Immigrato minaccia: "Ho una bomba". E un italiano si immola

Un immigrato sul bus a Trieste ha infastidito i passeggeri, poi li ha insultati e ha minacciato di farsi saltare in aria. Un italiano lo ha sbattuto fuori dall'autobus

Una lite che poteva diventare una tragedia. Un immigrato ha minacciato di farsi esplodere nel bus, proprio mentre in Francia e Germania gli jihadisti stanno mettendo in ginocchio l'Europa. Siamo a Trieste, dove un ragazzo ha raccontato su Facebook un ordinario pomeriggio di follia.

"Oggi prendendo l'autobus affollato di gente - scrive Fabrizio Zarotti - per tornare a casa in poche fermate ho assistito a cose che mi hanno dato molto fastidio e a una in particolare che mi sono sentito in dovere di intervenire. Due afghano-pakistani, "allegri" per bibita alcolica e puzzolenti, non da lavoro o sport ma da igiene, che hanno schiamazzato e preso in giro una signora anziana che chiedeva permesso per scendere. Poi è arrivato un senegalese, urlava e saltava brandendo una bottiglia di birra quasi vuota; ha creato il vuoto intorno a lui, facendo scendere anticipatamente molte persone". Poi la follia: "Io volevo intervenire, ma ho aspettato anche se urlava "triestini razzisti, tutti m...a" ed epiteti simili; quando però ha urlato "io metto bomba"... Non ci ho visto più". Così si è "immolato", per evitare che la situazione degenerasse, risolendo tutto: "Gli ho messo un braccio al collo e gli ho chiesto se voleva che gli facessi male - spiega Zarotti -. Sono sceso con lui ''abbracciato'' e gli ho spiegato che mai ma mai più deve comportarsi così o finisce male. Per esperienza dico che siamo seduti su una potenziale polveriera. Al loro paese a certi spaccano i polsi per atteggiamenti sbagliati, qui gli diamo telefonino, gli permettiamo di importunare le ragazze e mancare di rispetto agli anziani. Non meravigliamoci delle conseguenze. L'ora delle ciaccole per tutti è finita. Siamo oltre".

Difficile dargli torto.

Commenti

Tuvok

Mar, 26/07/2016 - 20:05

Questi sono come i CANI RANDAGI, se gli fai una carezza ti MORDONO la mano.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 26/07/2016 - 20:06

Grande.Avrebbe pero' dovuto assestargli due calci li davanti,dove fa piu' male.....

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Una-mattina-mi-...

Mar, 26/07/2016 - 20:53

DOPO L'ORGIA E LA SBORNIA DI ACCOGLIENZA INDISCRIMINATA, FOLLE ED ILLIMITATA SI DIA IL VIA "ALL'OPERAZIONE CALCINCULO"

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 26/07/2016 - 22:38

Ditelo alle merde sinistrate zecche. Questa e' l'Italia hanno voluto quei bastardi zecche.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 26/07/2016 - 23:13

Ragazzo ? Ma se è nato nel 62......è stato campione di basket.

Amazigh

Mar, 26/07/2016 - 23:29

in Triestin se disi "ciacole", non "ciaccole", a parte questo, onestamente questa storia sa di banconota di 3 dollari

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 27/07/2016 - 00:56

Nessuno che se la prende con i comunisti travestiti da democratici abusivi al governo che CONTINUANO A FAVORIRE E FINANZIARE CON I NOSTRI SOLDI L'INVASIONE DI QUESTI BARBARI NEL NOSTRO PAESE.

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 27/07/2016 - 07:57

mi sa tanto di BUFALA autoincensante e fortemente cattolicheggiante. Insomma un neo-regista da Y-Tube

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 27/07/2016 - 08:02

grazie PD.

il veniero

Mer, 27/07/2016 - 08:41

abbiamo incameratto la peggio feccia mondiale . Evidentemente questi non hanno nessuna paura di dire la prima cosa che gli passa in mente anche in una situazione come la attuale ... vuol dire che sono mine vaganti . Idioti inutili che andrebbero espulsi al volo .

Raoul Pontalti

Mer, 27/07/2016 - 12:10

E io questa mattina ho messo a cuccia una tigre un po' nervosa, liberato dai serpenti una cantina e sradicato con le mani una quercia centenaria che dava troppa ombra...

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 27/07/2016 - 13:42

pontalti già così prima di pranzare? vai a acqua che è meglio.