Irrilevanza Montante

Certo, molti dubbi vengono sulla stabilità del sistema giudiziario italiano, in particolare siciliano, leggendo le trascrizioni delle intercettazioni del caso Montante di cui abbiamo già indicato i paradossi. Si tratta di considerazioni personali dell'imprenditore, completamente prive di interesse penale: Montante stigmatizza il comportamento dell'allora governatore Rosario Crocetta che aveva azzerato l'ufficio stampa della Regione, mandando a casa 22 giornalisti: «È un cretino... un cogl... di dimensioni cosmiche», dice parlando mentre è in auto con Mariella Lo Bello, assessore nel governo Crocetta, e con Mariagrazia Brandara. Le due donne concordano e l'imprenditore propone, come chiunque potrebbe fare, un parallelo con Renzi: «È pazzesco: un governo si mantiene con la comunicazione. Renzi risolve indirettamente... pirchì Renzi duna i soldi ai giornali». Sostenendo che li dà attraverso «l'Eni, con le Poste, con Finmeccanica, con l'Enel...». Per i magistrati, inoltre, dopo avere spinto Linda Vancheri a dimettersi da assessore alle Attività produttive, Montante si sarebbe attivato con Giorgio Squinzi per farla assumere in Confindustria, raccomandando poi la donna di andare a ringraziare il presidente anche perché sarebbe stata una «cosa che stiamo facendo in punta di piedi per evitare casini». Vorrei capire, dov'è il reato? Non si possono esprimere opinioni su Crocetta e Renzi? Non si può ritenere più adatta una persona, che ha già il potente e remunerativo ruolo di assessore, a lavorare in Confindustria? Per questo è stato arrestato Montante?

Commenti

gedeone@libero.it

Gio, 17/05/2018 - 16:33

Toglietemi un dubbio: questo Montante ha per caso simpatie di destra?...

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 17/05/2018 - 18:01

E se non lo capisci tu che hai le scuole , figuriamoci se lo può capire il venditore ambulante di pomodori con la terza elementare non terminata . Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

carlottacharlie

Gio, 17/05/2018 - 18:46

Gentile Sgarbi, non sono meravigliata del caso Montante, oggi anche le pietre sanno che ogni antimafia è abitata da persone che hanno amici e parenti mafiosi. Me ne accorsi 40anni fa, io milanesona, andando ad abitare al sud per 3 anni. Fu anche peggio di quel che leggevo sul Corriere. Niente è cambiato, anzi, si è incancrenito e mai si riuscirà eliminare questo cancro se non con una vera piazza pulita e tanti tanti 41bis.

neucrate

Gio, 17/05/2018 - 20:26

Strano, davvero strano, stasera non parla male di Di Maio, quel Di Maio che la ha umiliata alle ultime elezioni. Comunque continuo a ripetere che non è giusto, Di Maio decide le sorti del governo, mentre Sgarbi al massimo può aspirare a decidere le sorti dei cessi. Che ingiustizia

edo1969

Gio, 17/05/2018 - 20:30

Sgarbi è meglio di Wolverine

AMOX

Gio, 17/05/2018 - 23:31

AMOX: MAFIA È UNA PAROLA GROSSA E MOLTO GENERICA! CHI HA TRASFORMATO IL NOSTRO SISTEMA INDISCUTIBILMENT M E R I T O C R A T I C O FINO AL FATIDICO 1989; IN UN INFAME ESASPERATAMENTE SPROPORZIONATAMENTE SISTEMA DI DISASTROSA APPARTENENZA; DISINTEGRANDOLO FIN DALLE RADICI. COME LO POSSIAMO DEFINIRE? UN SISTEMA CHE HA PORTATO AL SUICIDIO UNA INFINITÀ DI BRAVE PERSONE CHE FACEVANO UN PIL DIGNITOSO PER IL NOSTRO PAESE. I MORTI SUL LAVORO IN ESPONENZIALE AUMENTO QUANTO CI VUOLE A KAPIRE CHE È DOVUTO A QUANTO SOPRADETTO? CARO SGARBI LA SUBLIMAZIONE DEL SUO INNEGABILE TALENTO AVVERRÀ CON SUA INEGUAGLIABILE SODDISFAZIONE, SOLO QUANDO ONORANDO IL TALENTO DI UN SUO CAPACE ALLIEVO RIUSCIRÀ A FARSI SUPERARE.

gigggi

Ven, 18/05/2018 - 08:15

Ma signora Carlotta charlie si rende conto di quello che scrive?????? GENTILE sgarbi...eh noooo sgarbi tutto è tranne che gentile ...ma cos'è una presa per i fondelli????