Italia chiusa per ladri

Le razzie dei delinquenti immigrati diventano un caso internazionale: la Svizzera blinda i valichi confinanti col Belpaese

La Svizzera, come l'America di Trump, chiude la sua frontiera meridionale. Che non è - ovviamente - con il Messico, ma quella con l'Italia di Renzi e Gentiloni. «Chiuso per ladri», sintetizzano, tra rabbia e ironia, i giornali del Canton Ticino. I ladri, meglio dirlo subito, non siamo noi italiani ma i nostri ospiti che abbiamo accolto senza alcun filtro e che lasciamo scorrazzare senza regole e condizioni. Abbiamo fatto credere, a questi signori, che i confini non esistono, che sono solo una convenzione arcaica e razzista.

Gli svizzeri non la pensano così. Pur non facendo parte dell'Unione europea avevano allentato i controlli ai valichi, i presìdi di quelli minori erano stati addirittura sospesi. In fondo quel confine non faceva paura: ci passavano soprattutto lavoratori frontalieri, gente seria, e se qualche contrabbandiere pensava di fare il furbo non aveva vita facile.

Negli ultimi mesi molti immigrati arruolati dalla criminalità organizzata, o «lavoratori» in proprio, avevano intuito l'opportunità di allargare gli affari su nuovi mercati. Così in Canton Ticino si è registrata un'impennata di furti e rapine in casa compiuti da frontalieri del crimine: immigrati stabilizzati in Italia che passano il confine per delinquere e poi tornano nella loro nuova patria dove godono - a differenza di quanto accadrebbe in Svizzera - di una sostanziale impunità.

Come se non ci bastasse l'avere in casa mafia, camorra e 'ndrangheta, stiamo allevando, con le sciagurate politiche sull'immigrazione, una nuova associazione criminale transnazionale - globalizzata, direbbero gli amanti della modernità - che, se non estirpiamo velocemente, sarà il problema sociale del prossimo futuro. E, per farlo, non c'è altra strada di quella individuata in fretta e senza tanti psicodrammi dagli svizzeri, che saranno pure svizzeri, ma non sono fessi: chiudere le frontiere, impedire che persone indesiderate e malintenzionate mettano radici e infettino comunità che già di loro hanno una salute cagionevole. Che quelli che abbiamo, di «ladri» domestici, ci bastano e pure avanzano. In tutti i campi.

Commenti
Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 02/04/2017 - 16:46

C´é forse rimasta gente onesta nella sozza patria della mafia e del fascismo che fa schifo al mondo???

edo1969

Dom, 02/04/2017 - 16:47

Sallusti ho paura che i ladri che vanno a rubare oltreconfine non siano solo immigrati stavolta, dove l'ha letta questa? Non sarebbe male citare la fonte. Mi creda, ci metta dentro pure tanti nostri connazionali e poi non stupiamoci se gli svizzeri (che fanno benissimo a chiudere i valichi) ci considerano come una piaga

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 02/04/2017 - 16:47

Che triste primato!!!!! Italia chiusa per ladri.Solo i minchioni di sinistra,capeggiati dall'imam del Vaticano,continuano a non capire e ad accogliere serpi in seno. Ma forse perché loro sono più ladri di quelli e cane non mangia cane.

edo1969

Dom, 02/04/2017 - 16:50

Sallusti potrebbe citare la fonte in cui si dice che i ladri "non siamo noi italiani"? Ovvero potrebbe fare giornalismo anziche sparacchiare stupidaggini per rassicurare il lettore? In Svizzera vanno a delinquere anche e volentieri ladri di casa nostra.

Martinico

Dom, 02/04/2017 - 16:53

Questo sarà un vero problema. Se fino a ieri i nostri ben accolti migranti potevano andare in trasferta a "lavorare", adesso saranno costretti a lavorare nelle case, negozi, e sulla persona solo in itaglia.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 02/04/2017 - 16:54

Di questo passo dovremmo cambiare titolo all'Inno in "ladri d'Italia".

