Intere flotte, sommergibili e radar: tutte le armi per fermare l’ondata

Il governo avrebbe già gli strumenti per bloccare le navi L’ammiraglio Veri: "Con i nostri mezzi è facile identificarle"

I politici di sinistra e i fan delle Ong e della pratica del recupero in mare accusano il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, di creare allarmismi e di non avere prove in mano riguardo a una possibile connivenza tra le organizzazioni non governative e gli scafisti. I mezzi chiesti dal giudice, per rendere evidenza la conoscenza, tardano ad arrivare, nonostante l'Italia, così come altri Paesi, sia dotata di sistemi sofisticati utili a risalire alle prove che le procure siciliane stanno cercando per portare il caso in tribunale.

La tecnologia, in realtà, è dalla parte delle istituzioni da lungo tempo e riuscire a risalire a eventuali contatti tra trafficanti di uomini e possibili sfruttatori della situazione, almeno in teoria, è un gioco da ragazzi.

Partiamo dal presupposto che già con i passati governi il Mediterraneo era osservato speciale. Nel 2013, tanto per citare le cronache dell'epoca, «i radar della Marina militare italiana erano 10, quelli della Guardia di Finanza 8, quelli della Capitaneria di porto una quindicina». Dal Cincnav, il comando della Squadra navale italiana, i movimenti di tutte le navi in circolazione nei nostri mari erano rilevabili, così come lo sono oggi.

L'ammiraglio Rinaldo Veri, ex presidente del Centro Alti studi della Difesa ed ex responsabile del comando marittimo alleato della Nato, oggi in pensione, spiega come «sapendo oggi qual è il problema la Marina, con i suoi mezzi, è in grado di prestare una maggior attenzione verso la questione e, quindi, eventualmente identificare le navi delle ong che si addentrano nelle acque territoriali libiche». La parte difficile è riconoscerle, perché il radar vede un bersaglio, ma finché non viene identificato non si sa di che si tratti. Ci sono radar e radar. Però, siccome l'Italia ha una flotta sparsa per il Mediterraneo, i riporti possono avvenire anche attraverso i radar delle navi. E poi c'è tutto un sistema di comunicazioni che mette a rete tutti questi target. C'è un processo di elaborazione per cui man mano i bersagli vengono identificati. Ci sono vari sistemi per farlo e sono di facile attuazione.

Certo, se si vedono due navi e si nota un trasbordo non sempre le Ong mostrano il cartello, anche perché è stato provato che alcune di queste spengono i trasponder. Ma visti i sistemi attualmente in adozione a tutte le Marine del mondo, utili per l'acquisizione dei bersagli e le informazioni sugli stessi attraverso una rete di elaborazione, è sempre molto più facile risalire a qualcosa che si sta cercando.

C'è da dire anche che sia con l'operazione mare Nostrum che con l'operazione Mare sicuro il Mediterraneo era sorvolato dai Predator dell'Aeronautica militare che, in più di un caso, hanno consentito di risalire ai barconi in partenza dalle coste libiche.

Ci sono poi i sommergibili della Marina, in grado di vedere da sotto l'acqua senza essere osservati. Insomma, questo per dire che se il governo italiano lo volesse davvero avrebbe già attuato le dovute verifiche sui movimenti delle Ong. Che manchi la volontà? O che semplicemente si sia optato per la solita strada del silenzio?

Dai palazzi del potere notizie in questo senso non escono. «Abbiamo il divieto di parlare delle operazioni di recupero migranti»: è la risposta che, ormai da mesi, danno i responsabili degli uffici pubblica informazione della Difesa. I ministro dell'Interno, Marco Minniti, invece, continua a ricordare il Memorandum of understanding, l'accordo che dovrebbe consentire, col tempo, di risolvere il problema «immigrazione». Resta da chiedersi il perché, visto tanto impegno nella direzione di soluzioni condivise, non si scelga la strada della collaborazione con le procure che tentano di dimostrare che dietro al fenomeno migratorio non c'è altro che un disegno precostituito. In fondo, a Zuccaro e ai suoi colleghi basterebbero quei mezzi che l'Italia ha già a disposizione.

Commenti

agosvac

Dom, 30/04/2017 - 17:45

E' più che ovvio che le forze navali italiane abbiano già i mezzi per eliminare questa invasione devastante per la nostra economia, ma non possono farlo finché il Governo resta quello che è, cioè di sinistra. Non bisogna MAI dimenticare che quelle che più lucrano sui migranti sono organizzazioni di sinistra come il nostro "poco amato" Governo.

