Inchiesta per corruzione: tra gli indagati c'è De Luca

Sotto indagine il governatore della Campania, il suo segretario e un giudice del tribunale

Carmelo Mastursi, l’ex capo della segreteria di Vincenzo De Luca, risulta indagato nell’ambito di una inchiesta aperta dalla Procura di Roma che coinvolge anche un magistrato del Tribunale di Napoli, Anna Scognamiglio. Iscritto nel registro degli indagati anche il marito del magistrato partenopeo, la stessa che ha firmato il 22 luglio la sentenza di sospensione della sospensiva per il governatore della Campania. Si indaga per rivelazioni di segreto d’ufficio e per corruzione. Nei giorni scorsi la Squadra Mobile di Napoli aveva perquisito gli uffici di Mastursi in regione e la sua abitazione a Salerno sequestrando un telefono cellulare e un computer portatile. La Scognamilio è uno dei giudici del Tribunale civile di Napoli che, confermando una precedente decisione del giudice monocratico, ha accolto il ricorso del Presidente della Campania Vincenzo De Luca, contro la sospensione da Governatore.

Secondo quanto si apprende, gli indagati in questa vicenda, anche se come atto dovuto, sarebbero sette e uno di questi sarebbe proprio il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il fascicolo è stato aperto da un’intercettazione nella quale il marito del giudice Scognamiglio, parlando con Mastursi, ha chiesto "un favore" spiegando che in cambio avrebbe fatto "intervenire" la moglie su una vicenda che stava a cuore all’ex capo della segreteria del presidente della Giunta campana.

Commenti

un_infiltrato

Mar, 10/11/2015 - 22:44

Meco Joni !!!!

Alessio2012

Mar, 10/11/2015 - 22:54

Non gliela perdonano... deve essere condannato a tutti i costi! La tana delle toghe rosse non perdona!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 10/11/2015 - 22:57

NO PROBLEM , fa parte della CASTA DEGLI INTOCCABILI, I MAGISTRATI ROSSI!!! Buenas noches dal Nicaragua.

robylella

Mar, 10/11/2015 - 23:18

Era un'impresentabile, ora è anche feccia disgustosa ...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 10/11/2015 - 23:27

In casa Rosy Bindi si stappa champagne

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 10/11/2015 - 23:33

Non ce la faranno mai a smuovere questo De Luca dalla poltrona. È troppo amico degli amici degli amici degli amici.

castagna

Mar, 10/11/2015 - 23:57

Vi dico come finira' questa faccenda. Il giudice verra' trasferita in altra sede, qualche altro giudice prendera' il suo posto, e finira' a vino e tarallucci con un luogo a non procedere. E vissero tutti felici e contenti. Il de luca si terra' la campania, e il magistrato che lo ha indagato ha finito di esistere. Viva l'Italia

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mer, 11/11/2015 - 00:15

Ma se questo è un miserabile proveniente dal disagio delle classi bisognose,e ruba in politica dal primo giorno che ci è entrato come fanno spudoratamente tutti,ma tutti i politici,e questi delinquenti di magistrati per una qualche ignota convenienza hanno deciso di accorgersene soltanto oggi dopo decenni e decenni,a me che me ne frega!!

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 11/11/2015 - 00:16

Ma scherziamo? vogliono indagare un compagno? prima o poi a questo magistrato arriverà un altolà che non potrà rifiutare. Ma questo non era quello che quando è stato eletto ha detto che voleva liberare la Campania dal malaffare ?

mastra.20

Mer, 11/11/2015 - 01:05

vi chiedete ancora perchè a sinistra se la cavano sempre dalle inchieste

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 11/11/2015 - 01:07

Sempre più allibito sul sinistro De Luca: Chi è ? Che fa' ? Cosa propone ? Come governa e sotto il comando di chi ?

Accademico

Mer, 11/11/2015 - 03:35

A questo punto, vien fatto di domandarsi se il... "personaggetto" alla fine... non sia proprio lui. Buon lavoro a Maurizio Crozza, per venerdì!

vince50_19

Mer, 11/11/2015 - 05:52

La presunzione d'innocenza va tenuta sempre in conto, però nubi si addensano su questo "signore". Troppe secondo me, con "contorni" che lasciano estremamente perplessi ..

Duka

Mer, 11/11/2015 - 07:17

Questo è il frutto di un governo manovrato con il sistema della truffa sempre e comunque. Così ha truffato i cittadini dall'"impoltronamento" senza essere eletto, agli 80 Euro di fatto ripresi moltiplicati per 4, e l'ultima della serie l'IMU che NON sarà mai tolta, semmai rimpiazzata con altre tasse anche più pesanti. Ciò non ostante i giovani italiani senza lavoro e mantenuti dai nonni, NON alzano un dito per ribellarsi all'indecenza sotto i loro occhi, di deputati che intascano buste paga da 16/20.000 Euro mese, al JET del bullo, alle auto blu mai ridotte, ai privilegi infiniti, alla corruzione dilagante, al raccomandato sempre in prima fila ecc. ecc.

Arq.fergio

Mer, 11/11/2015 - 07:21

SAREI FELICE SI CAPIRE PERCHE IL SUO SEGRETARIO SI È DIMESSO GUARDA CASO PROPRIO DUE GIORNI PRIMA....

terzino

Mer, 11/11/2015 - 07:40

ma chi lo avrebbe mai detto

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 11/11/2015 - 07:44

per poter essere realmente indagato, De Luca deve iscriversi a Forza Italia: sono in questo caso sarà in grado di trovare non uno ma cento giudici pronti ad indagarlo!

