Islam, voleva vestire all'occidentale 14enne frustata dalla famiglia

Una 14enne di Pavia tolta alla famiglia marocchina e assegnata ad una comunità. I giudici indagano. I parenti: "Vestiva in modo eccessivo"

Non voleva più vivere secondo i dettami dell'islam. E così la famiglia l'ha frustata per punirla di quel suo vizio di vestire troppo all'occidentale.

L'incubo di una 14enne marocchina si lega a quello della giovane ragazza di Bologna, che alcuni giorni fa ha denunciato di essere stata rasata a zero dalla madre perché si ostinava a non portare il velo. Simbolo della sottomissione delle donne ad Allah e agli uomini. Le vicende sono simili, troppo. E raccontano la realtà di una comunità islamica ancora incapace di accattare i valori occidentali e i dettami della Costituzione italiana.

Secondo quanto scrive La Provincia Pavese, questa mattina il Tribunale di Milano ha deciso di allontanare la 14enne dalla famiglia marocchina e di affidarla ad una comuinità. La giovane racconta di maltrattamenti ignobili causati dal suo guardaroba troppo "occidentale", maltrattamenti arrivati addirittura alle frustate. Violenze che hanno costretto la ragazza a ricorrere alle cure dell'ospedale per contusioni multiple. I parenti ora sono sotto indagine, anche se davanti ai giudici si sono difesi affermando che i loro interventi sulla figlia erano dovuti solo ai suoi comportamenti inappropriati: non voleva andare a scuola, rientrava tardi e si vestiva in modo eccessivo. Eccessivo, appunto. Vergognoso secondo i dettami dell'islam, che vuole le donne velate, coperte, nascoste agli occhi degli altri uomini.

Alla polizia la 14enne ha raccontato di quella volta in cui il fratello è entrato in camera sua e l’ha malmenata con il manico della scopa. La sua colpa? Essere rientrata a casa troppo tardi. Poi tutti gli altri episodi di violenze scatenate dal fatto che la loro figlia si comportasse come le sue amiche italiane. "Mi dicevano: “Non sei come noi, se muori è meglio... Vuoi essere come le tue amiche italiane, solo le poco di buono si vestono come te”", ha detto la ragazza agli investigatori come spiegato da La Provincia Pavese. E la madre? Non l'ha mai difesa, anzi. Incoraggiava i maschi di casa a pestare la figlia per i suoi comportamenti "inappropriati".

I giudici del Tribunale dei minori di Milano Zelante, Florit e Radaelli l'hanno allontanata dalla famiglia per metterla in una comunità protetta. L'avvocato dei genitori, Pierluigi Vittadini, ha fatto sapere che si tratta di "un provvedimento provvisorio, in attesa di accertare i fatti. Per i miei assistiti, comunque, non ci sono stati maltrattamenti, al massimo castighi per spronarla ad andare a scuola, visto che non voleva più andarci".

Commenti

grog

Mer, 05/04/2017 - 10:02

Sono più facilmente integrabili le bestie che queste "risorse".

cgf

Mer, 05/04/2017 - 10:07

Dotata animi mulier virum regit. A sconfiggere l'ISLAM più radicale saranno proprio le donne, per questo sono molto temute, alla faccia del fatto che debbano 'essere protette'.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 05/04/2017 - 10:07

Ma come si sono permessi d'interferire sull'educazione religiosa delle risorse?? Come minimo una fatwa se non la jihad contro quei infedeli che al massimo possono aspirare a diventare dhimmi!!!Salam allalium per tutti!!

fifaus

Mer, 05/04/2017 - 10:08

espellere subito tutti

evuggio

Mer, 05/04/2017 - 10:10

aspettiamoci che qualche buffone sosterrà che le frustate erano destinate ad ammazzare i parassiti che l'avevano infestata.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 05/04/2017 - 10:12

Noto che nella gioventù di origini islamiche che vive in occidente,i dettami del corano non riscuotono molto successo:che sia l'inizio del tramonto di questi cammellieri medioevali?

ziobeppe1951

Mer, 05/04/2017 - 10:16

TROGLODITI!!!

Angelo664

Mer, 05/04/2017 - 10:20

Vanno presi i parenti e rispediti al mittente con il resto della famiglia. La ragazza in questione invece premiata magari con l'iscrizione d'ufficio a qualche scuola o collegio d'elite per proseguire gli studi e dimostrare che da noi la democrazia e la libertà sono essenziali. Chi non è d'accordo non fa parte di questa nazione.

