quanto mi riguarda dovrebbe valere anche per tante altre cose sulla terra come su.....vega e non solo per futilità come queste

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 14/12/2016 - 11:47

ma non ci rompete le scatole!!!

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 14/12/2016 - 11:52

Io ne ho già mangiato e ne mangerò ancora. Chi non lo vuole, non lo mangi e allo stesso tempo non rompa le scatole al prossimo, amen

Fjr

Mer, 14/12/2016 - 12:12

Ma implodete in un secchiello del latte pieno di canditi e uvette

Scirocco

Mer, 14/12/2016 - 12:15

I vegani non hanno capito una cosa: più danno addosso al panettone che per tutti è il ricordo della festa di quando si era bambini e più gente acquisterà i panettoni della Motta. Comunque il panettone non ha mai fatto morire nessuno al contrario dei vegani che fanno morire i loro bambini per denutrizione

qwertyuiopè

Mer, 14/12/2016 - 12:25

Questi sono dei pazzi! Si vede come seguire la vita vegana porti a degli squilibri mentali con tendenza all'aggressività alla violenza ed intolleranza nei confronti degli altri. Che ci sia qualcosa di sbagliato in loro e non nelle persone normali?

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 14/12/2016 - 13:03

La madre degli imbecilli è sempre incinta.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 14/12/2016 - 13:03

I vegani a cinque stelle Michelin.

peppo8394

Mer, 14/12/2016 - 13:16

Io sicuramente comprerò il panettone Motta! Cxxxxxxi!

@ofuts

Mer, 14/12/2016 - 13:17

Troppa verdura rimbambisce.

DADDY

Mer, 14/12/2016 - 13:35

Il panettone con tutti i suoi ingredienti è buonissimo!!!! I vegani mangino le loro schifezze se a loro sta bene. Nessuno glielo impedisce, ma neppure loro devono impedire a chiunque di gustare le prelibatezze.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 14/12/2016 - 13:39

IMBECILLI!!!!!!!!!!!!

steffff

Mer, 14/12/2016 - 13:59

Tutta pubblicita' per la Motta, che ringrazia. Se ai vegani non piace il panettone tradizionale, emigrino su Vega.

i-taglianibravagente

Mer, 14/12/2016 - 14:01

...crueltyfree??? ....progresso etico??? Mi piacerebbe sapere quanti di questi qui sono abortisti. Percentuali altissime anche perche' e' pieno zeppo di sx in crisi mistica radical chic. E fu cosi che s'inventarono questa nuova religione in cui i BUONI sono quelli che non mungono la mucca e non mangiano l'ovetto strapazzato. poveretti.

roberto62

Mer, 14/12/2016 - 14:05

"Un'altra dissennata crociata"?? Ma state vaneggiando? Che sia una crociata puo anche essere, ma vorrei ricordare che non esiste uovo commerciale senza pulcini tritati vivi, non esiste mucca gravida da latte senza vitelli sgozzati. Senza se e senza ma: la maggiore società mondiale di nutrizione, americana (ndr) sostiene non solo che la dieta vegana è ottima ad ogni età ma anche la migliore per l'ambiente. Ovvero? Si vive benissimo anche cibandosi di vegetali, come gli animali a noi piu simili etologicamente. Quindi dissennato è perseverare, dissennato è dissacrare un movimento di liberazione da dogmi come altri in passato (schiavitù, diritti delle donne, fumo). Il mondo va avanti, per chi si informa, il resto fa solo resistenza. Ma un dissennato eviti di darmi del dissennato e prima si informi.

Lucky52

Mer, 14/12/2016 - 14:08

Ma questi ignoranti di vegani lo sanno che comunque le galline continuerebbero a fare uova e mucche, pecore e capre a produrre latte anche se inutilizzato? Anche perchè se non munte starebbero male da morire. Idioti!

martinsvensk

Mer, 14/12/2016 - 14:48

Io voglio mangiare (poca )carne e anche latte, uova, formaggi e panettone. Voi vegani fate la vostra vita nella vostra setta e non rompete le scatole agli (noi) altri.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 14/12/2016 - 15:11

PANETTONE MOTTA A MANETTA FINO A FERRAGOSTO!!!!!!!

lavieenrose

Mer, 14/12/2016 - 15:25

provate a non mungere4 per un giorno una mucca poi vedete. opo due gior4ni poi non basta neppure4 il veterinario per salvarla. Come4 sono ignoranti.

roberto62

Mer, 14/12/2016 - 15:39

lucky a proposito di ignoranza. secondo te per una mucca è normale portarsi nelle mammelle 30 litri di latte? O forse sono selezionate e riprodotte in questa catena di montaggio (puoi fare una rapida ricerca nel web sui metodi) e basterebbe avere meno richiesta per avere meno morte e sofferenza? Non sono macchine le mucche, muoiono come tutti gli animali. Basterebbe non farle nascere, non credi?

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Mer, 14/12/2016 - 15:49

E CHI SE NE FREGA ! NON MANGIATEVELO E NON ROMPETECI GLI ZEBEDEI !

roberto62

Mer, 14/12/2016 - 16:19

martin, tu puoi mangiare quello che vuoi solo perchè la legge civile te lo consente, non quella morale. Perchè per produrre uova la società uccide il 50% dei pulcini che fa nascere tritandoli, perchè il latte che bevi natura lo ha creato per un vitello cui viene sottratto (e che viene macellato). Il tutto anche se bio ossia NON sostenibile (il consumo di derivati animali sostenibile è impossibile per 1 miliardo di persone figuriamoci per 7. In ogni caso gli animali nascono per vivere liberi e senza sofferenza interiore. Per questo l'uomo si è evoluto andando contro la schiavitù, l'uomo padrone, la pena di morte, la tortura. Essere vegani non è appartenere ad alcuna setta, semplicemente mettersi in cammino verso questa consapevolezza.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/12/2016 - 16:36

