Immigrato aggredisce due poliziotti alla stazione di Bari

Il resoconto di fine anno della polizia ferroviaria pugliese è allarmante

Erano di turno alla stazione di Bari gli agenti della polizia ferroviaria per i controlli di routine quando sono stati aggrediti, insieme ad una guardia giurata, da un immigrato originario della Guinea. È accaduto nella notte tra il 30 e il 31 dicembre. I militari avevano chiesto all'immigrato i documenti nell'ambito dei controlli previsti dal progetto di sicurezza nazionale. Il giovane ha reagito aggredendo le forze dell'ordine. Violenta la colluttazione seguita:: è intervenuto il 118 anche per calmare l'immigrato che aveva perso il controllo. I due poliziotti hanno riportato alcune lesioni.
L'immigrato della Guinea è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale. Così resta alta l'attenzione sugli immigrati e sulla sicurezza nazionale, soprattutto dopo l'ultimo attacco terroristico a Berlino. Il capoluogo pugliese, con il suo importante affaccio sull'Adriatico è terra di passaggio e di supporto logistico per i foreign fighters, terroristi di origine europea che combattono in Siria e in Iraq.

Come si legge da fonti di stampa, la polizia del capoluogo regionale pugliese ha tracciato un bilancio dell'anno appena trascorso dichiarando, in una nota, che la stazione centrale di Bari è sotto controllo in quanto “rappresenta un importante luogo di transito cittadino, con il passaggio quotidiano di circa 40.000 viaggiatori”. La Polfer (la polizia ferroviaria, ndr), nel 2016 “ha denunciato 268 persone, delle quali 66 tratte in arresto. Sono state sottoposte a controllo 153mila 899 persone che destavano sospetto, delle quali 28mila 608 con precedenti penali e 10mila 76 cittadini stranieri.” Numeri importanti da monitorare perché, proprio dopo i fatti di Berlino e l'uccisione in Italia dell'attentato, il Paese può essere a maggior ragione nel mirino dei terroristi dell'Is, lo Stato islamico.

Commenti

venco

Dom, 01/01/2017 - 16:24

I clandestini non devono circolare liberi.

Halfio44

Dom, 01/01/2017 - 16:55

COME VOLESI DIMOSTRARE !!!! DITELO AI VS CAPI ESPERTI IN CRIMINILATITA',, O FATEVI DIFENDERE DALLA MALA PUGLIESE !!!

lawless

Dom, 01/01/2017 - 17:35

ma questi pelandroni che ci governano e amministrano la giustizia non si accorgono che con il loro lassismo non fanno altro che fungere ? Cosa altro dovrebbero fare per essere rispediti da dove sono arrivati o in alternativa messi in galera? Guardate che tra qualche tempo il contrasto verso questi violenti lo si dovrà fare con l'uso delle armi, ma per la miseria volete rendervi conto che la situazione sta esplodendo?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 01/01/2017 - 18:04

PARLANO DI INTEGRAZIONE, DI ACCOGLIENZA DI CIE DI IMMIGRATI DI PROFUGHI. LA VERITA' E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. SIAMO INVASI DAI DELINQUENTI. NON ESISTE IL MINIMO RISPETTO PER LE UTORITA' E PER LE FORZE DELL'ORDINE. QUI REGNA L'IMPUNITA' E IL PERMISSIVISMO.

Pensobene

Dom, 01/01/2017 - 18:13

C'è la guerra in Guinea? La Presidenta può dare risposta al mio dubbio?

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 01/01/2017 - 18:59

Cari nuovi (eufemismo) sgovernanti : Se veramente volete provare a mettere un po' d'ordine nel casino che avete combinato da almeno 4/5 anni, questo sarebbe un caso da espulsione "fisica" immediata senza processi e, ancor meno, ricorsi giudiziari. Semplicemente "Persona Non Grata" e, in quanto tale, via AFC nel suo paese.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 01/01/2017 - 19:04

Leggo : "La Polfer (la polizia ferroviaria, ndr), nel 2016 “ha denunciato 268 persone, delle quali 66 tratte in arresto" - - - Sarebbe interessante sapere cosa ne è stato, alla fine della fiera, delle 66 persone arrestate e cosa delle restanti 202 denunciate ma non arrestate.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 01/01/2017 - 19:05

Siamo solo all'inizio. A seguire ne vedremo delle belle.

routier

Dom, 01/01/2017 - 19:12

Finché non si adotta la legge del: "dente per dente" gli aggressori dei vari poliziotti, vigili urbani, controllori dei treni, cittadini, ecc. ecc, avranno sempre la meglio. Solo parlando il loro stesso "linguaggio" potremo avere la speranza di farci capire.

MaxHeiliger

Dom, 01/01/2017 - 19:39

Se avesse aggredito agenti di polizia negli USA o anche in Russia non so proprio come finirebbe questo nostro ospite

baronemanfredri...

Dom, 01/01/2017 - 19:57

MATTARELLA NON DICE NIENTE? L'ARCIVESCOVO DI MILANO SCOLA (PASTA) DICE CHE DOBBIAMO SOPPORTARE? ORA BASTA METTIAMO FINE INIZIAMO A REAGIRE E RAPPRESAGLIA

ziobeppe1951

Dom, 01/01/2017 - 20:24

Date in dotazione il TASER...porca miseria

tRHC

Dom, 01/01/2017 - 20:35

Non dico una pallottola in fronte (nella civilissima America e' normale)ma almeno una scossettina elettrica di quelle che stendono,quella si... vogliamo armare bene le nostre forze dell'ordine???

vince50

Dom, 01/01/2017 - 20:52

Soluzione semplice e risolutiva.

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 01/01/2017 - 21:19

Rimpatrio immediato..

piazzapulita52

Dom, 01/01/2017 - 21:47

Tutto secondo un piano studiato a tavolino di cui anche questi episodi fanno parte! Immigrazione incontrollata voluta, crisi e quant'altro. Se non riusciremo a fermare questo piano diabolico, ormai palesemente scoperto e voluto da individui potentissimi e noti a tutti, per noi europei sarà veramente la fine! FERMIAMOLI!!!!!

piazzapulita52

Dom, 01/01/2017 - 21:48

Chi l'avrebbe mai detto!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/01/2017 - 00:37

Sanzioni? Nessuna? Ah, siamo in Italia!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 02/01/2017 - 00:52

Bisognava sparargli subito alle gambe (almeno). Certo che se due tutori dell'ordine si fanno menare da uno che scappa dalla guerra e dalla fame, qualcosa non funziona. – (2° invio)--

routier

Lun, 02/01/2017 - 09:38

Il governo trova quattrini per mille cavolate, ma è "stitico" quando potrebbe dotare di TASER (storditore elettrico) gli addetti all'ordine pubblico ed al generico controllo dei cittadini. Sono certo che una mozione in tal senso troverebbe conferme pressoché totali.

pensaepoiagisci

Lun, 02/01/2017 - 10:26

vedremo quanti anni di carcere gli daranno a questo egregio signor ganese

il corsaro nero

Lun, 02/01/2017 - 10:31

Tranquilli, ha detto Minniti che da adesso in poi avreo il doppio delle espulsioni! Voglio proprio vedere se questa risorsa sarà espulsa!!!