Immigrati in rivolta: tengono 12 ore in ostaggio due operatori

Nel centro di Naro (Agrigento). I profughi, che chiedevano di essere trasferiti in un altro centro hanno rilasciato gli ostaggi solo questa mattina

Foto d'archivio

Stavani protestando perché volevano essere trasferiti in un altro centro di accoglienza. Così hanno cominciato a distruggere alcuni degli arredamenti del centro, poi hanno organizzato il sequestro. Erano 58 gli immigrati di Canalicchia a Naro, vicino ad Agrigento in Sicilia, che si sono barricati nei locali del centro profughi tenendo in ostaggio due operatori.

Sul posto sono subito arrivate le forze dell'ordine, che hanno iniziato una trattativa con gli immigrati per ottenere il rilascio degli ostaggi. Per tutta la notte, 12 lunghe ore, i profughi hanno tenuto prigionieri i due addetti. Solo questa mattina sono stati rilasciati dagli immigrati che ora rischiano di essere denunciati per sequestro di persona.

Nelle stesse ore a Vittoria, in provincia di Ragusa, gli immigrati ospitati in paese hanno scatenato la loro protesta. Il motivo, questa volta, è il mancato pagamento del "pocket money", il contribuito di 17,50 euro che lo Stato italiano paga ai profughi. Per questo 12 immigrati hanno fatto irruzione nell'ufficio amministrativo del centro di accoglienza, impedendo agli operatori di lasciare la struttura. Uno degli stranieri, considerato il leader, ha preso le chiavi dello scooter del responsabile del centro e ha cercato di impedirgli di chiamare la polizia. Alla fine, comunque, le forze dell'ordine sono intervenute per riportare la situazione alla legalità.

Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Mar, 14/07/2015 - 12:10

E noi gli permettiamo di fare questo a casa nostar ? siamo proprio dei c.....i!

scarface

Mar, 14/07/2015 - 12:10

Ricacciateli in alto mare. Se riescono a tornare da dove sono venuti ben per loro, altrimenti che siano cibo per animali più utili. I nostri pensionati il pocket money se lo sognano.

Vintage

Mar, 14/07/2015 - 12:19

Sono stanca nauseata umiliata furibonda. Fino a quando lo permetteremo?

berserker2

Mar, 14/07/2015 - 12:28

Discolacci!!!! Sono risorse esuberanti e comunque è solo "percezione"....

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 14/07/2015 - 12:29

Queste persone provenienti da Paesi ancora sottosviluppati capiscono un solo linguaggio:la violenza. Infatti c'è un motivo se nei loro paesi di origine funzionano solo le dittature. Se con la solita solfa del buonismo li lasciamo fare questi non li teniamo più a bada e poi andrà a finire male perché alla lunga scoppierà la violenza anche da parte del popolo Italiano che ora non ne può proprio più.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 14/07/2015 - 12:30

.."che ora rischiano di essere denunciati per sequestro di persona".. Ma stiamo scherzando??? D'accordo cha la "giustizia" italiana é quello che é ma questa é notizia di reato e, fino a prova contraria, l'obbligatorità dell'azione penale non é ancora stata abolita! Ma forse i magistrati sono in vacanza estiva e quando rientreranno le "risorse boldriniane" saranno già svanite nel nulla!

Pisslam

Mar, 14/07/2015 - 12:30

ma come "rischiano di essere denunciati per sequestro di persona"?? in un paese civile sarebbero già stati deportati all'Asinara a scontare la pena con successiva espulsione!! Siete proprio la barzelleta europea, motivo per cui gli altri stati si rifiutano di prendere gli immigrati che sbarcano sulle vostre coste. Qui nell'europa dell'est questi parassiti si guradano bene dall'alzare la testa e ancare di rispetto perchè rischiano prima le legante della polizia e poi le legnate dei residenti che non si fanno mettere i piedi in testa. Quando incomincerete a farvi giustizia da soli!??!

agosvac

Mar, 14/07/2015 - 12:33

Ma sì, egregi nostri governanti, continuate ad accoglierli, così , un giorno o l'altro, ce li ritroveremo armati di mitra a dettarci le regole.

obiettore

Mar, 14/07/2015 - 12:37

Denunciati per sequestro di persona ? E chi se la sentirà di condannarli, hanno agito in stato di necessità.