Arq.fergio

Mer, 11/11/2015 - 08:09

SAREI FELICE DI CAPIRE COME MAI LE DIMISSIONI DEL SUO SEGRETARIO SONO ARRIVATE PROPRIO DUE GG PRIMA. CHE COINCIDENZA. OPPURE AVEVANO INFORMATORI NELLA MAGISTRATURA?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 11/11/2015 - 08:15

Però nel frattempo ha potuto in questo lasso di tempo mettere a posto le sue cosine.E poi diciamolo chiaramente le persone di sinistra sono corrette per natura non dobbiamo dubitare.Altra perdita di tempo con il finale previsto,tarallucci e vini e cotillon per le signore.Ma signori trinariciuti vi rendete conto????????

gianni.g699

Mer, 11/11/2015 - 08:21

Strano è di sinistra ,,, si saranno sicuramente sbagliati !!!

precisino54

Mer, 11/11/2015 - 08:27

Non scherziamo: quelli che corrompono i magistrati vivono dalle parti di Arcore, negli altri casi si tratta di pure calunnie, o no?!?!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 11/11/2015 - 08:40

È strano, questi Farabutti si fanno di giorno in giorno,PIÙ EGOISTI, penso che la cosa migliore, sia quella di tagliare loro le mani!!! Per un ladro comune,GLI SI TAGLIA, LA MANO DESTRA, MA PER TUTTI COLORO,CHE SI IMPOSSESSANO DI DANARO PUBBLICO, ILLECITAMENTE,(NON IMPORTA CHI SIA), GLI SI TAGLIANO TUTTE E DUE LE MANI!!! MI SÀ, CHE SE QUESTA LEGGE ENTRASSE IN VIGORE, IL 95X100, DEI DIRIGENTI E IMPIEGATI STATALI, debbano farsi fare degli arti artificiali, per non fare brutta figura.

Ma.at

Mer, 11/11/2015 - 09:01

Non vedo il problema, se l'indagato è comunista "il vatto non sussisde" e se non è comunista "non bodeva non sabere" scusate il dialetto, ma in questo caso è necessario.

canaletto

Mer, 11/11/2015 - 09:38

GOVERNATORI DI SINISTRA CORRUTTORI: VIA DALLA REGIONE SEI UN PREGIUDICATO PERICOLOSO

Ritratto di .Cassandra

.Cassandra

Mer, 11/11/2015 - 09:44

Don luca indagato per corruzione? ma no, chi lo avrebbe mai detto, un personaggetto così a modo... i campani hanno ciò che si meritano

nerinaneri

Mer, 11/11/2015 - 09:54

...personaggetto...

antipifferaio

Mer, 11/11/2015 - 09:55

Secondo me nei prossimi mesi assisteremo oltre al tracollo del pd e del suo capo buffone anche la disgregazione della fronda nella magistratura che "copre" le schifezze dei sinistri governanti e sopratutto al sud. Aspettiamoci questo e altri....

Gasparesesto

Mer, 11/11/2015 - 10:18

Braccio lungo braccio corto della magistratura . . come finirà con De luca e col Giudice Scognamiglio ? Stanno facendo una Vertenza per le ferie ? Per molto poco ( non passa foglia che la Magistratura non voglia )ne son cadute di teste . . e che teste !

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 11/11/2015 - 10:25

ma vi rendete conto, idioti di sinistra? avete votato per un delinquente, e vi aspettate pure che lo assolvono? :-) che co...ni!!!! e poi criticate Berlusconi? ma siete ridicoli! non vedete il male che c'è nella vostra ideologia comunista e mafiosa!!!

moichiodi

Mer, 11/11/2015 - 10:32

Che un marito scriva una sentenza pare improbabile.... Resto in attesa di ulteriori informazioni

Accademico

Mer, 11/11/2015 - 10:48

Nella vicenda de luca non è tanto il predetto a rimetterci, nella sua qualità giustappunto di personaggetto. A farne le spese è il governo e, in particolare, nella persona del premier.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 11/11/2015 - 10:52

Á NAPULE CÉ SEMB Ó VIECCH RITT CH´DIC CÁ NISCIUN É FESS! É DE LUCA HA VINTO LE ELEZIONI REGIONALI CON LA CORRUZIONE É IL MALEFFARE; É GRAZIE ALLA SIGNORA SCOGNAMIGLIO LUI HA EVITATO LA LEGGE SEVERINO; COSA CHE A BERLUSCONI NON É SUCCESSO; É MA MICA BERLUSCONI É DEL PDPCI! PERCHE LA LEGGE É UGUALE PER TUTTI! MA PER I KOMUNISTRONZI É ANCORA PIU UGUALE; É COSI UNA MANO LAVA L;ALTRA É TUTTE E 2 AIUTANO A RUBARE!É AVANTI POPOLO CHE BANDIERA ROSSA RUBERA!.

emulmen

Mer, 11/11/2015 - 10:55

Se a capo della Campania c'era Forza Italia ed avessero indagato uno di FI si sarebbe scatenato l'inferno...vergogna, FI è un partito di camorristi, in combutta con la malavita...ora...lo stesso De Luca è condannato in via definitiva per corruzione ed ora questa, ma nessuno osa alzare la voce per indignarsi... eeeh già quando c'è di mezzo un compagno silenzio omertoso e i giudici fanno finta di niente!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 11/11/2015 - 12:28

notare la foto: sullo sfondo il Vesuvio, che fa pensare alla famosa frase: vedi napoli e poi muori. e lui che sta bevendo un caffè.... perfetta scena per un rebus :-) la risposta, ovviamente, è quella nascosta nella immagine :-)