Vegani?????? PRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!

roberto62

Mer, 14/12/2016 - 16:36

laviaenrose ma se una mamma produce troppo latte, normalmente come fa? Secondo te che una mucca produca piu latte di quel che serve a suo figlio è normale? Prendere in esame la mucca esistente è da ignorante. Con questa scusa vengono soppressi miliardi di animali che solo il mercato, ossia chi consuma, ha richiesto nascessero. Se la richiesta cala, meno sono gli animali sofferenti, meno quelli uccisi. il processo è già in opera, mentre voi parlate, io da solo ho statisticamente impedito la soppressione di qualche migliaio di animali oltre che lo sfruttamento e la sofferenza di chissà quanti altri. Intraprendere questo cammino è facilissimo, fa star bene, e (caso piu unico che raro) ha effetti concreti immediati. Non parole no quaraquaquà

eras

Mer, 14/12/2016 - 16:49

Vegani fatevi curare... è un consiglio...

biricc

Mer, 14/12/2016 - 17:49

Qualcuno informi i vegani che l'erba va bene per essere fumata non per essere mangiata.

giovaneitalia

Mer, 14/12/2016 - 17:52

Essere vegani é come essere oggi comunisti ... é di moda e, come tutte le mode scomparirà e nemmeno ce ne accorgeremo. Detto questo, nessuno dice ai vegani quello che devono o non devono fare, vorrei che anche loro lo farebbero con noi. Povero mondo...

Ritratto di Jedi

Jedi

Mer, 14/12/2016 - 17:59

Sono vegano, non mi sento offeso dallo spot. Mi fa anche ridere. Ma ciò non toglie che lo sfruttamento degli animali deve finire. Con buona pace di persone come gneo58, che non sanno di cosa parlano.

Ritratto di Jedi

Jedi

Mer, 14/12/2016 - 18:01

roberto62 è uno che ragiona.

greg

Mer, 14/12/2016 - 18:17

REDAZIONE PUBBLICARE - Mi domando solo una cosa: se secondo lo stile vegano non dobbiamo più mangiare i prodotti degli animali, dove buttiamo tutto il latte di tutte le mucche del mondo, tutte le uova di tutte le galline del mondo. Quindi per evitare di mungere le mucche e fare depositare le uova alle galline, per evitare che i vicentini mangino gatti, i cinesi i cani ecc. dobbiamo ammazzare tutti gli animali? Ma io amo gli animali, che sono infinitamente più sinceri e leali degli umani, mentre DETESTO la gente fanatica, come quella di sinistra, quindi faccio un partito che propagandi l'emarginazione fisica di tutti gli esseri umani che hanno idee imbecilli come i vegani. Ma i vegani lo sanno che per fare crescere l'erba nei campi, il grano ed altri cereali, si devono concimare i campi con il letame bovino, cioè la m.e.r.d.a ed il p.i.s.c.i.o. dei bovini? oppure preferiscono concimare con i concimi chimici? Ma quanto sono s.c.e.m.i. i vegani?

rokko

Mer, 14/12/2016 - 18:19

A me il panettone fa schifo da sempre, ma mia moglie e i miei figli ne vanno matti. Detto ciò, perché i vegani non mangiano quello che vogliono lasciando che tutti gli altri mangino quello che vogliono? Hanno rotto

Zizzigo

Mer, 14/12/2016 - 18:27

I vegani hanno una dentatura appropriata, forse da mucche? Perché, se non fosse così, sarebbero nati sul pianeta sbagliato.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/12/2016 - 19:24

ad Aleppo si ammazzano come animali e non solo ad Aleppo, pensate che noi ci facciamo scrupoli per il latte?

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 14/12/2016 - 21:15

@ roberto62, veda di fare proseliti, ci dica qualcosa circa il veganopensiero sull'aborto, se lei spende parole di fuoco circa i pulcini tritati vivi (sarà poi vero?) chissà cosa riuscirebbe a dire circa l'uccisione dei cuccioli della razza umana, dubito che lo farà, però.... Pregasi pubblicare.

roberto62

Ven, 16/12/2016 - 10:29

GREG ho già risposto. Non si tratta di un interruttore. Già molti allevamenti DA LATTE E MACELLO peraltro sono stati convertiti in mucche da concime. Il processo di conversione richiederà una o due generazioni come tutte le evoluzioni storiche, schiavismo, razzismo, patriarcato, ecc.), tempo ben superiore alla vita media degli animali in libertà, figuriamoci di quelli di allevamento, che durano dal mese ai 3 anni circa. Il calo dei consumi avviene già e già personalmente ho evitato l'uccisione di qualche migliaio di animali semplicemente diminuendo la richiesta.

roberto62

Ven, 16/12/2016 - 10:34

Quanto a chi sostiene che l'erba serve ricordo infine un dato fondamentale ed etico verso l'umanità: - per produrre un kg di proteine animali servono 15 kg di proteine vegetali e qualche migliaio di litri d'acqua in più. - con quanto viene oggi dato agli animali da allevamento si potrebbe annullare la fame nel mondo che annovera 30000 bimbi morti AL GIORNO!!! - Gli allevamenti intensivi contribuiscono ad un terzo dell'inquinamento dannoso del pianeta. - il cibo di origine animale, incluse le ovulazioni delle galline ed il latte materno delle mucche, non ci fa bene, come sostenuto dalla american ass. of nutriction ecc... già in passato e ribadito nel 2016. c he poi mangiare del pesce possa non essere nocivo non significa che dobbiamo farlo o che sia giusto farlo. Perchè essere vegani non è una moda ma una scelta etica fatta da quasi la totalità dei filosofi antichi.