Angelo664

Mer, 05/04/2017 - 10:23

Di questa gente non ne voglio proprio sapere. Vanno trattati con il pugno di ferro e la nostra civiltà imposta loro anche a calci. Se non si adeguano, rispediti a casa.

pardinant

Mer, 05/04/2017 - 10:27

L'articolo sicuramente è impreciso, la ragazzina non è stata frustata, probabilmente, come sarà sicuramente affermato in seguito, è stata massaggiata e l'olio balsamico usato le ha provocato l'arrossamento. Qualcuno ci crederà. Il ogni caso è solo questione di tempo, i nostri giovani da molti decenni, si sono allontanati dalla chiesa per la morale improponibile in una società moderna e ciò si ripeterà anche ai nostri cugini mussulmani (le due religioni hanno origine vicine ) e saranno le donne le prime a ribellarsi in quanto capiranno che dietro la protezione c'è la servitù. A meno che questi fedeli non decidano d restare nel medio evo, ma non hanno ancora capito che in Europa è finito da tempo.

ORCHIDEABLU

Mer, 05/04/2017 - 10:29

LE NOTIZIE FALSE FANNO COMODO.LE HANNO TAGLIATO I CAPELLI PERCHE' NON VOLEVA PORTARE IL VELO,O PERCHE' LI AVEVA ROVINATI LEI STESSA SBAGLIANDO TAGLIO.QUINDI SUA MADRE L'HA RASATA.COMUNQUE SIA SONO FATTI LORO PRIVATI.SE LA FAMIGLIA E' MUSULMANA E LA TRADIZIONE VUOLE QUESTO LEI SI ATTIENE ALLA TRADIZIONE DI FAMIGLIA.UNA VOLTA IN ITALIA LO PORTAVANO MOLTISSIME DONNE PER LAVORARE NEI CAMPI,PER PREGARE,E PER MODA E NON ROVINARE I CAPELLI CON MACCHINE DECAPPOTTABILI.SE SONO FAMIGLIE TRANQUILLE NESSUNO PUO' IMPEDIRE LORO DI PORTARE IL VELO

Ritratto di giannantonj

giannantonj

Mer, 05/04/2017 - 10:39

Chi insiste sul reato di "islamofobia" intende censurare ogni critica alla religione di allah, ma si dimentica quotidianamente delle donne musulmane e dei loro diritti più elementari. Invece di risolvere le aporie della dottrina dell'accoglienza, meglio insorgere contro chi "rappresenta le donne "come animali domestici" in t.v. Contro i maltrattamenti delle islamiche si ritiene evidentemente più importante la "resistenza culturale" che usa il sostantivo "deputata" al posto di "deputato".

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 05/04/2017 - 10:48

E' incredibile che debbano essere gli occidentali: 1) difendere le donne 2) annientare l'isis. Possibile che non ci sia un islamico, dico uno, che si offra volontario per debellare l'isis? I nostri nonni fecero la fila per offrirsi volontari durante le Grande Guerra! Omar El Mukhtar rispondi!

Zizzigo

Mer, 05/04/2017 - 10:51

@ORCHIDEABLU... Non ti curar di loro, ma guarda e passa? Se malmenano un minore sono "fatti loro privati"?

il corsaro nero

Mer, 05/04/2017 - 10:56

@ORCHIDEABLU: continui a passare roba pesante nel tuo centro sociale! Guarda come ti sei ridotta!

il corsaro nero

Mer, 05/04/2017 - 10:59

@ORCHIDEABLU: diceva Oscar Wilde: a volte è meglio tacere e fare la figura degli idioti piuttosto che aprire bocca e dimostralo di esserlo!

elalca

Mer, 05/04/2017 - 10:59

Orchideablu: ma lei conosce la differenza tra obbligo e discrezione??????

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 05/04/2017 - 11:04

É probabile, come tu scrivi grog, che siano più facilmente integrabili le bestie che queste "risorse" ... Ma che dire di uno stato italiano che a tutti quelli che arrivano in massa li ritiene esenti dal dovere di capire e studiare i valori occidentali ??? ... Non é lo stato ignorante ottuso e prepotente la vera "bestia" in Italia ???

Tergestinus.

