Incidente aereo evitato all'ultimo: sfiorata la collisione a Treviso

A due veivoli Ryanair è stata data in contemporanea l'autorizzazione per decollare e atterrare sulla stessa pista. Aperta un'inchiesta sullo scalo trevigiano

Attimi di paura all'aeroporto Canova di Treviso dove un incidente aereo è stato evitato all'ultimo momento. Due voli Ryanair, uno in fase di decollo e l'altro in fase di atterraggio, si sono trovati di fronte sulla pista.

L'episodio è accaduto lo scorso 7 maggio. Come riporta la Tribuna di Treviso, il volo in partenza per la Germania aveva ricevuto l'autorizzazione al decollo da parte della torre di controllo. Così si era mosso verso la pista sulla quale però stava arrivando un velivolo pronto per l'atterraggio.

L'aereo in partenza ha subito frenato evitando in questo modo la collisione.

La relazione dell'Agenzia nazionale per la sicurezza dei voli (Ansv) ha rilevato alcune criticità nei confronti delle procedure in torre di controllo e "la mancanza di qualsivoglia strumento e/o procedure che consentano di avere una chiara cognizione circa la posizione e la distanza del traffico in avvicinamento" allo scalo trevigiano.

Commenti

ilrompiballe

Dom, 30/06/2019 - 16:25

Da evitare accuratamente.

SAMING

Dom, 30/06/2019 - 16:30

Siamo ben messi|