Piombino, tredici uccisi in ospedale. In manette una infermiera

La donna è accusata di avere tolto la vita ad alcuni pazienti ricoverati nel reparto dove lavorava

Sono tredici in totale gli omicidi di cui è accusata un'infermiera professionale, impiegata all'unità di Anestesia e Rianimazione dell'ospedale civile di Piombino e per cui ieri sera si sono mossi i carabinieri del Nas di Livorno e del comando provinciale.

Ritenuta responsabile per quanto avvenuto tra il 2014 e il 2015, quando avrebbe tolto la fine a una serie di pazienti ricoverati e affidati alle sue cure, in condizoni gravi, ma non in fin di vita. Su di lei pende un'ordinanza di custodia cautelare e per questo è stata arrestata.

La donna è stata portata al carcere Don Bosco di Pisa, con l'accusa di omicidio volontario e continuato aggravato, fermata dopo essere rientrata da unviaggio a Parigi. 55 anni, è originaria di Savona, ma abita in Toscana dagli anni Ottanta. Il suo nome al momento non è noto.

"Abbiamo interrotto una scia che poteva continuare", hanno detto in mattinata gli inquirenti, in una conferenza stampa, spiegando che la donna uccideva con dosi di Eparina, un anticoagulante molto utilizzato negli ospedali. Secondo i carabinieri "non esiste un movente" per quanto ha fatto, ma piuttosto una situazione di "conclamate crisi depressive".

Commenti
Ritratto di marapontello

marapontello

Gio, 31/03/2016 - 09:12

Purtroppo molte infermiere dietro la maschera delle crocerossine nascondono un senso di onnipotenza nei confronti di chi è più debole. Io sgamo tutti i sociopatici. Sembrano persone normali ben inserite nella societá, ma in veritá sono dei mostri.

uberalles

Gio, 31/03/2016 - 09:43

Bene, trasformiamo l'ospedale di Piombino in centro di accoglienza per gli immigrati: due piccioni con una fava ...

franco-a-trier-D

Gio, 31/03/2016 - 10:10

Italia sanità pericolosa....

linoalo1

Gio, 31/03/2016 - 13:04

Siamo sicuri che tutti questi casi di morti di anziani in Italia,non sia dovuta solo ad Eutanasia a Pagamento????

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 19:10

Franco a trier ...non riesco proprio a mandarti il mio messaggino d'amore, mi viene sempre censurato devi avere qualche santo in redazione spero che ti arrivi almeno questo vafff....

maxfan74

Gio, 31/03/2016 - 19:22

Certe persone meritano di essere condannate a fare la stessa fine di chi ha subito la loro follia.

freevoice3

Gio, 31/03/2016 - 19:53

@ Uberalles, mi hai fregato il commento. In galera avrà tutto il tempo per seguire l'infermeria. Sai quanti musulmani bisognosi di cure.

libertyfighter2

Gio, 31/03/2016 - 20:05

E se fosse pagata dall'INPS per erogare meno pensioni???

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mauriziogiuntoli

Anonimo (non verificato)

Klotz1960

Ven, 01/04/2016 - 05:22

Ora , mi raccomando, propinateci una intervista al Ministro della Sanita' - come se ce ne fosse bisogno e potesse dire qualcosa di importante. Povera Italia.

gesmund@

Ven, 01/04/2016 - 08:36

La punta dell'iceberg. E ci sono anche gli oculisti con il laser in tasca, che se non uccidono rendono invalidi durante visite, fluorangiografie e campi visivi. Se si facesse una perquisizione in certi reparti ...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 01/04/2016 - 08:56

Emorragie diffuse ed inspiegabili, eh? Qualcuno ha provveduto ad avvisare i medici di Piombino che, da tempo, è stato inventato il PTT?

Duka

Ven, 01/04/2016 - 09:24

E I MEDICI CHE CI STANNO A FARE????