Immigrazione, Ucoi: "Ricorsi in Italia e Ue contro l'espulsione degli islamici"

L'Ucoi annuncia battaglia: "Chi è stato espulso non ha avuto un giusto processo, ora partiranno i ricorsi"

Gli islamici che vivono in italia non hanno accettato le espulsioni dei loro "fratelli" accusati di terrorismo. Così adesso promettono battaglia e ricorsi in tribunale per farli rientrare. "Ci saranno ricorsi in sede italiana ed europea affinchè ai presunti terroristi espulsi dall’Italia sia garantito un giusto processo. Non è compito dell’Ucoi, ma abbiamo notizia che sul territorio associazioni di diritti civili si impegneranno in quella direzione perchè a nostro avviso non sempre lo stato di diritto è stato rispettato", ha annunciato Izzedine Elzir presidente Ucoi, intervistato da Klaus Davi, conduttore di KlausCondicio.

"Ripeto non sarà l’Ucoi, ma associazioni di volontariato che faranno valere lo stato di diritto", ha aggiunto. Insomma espellere dal nostro paese chi pianifica attentati o ha rapporti con cellule jihadiste sarebbe un "atto di ingiustizia". Ma la mossa dell'Ucoi non è l'ultima su questo fronte. Solo qualche giorno fa Oussama Kachia, il trentenne marocchino residente nel Varesotto espulso da Alfano per le dichiarazioni su Facebook a favore dell'Isis e che aveva rivolto minacce pesanti a Il Giornale, ha presentato ricorso contro il provvedimento di espulsione. In questo momento l'uomo si trova in Marocco, ma il suo avvocato ha già presentato ricorso al Tar del Lazio.

Commenti

Gius1

Sab, 25/04/2015 - 22:51

siamo diventati scemi. A casa nostra comandano loro. A casa loro ci amazzano.

Royfree

Sab, 25/04/2015 - 22:52

Io li sbatterei fuori a priori. L'integrazione è impossibile con questa gente. Ci tollerano e sono tranquilli perchè siamo ancora di più. Ancora per poco.

Ritratto di Japiro

Japiro

Sab, 25/04/2015 - 22:54

perché non espelliamo anche chi difende coloro che sono stati espulsi, evidentemente sono della stessa specie... ahhh dimenticavo espelliamo anche i loro avvocati...

angelomaria

Sab, 25/04/2015 - 22:54

come no!ED IN PRIMA CLASSE!!!VI STA FACENDO FARE FIGURE DI CHIODI UNA DOPO LALTRA SENZA CONTARE IL DANNO ECONOMICO SANITARIO E TERRORISTICO A CUI VI STA' IMPUNEMENTNTE BIECAMENTE ESPONENDO!!!CHI DA RIMPATRIARE???!!!L'INIZIO DLLA FINE DELSANGUE DEI VINTIE GIORNATA PIU'AZZECCATA DI QUESTA PER POCHI TRAGICA DATA!!!CHE IL SIGNORE VI SALVI DAGL'INGORDI E SENZA ANIMA!!!

Ritratto di maurofe

maurofe

Sab, 25/04/2015 - 22:55

Bene...continuate pure così politici di m...così verranno a fare i padroni a casa nostra....andremo noi in Africa....

VittorioMar

Sab, 25/04/2015 - 23:05

..avranno senza dobbio giustizia e accoglienza da martiri!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/04/2015 - 23:06

Se ci serviva una prova della connivenza tra terroristi e i mussulmani nel nostro paese ora l'abbiamo. I TERRORISTI SONO DICHIARATAMENTE FRATELLI MUSSULMANI. Dov'è finito l'islam moderato? Ora hanno anche la faccia tosta di pretendere il ritorno di terroristi sul nostro territorio. PER NON SMENTIRE L'IPOCRISIA DI QUESTI ISLAMICI ALLA CONQ

