La protesta dilaga: Tor Sapienza caccia il M5S

La protesta dilaga: sit in anche all'Infernetto. E a Tor Sapienza i residenti cacciano i grillini. Intanto Marino ascolta le storie dei richiedenti asilo e si dimentica dei romani

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, visita il centro immigrati all'Infernetto

Dilaga la protesta conto il degrado. Di periferia in periferia. Tor Sapienza da polveriera diventa la miccia che innesca altri roghi. E adesso c'è la concreta preoccupazione che più zone della periferia romana possano esplodere. Da Roma est a Roma sud, da Tor Sapienza all'Infernetto, dai palazzoni alle villette. Ma l'inferno è sempre lo stesso. Anche qui, infatti, sono arrivati alcuni minori trasferiti in fretta dal centro di via Morandi dopo l’assalto a suon di bombe carta e bottiglie. "Noi non ce li vogliamo", mettono subito in chiaro i residenti.

Imparato l'errore commesso a Tor Sapienza, dove ha tardato a lungo a incontrare i cittadini esasperati da una situazione esplosiva, il sindaco Ignazio Marino si è subito fiondato nel quartiere, non appena ha sentito soffiare i primi venti di rivolta. Ha provato a giocarsi la carta del dialogo e dell'accoglienza per convincere i residenti a parlare con gli immigrati "che non sono pacchi da spostare e hanno anche storie di dolore e guerra". La solita litania buonista, insomma. All'Infernetto, però, i residenti non si sono lasciati abbindolare da un sindaco che subisce passivamente le politiche migratorie fallimentari del governo Renzi. In tutta fretta è stato organizzato un sit in in via Solorno. Qui si trova, infatti, la struttura che ospita i rifugiati. Qui, da quando sono arrivati gli immigrati trasferiti da Tor Sapienza, hanno iniziato a scaldarsi gli animi. "Noi qui non ce li vogliamo, vadano via - dicono i romani, gentili ma compatti - ogni giorno ci sono furti negli appartamenti e nelle ville, questi nuovi arrivi non faranno altro che incrementare la criminalità". È lo stesso malcontento di Tor Sapienza. Perché, in molti troppi casi, immigrati uguale criminalità. I toni, almeno per il momento, sono diversi, più pacati. Per il resto lo scenario è uguale: polizia e carabinieri sorvegliano il centro, per ora blindato, e i ragazzi della struttura guardano dalle finestre scossi e forse impauriti.

A infuocare il clima all'Infernetto ci si mette anche la notizia (girata sui social ma presto rivelatasi falsa) secondo cui i rifugiati fossero ospitati in un centro che si occupa di malati di Alzheimer e inaugurato da poco. In realtà i diciotto ragazzini, tutti tra i 14 e 16 anni, sono stati trasferiti in uno dei tanti casali, in tutto otto, dell’area della struttura rimasti inutilizzati. Insomma sono separati dal centro diurno di cura. E a struttura stessa ci tiene ad assicurare: "Sono di transito". Per trovare posto magari in case famiglia visto che molti sono richiedenti asilo. Da loro è andato, a sorpresa, Marino. Ha voluto parlare con i ragazzi del centro: "Ho ascoltato le loro storie...". Una trovata politica che non incanta i romani. Che non ne possono più. Non a caso a Tor Sapienza i cittadini hanno chiesto ai parlamentari stellati di non farsi vedere in giro. "Il M5S - hanno detto - fa parte di uno Stato che non ci rappresenta. E per questo non sono graditi". E, quando nonostante l'avvertimento la grillina Paola Taverna si è presentata con un paio di consiglieri del V Municipio, gli è stato sbarrato l'ingresso all'assemblea pubblica. "Il quartiere è abbandonato da quarant’anni e mo si fanno vedere tutti - hanno detto - non vogliamo l’accattonaggio dei voti".

