"Avvenire" chiede soldi ai bimbi per aiutare chi occupa i palazzi

Su Popotus, inserto di Avvenire per i più piccoli, appello per sostenere una racconta fondi per aiutare i bisognosi. Tra questi, probabilmente, anche gli inquilini del palazzo occupato a Roma “aiutati” dal cardinale Krajewski

La storia del cardinale Krajewski è nota a tutti. L’Elemosiniere del Papa è colui che nelle settimane scorse è salito alla ribalta delle cronache per essersi calato in una botola sotto un palazzo a Roma per riattaccare la corrente tolta agli inquilini dello stabile perché questi ultimi non riuscivano a pagare le bollette.

Una storia strappalacrime, quella del novello Robin Hood, che ha suscitato scalpore e polemiche. L’illustre personaggio, a suo tempo, evitò di raccontare che il palazzo era stato occupato da Action, l’associazione antagonista guidata da una persona conosciuta con il nome di battaglia Tarzan, specialista del settore. Lo stesso cardinale evitò di parlare pure dei rave e delle feste che anche oggi si organizzano nello stabile. Gli stessi antagonisti hanno ammesso che all’interno dell’edificio “ci sono un’osteria, un laboratorio di birra artigianale, una falegnameria, una sala prove”. Forse Krajewski non lo sapeve, o forse ne era a conoscenza ma non ha dato il giusto peso alle cose.

Dopo la sua azione, contro legge, a favore degli ultimi, il cardinale aveva garantito che avrebbe pagato lui ad Acea la somma arretrata, circa 300mila euro. Ma Krajewski manterrà la parola data? In molti lo sperano ma i dubbi non mancano. Come sottolinea Francesco Borgonovo su La Verità, i soldi delle bollette non pagate potrebbero essere raccolti tramite una grande colletta prevista per il prossimo 30 giugno nel corso della “Giornata per la Carità del Papa”. Un evento al quale sono invitati a contribuire i fedeli di tutte le età, anche i più piccoli.

A svelare l’abile stratagemma è un articolo apparso su Popotus , il “giornale di attualità per bambini” che si trova all’interno di Avvenire, il quotidiano della Cei. Il giornale, ovviamente ha fin da subito difeso l’azione del cardinale, arrivando a dipingerlo come un eroe impavido che lotta contro le ingiustizie. Un racconto di parte che non fornisce a piccoli lettori il quadro completo della realtà. Ai bimbi non si racconta, ad esempio, che il palazzo è occupato abusivamente e che al suo interno si svolgono attività in barba alle norme previste dalla legge.

Ma i soldi dove si prenderanno per pagare Acea? Non si sa ancora con certezza. Però qualche indizio, anche se non ci sono certezze, lo si può carpire dal quanto scritto sul giornale. “La risposta la conosciamo molto bene noi di Avvenire: perché ogni anno diamo una mano a raccogliere in tutte le parrocchie italiane le offerte della gente per la Carità del Papa, cioè quel salvadanaio del quale solo il Papa tiene la chiave e che gli serve proprio per pagare operazioni come quella di Roma, e un’infinità di altre in tutto il mondo”, si legge nel pezzo. “Domenica 30 giugno”, scrive Popotus ,“sarà la Giornata per la Carità del Papa: se nella tua parrocchia raccolgono le offerte per questo scopo siamo sicuri che darai una mano a Francesco anche tu”.

“La Carità del Papa” serve per aiutare i più bisognosi. Giusto e sacrosanto. Forse, tra le persone che beneficeranno degli aiuti, potrebbero figurare anche gli occupanti abusivi spalleggiati dagli antagonisti dei centri sociali.

L’invito alla mobilitazione è reiterato. “Quest’anno vogliamo dare una mano più grande al Papa raccogliendo molti più fondi per le sue opere di carità”, si legge ancora su Popotus. Ma non serve solo denaro. Ai ragazzi si chiede una mano per la distribuzione di Avvenire. “E allora proponiamo ai giovani (e giovanissimi) di vendere copie di Avvenire domenica 30 giugno nella propria parrocchia. Noi di Avvenire rinunciamo al ricavato, che andrà al Papa. Siamo certi che funzionerà alla grande: i più giovani sono anche quelli con più fantasia e più coraggio per iniziative come questa”.

Come sottolinea ancora Borgonovo, “al netto dell’amara ironia, di sicuro i denari raccolti per la carità finiranno in parte anche a chi ne ha davvero bisogno. Ma è veramente singolare che, tra tutte le vicende possibili, il giornale dei vescovi scelga di prendere ad esempio proprio quella di Krajewski e del palazzo occupato (dove, per giunta, il 31 maggio è stata organizzata una nuova serata disco chiamata Amen, al grido di «Balliamo per difendere i nostri spazi di libertà»)”.

Il 30 giugno si vedrà se i fedeli accoglieranno la richiesta lanciata sul giornale. E in seguito si vedrà anche se il cardinale “elettricista” Krajewski manterrà la sua parola.