Tuvok

Sab, 25/04/2015 - 23:09

Le associazioni per i diritti "incivili", che non avendo di meglio da fare, si occuperanno dei ricorsi, devono essere espulse dall'Italia e spedite in un qualunque paese islamico, in quanto complici dei terroristi.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 25/04/2015 - 23:09

SBATTIAMOLI TUTTI FUORI DALL'ITALIA una setta criminale intollerabile che rimanga e possa parlare in questa maniera, NON SONO BEN ACCETTI

timoty martin

Sab, 25/04/2015 - 23:11

Ecco dove ci ha portato la nostra bonta ed idiozia. Fuori tutti dalla pall.... e smettiamola di farci prendere in giro

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/04/2015 - 23:12

CONQUISTA POLITICA DEL NOSTRO PAESE scaricano la responsabilità della richiesta di rientro su non ben identificate associazioni di volontariato. ORA ABBIAMO UNA IMMAGINE CHIARISSIMA DELL'AMBIGUITÀ DEI MUSSULMANI DELL'UCOI. ALTRO CHE MODERATI.

Mobius

Sab, 25/04/2015 - 23:17

Sono d'accordo anch'io: è auspicabile che il nuovo governo prossimo (speriamo...) venturo si adoperi per fare sparire ogni traccia di Islam dall'Italia. Vadano tutti al diavolo, i fedeli, gli imam, e Maometto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 25/04/2015 - 23:25

visto? ora vengono qui per comandare, non per elemosinare, per comandare! e se poi prendono il posto del PD, qualcuno si lamenterà? nooooo, sono stupidi i scemi di sinistra :-) quando prenderanno quei posti, noi dovremo scegliere se finire loro schiavi, oppure convertirci all'islam, e se ci fanno uscire fuori dall'italia, è già una gran fortuna!!!

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 25/04/2015 - 23:28

e' chiaro che l'ucoi va bandita subito dal paese per chiari oscuri intenti, e connivenza con ambienti del terrorismo islamico...che la magistratura SI SVEGLI

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 25/04/2015 - 23:29

Fuori dall'Italia tutti quelli che osservano il Corano....LO CAPITE CHE SONO TUTTI UGUALI ? TUTTI CI VOGLIONO MORTI! E' SCRITTO SU QUELLA SPECIE DI LIBRO! BASTA VEDERE COME SI COMPORTANO IN QUESTE PICCOLE COSE! FUORI DALLE BALLE E FUORI DA QUESTA UNIONE EUROPEA CHE DIFENDE I LORO DIRITTI E NON QUELLI DI UNA LORO COMPONENTE!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/04/2015 - 23:36

Lasciateli affogareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!

Giorgio5819

Sab, 25/04/2015 - 23:39

Fuori tutti subito, cuoi fuorilegge e galera per chi li difende. Gli italiani devono riprendersi l'Italia, resta ancora poco tempo.

dare 54

Sab, 25/04/2015 - 23:45

chi ha detto "Con le vostre leggi vi conquisteremo, con le nostre vi domineremo"? Si replica la fine dell'Impero Romano ... mentre gli italiani cosa fanno? Cantano "Bella ciao". Altro che "Bella ciao" ... svegliatevi e tornate nel mondo reale! La guerra è finita 70 anni fa, ma un'altra guerra più subdola ed asimmetrica è cominciata! E domandatevi cosa farebbe oggi chi cantava "Bella ciao" settanta anni fa!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 25/04/2015 - 23:58

Perchè, non li mandano a prendere con con navi da crocera!!! POTREMMO fare di Alfano il Capitano, la Boldrini, da dama di compagnia e Napolitano con Renzi, potrebbero fare da cicerone!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/04/2015 - 00:12