Mer, 05/04/2017 - 11:07

Mbferno e pardinant: ma che ne sapete voi di quel che fu davvero il medioevo europeo? Evidentemente nulla, se per voi, ultimi epigoni di Voltaire e di Rousseau, "medievale" è sinonimo di "retrogrado". Se disprezzate così tanto il medioevo siate almeno coerenti, e non usate occhiali e orologi meccanici, deprecabili invenzioni di quell'età di barbarie.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/04/2017 - 11:07

#ORCHIDEABLU- 10:29 "Una volta...una volta...". Anzichè interessarti di problemi etici hai mai pensato di dedicarti, in maniera sicuramente più fruttuosa, alla vendita domenicale di pop corn allo stadio o a quella del cocco fresco d'estate sulla battigia? In alternativa c'è sempre la tostatura delle arachidi...magari eseguibile, comodamente, in sezione.

ORCHIDEABLU

Mer, 05/04/2017 - 11:12

MA PERCHE' SE LA FAMIGLIA OPPURE I LORO MINORI RESTANO SENZA SOSTENTAMENTO ECONOMICO VOI LI SFAMATE?VOI LI AMERESTE PIU' DEI LORO STESSI GENITORI?I MINORI DITE VOI?SAPESTE QUANTI NE SOTTRAGGONO ALLE FAMIGLIE POVERE PER CHIUDERLI IN CENTRI DOVE LI TORTURANO E GLI FANNO SCORDARE LE PROPRIE FAMIGLIE.

Sonia51

Mer, 05/04/2017 - 11:27

Condivido pienamente quanto scritto da Angelo664. Suggerisco TSO per ORCHIDEABLU.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 05/04/2017 - 11:28

Da un estremo all'altro: dalle islamiche intabarrate alle occidentali vestite come sgualdrine a 14 anni

MLADIC

Mer, 05/04/2017 - 11:31

Non si integrebbero neanche allo Zoo, gli animali sono più civili ed intelligenti.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 05/04/2017 - 11:39

La famiglia della ragazza, deve essere buttata fuori dall'Italia immediatamente.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 05/04/2017 - 11:40

Inquietante questo ricorso abusivo e ormai fuori controllo agli assistenti sociali... in genere gente senza figli, frustrata, arrogante e spietata.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 05/04/2017 - 11:45

Da ammirare negli islamici è il loro attaccamento alla loro cultura. Cosa a noi sconosciuta e che ci condanna all'estinzione in una manciata di decadi.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 05/04/2017 - 11:47

integrazione alla boldrini

kitar01

Mer, 05/04/2017 - 11:48

Per la sinistra dei diritti questi non sono diritti da difendere. Mi raccomando compagni, il partito vuole che rimanete in silenzio e bisogna sempre pensare come vuole il partito!

VittorioMar

Mer, 05/04/2017 - 12:04

....NON SENTO LE VOCI DELLE FEMMINISTE IN DIFESA DI QUESTE GIOVANI DONNE CHE HANNO IL CORAGGIO DI PROTESTARE E RIBELLARSI !!!...FORSE SAREBBE OPPORTUNO UN BEL "GIROTONDO" E LO SLOGAN "SE NON ORA QUANDO "????...SVEGLIATEVI BAMBINE E' PRIMAVERA !!

tosco1

Mer, 05/04/2017 - 12:04

E' un primo passo verso l'integrazione. Fino ad oggi gli tagliavano la gola.

Vigar

Mer, 05/04/2017 - 12:09

Bene! Integriamoli subito.

Arethusa

Mer, 05/04/2017 - 12:10

Ma non esiste il diritto di reciprocità ? Per una frustata data alla ragazzina, due date agli adulti, mi sembra semplice oltre che equo.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 05/04/2017 - 12:15

Quello che in realtà le cosiddette "femministe" hanno sempre voluto è combattere l'Occidente con ogni mezzo. Per loro anche la conversione all'Islam è femminista, anche subire frustate e umiliazioni è femminista, basta che non sia il maschio occidentale a farlo. Simple but true.

ziobeppe1951

Mer, 05/04/2017 - 12:16

ORCHIDEABLU ...ma ci sei ...o ci fai?....penso che sia buona la prima

ORCHIDEABLU

Mer, 05/04/2017 - 12:22

SIA CHIARO IO CONDANNO LE PUNIZIONI,MA LA FAMIGLIA CHE SIA MUSULMANA O CRISTIANA DIFENDE I PROPRI VALORI.NESSUNO E' PERFETTO SULLA TERRA.OGNUNO DIFENDE I PROPRI PRINCIPI SE NON PORTANO ALLO SCONTRO DI CIVILTA' SONO DACCORDO.IN FAMIGLIA SI ARRANGIANO COME VOGLIONO,TUTTI NESSUNO SA DI PRECISO COSA ACCADE IN TUTTE LE CASE DEL MONDO TANTO MENO IN ITALIA.