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 02/04/2017 - 16:54

Se non si caccia via la sozza patria della mafia e del fascismo che fa schifo al mondo l´Europa fará una brutta finaccia.

giovanni951

Dom, 02/04/2017 - 16:56

non hanno tutti i torti....spesso le rapine ecc ecc sono compiute da chi arriva dall'Italia.

moshe

Dom, 02/04/2017 - 16:57

Rimane solo una categoria che non vuole ammettere l'emergenza del crimine, quella dei deficienti che ci governano !!! Non parliamo poi di certi magistrati che massacrano le vittime che hanno avuto l'ardire di difendersi !!! Uno stato simile non dovrebbe avere il diritto di esistere.

Lucaferro

Dom, 02/04/2017 - 17:07

Edo 1969: da sempre siamo confinanti con la Svizzera e giammai è sorto tale problema. Solamente con queste sciaguratissime risorse ci vediamo chiudere i valichi. Gli svizzeri fanno bene; dovrebbero chiudere anche i principali la notte e controllare capillarmente i confini. Certo, caro signore, che di sporcizia, grazie a voi c.d. democratici, ne importiamo a reggimenti; non lamentiamoci, quindi, se dobbiamo subire queste umiliazioni. Grazie a voi!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Dom, 02/04/2017 - 17:07

Caro Cadaques, studiati un po' di storia: quella che tu chiami "la sozza patria della mafia" etc, è la patria di quanto è vanuto DOPO il fascismo. Il fascismo la mafia l'aveva debellata.

Royfree

Dom, 02/04/2017 - 17:08

Propongo di cambiare il nome alla nostra Nazione. Tortuga! E' più appropriata. Unica nazione al mondo al servizio dei delinquenti. Li difende, li tutela, una gran parte l'importa, li cura, li assiste, gli da casa e non l'incarcera. Paese di mxxxa.

agosvac

Dom, 02/04/2017 - 17:10

Egregio cadaques, si è dimenticato di inserire anche i comunisti!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/04/2017 - 17:25

"stiamo allevando, con le sciagurate politiche sull'immigrazione, una nuova associazione criminale transnazionale, globalizzata che, se non estirpiamo velocemente, sarà il problema sociale del prossimo futuro". Errore, non "sarà in futuro", ma lo è già. Forse non ve ne siete accorti?

chiara 2

Dom, 02/04/2017 - 17:38

CADAQUES, visto il tenore dei Suoi numerosi post, da italiana onesta e civile Le dico:"SOZZA sarà tua madre" calma con gli insulti!

Garganella

Dom, 02/04/2017 - 17:39

Edo1969: solo un cervella di gallina non coglie il senso generale dell'articolo ed estrapola solamente quattro parole per farne una critica!

momomomo

Dom, 02/04/2017 - 17:39

..."... Italia chiusa per ladri ..."... Ma siete sicuri, a me sembra proprio il contrario, cioè che l'Italia, per i ladri, sia apertissima...

Rotohorsy

Dom, 02/04/2017 - 17:42

E non finisce quì. L'Italia, ormai diventata un mega campo profughi, ha fatto quello che la UE ha voluto che facesse ovvero un'enclave cuscinetto tra l'Africa e l'Europa vera. Adesso, giustamente, si blinda. Ed ecco che il gioco è fatto. Col misero compenso di foraggio per Onlus, Coop, ONG, Caritas di casa nostra e con la miserrima speranza che un domani questa pletora di disgraziati, avuta la cittadinanza, votino per la Sinistra (comunque essa si chiamerà). L'Italia sarà diventata l'Inferno e la Nord Europa e Mittel Europa saranno salve. Perfetto !!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Dom, 02/04/2017 - 17:42

Io mi pongo un interrogativo unico ma greve, ovvero pesante. Perchè la sinistra, ovvero i sinistri sono sempre e comunque schierati a sostegno delle esistenze anomale, ovvero alterate rispetto ad una sana normalità. Sono unanimamente a sostegno delle delinquenze, dell'uso delle droghe, delle clandestinità e delle immoralità di ogni genere. In relazione a quanto argomentano all'unisono, con le stesse frasi, le stesse terminologie, come se al loro interno esistesse una scuola di pensiero unica e vincolante le menti. Il sostegno ai delinquenti sembrerebbe una scuola di partito. Povere menti!

klucoc

Dom, 02/04/2017 - 17:43

la svizzera mi piace anche x questo

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 02/04/2017 - 17:43

@cadaques. Veramente questa è la patria di mafia e comunismo. Sono al governo loro.