"Bastonali,tu non sai perchè ma loro sì" ,questo è il principio fondante quando hai un musulmano in casa. Razzista? No stanco di essere fesso.Ho conosciuto un musulmano per motivi di lavoro:doveva installare un sistema antincendio.Dopo 2-3 giorni a stretto di gomito,ad un certo punto questi esprime un pensiero ad alta voce:" Voi italiani siete strani.Accogliete uno come me ,lo curate e gli date un lavoro.Questi chiede di ricongiungersi con i propri genitori e viene accontentato.A questo punto,giunta l'età giusta il mio genitore richiede la pensione sociale di circa 600 euro e per questo apre un conto su cui appoggia una carta di credito.Il passo successivo è tornare in Marocco e con quella pensione fare la vita da nababbo." Sino ad oggi non l'ho fatto perchè non sembra giusto e gli altri mi hanno dato del fesso,ma credo che ci ripenserò".Come lo chiamereste questo popolo se non fosse il vostro? P.s.Il racconto è romanzato ma è accaduto veramente nel 2013.

angelovf

Dom, 26/04/2015 - 00:20

Ma qui si scherza o si fa davvero, nientemeno che queste persone che non sono italiane entrate abusivamente sul nostro territorio abusivamente si permettono di chiedere il giusto processo con l'aiuto dei traditori italiani,mi auguro che questi italiani che non hanno capito in che condizioni stanno mettendo la nostra patria Italia,mi auguro che proprio loro si diovranno pentire del loro tradimento per mano di questi anonimi clandestini.Viva l'italia,abbasso i traditori.

angelovf

Dom, 26/04/2015 - 00:32

Non hanno nessun diritto al processo,qualsiasi immigrato per cattiva condotta può essere allontanato dal Italia,come si fa in qualsiasi Stato,anche per i cittadini europei quando non hanno una casa un lavoro,e nessun sostentamento.le leggi sono chiare,ma i nostri politici sono ciechi,addirittura non riescono a rendersi che questi immigrati,di questi passi li sostituiranno presso,sono cosi stolti da fare deputatati marocchini che sono così arroganti che meriterebbero di essere cacciati subito dal Italia per evitare i grandi pericoli futuri.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 26/04/2015 - 00:35

'Sti Islamici non hanno capito che, tra non molto, IN ITALIA CI SARÀ UN'ARIA MOLTO INSALUBRE PER LORO E SARONNO REPERTORIATI COME INSETTI IN PRESENZA DI DDT...

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Dom, 26/04/2015 - 00:41

avremo di sicuro qualcuno alla camera che dara ragione a queste pretese, un caffe per chi indovina CHI .

graffias

Dom, 26/04/2015 - 00:50

E' sperabile che quel che sta succedendo faccia almeno un po' di luce nelle menti ottenebrate dei nostri governanti. C'è ancora qualcuno che continua a cianciare di " islam moderato" : cosa che si sta rivelando una delle più bestiali idiozie dei nostri tempi . Questa religione stato è e sarà sempre una delle più feroci forme di società che la razza umana si sia inventata nella sua sin troppo lunga esistenza. E' necessario che si smetta con ogni forma di ipocrisia e si passi al contrattacco che deve essere deciso e determonato per estirpare questa mala pianta incivile e violenta ...senza se e senza ma !!!!!!!!!!!!

angelovf

Dom, 26/04/2015 - 00:50

Forse con l'espulsione gli è stato fatto un piacere,perche dopo i processi ci sarà il carcere,ma questo è solo per dire l'Italia può espellere le persone senza dar conto a nessuno,specialmente se gli espulsi non vengono da un paese in guerra,noi abbiamo molti pakistani anche terroristi,che diritto hanno di stare in Italia? Nel loro paese non mi risulta che ci sia una guerra,magari quelli che scappano hanno problemi con la loro giustizia,ma chi lo sa?