epc

Mar, 14/07/2015 - 12:37

Quale scusa si inventeranno adesso i magistrati per non fare nulla? E quale scusa si inventeranno i maggiordomi della magistratura sempre frequenti su questo blog per dire che han fatto bene?

acam

Mar, 14/07/2015 - 12:41

che significa rischiano? ma siamo matti? debbono essere denunciati e schedati e ricacciati al più presto se non lo fanno i siciliani debbono prendere a mazzate tutti i componenti della giustizi incapaci di mantenere l'ordine pubblico cominciando da ciao a chi, boldrini, liprandi, che lavora molto per l'organizzazione di non si sa cosa, come abbiamo sentito ieri sera. per lui organizzare è di far prendere agli altri le sue responsabilità. ragazzi simo al parossismo questi manco sono entrati pretendono ma scherziamo?

berserker2

Mar, 14/07/2015 - 12:43

Questa è gente senza dignità ed onore! Scoprono i DIRITTI e si fanno uscire il fiato solo qui da noi. Invece a casa loro, nei turpi paesi da cui fuggono per motiviazioni che tutto sono tranne che guerre e persecuzioni se ne stanno zitti zitti con gli occhi bassi e le orecchie abbottonate, inghiottendo di tutto, soprusi, violenze, corruzione, sterco! Si sono dimenticati di come sono stati trattati in Libia. L'avessero fatto ai libici quello che stanno facendo in Italia adesso avrebbero tutti delle infiammazioni perineali. Dovrebbero lottare a casa loro per avere dei diritti, non rompere le pall.e a italiani per bene (e stupidi) che li accolgono.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 14/07/2015 - 12:51

se ne approfittano perche' sanno che alfano cuor di leone e' in vacanza al mare....

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 14/07/2015 - 12:53

Bravi!! Si stanno integrando bene.

scric

Mar, 14/07/2015 - 12:53

diamogli alfano e renzi in ostaggio oppure in alternativa subito a bordo di gommone destinazione libia e sarà quel che sarà, vogliono pure i soldi ? ma vadano a vfc, quando 80 anno or sono il ns. popolo è andato fuori dall'italia è andato in cerca di lavoro qui vengono in vacanza e vogliono pure i soldi che schifezza di paese è il ns.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 14/07/2015 - 12:53

CHE POPOLO DI INVERTEBRATI QUELLO ITALIANO, SIETE LA VERGOGNA DEL PIANETA PRIVI DI DIGNITA' E AMOR PATRIO, UNA MASSA DI QUAQUARAQUA' CHE SI PROSTITUISCONO AL POTENTE DI TURNO PER UNA BRICIOLA DI PANE.

paco51

Mar, 14/07/2015 - 12:58

Una giusta e civile protesta? Ci vogliono le ZZ per questi soggetti!

Ritratto di giordano

giordano

Mar, 14/07/2015 - 12:58

che Dio strafulmini i sinistri

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 14/07/2015 - 13:00

"pagamento del "pocket money", il contribuito di 17,50 euro che lo Stato italiano paga ai profughi.?" PERCHÈ? paghiamo sta feccia clandestina e illegale? 525 euro al mese piú vitto e alloggio i alberghi 3 stelle, mentre ITALIANI vecchi e giovani muoiono o si ammazzano perché non aiutati? RIVOLUZIONEEEEEEEE!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 14/07/2015 - 13:03

quando ne vedo e penso che gli danno dei soldi mi viene da sputargli ma poi penso che disprezzo o meno loro i soldi in tasca li hanno ed è frustrante pensare che sia lo stato a tradire il popolo.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 14/07/2015 - 13:10

Se un ITALIANO avesse fatto una azione del genere negli USA, o altri Paesi da dove provengono queste "risorse" avrebbe pagato un prezzo MOLTO ALTO. Qui tutto è possibile. Grazie RENZI, BOLDRINI, MOGHERINI, MATTARELLA e tutti i FALSI-FINTI-OPPORTUNISTI BUONISTI!!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 14/07/2015 - 13:19

che si faccia il "mea culpa"

OttavioM.