8

Dom, 02/04/2017 - 17:45

Il nostro Ministro degli Esteri e suo fratello possono passare per andare a sciare ?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Dom, 02/04/2017 - 17:50

Lo ha deciso Sallusti che sono immigrati? La chiusura ovviamente non ha reso per niente felici i sindaci italiani delle località interessate. E in particolare i sindaci leghisti devono aver ben pensato di essere rimasti vittime della legge del contrappasso, come nella Divina Commedia. “È una decisione unilaterale che ci danneggia e che non risolve il problema della criminalità” ha spiegato Cristian Tolettini, sindaco leghista di Colverde.Tolettini si lamenta: “È una cosa che non ha senso, la sicurezza non si ottiene blindando i confini.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 02/04/2017 - 17:52

BLOCCARE FRONTIERE ALBANIA ROMANIA, BULGARIA, TUNISIA, MAROCCO.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Dom, 02/04/2017 - 17:56

C'è chi non si vuole infettare di ignoranza ipocrita creata da un buonismo che da il voltastomaco. Fa bene il governo svizzero a comportarsi così. E' l'Italia che non riesce a capire che il cancro che sta prendendo piede, va estirpato subito, prima che infetti.

Valvo Vittorio

Dom, 02/04/2017 - 17:59

I ladri sono sempre esistiti e in tutto il mondo e persino all'interno del potere temporale della Chiesa cattolica! In paesi dove il grado di civiltà è avanzato e il benessere molto esteso la rapina violenta ed anche mortale è ridotta ai minimi termini. Un'accoglienza senza dei filtri di altri popoli comporta le nefandezze della cronaca nera. Se gli attuali governanti italiani non hanno, ben chiaro questo concetto elementare del vivere civile è bene che siano cacciati civilmente con il voto dalle leve del potere politico.

frabelli1

Dom, 02/04/2017 - 18:04

A parte i commenti idioti verso gli italiani di alcuni lettori, volevo fare presente che sono anni che alcune zone di confine durante certe giornate o dopo un certo orario vengono chiuse, non solo dagli svizzeri ma anche dagli italiani. Quindi scrivere che oggi la Svizzera chiude le frontiere con l'Italia è sbagliato e fuorviante. Se poi in Svizzera sono aumentati i furti, questo non cambia il fatto della chiusura di certi valichi.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 02/04/2017 - 18:08

@CADAQUES; hai rotto con la mafia ed il fascismo; non c'entra con il problema. La Svizzera fa bene e se tra qualche mese dimostra che i furti saranno diminuiti, il governo italiano HA IL DOVERE DI INTERVENIRE!!!!! per bilanciamento, i furti nel nord Italia dovrbbero aumentare rendendo la situazione insostenibile.

uberalles

Dom, 02/04/2017 - 18:10

E come al solito, i nostri (poco) amati governanti ci dicono di STARE SERENI!! Vabbè che parecchi di lorsignori hanno non molto da invidiare ai "cosiddetti" ladri transnazionali"...

AMOX

Dom, 02/04/2017 - 18:24

AMOX1989. LE FRONTIERE CON LA SVIZZERA SONO SEMPRE STATE APERTE E I RESIDENTI ITALIANI SONO SEMPRE STATI GRADITI OSPITI. ANCHE AL NOSTRO INTERNO NON C'ERANO TUTTI I FURTI ED OMICIDI EFFERATI DI OGGI. NON ERA MAI SUCCESSO, SALVO RARISSIMI CASI I LADRI ENTRAVANO IN CASA CON PERSONE ALL'INTERNO. QUANTO DANNO FATE A CASA VOSTRA, AI VOSTRI FIGLI,AI VOSTRI NIPOTI, DICENDO COSE INESISTENTI E SOPRATUTTO I N C O E R E N T I.

rudyger

Dom, 02/04/2017 - 18:25

Casaques forse voleva dire:C´é forse rimasta gente onesta nella sozza patria della mafia e del COMUNISMO.

rudyger

Dom, 02/04/2017 - 18:27

Il sig. Sallusti ha chiarito bene il pensiero degli svizzeri.