angelovf

Dom, 26/04/2015 - 01:05

Quando manca il popolo tutto è possibile,qui il popolo è latitante,o meglio si muove solo per il pallone,forse non si è reso conto che i guai degli arrivi dei clandestini diventano ogni giorno più gravi,ma ci pensate ai vostri figli, i vostri nipoti,ci pensate che nelle piazze di tutta Italia di sera non è poss8bile camminare,che le nostre donne non sono più al sicuro,e che gli italiani non sono più padroni di passeggiare per strada senza essere importunato, minacciati se fai resistenza alle loro richieste,allora,ci svegliano un poco e facciamo capire a loro che anche noi siamo patrioti ecbhe l'Italia non si tocca? Fate capire ai visti figli e nipoti che non si può essere insensibile con chi ti sta rubando la patria,l'avvenire e l'onore, fategli capire che una persona che non ama la sua terra è una persona inutile.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 26/04/2015 - 01:45

razza di inbecilli che governate questo paese e' giunta l'ora che anche veniate cacciati a calci nel sedere insieme a tutti i musulmani. fuori dalla nostra terra!

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 26/04/2015 - 01:49

cosa aspettiamo a sbattere fuori a pedate nel cxxo i signori dell'UCOI sostenitori dei terroristi espxxsi dal nostro Paese? vadano a raggiungere i loro degni compari, facciamoli sparire dall'Italia!

DIAPASON

Dom, 26/04/2015 - 02:22

Non può piovere per sempre.

DIAPASON

Dom, 26/04/2015 - 02:24

Finirà la nottata ( assieme a comunisti e preti)

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 26/04/2015 - 02:44

Mi sfugge qualcosa. Se un governo dichiara un individuo "persona non grata" con o anche senza motivazioni, perché mai un magistrato dovrebbe potersi opporre/frapporre ? Prego, qualcuno mi illumini in materia.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 26/04/2015 - 06:46

Mi ripeto: tra poco affermeranno che l'Italia è da sempre la loro nazione e che noi italiani abbiano rubato la loro terra, nè più nè meno come i cosiddetti palestinesi fanno con Israele. Nè più nè meno come ha fatto la Bosnia con la Serbia e noi italiani, come fessi, a bombardare i cristiani serbi in difesa degli islamici bosniaci. Immagino che da noi esisteranno numerosi traditori che daranno una mano a costoro. Adesso è tardi per fare marcia indietro, sono diventati troppi, per farlo occorrerebbe la mano di un dittatore che li cacci via senza stare a guardare al capello, con i nostri politici e leggi permissive ci si sciacquano la bocca.

vince50_19

Dom, 26/04/2015 - 06:53

A parte che in Italia ci sono milioni di musulmani (non meno di sei), questi dell'Ucoi furono quelli che occuparono, qualche anno fa, il sagrato del Duomo di Milano (se glielo avessero fatto fare altre volte, costoro lo avrebbero "considerato" di loro proprietà secondo le loro usanze) e che quell'anima pia di Tettamanzi avrebbe voluto dialogare con costoro.. A pensare male, come disse 'u zu Giuliu, si fa peccato, però spesso si indovina (in merito a certe intenzioni malevole)..

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 26/04/2015 - 07:00

Quando si parla di "stato di diritto" sarebbe bene ricordare che esiste anche il "diritto dello Stato". Sarebbe bene ricordare che esiste anche la sovranità sul territorio. A casa mia posso fare entrare e soggiornare chi mi pare? O no?

marcothai

Dom, 26/04/2015 - 07:05

ve li siete cercati con il vostro buonismo i problemi, ora li troverete tutti......POVERI CO....NI

Ritratto di korsetti

korsetti

Dom, 26/04/2015 - 07:10

C'è un limite a tutto, ora basta. Di questi stranieri ne ho piene le "scatole".Penso che prima o poi scoppieranno non solo a me, ma anche a tutti gli italiani e allora saranno "cavoli" amari per tutti questi politici che stanno permettono tutto questo!

