Iniziato il controesodo: quando è consigliato ​non mettersi al volante

Ecco tutti i giorni da bollino rosso e gli orari di stop per i mezzi pesanti

La fine delle vacanze estive è alle porte e per milioni di vacanzieri è tempo di rimettersi al volante, per tornare nelle proprie città. Sono giorni di intensissimo traffico su tutte le strade italiane e da sabato è iniziato il controesodo, che durerà fino alle prime due settimane di settembre.

Attenzione, quindi, per chi deve fare ritorno in questi giorni. È bene valutare attentamente il giorno e l'orario di partenza, che sarà più scorrevole nelle ore notturne. Ma, per evitare di stare ore fermi in coda, è consigliabile prestare attenzione anche agli orari di divieto di circolazione per i mezzi pesanti, che saranno limitati solamente nei weekend, durante le ore diurne.

Il Centro di coordinamento nazionale per la viabilità ha predisposto il calendario delle previsioni di traffico per il mese di agosto e settembre. Nessun bollino nero previsto per il controesodo, ma quasi tutti i fine settimana sono da bollino rosso. È previsto traffico molto intenzo, con possibile criticità per i prossimi tre weekend, ma attenzione anche a circolare venerdì 23 agosto, giorno per il quale è previsto traffico intenso per il mattino e intenso con criticità nel pomeriggio. Bollino giallo anche per venerdì 30 agosto e 6 settembre.

Sono stati predisposti anche divieti di circolazione per i mezzi pesanti che superano le 7,5 tonnellate. Nel fine settimana, i camion non potranno viaggiare nelle ore del giorno, per consentire la massima scorrevolezza alle auto. Sabato 24 e 31 agosto, i tir rimarranno bloccato dalle 8 alle 16, mentre domenica 25 agosto e le prime due domeniche di settembre rimarranno fermi dalle 7 alle 22.