LuPiFrance

Dom, 30/04/2017 - 17:47

e poi i soldi al pd chi li dà? e i loro compari della mafia? e il vaticano?

vinvince

Dom, 30/04/2017 - 17:51

Fermate l'invasione !!!

VittorioMar

Dom, 30/04/2017 - 17:51

..OLTRE AI "MAGISTRATI" ORA LO DICONO ANCHE I MILITARI!!..STA PER SUONARE LA "SVEGLIA"???...CHE STRANO ,NON VEDO "BAMBINI SMUNTI" O "INFANGATI" IN FOTOGRAFIA....!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 30/04/2017 - 17:52

Ricordiamoci sempre,che quelli del "governo",occupano il posto che occupano,fanno quello che fanno perchè,come ho già scritto un'infinità di volte,la "stragrande maggioranza" degli italiani,vota e non vota partiti,favorevoli a questo "harakiri" etnico-economico....Solo Lega e FDI,sono "schiettamente" contrari(FI,lo metto al 30%,visto come ha votato per l'abolizione del reato di "clandestinità":14 senatori in "favore",....19 "astenuti",e solo 8 "contro".......)!!!

19gig50

Dom, 30/04/2017 - 17:54

Ma fatelo ca-zzo fatelo, prima che la gente si ribelli a questo sfacelo.

Fjr

Dom, 30/04/2017 - 17:54

Se è così facile allora perché fino ad oggi non è stato fatto nulla per fermare le partenze e i trasbordi?ah ordini dall'alto e sappiamo anche da chi, da chi ha tutto l'interesse per far soldi ,sia in mare che a terra.

Keplero17

Dom, 30/04/2017 - 17:58

Non esistono problemi tecnici per fermare queste ondate migratorie. Ad esempio Israele lo fa con tutti i mezzi a disposizione, e infatti nessuna nave delle ong si dirige verso Israele. Ci vuole una volontà politica, ma le elezioni francesi confermano che questa volontà politica non c'è.

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Dom, 30/04/2017 - 18:00

Gli uomini della Guardia Costiera e della Marina Militare se avessero le palle, dovrebbero iniziare a non ottemperare agli obblighi di questi cialtroni di mezze calzette di politici abusivi. Poichè sono dei carrieristi super pagati, super pagati come i giornalisti schierati Rai che ignorano la realtà al servizio dei padroni cialtroni, ci ritroveremo sempre più nella M.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 30/04/2017 - 18:03

Già: avrebbe.

piazzapulita52

Dom, 30/04/2017 - 18:05

BUFFONI!!!

almirach64

Dom, 30/04/2017 - 18:07

Io mi chiedo dove lei si sia documentata per tirare fuori certe ipotesi. Bisognerebbe come minimo schierare la Cavour per avere un senso. Con il suo gruppo di battaglia, un paio di sottomarini e, naturalmente, l'ordine di sparare. Auguri

Marcolux

Dom, 30/04/2017 - 18:17

Ma quali flotte e sommergibili!!!! La Magistratura di zecche rosse scenderà in campo e si autopromuoverà Ministero degli interni e della difesa. Mettaranno in galera tutti i generali che oseranno sfidare l'affarismo rosso! Inutile farsi illusioni, in Italia il popolo non conta un c....!

Marcolux

Dom, 30/04/2017 - 18:21

L'affarismo neo comunista affarista prevale su tutto e tutti. Affonderemo totalmente. La barca Italia è già inclinata a 45° e presto colerà a picco.

Marcello.508

Dom, 30/04/2017 - 18:23

«Abbiamo il divieto di parlare delle operazioni di recupero migranti» Basta questo virgolettato per far intendere che il governo, senza clamori, non VUOLE ostacolare questa immigrazione selvaggia e se qualcuno (vds il magistrato di Catania) dice qualcosa che irrita il "manovratore", tutto diventa meno intellegibile. Non ci vuole uno scienziato per comprendere che la volontà di questo governo sciagurato, che vorrebbe far cambiare rotta alla Ue salvo poi inginocchiarsi ai suoi dictat senza se e senza ma, è di accogliere, accogliere, accogliere. In questa tematica fra l'altro la Ue non ha competenze superiori agli strati (per così dire) sovrani, quindi il governo italiano è il solo responsabile di questa immigrazione.