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 26/04/2015 - 07:11

Questi se ne sbattono delle nostre leggi, le usano per crearci fastidi, sanno quanto siamo idioti in merito. Non condannano chi le infrange ma dimostrano apertamente la difesa dell'illegalità etica, usando la forma legale per opporsi. Non difendono o condannano l'individuo ma difendono la razza e la loro cultura d'aggressione come gli comanda da sempre il corano e l'esempio di Maometto. E' cosa insensata che i nostri politici non vogliono vedere il pericolo che rappresentano. Il fatto stesso che usano le nostre leggi per intralciarci lo dimostra ampiamente quanto possano essere pericolosi, non sono degli idioti, sanno quello che stanno facendo, mentre sono proprio i nostri governanti a non sapere cosa stanno combinando contro loro stessi e tutti quanti noi.

pinopalazzi

Dom, 26/04/2015 - 07:31

Sono d'accordo fate tutti i ricorsi possibili ed anche quelli impossibili. Tanto in un Paese in cui un pinco pallino qualsiasi fa ricorso contro il Crocifisso e lo vince, perché' siamo un Paese laico. I dirigenti del ns servizio segreto vengo condannati per l'arresto di un terrorista, gli assassini vengo rimessi in libertà' perché' nomadi o di altri paesi dell'est. Un paese che non è' capace di riprendersi due MARO' da adoratori di vacche e scimmie che vogliamo? Un paese che è' capace di distruggere le nostre migliori aziende (FINMECCANNICA ed ILVA tra le altre) che vogliamo? Viva l'ITALIA quella dei nostri nonni o dei nostri genitori o di quando eravamo ragazzi, non certo questa.Che il Signore ci aiuti. Buona Domenica

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 26/04/2015 - 07:34

quando un cane prende le zecche si fa fatica a toglierle. io una volta ce l'ho fatta, ma non sono italiano, sono bergamasco.

Renee59

Dom, 26/04/2015 - 07:35

ma chi ha dato il diritto a questa gente di piazzarsi quì da noi e perfino comandarci?

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 26/04/2015 - 07:40

Finchè al governo, saranno insediati personaggi MESCHINI come la "boldrini e renzi", LA POPOLAZIONE ITALIANA SARÀ IN PERICOLO. GLI EMIGRATI E GLI ZINGARI, COMPRESE LE MAFIE, POTRANNO INZOZZARE IL NOSTRO TERRITORIO, ROVINANDO TUTTO CIÒ CHE LA CIVILTÀ HÀ COSTRUITO NEL GIRO DEI SECOLI. Notradamus, hà indovinato pure questa PENULTIMA profezzia. MI RATTRISTO PENSANDO ALLA FUTURA GENERAZIONE !!!

BRAMBOREF

Dom, 26/04/2015 - 07:43

GIGI86 Siamo proprio messi male.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 26/04/2015 - 08:14

ADESSO BASTA. UNA BUONA VOLTA PER TUTTE. VIVA LA NOSTRA PATRIA L'ITALIA. E' casa nostra, l'Italia agli italiani. Gente, é ora di sccendere in piazza e far capire come la pensiamo e stavolta se necessario, i forconi dobbiamo usarli, in Parlamento di CULI da infilzare ce ne sono per tutti. Pubblicare prego, senza paura. Grazie

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 26/04/2015 - 08:18

Tanto hanno fatto che mi son ritrovato Razzista! Si sono diventato RAZZISTA e me ne vanto perché significa che voglio difendere la mia Patria, i miei costumi, la mia appartenenza religiosa, che tra l'altro non impongo a nessuno men che meno con la violenza ed il sangue. Si sono razzista e ne ho tutto il diritto. Fuori i cxxxxxxi gente, difendiamoci perché nessuno lo farà.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 26/04/2015 - 09:40

Mi sfugge qualcosa. Se un governo dichiara un individuo "persona non grata" con o senza motivazioni, perché mai un magistrato dovrebbe potersi opporre/frapporre ? Non mi risulta che la magistratura metta il suo prezzemolo se un diplomatico viene espulso perché "persona non grata", tanto meno dovrebbe poterlo fare per una testa di min-kia barbuta ancorché sollecitata dai compagni di merende del citato barbuto; anzi, via dalle palle anche loro per connivenza diretta con persona dichiarata non grata. Prego, qualcuno mi illumini in materia.