Commenti

venco

Ven, 14/06/2019 - 15:11

La carità cristiana consiste nel dare pane a chi non ne ha sufficienza, e adesso il pane non manca più a nessuno, nemmeno in Africa.

Maura S.

Ven, 14/06/2019 - 15:26

Chiedete al vostro capo, il vaticano al momento ha piò ricchezze dell'Italia. Vergogna, poi il clero si chiede come mai gli Italiani non vanno piò in chiesa.

agosvac

Ven, 14/06/2019 - 15:31

I soldini per pagare la bolletta li dovrebbe uscire Papa Francesco che di soldi ne ha più, molto più del necessario. Il fatto che cerchino di convincere i bambini a contribuire con le loro paghette mi sembra di uno squallore mai visto prima!!!

effecal

Ven, 14/06/2019 - 15:39

Saranno i bambini a pagare le bollette agli occupanti, splendida iniziativa cattocomunista

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Ven, 14/06/2019 - 15:47

solita demagogia: sono collette che sono sempre state fatte ed è giusto che i bambini vengano educati alla carità, almeno finché vogliamo educarli secondo i princìpi Cristiani. Ma in Italia ultimamente i princìpi Crisiani vanno poco di moda.

killkoms

Ven, 14/06/2019 - 15:47

ma ver go gna tevi!

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 14/06/2019 - 15:52

ma come gli italiani sono razzismi e fascisti però per chiedere i soldi non lo sono più!?!?!? da me non buscate manco uno 0,0000000001 centesimo bucato!non date niente a questi

kallen1

Ven, 14/06/2019 - 15:58

NON CI POSSO CREDERE!!! DITEMI CHE QUESTA E' UNA FAKE NEWS

Ritratto di FraBru

FraBru

Ven, 14/06/2019 - 16:12

Date a Cesare quel che è di Cesare, a Dio quanto è di Dio, al cardinale elettricista la paghetta... Lasciate che i pargoli vengano a me... con il contante!

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 14/06/2019 - 16:28

Coninciassero a restituire l'IMU non pagata allo Stato Italiano... così tanto per 'rendere a Cesare ciò che è di Cesare'.

Una-mattina-mi-...

Ven, 14/06/2019 - 16:50

COMINCER' A FARE OFFERTE QUANDO IL VATICANO AVRA' FINITO I FONDI PROPRI, MA FINO A CHE CONTINUANO AD ARRICCHIRSI NON RISULTANO CREDIBILI

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/06/2019 - 16:55

Basta non dar più niente alla chiesa. I soldi vanno a chi vogliono loro, non certo agli italiani bisognosi.

timoty martin

Ven, 14/06/2019 - 17:23

La Chiesa, che è straricca, distribuisca i SUOI soldoni, non li chieda a noi che lavoriamo.

Holmert

Ven, 14/06/2019 - 17:27

A questi gli togli i poveri, i bisognosi ,gli ultimi ,i malati e tutto il peggio dell'umanità nel senso di poveri disgraziati, cosa gli rimane? Mica pensano ai buoni, agli onesti, a coloro che fanno il mazzo da mane a sera, a coloro che danno lavoro agli altri, ai capaci ai meritevoli etc.etc. Si riservano solo il peggio.La virtù sta nel mezzo.

lisanna

Ven, 14/06/2019 - 17:32

troppo comodo! il cardinale robin hood si e' impegnato pubblicamente e li deve cacciare di tasca sua, anzi l'acea mandi pure la fattura al suo indirizzo

routier

Ven, 14/06/2019 - 17:56

In Italia, l'unico modo per fare beneficenza seria, è "dare" a chi si conosce personalmente lo stato di bisogno. Sarebbe prudente non fidarsi di improbabili intermediari.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 14/06/2019 - 18:02

Anche questi sono la rovina dell'Italia,non date più soldi a queste congreghe.

MayJAke

Ven, 14/06/2019 - 18:07

Ma che articolo del menga è? Titolate a caratteri cubitali che Avvenire inviterebbe i bambini a pagare le bollette degli abusivi, poi, andando avanti a leggere si scopre che non lo sapete con certezza, che non ci sono indizi e che queste offerte andranno a finire in una cassetta di cui solo il Papa ha la chiave? Quindi pensate che sia il Papa che pagherà gli arretrati ad ACEA? E come, farà la fila alle poste col bollettino o utilizzerà una postepay comodamente da casa sua? Mamma mia, vette altissime di giornalismo proprio, e una curiosità, come mai parallelamente non parlate del palazzo occupato abusivamente dai vostri amichetti fascisti di CasaPound e dell'enorme cifra di arretrati che pagheremo noi contribuenti?

baronemanfredri...

