Ikea ritira le lampade Gothem: "Trasmettono la scossa elettrica"

L'azienda svedese ha ritirato dal mercato il modello di lampade "Gothem" perché, a causa di un danneggiamento dei cavi, portano la scossa elettrica

Ikea ritira dal mercato le lampade da terra e da tavolino "Gothem": "Abbiamo riscontrato casi di danneggiamento dei cavi e c'è il rischio di prendere la scossa elettrica".

Il colosso svedese ha ritirato dal mercato le lampade del modello "Gothem" in vendita dall'ottobre 2015. L'Ikea ha riscontrato casi di danneggiamento dei cavi e immediatamente ha richiamato il prodotto perché presenta "il rischio di scossa elettrica". "I cavi danneggiati possono mettere sotto tensione il corpo in metallo della lampada e quindi costituire un pericolo per la sicurezza" - si legge nell'avviso apparso sul sito dell'azienda.

Ikea invita tutti i clienti che hanno acquistato una lampada di questo modello a non utilizzarla, anche se funzionante. "Riportatela in qualsiasi negozio per rivecere il rimborso. Ogni punto vendita vi ridarà indietro i soldi anche se non siete in possesso dello scontrino fiscale". L'azienda, per il momento, ha comunicato di non aver ricevuto ancora lamentele in merito a incidenti gravi. Sono stati segnalati, però, tre casi in cui i proprietari della lampada hanno ricevuto la scossa elettrica.

"La sicurezza – si legge ancora nel comunicato dell’azienda – è da sempre una priorità per Ikea e non possiamo accettare il rischio di ulteriori incidenti. Per questo motivo, abbiamo deciso di ritirare le lampade Gothem per evitare il rischio di lesioni e per informare i clienti del potenziale pericolo".

Commenti

ziobeppe1951

Sab, 26/03/2016 - 00:20

Mai comprato niente all'ikea