Happy1937

Dom, 02/04/2017 - 18:27

Siamo stufi di uno Stato che invece di dare protezione ai cittadini li perseguita con leggi idiote e una gran parte di magistratura politicizzata.

Cheyenne

Dom, 02/04/2017 - 18:39

FANNO BENE SIAMO LA FECCIA (IL NOSTRO SGOVERNO E TUTTE LE COSIDDETTE ISTITUZIONI DI CUI NANI E BALLERINE SI VANTANO FANNO LETTERALMENTE SCHIFO)

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 02/04/2017 - 18:41

La delinquenza comunitaria ed extracomunitaria ha trovato nel nostro paese una seconda patria. Grazie a leggi garantiste e ai giudici che le applicano si sentono tutelati e ogni tanto fanno un mordi e fuggi nelle vicina Svizzera che in alcuni ambienti politici ci considera tutti ladri.

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 02/04/2017 - 18:45

Per edo 1969.Il Direttore Sallusti prima di scrivere cavolate,si documenta sempre.Come mai secondo lei, gli Svizzeri chiudono adesso la frontiera e non prima? Ci sarà pure un motivo che può riguardare il transito di extracomunitari?

pastello

Dom, 02/04/2017 - 18:50

Ottimo articolo, bravo Sallusti

T-800

Dom, 02/04/2017 - 18:52

Cadaques sciacquati la tua lercia bocca: il Fascismo non c'entra nulla con lo schifo creato dai partiti antifascisti che hanno governato per 70 anni l'Italia, i responsabili dello schifo sono i tuoi beniamini altro che i fascisti (infatti quando governava Mussolini si poteva dormire con la porta aperta)!

T-800

Dom, 02/04/2017 - 18:54

Edo1969: si faccia furbo, i criminali che svaligiano case ed appartamenti sono in stragrande maggioranza dell'est europa, i soli italiani che si dedicano ancora a questo "lavoro" sono i sinti (ovvero gli zingari italiani)

fenix1655

Dom, 02/04/2017 - 19:18

Non c'è alcun dubbio!!! Gli Svizzeri devono essere impazziti e diventati razzisti! Il governo italiano assicura da tempo che i reati sono in diminuzione!!!!!! Mica vorrete dargli del bugiardo o peggio del manipolatore di dati!!!!

salvatore40

Dom, 02/04/2017 - 19:25

Di per sé, ci bastano anche i Ladri Politici, quelli che in nome della Costituzione Antifascista ci impediscono eziandio di difenderci !

MARIOMEN59

Dom, 02/04/2017 - 19:39

PECCATO CHE SONO I COMUNISTI CHE AMANO TANTO I DELINQUENTI EXTRA- COMUNITARI MEGLIO SE AFRICANI E IN PIU ISLAMICI !!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/04/2017 - 19:41

Beh, non se lo saranno inventato. Significa che è vero. E sono stufi.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 02/04/2017 - 19:49

(2)@CADAQUES; hai rotto con la mafia ed il fascismo; non c'entra con il problema. La Svizzera fa bene e se tra qualche mese dimostra che i furti saranno diminuiti, il governo italiano HA IL DOVERE DI INTERVENIRE!!!!! per bilanciamento, i furti nel nord Italia dovrbbero aumentare rendendo la situazione insostenibile.

sparviero51

Dom, 02/04/2017 - 19:56

Edo 1969 : PORTATELI TUTTI A CASA TUA !!!

Silvio B Parodi

Dom, 02/04/2017 - 19:58

cadaques??se non si caccia via la sozza patria della mafia del fascismo E DEL COMUNISMO che fa schifo al mondo* l"europa fara' una brutta fine? Speriamo!