Marcello.508

Dom, 30/04/2017 - 18:25

«Abbiamo il divieto di parlare delle operazioni di recupero migranti» Basta questo virgolettato per far intendere che il governo, senza clamori, non VUOLE ostacolare questa immigrazione selvaggia e se qualcuno (vds il magistrato di Catania) dice qualcosa che irrita il "manovratore", tutto diventa meno intellegibile. Non ci vuole uno scienziato per comprendere che la volontà di questo governo sciagurato, che vorrebbe far cambiare rotta alla Ue salvo poi inginocchiarsi ai suoi dictat senza se e senza ma, è di accogliere, accogliere, accogliere. In questa tematica fra l'altro la Ue non ha competenze superiori agli stati (per così dire) sovrani, quindi il governo italiano è il solo responsabile di questa immigrazione.

venco

Dom, 30/04/2017 - 18:28

I migranti si caricano sulle navi e si riportino nel porto più vicino, cioè si riportino in Libia.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 30/04/2017 - 18:33

Io sarò un ottimista, in questo caso, ma credo che flotte, sommergibili e radar non servano proprio a nulla se non a sperperare altro denaro pubblico se manca una ferma volontà politica di contrastare gli ingressi. Per questo, a mio avviso, basterebbero i mezzi già esistenti e una volontà precisa di non fare sbarcare nessuno rimorchiando ai porti di partenza quelli in difficoltà e arrestando i "traghettatori".

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 30/04/2017 - 18:36

I potenti mezzi di questo sgangherato paese..Parole,buoni propositi,fermezza.Una risata percuote la Galassia.Il tutto per non fare nulla.Sequestrare le navi delle Ong quando entrano in porto ed arrestare gli equipaggi no?Andatevene a cagare.Nessuno vi crede più.Pagliacci.Vi metteremo a posto noi.Dateci le elezioni.

pino marino

Dom, 30/04/2017 - 18:38

Di questo passo, saranno tra non molto la maggioranza e pertanto saremo comandati da loro, da personaggi come la Kyenge del Congobelga. E' stato superato ogni limite di sopportazione. Ci hanno ormai invaso e dettano legge. Questo papa (falso e di parte), questi governi "buonisti" e radical scic, queste ong ci stanno rovinando e dietro non c'è sempre l'accoglienza ma spesso mero interesse economico. I migranti africani e e asiatici ormai fanno come gli pare. A loro tutto a noi Italiani multe e tasse e carcere come per Mancini che la sua corregionale non ha esitato a mandare e trattenere in galera perchè a suo dire, difendendosi, era stato razzista. Marino Roma

Ritratto di aleone059

aleone059

Dom, 30/04/2017 - 18:57

Ho io la soluzione per Alitalia. Invece di spendere 5 miliardi all'anno per farci invadere dall'africa, ne diamo metà ai cittadini italiani in difficoltà e metà all'Alitalia per riportare indietro ogni giorno migliaia di questi finti profughi. Risolviamo 3 problemi in una volta sola...

maurizio50

Dom, 30/04/2017 - 19:04

Campa cavallo. Ora che i compagni "democratici" (si fa per dire), decideranno di intervenire a bloccare l'immigrazione selvaggia degli Africani, in Italia avremo 20 milioni di indesiderati, tutti soggiornanti in casa nostra a spese dei contribuenti rigorosamente ITALIANI!!!

Giorgio Rubiu

Dom, 30/04/2017 - 19:09

Si, ma la Boldrini e la Kienge lo permetteranno?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 30/04/2017 - 19:15

fniranno per dare una mano anche loro. Se la legge dice che devono salvare chi chiede aiuto non c'è Santo che tenga. Anche loro nella trappola della sx che non cambia le leggi.

guido.blarzino

Dom, 30/04/2017 - 19:17

Che ci fosse un disegno precostituito era facilmente comprensibile anche a me come a tanti altri italiani. Ciò indica senza ombra di dubbio la falsità dei ns governanti sinistrati nell'nteresse del loro portafogli e a danno di quello degli italiani. Tutto falso buonismo per non parlare dei morti con le tristi immagini TV. Buonisti da mettere in galera a vita con tutti gli omicidi provocati. Papa compreso.

mannix1960

Dom, 30/04/2017 - 19:22

Mi consenta la redattrice una piccola osservazione. Il titolo dell'articolo doveva essere "Intere flotte, sommergibili e radar: tutte le armi per AGEVOLARE l'ondata".