Le comparsate di Marino non riscono a spegnere la miccia che ormai è innescata. Altri comitati di quartiere si stanno organizzando per protestare contro il degrado. Proteste che la sinistra bolla con "razziste e fasciste", ma che è sbagliato a classificarle come tali. Il comitato residenti di via Alessandrino, per esempio, ha dato voce a insistenti voci sull'eventuale spostamento degli immigrati di Tor Sapienza in un edificio vuoto di via Casilina. Si parla di "400, forse 600 persone", anche se al centro di via Morandi erano in tutto 45. "Siamo preoccupati - spiegano - perché si sconvolgerebbe un tessuto sociale già difficile, precario, una realtà quotidiana dove i furti sono all’ordine del giorno e le forze dell’ordine stentano a mantenere il controllo". E avvertono: "Ci opponiamo a qualunque ingresso di centinaia di persone che di fatto verrebbe a stravolgere qualsiasi regola di convivenza civile. Il risultato sarebbe di far esplodere un’altra periferia romana. È davvero questo che si desidera?". Tor Sapienza e l'Infernetto hanno già fatto scuola.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Lun, 17/11/2014 - 14:17

Prepariamoci ad accogliere un po' di "rifiuti" al nord.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 17/11/2014 - 14:25

Certo il degrado è cominciato molto tempo fa, quando sindaco era Alemanno. Oh! scusate avevo dimenticato rutelli e veltroni i migliori sindaci di sempre.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/11/2014 - 14:31

Nè con la destra, nè con la sinistra!!! Le periferie romane e non, sono state abbandonate a se stesse da anni. Non solo manacanza di strutture, di servizi, ma sospratutto delle istituzioni. Provate a chiamare i Vigili per qualche problema, inesistenti. La legalità va ristabilita richiamando ognuno alle proprie responsabilità.

Ritratto di maucom

maucom

Lun, 17/11/2014 - 14:32

Ho visto il programma dell'Annunziata con il Marino ... ed e' stato chiaro che al Marino, di Roma, non gliene frega nulla. Non ha risposto a nessuna domanda e si e' limitato a guardare con aria di sufficenza i rappresentanti di Tor Sapienza. Questo e' quello che si ritrovano i Romani che non andarono a votare!!!! Lui e' la fine di Roma!

epesce098

Lun, 17/11/2014 - 14:35

Milanesi, i romani hanno i cogl...ni di ferro, voi cosa avete? Vi lamentate di come il vostro pisciapiscia ha ridotto la vostra ex bella città ma non muovete un dito per uscire dal degrado in cui siete piombati.

KARLO-VE

Lun, 17/11/2014 - 14:35

E' la grande notizai a tutta pagina sarebbe che qualcuno ha detto al M5S di non presentarsi? Giornalai buffoni, servi

Ritratto di wiwajma$$$oni

wiwajma$$$oni

Lun, 17/11/2014 - 14:36

FUORI I CLANDESTINI dall'italia, SE LI PRENDA LA MERKEL

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 17/11/2014 - 14:37

Dovremo cacciarli uno a uno. Boicottaggio totale contro i collaborazionisti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 17/11/2014 - 14:38

E nel week end abbiamo incamerato altri 2000 avanzi di galera e/o fancazzisti senza arte nè parte raccolti, in parallelo a Triton, dai valorosi uomini ddella marina militare. Notizia accuratamente occultata dai media cartacei. Tra cui anche questa testata. With compliments!

tormalinaner

Lun, 17/11/2014 - 14:42

Questo non è che l'inizio, gli immigrati sono diventati troppi. Non si risolve il problema con la demagogia buonista di sinistra alla Boldrini. Vanno rimpatriati tutti o i disordini aumenteranno!

lamwolf

Lun, 17/11/2014 - 14:42

Prima gli italiani e poi se c'è posto, possibilità di accoglienza e lavoro gli altri. Ma che questi siano persone perbene, volenterose di sfamarsi e di non essere dipendente dallo Stato. Non c'è più nemmeno per noi!

giorgiandr

Lun, 17/11/2014 - 14:46

ma Alfano ? Che dice Alfano, visto che ha contribuito in misura imponente a portarceli qui ?