Mobius

Dom, 26/04/2015 - 11:22

@abj14 (09:40), è molto semplice: i giudici sinistroidi si sono pian piano impadroniti del vero potere politico e si sono messi a (è il caso di dirlo) dettare legge. Si sono arrogati il diritto di stabilire se un provvedimento è o no legale, addirittura costituzionale, e nessuno gli può obiettare niente: le sentenze "si rispettano"; o no?

buri

Dom, 26/04/2015 - 11:41

Comminciamo con l'espulsione del presodente di quell'associazione, che vada a fare il grande uomo nel suo paese e non venga a pretendere di comandare a casa nostra

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 26/04/2015 - 13:24

...Politici e governanti! Pur di mantenere una poltrona sudicia, vi siete venduta la sovranità nazionale. I ricorsi prodotti da stranieri che entrano nel nostro Paese da clandestini o che vi si intrattengono in violazione delle nostre leggi, vanno considerati inammissibili e le relative pratiche, archiviate definitivamente.

beppe61

Dom, 26/04/2015 - 16:44

O reagiamo o saremo sottomessi veramente , merito di politici di m...a come non abbiamo mai avuto , buttiamoli fuori tutti , sono collaborazionisti dei terroristi di fede islamica , inutile illudersi , non ci rispettano adesso ,figuriamoci in futuro , fuori dalle palle o sarà troppo tardi per rimediare.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 26/04/2015 - 17:59

Pensate che si riescano a trovare una decina di atomiche da un megaton su e-bay? Avete forse un link?

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 26/04/2015 - 18:08

ORA SI È CAPITO PERCHÉ TANTI POPOLI DELLA NOSTRA DISCONNESSA DEMOCRAZIA NON SANNO CHE FARSENE. PERCHÉ CON L'ILLUSIONE DI ESSERE COINVOLTI NELLE DECISIONI CHE RIGUARDANO IL POPOLI POCHI FANNO QUEL RAZZO CHE VOGLIONO. QUESTA È LA DEMOCRAZIA, BELLEZZA!

maricap

Dom, 26/04/2015 - 19:50

Ma basta! Cominciamo ad armarci e a farci giustizia da soli, cominciando da chi li vuole qui , per lucrarci sopra. Fuori dalla nostra nazione, i mussulmani e i loro complici, che mirano alla nostra sottomissione. Ci vogliono schiavi, altro che multiculturalismo, come predica quella capra della Sboldrina. Basta guardare nei paesi dove sono loro la maggioranza, o dove comunque si sono armati e trucidano i fedeli di altre religioni. Cosa aspettano i nostri militari a fermare l'invasione? Il popolo li seguirebbe, fancul la Boldri, la vendolicchia, la deputata PD Congolese Kienge, e il suo collega il marocchino /Khalid-Chaouki & C.

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 06/05/2015 - 13:01

I giornalisti (ILLUMINATI), non trascrivono mai i miei commenti, perchè portano la VERITA'. Forse non trascrivendoli la vogliono o IGNORARE o portarla più avanti. Inutile MENTIRE a se stessi, non lo dico solo io, ma POLITOLOGHI mondiali, che non solo l'Italia, ma l'EUROPA FALLIRA', a causa dell'INVASIONE AFRICANA e ASIATICA. Tra un decennio regneranno la RAZZA GIALLA e la NERA. Nel tempo la BIANCA é destinata a scomparire. Per questo dobbiamo RIGRAZIARE TUTTI i nostri BECERI GOVERNANTI che ci proteggono.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 03/12/2015 - 12:29

Diciamo all'UCOI, che d'ora in avanti i FRATELLI non verranno ESPULSI, ma FUCILATI o SGOZZATI per stare ad armi pari. Perché non è permesso che un qualsiasi MIGRANTE o NO, vada a INFONDERE o SEMINARE TERRORE, nei paesi che li STANNO SFAMANDO.