Ippica, rapita Unicka: stella del trotto ed erede di Varenne

In Toscana nella notte sono stati rapiti due giovani cavalli campioni del trotto: Unicka e Vampire Dany. Unicka, considerata l'erede di Varenne, è la cavalla più importante dell'allevamento italiano

Il rapimento di una cavalla sconvolge il mondo dell'ippica. Non si tratta di un normale equino ma di una vera e propria campionessa: Unicka (13 vittorie su 15 corse), al primo posto l'anno scorso nel Derby italiano di trotto a Roma e nel Gran premio Orsi Mangelli a Milano (è stata la prima femmina della storia a centrare questa doppietta), un montepremi vinto di 476mila euro. Con un'inconfondibile criniera bionda, considerata erede del mitico Varenne, Unicka è stata rapita in provincia di Pisa, a Staffoli, frazione di Santa Croce sull'Arno, alla nota scuderia Wave, dei coniugi Gianluca e Giovanna Lami, imprenditori nel settore conciario con un grande amore per i cavalli.

La scoperta del rapimento

Stamattina quando gli addetti della scuderia, come ogni giorno, si sono recati nel box di Unicka, il cavallo non si trovava al suo posto. Con lei era sparito anche Vampire Dany, considerato una giovane promessa. Subito sono state chiamate le forze dell'ordine, che hanno fatto partire le ricerche e le indagini. Probabile che il cavallo sia stato rapito a scopo di estorsione. I cavalli, infatti, hanno un microchip che li identifica e non possono essere venduti. Ma qualche malintenzionato potrebbe cercare di trarne profitto per scopi "riproduttivi". Come rivela il proprietario Lami, quando il rapimento è stato scoperto all'interno della scuderia l'allarme era ancora inserito, ma dei due animali non vi era traccia.

Unicka a fine marzo compirà quattro anni. Figlia di "Love You" e "Bachar", è nata nell'allevamento Copelan, vicino a Roma. Tra poco era previsto il suo rientro in pista e molti scommettevano già sui futuri successi. Vampire, invece, ha per nonno Varenne (dalla quale è nata la mamma Illusion Dany). Ma quanto può valere Unicka? Moltissimo, secondo gli esperti è il cavallo più forte mai visto in Italia dopo il leggendario Varenne.

Commenti

Dordolio

Mar, 07/03/2017 - 12:02

In altri tempi i ladri di cavalli venivano impiccati in modo spiccio. Ora non si fa più. E non sono sicuro che questo si chiami "progresso"....