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 17/11/2014 - 14:51

Gli italiani sono brava gente. Hanno avuto una pazienza incredibile e se sono finalmente scoppiati, il Marino e la sua banda farebbero bene ad ascoltarli e a tenerne conto.

marcomasiero

Lun, 17/11/2014 - 14:54

pirla ! a me commuovono i MIEI compatrioti ridotti in miseria e povertà a causa VOSTRA e del malaffare da voi curato !!! dei clandestini NON me ne frega NULLA !!! ... egoista ? forse ... ma PRIMA curiamo di fare stare bene il POPOLO ITALIANO VERO (quello di sangue) e solo dopo se possibile accogliamo CHI SE LO MERITA ... arroganti ladri e stupratori se ne stiano a casa propria !

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Lun, 17/11/2014 - 14:54

Possibile che dal Papa in giù non capiscono che con la presenza di questi immigrati aumenta la criminalità. Aumentano i furti, le molestie alle donne, la prepotenza nei confronti dei cittadini inermi. Questi, specie se giovani, si muovono in branco. Non hanno nulla a fare, non hanno denaro, non hanno modo di soddisfare i bisogni sessuali. Che cosa dovrebbero fare? Oltre a contribuire, con la loro presenza, all'esistenza dei centri di accoglienza? Possibile che Alfano non si sia reso conto che accettando l'ingresso incondizionato di questi disperati non faceva altro che fornire mano d'opera alla criminalità organizzata e no?

luigi.muzzi

Lun, 17/11/2014 - 14:56

Presto verranno spostati in lombardia e veneto, lì i komunisti possono usare la carta del razzismo che a Roma non funziona.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 15:11

Cari carissimi politici, nemici giurati degli Italiani, che vi mantengono nei privilegi e nel lusso più sfrenato, la protesta è cominciata, monta/monterà sempre di più e a nulla serviranno i vostri bla bla bla. Ma proprio non vi entra in testa che il popolo ITALICO è stanco d'essere trattato da cittadino di serie "D", la "B" e "C" ce la siamo già giocata da molto tempo. Nel medioevo cerano i servi della gleba come noi ora, ma almeno in caso di conflitto, invasione cera il nobile ,signorotto che brandiva la spada stando in prima fila a combattere (per i suoi interessi ovviamente) ma anche per la sua gente.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 15:12

. Ora che succede ? che fanno i nostri signorotti (si vabbè dai !!!!) ci SVENDONO tutti a questi nuovi invasori chiamati clandestini e risorse, oltre a darci degli ignoranti e razzisti lasciandoci in balia di furti in appartamento, nei cimiteri, smontano i pluviali di rame nelle chiese e non solo,stupri,borseggi,racket nei parcheggi,droga, ecc...ecc... ah dimenticavo la chiamano MICRO CRIMINALITà, del tipo reati veniali, da non preoccuparsene e con questo minimizzare il fenomeno hanno galleggiato da sempre .Ma che c...o di popolo siamo diventati se non riusciamo nemmeno a difendere i nostri cimiteri continuamente razziati dei metalli e perfino i fiori.

Griscenko

Lun, 17/11/2014 - 15:17

Quando papa Francesco andò a lavare i piedi dei migranti a Lampedusa manifestò in modo chiaro il ruolo degli italiani nei confronti degli stranieri: siamo al loro servizio. Siamo servi e loro sono i nostri padroni. Il cristiano è al servizio del povero. Basta essere povero e diventi subito padrone dei servi italiani. Come per tutti i padroni anche per loro c'è qualcuno che gli procura il cibo e glielo cucina, gli rifà il letto, lo assiste quando è malato, gli fornisce alloggio ecc..C'è pure chi gli pulisce il cesso dove fà i suoi bisogni. Stiamo inesorabilmente diventando un popolo di servi. Ricordiamoci che quando il servo si ribella il padrone lo prende a frustate.