Mar, 14/07/2015 - 13:19

Non vanno denunciati che non serve a nulla,al massimo vanno un pò in galera a spese nostre,invece vanno rimandati a casa loro questi clandestini finti profughi che vengono quasi tutti da paesi africani dove non c'è la guerra da decenni.La guerra è in Siria,che profughi sono questi giovanotti africani di Gambia,Ghana,Senegal,Costa D'Avorio,Burkina,Gabon e chi più ne ha più ne metta?La sinistra sono 20 anni che usa le guerre di altri paesi per giustificare l'arrivo di masse di clandestini africani.I clandestini devono essere rispediti subito a casa,non sta scritto da nessuna parte che con i ns soldi dobbiamo mantenere giovani in salute che possono lavorare le terre incolte dei loro paesi e invece stanno in Italia mantenuti a spese nostre e dei profughi veri.Poi se hanno voglia di protestare tornassero nei loro paesi.Non dicono di fuggire dalle dittature.

silvano45

Mar, 14/07/2015 - 13:31

per la boldrini, inutile politica che vive alle carico dei contribuenti nel lusso inaccettabile, questi signori sono arricchimento e risorse per me questi agitatori contestatori e violenti sono delinquenti che mordono la mano tesa che li vuole aiutare per tutti gli altri solo attenzioni e aiuto e solidarietà

momomomo

Mar, 14/07/2015 - 13:31

Ricordatevi sempre: "Chi non lasci morire, non ti lascia vivere".....!!!!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 14/07/2015 - 13:31

Ma il reato di sequestro di persona esiste ancora, o Renzi lo ha depenalizzato? Se esiste, perchè questi buzzurrri non sono tutti in galera?

MOTOFFOLINO

Mar, 14/07/2015 - 13:40

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI: L'ITALIA E IL DIALOGO EUROMEDITERRANEO. VICE PRESIDENTE MASSIMO D'ALEMA. settembre 2006. Governo Prodi. Regione puglia. Assessorato Sviluppo Economico. Se vi leggete questo e poi vi leggete DICHIARAZIONE DI BARCELLONA E PARTNENARIATO EUROMEDITERRANEO del 1995 capirete che non è per essere buoni, ma solo perché conniventi come tutti gli stati dell'ex CEE ora EU. Ma gli altri li lasciano a noi ed il congresso di Strasburgo ormai hanno deciso di metterlo da parte.

roliboni258

Mar, 14/07/2015 - 13:48

saranno contenti i sinistri di m.... , si stanno integrando molto bene

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 14/07/2015 - 13:58

#BenFrank: perchè la LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI. Almeno in ITALIA!

Tikitaka

Mar, 14/07/2015 - 14:11

Sequestro di persona....è un reato....e ora i giudici che faranno?

Stonehenge

Mar, 14/07/2015 - 14:11

Molti anni e molti governi ....ma uno SCHIFO !! come ora non si è mai visto, bisogna rimpatriare immediatamente tutte queste persone che no hanno diritto di stare sul suolo italiano e presidiare i confini sia mare che terra. Vogliono cancellare la nostra identità nazionale e sovranità. Al voto prima possibile!!!!!!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 14/07/2015 - 17:09

Se non saranno incriminati per sequestro di persona si dovrebbero incriminare i magistrati responsabili per non aver applicato la obbligatorietà dell'azione penale!

risorgimento2015

Mar, 14/07/2015 - 19:34

Primo a tutti i frocetti che vogliono lavorare come "operatori" nelle varie conpagnie di buonismo, stavene a casa perche prima o poi vi tocchera a tutti voi,e anche peggio come perderci la testa p bruciat vivi con una gomma di macchina intorno al collo (cosi fanno in AFRICA).Secondo se non ci sono "operatori" sul posto la polizzia puo intervinere piu` liberamante, o lasciarli CREPARE sul posto senza viveri. "FORZA E ONORE"

Ritratto di bruno_dore

bruno_dore

Mer, 15/07/2015 - 08:47

"Per tutta la notte, 12 lunghe ore, i profughi hanno tenuto prigionieri i due addetti. Solo questa mattina sono stati rilasciati dagli immigrati che ora "rischiano di essere denunciati" per sequestro di persona." "rischiano di essere denunciati"???? - .. ha preso le chiavi dello scooter del responsabile del centro e ha cercato di impedirgli di chiamare la polizia. Alla fine, comunque, "le forze dell'ordine sono intervenute per riportare la situazione alla legalità".???? ovvero "Cronache dal "Paese dei Balocchi"!!!