roliboni258

Dom, 30/04/2017 - 19:32

Zuccaro, la destra lo dovrebbe aiutare altrimenti fara' una brutta fine,

Scafista

Dom, 30/04/2017 - 19:32

Scommetto che le intercettazioni degli scafisti sono con coop rosse, città del vaticano e latitanti... tutta gente da appendere a testa in giù

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 30/04/2017 - 20:37

Esagerati:fare come gli spagnoli, 4 cannonate sui primi barconi (pazienza,considerateli effetti collaterali) e vedrete che poi non arriva più nessuno.Costo notevolmente ridotto.

giancristi

Dom, 30/04/2017 - 20:46

Samo governati da una banda di traditori, che non fanno niente per bloccare l'INVASIONE DALL'AFRICA: Non si capisce neanche perché, visto che la maggioranza degli italiani ne ha le p**** piene dei "migranti". Se continua l'andazzo attuale il PD sarà cancellato alle elezioni. L'IMMIGRAZIONE FA PERDERE VOTI. L'HA CAPITO ANCHE DI MAIO. Forse il PD (e la ssua corrente cattolica) ha paura del papa? Ma cerchiamo di essere sinceri: questo papa non lo sopporta più nessuno, neppure i cattolici.

carlottacharlie

Dom, 30/04/2017 - 20:47

Semplice, i sinistri non vogliono, assolutamente non vogliono, fermare africani e tutti gli altri. So che per i sinistrati ottusi il caos e' la norma gia' che il caos l'hanno nel cervello, pero' mi sembra troppo semplice. Che sotto sotto ci sia dell'altro ben piu' sinistro della sola invasione? Un pensiero mi aleggia.

carpa1

Dom, 30/04/2017 - 21:02

Ma non prendeteci per il bardotto (parente del mulo), per favore. Transponder o non transponder, in caso di guerra come farebbe la marina militare ad identificare le navi nemiche? Forse che queste terrebbero attivo un transponder per farsi riconoscere? Eppure la marina militare, ha sicuramente a disposizione i sistemi per il riconoscimento indipendentemente dal segnale di un transponder! Quindi è solo questione di volere, non fosse altro che mantenere un registro dei tracciati... si sa mai ... come succede con i miliardi di intercettazioni telefoniche che vengono tirate fuori al momento opportuno. In conclusione, MANCA LA VOLONTA' DI INTERROMPERE QUESTO TRAFFICO ILLECITO, DEMENZIALE NONCHE' PROFITTEVOLE PER LA SX RESPONSABILE PROPRIO PER QUESTO DELLE MIGLIAIA DI MORTI IN MARE. Ed i signori presidenti del parlamento la piantino di sparare ca..te perchè l'ipocrisia, in questo paese, deve finire.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 30/04/2017 - 21:07

Ma NESSUNO vuole fermare l'ondata, altrimenti l'avrebbero già fatto. E' tutto fumo negli occhi, e io preferisco 100 migranti a un solo ignobile ipocrita traditore infame boiardo di Stato che parla di "fermare le partenze".

Ritratto di caster

caster

Dom, 30/04/2017 - 21:12

È tutto inutile. Non c'è la volontà politica di fermare questa invasione. Fino a che la sinistra è al potere non c'è via di uscita.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 30/04/2017 - 21:26

Ma quante balle ci raccontano? In cielo ci sono i satelliti che possono scrutare ogni luogo, molto di più che non la procura di Milano, ma non vedono il via vai del Mediterraneo... E com'è che il sig. Angelino, prima schierato su di una linea, ora è totalmente all'opposto? Non mi si dica che vuole recuperare l'elettorato siciliano.. non potrei proprio crederci!

vottorio

Dom, 30/04/2017 - 21:48

Giorgio Napolitano, ma ti rendi conto di quello che hai combinato?

killkoms

Dom, 30/04/2017 - 21:50

li si potrebbe fermare con un bello "hot spot" in libia!finanziato da Italia (sempre meno di 4,7 miliardi di € annui ci costerebbe!) e anche da ue e onu,ma con "competenza territoriale" libica!vedreste che i finti profughi,se rimangono bloccati in africa,ci penseranno 2 volte prima di partire pagando dei criminali ..!