Ritratto di panteranera

panteranera

Lun, 17/11/2014 - 15:19

Nella foto Marino sembra ancor più pezzente degli immigrati... Povera Roma in che mani sei finita...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 15:20

Caro, non ancora, santo padre, beh insomma anche padre ci sarebbe da discutere, padre di chi? dove? io avevo un padre che mi ha cresciuto/accudito e fatto sacrifici per me.........be dai sorvoliamo....la domanda era: non ti accorgi che il popolo Italiano è arcistufo di questa INVASIONE ? O FAI FINTA ?

grandeoceano

Lun, 17/11/2014 - 15:30

Caccia il M5S così come andrebbe cacciato a sassate qualsiasi altro rappresentante di partito in visita di "passerella", compreso Papa Francesco. Ormai non è più questione di Ideologie e cassanate del genere, qui si tratta di vivere in modo decente a casa propria.

giolio

Lun, 17/11/2014 - 15:30

Memphis35.Lei lo deve capire, non vogliono pubblicare sempre le stesse notizie per non annoiarci !!!!

fedeverità

Lun, 17/11/2014 - 15:33

Marino non capisce...LUI DOBBIAMO TIRARLO GIù DALLA SEDIA!!! Prima Roma...poi l'Italia!

fisis

Lun, 17/11/2014 - 15:40

Calma, la situazione può ancora peggiorare, non siamo arrivati al fondo. Italiani, continuiamo a votare sinistra e sostenere Renzi! non siamo arrivati al fondo. Bisogna che avvenga prima qualche attentato con dirty bomb in metropolitana o in un centro commerciale; oppure, il rapimento di una persona qualsiasi, con relativo taglio di testa in diretta o in differita (non è purtroppo fantascienza, un attentato simile è stato sventato in Australia); poi, forse, ci sveglieremo dolorosamente dal sonno buonista, come pare stiano già facendo, per fortuna, i romani.

Nonlisopporto

Lun, 17/11/2014 - 15:46

mandiamoli ai Parioli e a casa della Boldrini di Marino di Renzie Alfano. che li ospitino in Vaticano negli oratori delle chiese (soprattutto i musulmani) o nella moschea di Roma

Giampaolo Ferrari

Lun, 17/11/2014 - 15:47

###maucom## Guarda che non hanno molte ragioni di lamentarsi i Romani,non hanno votato due mandati per rutelli un altro per veltroni tutti buonisti ospitali,bisogna cambiare le regole,invece si è votato per togliere il reato di clandestinità,adesso resta il fuoco alle polveri.

Rossana Rossi

Lun, 17/11/2014 - 15:50

Finalmente qualcuno comincia coi fatti a dire 'basta'......

eloi

Lun, 17/11/2014 - 15:53

Una bella tendopoli tra il colonnato del Bernini.

Ritratto di indi

indi

Lun, 17/11/2014 - 15:59

Cacciati i politici? Bene, fatelo pure ma nel contempo senza timore di essere chiamati razzisti cacciati a pedate nel culo anche tutta quella marmaglia di delinquenti che ha invaso il vostro quartiere. Altro che razzismo questa è legittima difesa

Giorgio5819

Lun, 17/11/2014 - 16:01

Fuori dall'Italia tutta questa massa di lercioni, e che li accompagnino i dementi comunisti che li hanno portati qui, biglietto di sola andata. Liberiamo l'Italia dagli invasori e dai comunisti! Subito!

buri

Lun, 17/11/2014 - 16:04

Che colpa hanno quei ragazzi che scappano dalla guerra? probabilmente nessuna, ma sono vittime delle malefatte di altri migranti e delle politica dilettantesca delle autorità, a tutti i livelli nella gestione del fenomeno, e per finire i politici del M5S cge si vedono invitati a non farsi vedere, povero Grullo gli verrà in travaso di bile

steluc

Lun, 17/11/2014 - 16:08

Per i commentatori che paventano gli arrivi delle risorse al nord , guardate che questo è un fenomeno già in atto . Nel silenzio generale dei media , vedi l'ultimo sbarco nel weekend di 2000 clandestini , sono divisi in gruppetti e alloggiati in alberghetti di centri periferici , dopo essere atterrati in qualche aereoporto meno esposto ( solo il viaggio costa una paccata). Naturalmente , niente filtra sull'aspetto sanitario , talvolta neppure i comuni , decidendo le prefetture , sono informati . In compenso si censiscono persino le case sfitte , per gradire . A sto punto , tanti saluti....

