Infastidisce i passanti e aggredisce gli agenti: fermato marocchino

Un marocchino ha infastidito i passanti ed i clienti della Coop a Rebbio e, poi, ha insultato e aggredito gli agenti intervenuti dopo numerose segnalazioni

Nella serata di venerdì, un marocchino di 21 anni è stato arrestato dagli agenti della Questura di Como con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Lo straniero, infatti si era posizionato nel parcheggio del supermercato Coop situato in via Giussani a Rebbio e, in un delirio di follia, ha iniziato ad infastidire i passanti ed i clienti dell’esercizio commerciale. Non contento, ha insultato ed aggredito i poliziotti intervenuti dopo le ripetute segnalazioni arrivate al centralino da parte di cittadini esasperati.

Lo straniero, inoltre, avrebbe forse avuto anche una accesa discussione con un avventore dello stesso punto vendita a causa del cellulare.

A causa delle intemperanze dell’immigrato, la tensione nell’area parcheggio del supermercato era salita alle stelle. Diverse persone, sentendosi minacciate dall’atteggiamento piuttosto aggressivo dell’extracomunitario, hanno deciso di allertare la polizia che, quasi immediatamente, è giunta sul posto.

L’immigrato, alla vista degli agenti, si innervosito ancor di più tanto che si è scagliato con veemenza contro gli uomini delle forze dell’ordine.

Il ragazzo, oltre a rifiutarsi di esibire il documento d’identità, ha opposto una tenace resistenza ad ogni forma di controllo. Solo con grande fatica, i poliziotti sono riusciti a far salire il nordafricano in macchina per condurlo preso gli Uffici della Questura per la necessaria identificazione.

Eppure, la furia del marocchino non era ancora placata. Lo straniero, infatti, ha colpito con calci e pugni la paratia divisoria in plexiglas della volante, danneggiandola. Una volta giunti in Questura, l’extracomunitario ha insultato gli agenti e provato a sfondare la porta delle camere di sicurezza.

Nella mattinata di ieri, il Giudice del Tribunale di Como ha convalidato l’arresto. L’immigrato, con numerosi precedenti, ha chiesto i termini a difesa con il giudice che ha disposto il suo trasferimento in carcere in attesa del processo.

Commenti

venco

Dom, 27/01/2019 - 12:15

Ma i migranti vengono per parassitare e pretendere il nostro benessere

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 27/01/2019 - 12:25

E c'è pure chi ne vorrebbe tanti altri, qui, di questi bravi "signori". I soliti trinariciuti diranno che anche tra gli italiani ci sono tantissimi delinquenti. Poi se rispondi che gli italiani, purtroppo, non li puoi cacciare in quanto tali, mentre i delinquenti stranieri non devono venire in Italia, o se arrivati qui di straforo, devono essere rispediti a casa loro, allora tacciono.

colomparo

Dom, 27/01/2019 - 12:29

L'immigrato, con numerosi precedenti.....la dice lunga questa frase ! Siamo ormai diventati una repubblica delle banane, meta dei delinquenti di tutto il mondo,che terrorizzano impuniti i cittadini italiani. Ci vuole toleranza ZERO, questi selvaggi primitivi bisogna ricacciarli senza pietà nei loro paesi d'origine, impossibile integrarli...lo vogliamo capire o no !!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 27/01/2019 - 13:11

marocchino ? in guerra ove e con chi ?? rispedirlo a casa sua,(in prigione )

Romalupacchiotto

Dom, 27/01/2019 - 15:55

Questo è il paese di Pulcinella, agenti dove è il taser? Ci vorrebbe la polizia americana, australiana, inglese, tedesca, romena, e questa gente sarebbe annientata, non ci riproverebbero piu' ad aggredire la forza pubblica, perchè o avrebbero le ossa rotte, o sarebbero già al creatore. Perchè la nostra polizia non si fa rispettare? Bisogna utilizzare azioni forti oltre i danni che provocano alle macchine e uffici di polizia, anche i poliziotti feriti che hanno bisogno di cure ospedaliere riducendo l'organico di polizia per colpa di gente malata mentale che ne combina di tutti i colori. Quale altro paese esiste che gli immigrati aggrediscono le forze dell'ordine? Non me ne risulta alcuno.

routier

Dom, 27/01/2019 - 16:03

Arresto, processo, condanna, ecc, non servono a nulla. Un albero marcio alla radice è tetragono a qualsivoglia terapia. Nel caso di specie l'unica possibilità è il rimpatrio immediato e coatto con pene severissime in caso di ritorno in italia.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Dom, 27/01/2019 - 17:00

LA COOP SEI TU!!! UN PO DI FRATELLANZA !!! UN PO DI BENEFICENZA !!!!E DURA LAVORARE IN NERO X LE COOPERATIVE!!!!!!!!!!!!!

titina

Dom, 27/01/2019 - 17:07

E nessuno mette il divieto di sostare davanti ai supermercati per chiedere un euro.

agosvac

Dom, 27/01/2019 - 17:10

In carcere in attesa del processo: ovvero in attesa che il solito magistrato "buono" trovi una scusa per lasciarlo libero.

leopino

Dom, 27/01/2019 - 17:15

Un altro parassita di boldriniana provenienza. Ed i cattocomunisti ne vorrebbero ancora a decine al giorno.

lawless

Dom, 27/01/2019 - 18:27

magi, fratoianni, prestagiacomo: coccodrilli con le lacrime da cipolla, strabici politicamente e nullafacenti di lusso amano le navi fuorilegge ma si guardano bene da commentare ciò che accede nelle periferie ovvero delle violenze giornaliere che molti "del valore aggiunto" commettono con sempre più baldanza.

killkoms

Dom, 27/01/2019 - 18:31

risorsa!

Yossi0

Dom, 27/01/2019 - 20:30

Potevano chiamare i sindaci di Napoli e Palermo che lo avrebbero sicuramente calmato

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Dom, 27/01/2019 - 21:04

tranquilli, interverranno legioni di sinistri a trasformarlo in una vittima della violenza salvinica... ormai siamo al delirio...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 27/01/2019 - 22:53

Ancora qualche migliaio e lo scontro avrà inizio. Loro stann oprovando, intanto. Noi invece, da tonti, non siamo pronti. In tal caso nessun comunista si lamenti poi, perchè...

senzaunalira

Lun, 28/01/2019 - 05:39

In Francia i gilet gialli aggrediscono la polizia durante le manifestazioni e poi Di Maio blatera che hanno ragione. Ma fate il piacere, niente di nuovo!

gneo58

Lun, 28/01/2019 - 08:49

eppure il supermercato era quello giusto ! la Coop, forse gli avevano fatto credere che li sono tutti compagni e invece.....la coop non sei tu !

gneo58

Lun, 28/01/2019 - 08:53

routier....tetragono ?

GioZ

Lun, 28/01/2019 - 09:53

Gli Africani sono presso tutti i Supermercati e i parcheggi a pagamento e non. E questa disposizione così ordinata sa tanto di organizzazione, altrimenti farebbero a botte per prendersi il posto. Bisognerebbe indagare su dove vengono convogliati i soldi che prendono.

routier

Lun, 28/01/2019 - 11:56

gneo58 8,53 "tetragono" (che ha quattro angoli retti) come significato traslato, metaforico, figurato: che oppone resistenza ad interventi esterni.