nova

Dom, 30/04/2017 - 22:26

''Neanche il mago Merlino ci riuscirebbe'' ha affermato Gentiloni

Progressista

Dom, 30/04/2017 - 23:22

1) Io non ho una cattiva opinione di questa importazione di africani. Quasi ogni periodo storico ha avuto il suo bisogno di schiavi; gli egizi dovevan fare le piramidi; i romani ci facevano i combattimenti al colosseo. Quasi sempre arrivano dopo guerre. Nel tempo i sistemi economici cambiano e cambiano pure gli usi; nel 1700 e 1800 erano portati negli Usa e non solo per lavorare nelle piantagioni, poi divennero liberi, ovvero consumatori di merci, progressivamente dalla rivoluzione industriale in poi. Con lo sviluppo della democrazia e la necessità per i gruppi politici e dominanti di ottenere un minimo di consenso popolare, i neri, gli africani, sono divenuti pure utili per altri usi. Mettono bombe; in america si ribellano per mesi prima delle elezioni dopo che ci si fa il tirassegno per farli incazzare e spingerli a votare in massa la erede del nero.

Progressista

Dom, 30/04/2017 - 23:23

2) Ora li vanno a prendere in africa, come sempre dopo aver fatto la guerra a quei paesi, servono. Ed ogni epoca ha i suoi progressisti; Kipling scrisse una poesia: "IL fardello dell'uomo bianco"...che colonizzando diffonde la civiltà in africa, così fu interpretata all'epoca. I fascisti cantavano "Faccetta nera" per esaltare la loro missione civilizzatrice. E la Pinotti e la Mogherini si rallegravano delle primavere arabe e dei bombardamenti civilizzatori in libia. Pure oggi si esportano democrazia e civiltà e s'importano africani, servono

mila

Lun, 01/05/2017 - 06:13

Non ho capito a che cosa servirebbero tutti questi sommergibili e radar. Possiamo fare atti di guerra contro la Libia? No. Non possiamo neppure rimettere il reato di immigrazione clandestina, quindi di che cosa parliamo? Ho paura che il consiglio migliore sia quello di mbferno

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 06:37

ormai non c'è più niente da fare ditelo al vostro amato PD.é come la Andrea Doria ormai sta colando a picco e voi con lei.

longbard

Lun, 01/05/2017 - 07:24

Che l'operazione "migranti" sia un problema logistico che richiede ORGANIZZAZIONE e FINANZA in notevoli dimensioni, lo sanno anche i sassi. Non capisco perchè tante contorsioni mentali.Se uno crede che quei poveracci arrivino caminando a passo a passo attraverso l'Africa o è in evidente malafede, o è di una ingenua ignoranza da manuale psichiatrico.

lento

Lun, 01/05/2017 - 07:34

Questi vili che scappano dalla guerra e lasciano donne vecchi e bambini a combattere andrebbero fucilati in Europa!

portuense

Lun, 01/05/2017 - 08:04

se non si interviene sul controllo delle nascite non si risolverà mai il problema, i paesi poveri sono sovrapopolati e continuano a crescere, africa circa 1 miliardo e duecento milioni di persone. BASTA CON LE POLITICHE DEL VATICANO, CONTROLLO SEVERO DELLE NASCITE O NIENTE AIUTI A CERTI PAESI, è ORA CHE L'ONU SI DIA UNA MOSSA SERIA

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 01/05/2017 - 08:40

@flex - detto così sembrerebbe facile. ma la volontà politica (attuale) è proprio al contrario di ciò che dici. CHe facciamo? Ringrraziamo gli attuali politici ridandogli il voto oppure li prendiamo a calci non dandogli il voto? Meglio la seconda ipotesi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 01/05/2017 - 08:47

Potete mettere tutto quello che volete,ma se non li volete fermare non li fermerete mai,fino al giorno che gli italiani non ce la faranno più a sopportare questa invasione e sopraffazione col consenso del governo e della chiesa!!!!Allora forse ci sarà la presa della bastiglia.Io quest'anno l'8 x 1000 lo darò alla chiesa ortodossa,perchè se non date una destinazione i soldi andranno a francesco e sappiamo come la pensa.Chiedilo a chi vuoi .............................

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 01/05/2017 - 09:05

Dobbiamo imparare da Trump, a cosa fare con i migranti e FAR PAGARE IL CONTO ALLA CHIESA CATTOLICA, ALLA Boldrini, ALLA Kyenge E A Napolitano CON IL SUO SEGUITO DI COMUNISTI SABOTTATORI CHE STANNO FACENDO DEL PAESE IL RITROVO DELLA DELINQUENZA INTERNAZIONALE, GRAZIE A QULLA MANCIATA DI C*GLIO*I DI CREDULONI CHE SI ASPETTANO ANCORA LA MANNA DAL CIELO E NEL FRATTEMPO NON SI ACCORGONO DI AIUTARE LA DELINQUENZA!!!

semprecontrario

Lun, 01/05/2017 - 09:23

chissà perchè tutti i siniatrosi ce l'hanno col procuratore di catania, avrà rotto le uova nel paniere?

giovanni951

Lun, 01/05/2017 - 09:41

le navi cariche di clandestini le si ferma in mare senza farle passare. Anche con metodi poco ortodossi. Acqua e pane e l'ordine di portarli altrove. Con buona pace dei cattocom e dell'uomo vestito di bianco. Che ormai é un disco rotto.