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/11/2014 - 16:09

Quelle che sprovvedutamente o PROVVEDUTAMENTE MAH!!! Marino chiama STORIE COMMOVENTI, qui dove vivo si chiamano MENTIRAS!!!! Cosa NON sono capaci di INVENTARSI questa gente per VIVERE FACENDOSI MANTENERE SENZA FAR NIENTE è innimmaginabile financo ai Napoletani che in confronto sono dei DILETTANTI. Mi ricorda molto una "storiella " che andava in voga quasi 40 anni fa che recitava pressapoco cosi. La GIUANA l'ha minga pudu anda a schoela a ritira i bagai perche so cugnà l'ha perdu i chav de la machina,e so ziu ghe l'aveva prestada a so neud, e i bagai rivavano no a ca e sua nona la piangeva perche ghe brusa tuti i PALTÒ. Difficile da tradurre ma in pratica una CONCATENAZIONE di SCUSE per non dire la verità. Queste sono le STORIE che commuovono Marino e con Lui tutti i SANDÌAS. Saludos dal Leghista Monzese

rickard

Lun, 17/11/2014 - 16:12

@Giampaolo Ferrari: forse lei non ha mai vissuto a Roma. I romani votarono per Rutelli e Veltroni in tempi in cui l'emergenza extracomunitari e Rom non era ancora scattata. Poi si presentò Alemanno che promise di cacciare gli zingari ed è stato votato. Non fece molto, almeno da quel punto di vista. Si votò Marino perché si presentò con l'aria da intellettuale capace di risolvere tutti i problemi. E' stato un fallimento, ma il problema è che non sono i sindaci a fare le leggi. Hanno pochissima libertà di manovra. La colpa è di chi le leggi le fa. E se la sinistra è al potere, la colpa è di tutti quelli che l'hanno votata, non solo degli abitanti della capitale.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/11/2014 - 16:20

Giusto per appoggiare quanto scritto da MENPHIS 35 Proprio ieri scrivevo al lettore ILLUSO che mi sembrava che gli sbarchi si fossero ridotti, salvo poi sapere dal TG 1 della notte che la capitaneria di porto (non so di dove) ha chiamato due Navi mercantili che transitavano nel golfo della Sirte per fargli raccogliere 700 RISORSE che dal GOMMONE appena partiti dalla Libia hanno telefonato per farsi "SALVARE" Come mai il Giornale NON ci fa piu sapere queste notizie???? Forse per NON ROMPERE IL PATTO DEL NAZARENO???? Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 17/11/2014 - 16:29

la SINISTRA E' UN CANCRO ASSODATO E CONCLAMATO DENTRO IL NOSTRO PAESE, oramai e' completamente SCOLLEGATO da tutta la societa' civile ITALIANA, e' oramai depositario delle SOLE ISTANZE, di minoranze...MOLESTE E PERICOLOSE, dall'isis, alla clandestinita' extracomunitaria, dai rom ai blackblock fino ai centri sociali, alla microcriminalita' in toto, alla supina obbedienza ai potentati antipaese, va ESTIRPATA.

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 17/11/2014 - 16:35

Basta guardare i parassiti, marrochini, gongolesi e altre razze simile, per capire il gioco dei buonisti di sinistra. Fuori i clandestini, appoggio e aiuto agli Italiani indigenti.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Lun, 17/11/2014 - 16:35

ecco cosa succede dove la sinistra governa. . Le proteste, sono inutili, entro certi limiti. Basterebbe non votare piu' per i sinistri perche' la destra, a onor del vero, un po' cagasotto, col contributo della gente, poptrebbe porre un freno all'invasione degli zingari e degli extracomunitari e al conseguente degrado.