Ven, 14/06/2019 - 18:13

VOLETE DARE ALL'AVVENIRE MUSSULMANA? MANDATEGLI PERNACCHIE SOLO QUELLE. QUELE MERITANO E QUELLE DOVRANNO AVERE.

ziobeppe1951

Ven, 14/06/2019 - 18:22

Estaminkia che te li diamo

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Ven, 14/06/2019 - 18:39

Questi eretici miscredenti hanno deciso di far scomparire la Chiesa Cattolica Italiana.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 14/06/2019 - 18:53

Auguro quella letta sia una delle molteplici notizie false, adesso gli imbecilli anglofoni storceranno il naso, poichè loro dicono fake news, dizione che personalmente fa leggermente sch...; spero sia notizia falsa, infatti viene da pensare, qualora fosse attendibile, come sia caduta in basso l'odierna chiesa cattolica romana, senza più valido timoniere

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 14/06/2019 - 19:35

Questo significa che, almeno per qualche anno, sara' necessario insegnare ai bimbi a non condividere con sconosciuti le loro risorse. Una volta il consiglio era "non accettare caramelle dagli sconosciuti", ora va integrato con "NON REGALARE CARAMELLE AGLI SCONOSCIUTI".

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 14/06/2019 - 19:36

Per fortuna, di solito i bimbi non leggono quella ciofeca di "(Sol dell')Avvenire"...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 14/06/2019 - 19:38

troppi soldi fanno venire brutte abitudini, perciò gli vanno tolti

barnaby

Ven, 14/06/2019 - 19:38

Se il cardinale Krajewski non ha i soldi per pagare la grossa bolletta come promesso, vada in giro per Roma a raccattarli facendo il lava vetri alle auto.

perilanhalimi

Ven, 14/06/2019 - 19:43

Giustissimo , Chiesa e scuola devono preparare il bambino al cattocomunismo, al rifiuto del pensiero critico e alla totale sottomissione agli intellettuali, insegnanti,media e soprattutto totale abdicazione alla religion dell` amore

gio777

Ven, 14/06/2019 - 19:47

Per me dovrebbero andare tutti a lavorare. Come i mormoni.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 14/06/2019 - 19:51

Una volta, sul "Corrierino Dei Piccoli" ed in molti altri giornalini, erano pubblicati articoli, romanzi e fumetti che inneggiavano alla "solidarieta' LEGALE", tipo "Giornata del Risparmio", a personaggi storici che si erano distinti per la loro abnegazione, per il loro "senso dello Stato"... Ricordo (mi pare fosse di Walter Molino) un fumetto che parlava del Savoia Cavalleria nella Campagna di Russia, "Albino, Cavallo d'Italia"... CHE BEL RICORDO! O quello dell' Ascaro Andalu', figlio del Bulucbasci morto in azione nella Campagna d'Etiopia... Ho un'ultima immagine di lui, senza una gamba, mentre rende onore ai Caduti nel Cimitero di Addis Abeba... A ripensarci mi viene da puiangere... MIRACOLO!! Cercando in rete, senza particolare speranza, ne ho trovato notizia! il fumetto era "Il Tamburino dell'Amba Alagi"!

cgf

Ven, 14/06/2019 - 19:54

ho come una sensazione, quest'anno le copie di Avvenire non vendute saranno molte, molte di più degli scorsi anni. Poi obbligheranno le parrocchie a farsene carico togliendo risorse per... le 'risorse'. Non so fino a che punto sia carità o razzismo al contrario, pensare che fu detto che chi non è contro di noi, è con noi, perché allora continuare a...

MAURIZIOBIELLI

Ven, 14/06/2019 - 22:07

E' vergognosa una Chiesa a braccetto con mammona. Il ricco che chiede soldi ai poveri, addirittura dopo la pedofilia anche lo sfruttamento dei bambini. San Francesco si sta rigirando nella tomba e dovrebbe risorgere per riportare la Chiesa alla povertà.

stopbuonismopeloso

Ven, 14/06/2019 - 22:22

che personaggi disgustoso questo elemosiniere polacco

Savoiardo

Sab, 15/06/2019 - 08:14

Espropriare i Beni Ecclesiastici,carpiti alla buona fede dei Credenti,come fecero addirittura i Savoia.

adal46

Sab, 15/06/2019 - 09:21

Ho sempre dato alla Chiesa di cui faccio parte come TUTTI i battezzati. Anche al 29 giugno. Poco o di più, secondo le possibilità... Quest'anno però credo non darò nulla; non condivido queste operazioni poco coerenti, non sento molto parlare di Gesù da parte di molti porporati,. ma di politica e casarinismo. Inoltre mi frulla un'idea che consiste nel fatto che le bollette non sono state pagate, dal cardinale elettricista, ma che esistono ampie riserve di decine di milioni per le donazioni accumulate ma non erogate in attesa di "decisioni". E che le uscite di carità sarebbero una minoranza rispetto altre spese non giustificate... e le riserve sarebbero in qualche modo intoccabili.

arkangel72

Sab, 15/06/2019 - 09:32

Quando andavo al catechismo, il prete dell'epoca pretese per due anni la somma di 24000 lire (era il 1980) ad ogni bambino per restaurare la chiesa e la canonica! I bambini erano 220. Fatevi i conti... E' una vecchia usanza!

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 15/06/2019 - 09:35

Senza vergogna questi miscredenti.Regards

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 15/06/2019 - 10:16

Che facce ..