Tarantasio

Lun, 01/05/2017 - 09:53

In un tiepido mattin se ne vanno i porcellin dimenando al sole il loro codin spensierati e birricchin...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/05/2017 - 10:19

La nostra Marina militare ha mezzi, armi e capacità per sconfiggere gli invasori, ma deve avere mano libera per poter agire con efficacia e vincere la guerra che poteri, neanche tanto oscuri, ci hanno dichiarato. L'attuale governo è imbelle, solo un forte governo di CentroDestra potrà dare alle nostre FFAA via libera. Italiani, riflettete su questa verità.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 10:29

lo dici te che non ne arriva più nessuno, abituati alle guerre dittature militari eccome arriveranno all'Eldorado italiano.Ne arriveranno di più dco io.

peppino51

Lun, 01/05/2017 - 10:39

Bombardateli tutti.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Lun, 01/05/2017 - 10:43

La Marina Militare si deve ammutinare contro questi luridi infami e traditori del Popolo Italiano che ci sono al Governo, zerbini del complotto mussulmano, massone, comunista, mondialista e mercantile che ci vuole distruggere. come Popolo in attuazione al satanico piano Kalergi!

PAOLOTASS

Lun, 01/05/2017 - 10:51

A questo punto , non si capisce perchè le forze di opposizione non portino allo scoperto il piano di Renzi e dei suoi accoliti di farsi il tesoretto elettorale con la massa degli immigrati clandestini , che una volta naturalizzati italiani , opteranno per il Pd !!!. A spese di tutti i cittadini italiani , anche di quelli che sono contrari per più di un motivo a questa finta politica .umanitaria . Spero che i lettori che seguono questa rubrica sull'immigrazione condividano questo punto di vista e lo esprimano pubblicamente.

Una-mattina-mi-...

Lun, 01/05/2017 - 11:11

SI SMASCHERANO DA SOLI: DICONO DI AVERE I MEZZI PER FERMARE L'INVASIONE E IL SACCO DELLA PATRIA, CHE STA INGINOCCHIANDO LA NAZIONE, E NON LI USANO!!! CASO UNICO NELLA STORIA DELL'UMANITA', UN SUICIDIO ASSISTITO ED ESTREMAMENTE COSTOSO, PERVICACEMENTE PERPETRATO AI DANNI D'OGNI SINGOLO CITTADINO! MAI AVREI PENSATO DI ASSISTERE A TALE ABOMINEVOLE SCEMPIO

moshe

Lun, 01/05/2017 - 13:03

Flotte, sommergibili e radar ..... ..... ..... tutte palle e prese per il c..o !!! Basta proibire l'attracco delle navi nei nostro porti ed il gioco è fatto !!! Ci stanno prendendo in giro in modo ignobile, abbiamo un governo di delinquenti !!!

tormalinaner

Lun, 01/05/2017 - 13:05

Con tutti questi strumenti a disposizione il governo potrebbe fermare l'ondata dei migranti quando vuole, ma le cooperative PD di assistenza non vogliono perdere il business fatto sulla pelle degli italiani.

Malacappa

Lun, 01/05/2017 - 13:42

Lo dico da sempre,sommergibili e siluri poi chi e' stato non si sa.

Fossil

Lun, 01/05/2017 - 13:51

Le forze armate per ribellarsi a questa invasione dovrebbero reagire con un colpo di Stato...ma non lo faranno.

killkoms

Lun, 01/05/2017 - 18:39

Fossil,i capi di sm giadagnano di più del pdr!

seccatissimo

Mar, 02/05/2017 - 02:01

C'è qualcuno che conosce un governo comunista e/o uno di sinistri sinistrorsi che opera nell'interesse del proprio Paese e del proprio popolo ? Io no ? I governi comunisti e/o di sinistri sinistrorsi vivono e operano solo per i propri interessi e soprattutto per aumentare il proprio potere e a vantaggio prevalentemente di tipo economico dei propri addetti e