eloi

Lun, 17/11/2014 - 16:37

Anch'io ho, da adolescente vissuta la guerra. sono rimasto in Italia a beccarmi le bombe che arrivavano dal cielo, dalla terra e dal mare. Sono rimasto e consentitemelo dire, ho patito fame e freddo, però ho collaborato alla rinascita della Nazione Italia. Quante persone della mia età si leggono in questo messaggio? Molte.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/11/2014 - 16:39

OK RICKARD 16e12 CONDIVIDO. Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Lun, 17/11/2014 - 16:41

gattofilippo Lun, 17/11/2014 - 14:25 Certo il degrado è cominciato molto tempo fa, quando sindaco era Alemanno. Oh! scusate avevo dimenticato rutelli e veltroni i migliori sindaci di sempre. GUARDA CHE IL DEGRADO PEGGIORE E QUELLO CHE SIE' MANIFESTATO IN QUESTI MESI CON DECINE DI MIGLIAIA DI STRANIERI CLANDESTINI CHE TI CIONDOLANO H24 SOTTO CASA , GENTE CHE PROBABILMENTE NON SA NEMMENO COSA SIA LA PROPRIETÀ' PRIVATA, E SE LO IMMAGINANO NON GLI POTREBBE FREGARE DI MENO , GENTE SENZA ARTE NE PARTE, SENZA NULLA DA PERDERE, VOTATA A TUTTO . E IN SILENZIO L'INVASIONE CONTINUA A PIENO RITMO , I TRAGHETTI MILITARI STANNO VIAGGIANDO A PIU' NON POSSO ...ANCHE OGGI SONO IN ATTIVITÀ'....

Libertà75

Lun, 17/11/2014 - 16:53

prosegue la politica razzista antiitaliana del PD romano... Qualcuno sa una cosa positiva fatta da Marino?

Ritratto di alex4alex

alex4alex

Lun, 17/11/2014 - 17:37

A parte che in tutta italia sono troppi. A parte che oggi non c'è lavoro neanche per gli italiani. Questi, arrivano, e chiedono asilo politico, che permette loro di vivere con un sussidio giornaliero, da mangiare, da bere e da dormire tutto a spese dello stato. E se anche ci fossero posti di lavoro da occupare i signorini rifugiati non ci possono andare. Hanno un permesso di soggiorno da rifugiati e non possono essere assunti per lavorare. Mica sono scemi. Sanno di spendere un capitale per le loro tasche per venire in Italia, ma sanno già in partenza che qui hanno tutto senza fare nulla. Cambiare le regole dei rifugiati politici non è possibile? Forse lo stato non le vuole cambiare perché le molte associazioni - cattoliche e laiche - che li accolgono andrebbero in malora. Mica pagano i politici, pagano sulla loro pelle i poveri italiani, quelli che più hanno bisogno di essere aiutati e che invece vengono spennati.

gian paolo cardelli

Lun, 17/11/2014 - 17:38

Se la voce che afferma un interesse pecuniario personale della nostra classe politica nella presenza di così tanti extracomunitari in Italia dovesse rivelarsi vera, cosa faranno gli italiani? E' dalla finta rivoluzione in Albania del 1995 che ci stanno prendendo per i fondelli, ma come al solito aspettiamo che la vasca si sia svuotata dell'acqua che ci serviva prima di deciderci a tapparne le falle...

piedilucy

Lun, 17/11/2014 - 17:41

a me questa feccia ha rubato in casa con mia madre di 85 anni e mio figlio di 8 e avevano circa 14 anni perciò spediamoli a casa a pedate nel culo se tutti i paesi e regioni si rifiutano di averli voglio vedere dove i cari sindaci italiani mettono sta feccia

