Immigrato tenta di stuprare una 62enne. Salvini: "Castrazione chimica e clandestini se ne tornano a casa"

Un nigeriano ha aggredito e tentato di violentare una donna di 62 anni. La vittima fortunatamente è riuscita a scappare. E ora l'immigrato verrà espulso

Un richiedente asilo nigeriano di 23 anni è stato fermato dai carabinieri di Pavia. Il motivo? Ha aggredito una donna italiana e ha tentato di violentarla. Per fortuna, la vittima è riuscita a scappare, rimediando alcuni graffi al polso, un labbro tumefatto e un grosso spavento. La donna, infatti, si trova ancora in stato di choc dopo la violenza subita.

L'accusa nei confronti del nigeriano è di violenza sessuale. La vittima ha 62enne e al momento dei terribili fatti accaduti ieri era a piedi in via Roma a Gropello Cairoli (Pavia). All'improvviso un giovane le si è avvicinato, ha provato un approccio amichevole, ma lei ha proseguito per la sua strada. Irritato, l'immigrato ha iniziato a seguirla facendo pesanti battute a sfondo sessuale fino a quando i due si sono ritrovati da soli in una stradina laterale. Qui l'ha aggredita fisicamente, baciandola violentemente sulla bocca e palpeggiandola, strappandole parte della felpa e l'elastico dei pantaloni che la donna indossava. Ma fortunatamente la vittima si è slavata riuscendo a scappare.

Questi sono i terribili fatti. Ma cosa succederò all'immigrato? La domanda di protezione del nigeriano, infatti, sarebbe stata esaminata dalla Commissione territoriale a giugno, ma ora, grazie al decreto Sicurezza e Immigrazione di Matteo Salvini, l'immigrato rischia l'epulsione. Una volta avuta la conferma dei fatti raccontati dalla povera, vittima, quindi, il nigeriano finisce nei guai e sarà costretto a lasciare l'Italia.

Immediatamente, è arrivato il commento del ministro dell'Interno: "Gli stupratori meritano pene certe e castrazione chimica. E se sono clandestini vanno rispediti al loro Paese. Grazie al decreto Sicurezza abbiamo riportato un po' di ordine e buonsenso”.

Commenti

Reip

Dom, 12/05/2019 - 19:00

...Beh prima pero’ da spaccargli le gambe e castrazione chimica!

venco

Dom, 12/05/2019 - 19:02

Al primo fermo di polizia l'immigrato va recluso fino al suo rimpatrio, chi di loro commette reati non è di certo profugho.

lappola

Dom, 12/05/2019 - 19:12

Ma non è vero che l'immigrato rischia l'espulsione, e nemmeno che sarà costretto a lasciare l'Italia; Ci sarà bene un giudice anche sgalfo che sia, purché sia giudice, emetterà una sentenza: Tentato stupro non è stupro; mancano i filmati, le foto, i testimoni, insomma non ci sono i presupposti. Al massimo Salvini può fare un tentato rimpatrio. Siamo a questi livelli per ora, e se le sinistre vincono le elezioni sarà ancora peggio.

paco51

Dom, 12/05/2019 - 19:17

no secondo molti deve restare qui! Dicono che abbiamo spazio!

Ritratto di Evam

Evam

Dom, 12/05/2019 - 19:19

Espulso magari ritorna, eliminato invece no.

Giorgio5819

Dom, 12/05/2019 - 19:59

Aspetto i commenti di TUTTE le zecche rosse che abitualmente frequentano questo sito... aspetto di sentire le loro patetiche assurdità...

19gig50

Dom, 12/05/2019 - 20:17

Le milfone che frequentano gli studi televisivi devono stare attente... o forse non aspettano altro!!

effecal

Dom, 12/05/2019 - 20:33

I sinistri si sono congratulati con il criminale ed hanno acceso una canna in segno di solidarietà.

Singismythe

Dom, 12/05/2019 - 20:36

Questi non devono girare nelle città. ... devono essere tenuti sempre sotto controllo chiusi in strutture .... oppure trasferiti su una qualche isola .... in attesa del rimpatrio

gio777

Dom, 12/05/2019 - 20:40

se ci fosse il nonno dell'ale

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 12/05/2019 - 20:56

Le bestie vanno messe dietro le sbarre prima che facciano danni. Qualche buonista potrebbe obiettare: "Ma come si fa a stabilire che siano bestie e che poi facciano danni"? Mi vengono in mente due saggi cartelli esposti in alcuni negozi: "Per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno" e "Si fa credito solo ai 90enni accompagnati dai genitori". Morale della favola: ne abbiamo strapiene le scatole di accogliere certa "gente"!!!

Firestarter

Dom, 12/05/2019 - 21:12

Qualcuno mi sa spiegare leggendo di tanto in tanto che alcuni Nigeriani criminali verranno espulsi non si possa fare con tutti i Nigeriani presenti sul territorio italiano? O gli accordi ci sono oppure no. Viene applicato un rito speciale? BOOH!?

Una-mattina-mi-...

Dom, 12/05/2019 - 21:18

ADESSO INTERVIENE AVAAZ E DICE CHE E' UNA FAKE NEWS

Ritratto di cicopico

cicopico

Dom, 12/05/2019 - 21:28

Prima tagliare la parte in questione,poi rispedire a casa.

timoty martin

Dom, 12/05/2019 - 21:36

Finalmente abbiamo un ministro dell'interno che ragiona. Prima di rispedirlo dove è nato, io gli farei passare la voglia di ricominciare

Teobaldo

Dom, 12/05/2019 - 21:44

o come mai Omar El Mutanda queste notizie non le commenta mai?

cgf

Dom, 12/05/2019 - 22:34

i carabinieri non sono stati politicamente corretti, avrebbero dovuto intervenire DOPO che il nigeriano... ovvio, sempre che a subire le 'attenzioni' e gli 'scambi culturali' non fosse qualcuna delle sue 'amichE'

Divoll

Dom, 12/05/2019 - 22:46

Avrebbe dovuto essere espulso per il solo fatto di provenire da un paese non in guerra e per essere arrivato, probabilmente, da clandestino.

Gianx

Dom, 12/05/2019 - 23:22

Aspetto i soliti comunisti che ci dicano che forse la colpa è dell'italiana che provocava e che bisogna capire il diversamente bianco che non viene accolto come meriterebbe, il povero portatore di kultura comunistoide con cellulare alla moda e ansioso di pagarmi la pensione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 13/05/2019 - 00:15

Non capisco perchè deve essere chimica.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 13/05/2019 - 05:10

Domani sarà nuovamente libero di stuprare il delinquente vogliamo scommettere che un giudice lo mette fuori in poche ore.Regards