Angeli impertinenti e malinconia Che maestro, il Genovesino

commenti

07:0005 Lug

Dipinse il più bel «Riposo nella fuga in Egitto» della storia dell'arte, in Sant'Imerio a Cremona, ora in mostra all'Expo (e che tanti critici «queruli» non hanno mai visto)

commenti
13:3228 Giu

Tanzio da Varallo inventò
il realismo trascendente

I due "Davide e Golia" sono capolavori assoluti. Nelle tele fondeva lessico naturalistico, sintassi manierista e messaggio di fede

commenti
08:1718 Giu

Quella scuola immatura
che fa politica con gli esami

La selezione dei cervelli che propongono i temi per gli esami di maturità è sempre sorprendente: un misto di ovvietà, tartufismo e atteggiamento politicamente corretto

commenti
20:0607 Giu

Velázquez, genio spagnolo
ma italiano nell'anima

Nei suoi lunghi viaggi nella penisola il pittore assorbe tutta la nostra arte Fondendo, armonizzandole, le grandi lezioni di Guercino, Reni e Carracci

commenti
07:0024 Maggio

Modigliani , il primitivo più evoluto del Novecento

Disegni, dipinti, progetti di sculture, cariatidi trasmettono una purezza misteriosa. Che rimanda a Simone Martini

commenti
08:2212 Maggio

Il Padiglione Italia a Venezia?
Un cimitero (con buone idee)

Il curatore Vincenzo Trione è più filosofo che critico e si sente. Il suo è un trionfo di lapidi e tombe. Solo 15 artisti: non c'è interazione ma ci sono anche opere notevoli

commenti
20:0426 Apr

Wildt, scultore perfetto
che odiava il classicismo

Nelle sue opere il virtuosismo è tutt'uno con la spiritualità: un realista dell'anima che criticava Canova per la "freddezza"

commenti
07:0029 Mar

[NOTE][/NOTE]Morandi, maestro solitario che fece rivivere Giotto

Per il pittore ogni tela è una preghiera, una meditazione ascetica sulla natura delle cose. E così l'arte diventa un viaggio nell'anima

commenti
08:2916 Mar

Il prete, eretico della tela,
che rese "viva" la pittura

Membro dell'ordine dei cappuccini finì a processo per i suoi quadri. Sintetizzò la lezione di Caravaggio e Rubens, fondendo allegoria e realtà

commenti
07:0022 Feb

«Disastrosi quei restauri» Ma è un trucco fotografico

L'allarme lanciato dallo storico dell'arte Tomaso Montanari per gli affreschi di Assisi è un inganno. Supportato soltanto dalla voglia di sbattere il mostro in prima pagina

commenti
07:0012 Dic

Su quel Crocifisso non si vede la mano di Donatello

La questione è semplice. Il Crocifisso della chiesa di Santa Maria dei Servi a Padova presentato durante il restauro a Udine sta a Donatello come il Cristo delle polemiche acquistato dallo Stato qualche anno fa sta a Michelangelo. Sono emozioni, entusiasmi di critici d'arte che, invece di occuparsi...

commenti

Baciccio, il virtuoso del ritratto
che ha fatto esplodere il Barocco

Incontinente nelle forme, sempre poliedrico e amante del movimento. Il pittore genovese stupiva i committenti per i suoi "effetti speciali"

commenti

Il capriccioso Gherardi,
signore di cieli barocchi

Artista di un'immaginazione unica, fra realismo e idealismo, ha inventato alcune delle "visioni" più originali del Seicento

commenti

Ricci, il sacerdote dell'arte in un «labirinto» di capolavori

Viaggio nella straordinaria collezione dell'editore parmense: Bodoni, Ligabue, le sculture Déco, il surrealismo di Serafini, la fantasia di Robusti

commenti

Mei , tanto solenne da concedersi l'ironia

L'artista senese spicca per la sua visione barocca del tutto originale Una pittura di storia aulica, ispirata ai temi classici, greci e biblici

commenti

L'umanità fragile e viva di Ghizzardi, artista del Po

Nei suoi ritratti di contadini mette a nudo frustrazioni e desideri Il suo è il mondo dell'anima autentica, senza retorica o pomposità

commenti

Quei tormenti freudiani
di Pirandello (figlio)

Fausto ha attraversato il Novecento con un'impresa artistica «in solitaria» Uno stile lontano dalle facili avanguardie che prefigura quello di Lucien Freud

commenti

Viaggio di De Chirico
nell'anima delle cose

Ritrasse solitudine e assurdità dell'esistenza usando manichini, treni, biscotti collocati negli scenari di Torino e Ferrara, le città più metafisiche d'Italia

commenti

Il "fotografo" del 600:
scatti e luce artificiale

Gli effetti davvero speciali del caravaggesco olandese. Fra naturalismo italiano e smalto cromatico fiammingo

commenti

E l'Aurora di Guido Reni oscurò Caravaggio

Il grande artista bolognese fu il campione del bello ideale che contrastò la pittura della realtà, aprendo una nuova stagione

commenti

Il gusto di massa per l'arte confonde capolavori e icone

Molto spesso popolare e universale non coincidono. Talvolta in ciò che è popolare è implicita una facilità o una volgarità che incontra un facile consenso