MEFEL68

Lun, 17/11/2014 - 17:41

BASTA, BASTA, BASTA. Bisogna piantarla con il tirare sempre in ballo il razzismo. Non si è razzisti se ci si lamenta dell'avanzare del degrado dovuto solo al sovraffollamento di gente e all'incuria dei pubblici amministratori. Noi ci saremmo lamentati anche se gli invasori avessero avuto la pelle blu o più bianca della nostra. Che Roma faccia schifo (mi costa fatica dirlo) è sotto gli occhi di tutti (anche sotto quelli dei sinistrati). Quando andavo a scuola, sul libro di geografia c'era scritto che l'Italia, rispetto alle altr Nazioni europee, aveva un'alta densità di popolazione in quanto eravamo circa 47.000.000. Bene, nonostante ciò, ora siamo arrivati a oltre 60.000.000 e invitiamo altri popoli a colonizzarci e a figliare al posto nostro. Si può essere più imbecilli di così? W Tor Sapienza.

piedilucy

Lun, 17/11/2014 - 17:45

speriamo solo che visto che anche il maltempo è contro gli italiani perchè le vittime sono sempre italiane mai un pò di feccia che affoga, speriamo dicevo che almeno un pò di bagnarole affondino

claudio faleri

Lun, 17/11/2014 - 18:59

un chirurgo fallito e cacciato via....fa il sindaco

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 17/11/2014 - 19:05

I grillini sono gli stessi che sostengono e proteggono immigrati e centri sociali e quando si sono presentati non erano da cacciare ma da prendere a legnate sui denti.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 19:06

TOR SAPIENZA LA TERMOPILI ITALICA, SI,VERO,GIUSTO !!!!!! E marino allora chi è ??????? efialte !!!!!! o peggio per salvarsi la seggiola.

Gianca59

Lun, 17/11/2014 - 19:13

Ecco, esattamente così: "Fate schifo tutti". Quindi è inutile che si presenti li qualcuno del cdx....

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 17/11/2014 - 19:31

ECCO I BECCAMORTI DEL 5STALLE PRONTI A INTERVENIRE SUL CADAVERE...

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Lun, 17/11/2014 - 19:36

La Taverna a dimostrato l'arroganza e la supponenza del peggiore politico che siede in parlamento , pero la compagna cittadina quando si trattava di togliere il reato di ingresso clandestino degli stranieri assieme agli altri adepti del comico barbuto non era cosi determinata nella lotta ai clandestini anzi e' sembrata molto favorevole...

Tuareg33

Lun, 17/11/2014 - 19:39

I clandestini debbono essere aiutati nel loro paese. Vanno quindi, con debite verifiche circa il loro paese di origine, rimpatriati e BASTA!

claudio faleri

Lun, 17/11/2014 - 19:39

e ora non è nulla, facciamo passare ancora 10 mesi.....quel mamgia-ostie di marino è propio una faccia di merda

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 19:44

A-C-C-A-T-T-O-N-A-G-G-I-O DI V-O-T-I !!!!!!! CHE MAGNIFICA ESPRESSIONE !!!!! è DAL TEMPO DI DANTE CHE NON SI SENTONO PAROLE COSI BELLE, ONORE A QUEL SIGNORE.

Ritratto di wiwajma$$$oni

wiwajma$$$oni

Lun, 17/11/2014 - 19:57

silvioti, gli ACCATTONI sapete dove trovarli, nevvero?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 20:02

MILAN LE UN GRAN MILAN, (lo dico con convinzione), si sta risvegliando, son cominciate anche la le proteste a favore dell'italiano e contro i nuovi padroni dell'Italia gli extracomunitari.

gianni59

Lun, 17/11/2014 - 20:19

Beh veramente mi sembra che negli ultimi anni ci siano stati Alemanno e Marino....

amledi

Lun, 17/11/2014 - 21:32

Nessuno parla dell'operazione frontex che dovrebbe "aiutare" ad avvistare e traghettare almeno il doppio dei clandestini...dove? Nel paese del bengodi, naturalmente.Le altre nazioni non li vogliono. Ma che bella pensata!!!!!

jeanlage

Lun, 17/11/2014 - 21:54

Hanno cacciato avvoltoi e sciacalli. Bravi. Se il presidente della Camera avesse le palle, andrebbe a parlare a Tor Sapienza. Ah dimenticavo: è una signora!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 17/11/2014 - 23:59

SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI

Alessio2012

Mar, 18/11/2014 - 00:08

Mandiamoli a casa dei comunisti!!! Io già feci una cosa del genere, anni fa, facendo entrare un tunisino ubriaco nella macchina di un politico...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 18/11/2014 - 00:32

Prima o poi doveva succedere. La rivolta dei cittadini si sta allargando a macchia d'olio. Solo l'ottusità dei trinariciuti non ha previsto che non si può continuare a prendere per i fondelli una intera nazione. Hanno trasformato l'Italia in un laboratorio in cui sperimentare le loro assurde teorie comuniste. HANNO SMESSO DI PROFESSARE L'INTERNAZIONALISMO COMUNISTA PER SOSTITUIRLO CON IL MULTICULTURALISMO. Una assurdità utopistica che non ha alcuna rispondenza nella realtà MA CHE PERMETTE LORO DI CONTINUARE AD ATTEGGIARSI A PROGRESSISTI.

Esculoapio

Mar, 18/11/2014 - 00:49

solo un imbecille non puo' capireche se c'e' posto per dieci non puo esserci per mille, diecimila e domani centomila, allora quale e' lo scopo dei "falsi" buonisti?

GimmeSong

Mar, 18/11/2014 - 01:16

Come la rivoluzione francese,le periferie non vogliono croissant,ripassate la storia

Ritratto di garipoli

garipoli

Mar, 18/11/2014 - 02:01

Ah si ! La "popolana" che ha contestato la Taverna si chiama Sandra Zammataro e casualmente era candidata per il PD alle ultime comunali ? Proprio una protesta spontanea venuta dalla gggeente !

Ritratto di garipoli

garipoli

Mar, 18/11/2014 - 02:03

bizzarro che suddetta protesta spontanea capitanata da una candidata PD alle comunali sia volta verso un parlamentare che ha rinunciato a buona parte del suo stipendio e un movimento che rinuncia al finanziamento ai partiti per sostenere il microcredito.

marcothai

Mar, 18/11/2014 - 04:58

state attenti che a fare i duri adesso con tutti, se vi mollano tutti poi son ca..i amari

Lupner

Mar, 18/11/2014 - 07:25

perche non dite che chi ha urlato contro i 5stelle e fa parte delle liste del PD? altra cosa, la taverna ci abita in quel quartiere. ma tu che scrivi l'articolo non ti senti una capra sottosviluppata a farti dettare quello che devi scrivere?

cicero08

Mar, 18/11/2014 - 08:25

Accattonaggio: quando la gente comune riesce ad essere più incisiva di tanti giornalisti di grido. ..

SSIMPATICO52

Mar, 18/11/2014 - 08:36

i...soliti imbroglioni che ci nascondono certe piccole verità!! la tizia che cacciava i 5 stelle è una candidata del PD !!!! e..nessuno lo scrive. ma...bravi !!!!! pubblicità gratuita ed ingannevole.

luan

Mar, 18/11/2014 - 08:42

MI SEMBRA giusto che dopo 20 anni di centro destra e centro sinistra la colpa sia di Grillo. Filatuttoliscio

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 18/11/2014 - 08:44

Quella donna bionda con il Kefiah palestinese è del PD. In pratica, fa da sentinella nel quartiere ed ogni volta che la intervistano piange per gli extracomunitari e si scaglia contro i "politici" che voglion far passarella. Ha ben capito che gli unici che potrebbero presentarsi a testa alta in quel quartiere sono Borghezio e Casa Pound, quindi fa un discorso di chiusura.

fottosinistrati

Mar, 18/11/2014 - 09:51

in primis una risata : ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha In tutto questo casino vorrei l'opinione di Er Sola visto che grazie al M5 Stalle l'italia è diventata una stalla ... Mi riferisco, tante volte facessi il furbo alla sinistrato, al voto che il tuo partito di merda ha dato insieme al PD contro il reato di clandestinità ... Poi voi non siete dei cojlioni ?????' ahahahahaha ma andatevene affan cool...