Rainulfo

Mer, 05/04/2017 - 12:32

Integrare l'Islam? piuttosto va disintegrato!

Pinozzo

Mer, 05/04/2017 - 12:33

Che bella notizia. Significa che i giovani musulmani si stanno occidentalizzando e si stanno integrando alla nostra cultura di liberta', anche se cio' da' fastidio a Ausonio. L'oscurantismo dell'intergalismo islamico sara' spazzato via da una risata e dalla minigonna di una 14enne.

Pinozzo

Mer, 05/04/2017 - 12:39

Orchideablu, in famiglia si arrangiano come vogliono? Cioe' violenze e magari stupri vanno bene finche' restano in famiglia? Lei e' da ricoverare.

Ritratto di veronika

veronika

Mer, 05/04/2017 - 12:46

perche non ci mandiamo la boldrina come ragazza au-pair? magari impara qualcosa circa usi e costumi delle risorse

gustinet

Mer, 05/04/2017 - 12:47

La foto del titolo è curiosa. Saprà l'uomo riconoscere la figlia, la moglie, la suocera?

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 05/04/2017 - 12:51

boldrina..? apri sempre la bocca a Sproposito.. adesso taci..??

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 05/04/2017 - 12:56

@orchideablu..tanto meno in Itala..se in Italia un minore viene dalla famiglia segregato violentato malmenato, abusato..oltraggiato etc etc i genitori vengono arrestati e il minore custodito in residenza protetta. non si capisce da dove arrivi lei nè da quale epoca. qui siamo nel 2017 e viviamo in Occidente.

i-taglianibravagente

Mer, 05/04/2017 - 12:57

urge messaggio URBI ET ORBI della presidenta della camera

ORCHIDEABLU

Mer, 05/04/2017 - 13:09

X PINOZZO E ATEIUS,MA SAPATE LEGGERE,IO HO SCRITTO CHE SONO CONTRO GLI ABUSI,MA RIGUARDO LE TRADIZIONI IN FAMIGLIA SI ARRANGINO LORO MUSULMANI COME NOI CRISTIANI.COME MAI NON DIFENDETE TUTTE QUELLE POVERE FAMIGLIA ALLE QUALI PORTANO VIA LE ASSISTENTI SOCIALI SOLO PER INTASCARE SOLDI?SIETE DEI FINTI MORALISTI,OPPURE NON SAPETE DI COSA SPARLARE.

Malacappa

Mer, 05/04/2017 - 13:41

grog gli animali sono intelligenti questi gaglioffi NO.

il corsaro nero

Mer, 05/04/2017 - 13:59

@ORCHIDEABLU: sei da T.S.O. e pure moooolto urgente!!!

gluca72

Mer, 05/04/2017 - 14:03

Da una parte la cultura islamica che per far si che i figli ubbidiscano ammettono l'uso della violenza , dall'altra la nostra per cui togliere al figlio il telefonino per farle eseguire i compiti diventa un evento traumatico. Loro non sono messi bene ma anche noi...

il corsaro nero

Mer, 05/04/2017 - 14:06

ORCHIDEA BLU:"E i migranti oggi sono l’elemento umano. L’avanguardia di questa globalizzazione. E ci offrono uno stile di vita che … presto sarà uno stile molto diffuso per molti di noi. Loro sono l’avanguardia di quello … dello stile di vita… che presto sarà uno stile di vita per moltissimi di noi…” (Boldrini dixit). Questo sarebbe lo stile di vita? No grazie!

Pinozzo

Mer, 05/04/2017 - 14:15

Orchideablu, cerchi di esprimere dei concetti comprensibili per un essere umano pensante. Cosa significa "quelle povere famiglia alle quali portano via le assistenti sociali"? Chi le porterebbe via queste assitenti, i ladri di assistenti sociali?

abocca55

Mer, 05/04/2017 - 14:39

Ma come possono sperare di tenere una ragazza in occidente con le regole islamiche? E' una follia! Queste famiglie dovrebbero subito essere rimpatriate.

Treg

Mer, 05/04/2017 - 14:50

Lasciatela stare. Orchideablu è una povera femminista nostrana in crisi di identità, che si sta chiedendo perché le sue compagne (e sottolineo compagne) non scendano in piazza per difendere i diritti delle islamiche.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 05/04/2017 - 15:47

Dimentichiamo la religione ! in una casa ,in Italia, un uomo maltratta un adolescente ,sua figlia minorenne,per futili motivi. Quanti anni di carcere prevede il codice ,tenendo conto della continuità del delitto e della giovane età della vittima.Applicare la legge basta questo .In casi analoghi si parla di 4 anni di carrcere che mi sembrano anche pochi.Si deve procedere di Ufficio perchè la ragazza mai avrà il coraggio di denunciare il padre per ovvi motivi.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 05/04/2017 - 16:13

Questa si è cultura multietnica!

