Imitatore di Mussolini si candida a sindaco: "Viva il Duce, 25 aprile giorno di lutto"

Ferdinando Polegato si è candidato sindaco a Pordenone con la lista "Rebalton": famoso per la sua imitazione del Duce virale sui social

Si candiderà sindaco della sua città, senza timore di sembrare nostalgico. Anzi: aspira proprio al voto di chi il saluto romano non l'ha mai messo in soffitta. Si chiama Ferdinando Polegato ed è famoso per la sua imitazione del Duce, diventata virale un anno fa su Youtube. (guarda il video)

La sua fede fascista non l'ha mai nascosta. Anzi, nel suo bar di Pordenone ostenta con orgoglio immagini ed effigi di Mussolini. Nessuno è mai riuscito a fargli cambiare idea. Il simbolo del partito "Il Rebalton" mostra un'Italia rovesciata, quella che Polegato vorrebbe raddrizzare. Quella messa in ginocchio dai poteri forti: "Siamo governati da massoni da mafiosi e da marionette - ha detto in una delle sue tante dichiarazioni - Sul mio manifesto volevo scrivere: ‘Uccidiamoli alle spalle per alto tradimento’. Poi ho scritto: ‘Mandiamoli in galera per alto tradimento’. Qui ci vuole il manganello oppure facciamo una rivoluzione armata ed è la fine".

Nei giorni scorsi si è presentato in piazza a Pordenone per raccogliere le firme necessarie a presentare la lista per le comunali. Insieme a lui anche la sexy-prof Anna Ciriani, conosciuta come "pornoprof". Sembra uno scherzo, ma non lo è. Polegato è salito agli altari della cronaca anche per alcune proteste contro "l'oppressione fiscale" e le banche. Infine, ieri, intervistato da La Zanzara, ha spiegato in poche, dirette parole il suo programma elettorale: "Ci hanno indebitato in una maniera folle, o facciamo una rivoluzione armata, oppure cambiamo tutto". Tra i traditori della Patria inserisce gli ultimi due capi dello Stato: "Napolitano è uno dei peggiori pezzi di merda, anche Mattarella. Ma chi è Mattarella? Lo hanno preso dal dimenticatoio”. Polegato è arrabbiato quando parla di Renzi e dei precedenti governi: "Tutti non eletti". Quando poi i conduttori gli chiedono di spiegare cosa ne pensa dei gay, dimostra di non avere molti peli sulla lingua: "Quelli maggiorenni vanno bene, ma Vendola è un gay che ha adottato un bambino, quindi lo impalerei. Solo che non si trova un palo abbastanza grande. Chi adotta un bambino va castrato chimicamente".

Ma l'appello a votarlo, infine, è da discorso a Piazza Venezia: “Sono ancora fascista: il 25 aprile è giorno di lutto per me, viva il Duce. Il duce nei primi periodi ha fatto grandi cose. E io voglio diventare il sindaco di Pordenone. Anzi, diventerò il podestà. Vincere e vinceremo!".

Commenti

michele lascaro

Mar, 26/04/2016 - 18:46

Essere riportati a più di 70 anni fa (Balilla moschettiere!) fa un certo piacere ...

gianfranco56

Mar, 26/04/2016 - 19:00

Video esilarante che merita assolutamente!!! :-) :-)

lorenzovan

Mar, 26/04/2016 - 19:40

purtroppo gli italiani 76 anni fa non si erano accorti che quel tipo era piu da osteria come il baldo polegato...che da balcone di piazza venezia...e ne pagarono le conseguenze

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 26/04/2016 - 19:56

E' decisamente suggestivo. Oltre che furbo. Perché l'imitazione ben riuscita di Benito avrebbe potuto fare la fortuna di Maurizio Crozza, più di quanto non gli sorrida. Che poi credo sia facilissimo da imitare. Oltretutto si va a colpo sicuro in quanto a gradimento. Supererebbe persino Roberto Benigni. Che non è poco. -riproduzione riservata- 19,56 - 26.4.2016

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 26/04/2016 - 20:01

basterebbe fare quello che fa la sx, quello di far prendere residenza a moltissimi fascisti in quel Comune prima delle elezioni. Pnsate che i sinistroidi non facciano così. Ora lo faranno con i migranti che li metteranno in regola.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 26/04/2016 - 20:01

Abbiamo perso la guerra....esigo la rivincita, cacchio! Scherzi a parte, è l'unica cosa sbagliata che Lui ha fatto, per il resto fu ammirato anche Churchill da come modernizzò l'Italia.

Amazigh

Mar, 26/04/2016 - 20:22

si, ottimo playback, una vera opera d'arte, sembra di vedere il campionato della seria A italiana.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 26/04/2016 - 20:26

Qualcuno informi quel signore che il Fascismo non è una pagliacciata!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 26/04/2016 - 21:50

Ferdinando sei un mito. evviva i balilla.

Una-mattina-mi-...

Mar, 26/04/2016 - 21:56

Finalmente qualcuno che si mette allo stesso livello di renzi, ma da un punto di vista diverso.

Keplero17

Mer, 27/04/2016 - 01:45

Ecco magari se avesse valutato che c'erano in gioco anche gli usa e non solo gli inglesi. Le abbiamo prese di santa ragione. Quando un paese è piccolo e povero deve fare i conti con quello che ha.

Duka

Mer, 27/04/2016 - 07:00

SI E' MONTATO LA TESTA !!!!!

Cheyenne

Ven, 04/11/2016 - 19:38

Sono d'accordo il 1° maggio e il 25 aprile vanno aboliti come feste. Chi vuole festeggiare si pigli un giorno di ferie.

Cheyenne

Ven, 04/11/2016 - 19:43

Mussolini fu un grandissimo politico ammirato da tutto il mondo civile da churchill a roosevelt e perfino da stalin. Poi come i voltagabbana italiani ed esteri tutti negarono rapporti con lui. A Monaco dominò il vertice (anche perchè era l'unico che sapeva francese, inglese e tedesco). Mentre gli altri tre sapevano (forse a stento) la propria lingua.