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 05/04/2017 - 17:04

Bisogna dare un segnale "forte" a questa gente. Non si vogliono integrare e questa violenza sui figli va a sostegno delle tesi che l'integrazione la dobbiamo subire noi occidentali. L'espulsione dei genitori dovrebbe essere la conseguenza di questo fatto : tu non ti integri ed io ti rispedisco da dove sei venuto. Ma in italia governa il PD...

giovanni951

Mer, 05/04/2017 - 17:08

e questi sono quelli che i cattocom vorrebbero integrare? é impossibile come si puó leggere nelk'intervista del prof Sartori qui pubblicata.

Zizzigo

Mer, 05/04/2017 - 17:12

@ORCHIDEABLU... da ciò che scrive sembrerebbe trasparire un gravissimo trascorso. Però dovrebbe cercare di risolvere, non per gli altri, ma per sé stessa. Forza!

guardiano

Mer, 05/04/2017 - 17:18

orchideablu, tralasci solo un piccolo particolare, a casa nostra se i genitori italiani usano mezzi coercitivi e violenti per educare i figli la legge li punisce e fino a prova contraria, questa gente è a casa nostra, se non capisci non ti avventurare in elucubrazioni filosofiche che non ne hai la stoffa.

gianfran41

Mer, 05/04/2017 - 17:54

Ma perché non se ne torna al suo paese questo emerito idiota?

risorgimento2015

Mer, 05/04/2017 - 17:58

Ma` perche venite (mussulmani) in Europa??? La maggiorita degli europei non vi vuole . Non portyate nessun arrichimento ,siete scemi ,ammalati,senza cultura moderna ,andatevene finche siete in tempo ,perche quello che e` successo a gli ebrei 70 anni fa` ,puo succedere anche a voi ,perche prima oppoi la storia si ripete.

edo1969

Mer, 05/04/2017 - 20:23

le compagne femministe approvano

Pietro2009

Mer, 05/04/2017 - 22:00

#"Beate le ultime perché saranno le prime"; vedendo la "luce", LIBERARSI...RIBELLANDOSI". Aiutiamole a LIBERARSI e con loro aiutiamo i loro coetanei, quelli che come le loro coetanee vedendo la "luce" vogliono anche loro LIBERARSI da pratiche e pratiche imprigionanti. Aiutando le ultime nella loro lotta di LIBERAZIONE, aiuteremo i loro coetanei e forse i loro genitori e il mondo intero da norme e pratiche che imprigionano la bellezza che ogni individuo ha in se e potenzialmente può manifestare se libero. Del Corano ci sono dei versetti di pace,dignitosi e di libertà, conservino quelli e scartino il resto...come noi abbiamo fatto con la Bibbia. Buonasera a tutti.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 05/04/2017 - 22:50

Che occhi tristi le tre befane in foto....

lento

Gio, 06/04/2017 - 07:07

Un nuovo passatempo : Per strada sfilare il velo alle mussulmane ! Che goduria !!

paco51

Gio, 06/04/2017 - 10:01

provvedimento da prendere in considerazione come metodo educativo. condivido è da riproporre per le nostre!( naturalmente per altri motivi)

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Gio, 06/04/2017 - 10:10

I FATTI NON SONO PROPRIO COME LI RACCONTATI. LA RAGAZZA E' UNA RIBELLE E VUOLE ESEGUIRE GLI USI PIU' DEGRADANTI DELL'OCCIDENTE CHE PORTA AL DEGRADO. QUANDO LA METTONO IN UN LUOGO PROTETTO, SCAPPA 2 VOLTE. QUESTA E' INTEGRAZIONE? NON CREDO! COME SI FA A NON VEDERE CHE CERTI COMPORTAMENTI SMODATI COME DISCOTECHE, MINIGONNA, TATUAGGI,SESSO LIBERO, SVOGLIATEZZA A SCUOLA, BERE SMISURATAMNTE, FUMARE HASCISH, MARJUANA, DROGA ECC. PORTANO ALLO SBANDO MORALE E MATERIALE DEI GIOVANI? ?? BENE HA FATTO LA FAMIGLIA A TENERLA NELLA TRADIZIONE E BENE FAREBBERO LE FAMIGLIE ITALIANE A CONTROLLARE I PROPRI FIGLI.