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 02/04/2017 - 20:37

In ogni caso che i delinquenti che vanno a rubare in Svizzera siano italioti o clandestini c'è da vergognarsi.

arkangel72

Dom, 02/04/2017 - 20:54

Qualche mese fa c'è stata una rapina a Mendrisio e hanno chiuso le frontiere anche di giorno!! E non era la prima volta! L'auto dei rapinatori era italiana!! Se i rapinatori fossero italiani o di altra nazionalità non si è saputo. Sta di fatto che uno stato serio come la Svizzera (e non come l'Italia del governo fantoccio Gentiloni) ci tiene alla sicurezza dei suoi cittadini e se ne frega degli accordi sulla libera circolazione quando è in pericolo l'incolumità del suo popolo.

klucoc

Dom, 02/04/2017 - 21:49

può anche essere come dice qualche commentatore che non si tratti solo di immigrati però resta sempre il fatto che la Svizzera non tollera i ladri a differenza dell'Italia

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Dom, 02/04/2017 - 21:52

edo1969 16:50 - Concordo. Secondo alcuni gli italiani sarebbero tutti santi, si, proprio come quelli che pochi giorni fa ad Alatri hanno ammazzato di botte quel ragazzo. Persone integerrime...

nopolcorrect

Dom, 02/04/2017 - 22:55

E rispedire a casetta loro a calci in culo gli immigrati illegali no?

luigiB3

Lun, 03/04/2017 - 01:07

Molti, specie i mediatori cuulturali, dicono di non accostare l'INVASIONE con i criminali. Insistono sul dire che bisogna dare piu' soldi alle FFOO e cosi' via: spese ancora per noi cittadini. Dicono anche dell'altro ma non occupo piu' spazio di quel che serve. Invece, a me pare, sia proprio l'invasione incontrollata che porta criminali in casa nostra, e che duri. Bisogna fare come fa la Svizzera e sebbene ci sono i soliti komunisti (non mi dica che non ci sono piu') che starnazzano che qua che la', vadano a ramengo, si adotta il metodo o la formula, se e' valida si copia. Serve mica essere scienziati per capirla..? Poi se te li trovi in casa non sai se ti puoi difendere o se devi prenderle. Che stato e status strano: nemmeno al tempo di guerra era cosi' da dementi: si sapeva chi era il nemico almeno. Oggi, chi e' il nostro nemico..? Saranno i nostri governanti..? Saluti ed auguri...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/04/2017 - 06:26

fatto bene.Isolare tutti i paesi mafiosi

mich123

Lun, 03/04/2017 - 07:08

150000 stranieri entrano in Italia ogni anno. All'inizio sono aiutati da Stato, Regioni e enti vari, ma prima o poi si devono arrangiare da soli. Senza casa, senza lavoro, senza pensioni,senza conoscere correntemente la lingua. I più intraprendenti finiranno fatalmente per rubare. Diciamo pure per necessità.

edo1969

Lun, 03/04/2017 - 07:30

A tutti i bene informati, io i ticinesi li conosco molto molto bene per ragioni famigliari e so cosa pensano degli italiani: ovvero ci considerano peggio degli albanesi e degli zingari e hnno pienamente ragione. Fatevene una ragione ignorantoni. E che i ladri "non siamo noi italiani" ve lo inventate voi di sana pianta, anzi il vostro Dir. che "si documenta": è la barzelletta della settimana.

edo1969

Lun, 03/04/2017 - 07:36

Lucaferro rispondo solo a te perchè gli altri sono zanzare-spazzatura. NON sono un "sincero democratico": fosse per me affonderei i barconi con i cannoni, espellerei a calci tutti gli extracomunitari irregolari, impiccherei chi viene e delinque su suolo italiano e chi commette certi crimini anche se italiano. Così tanto per chiarirci. Ciò detto apri gli occhi: la criminalità ITALIANA e MAFIOSA in Svizzera c'è SEMPRE stata e i ticinesi lo sanno benissimo

edo1969

Lun, 03/04/2017 - 07:39

onollov35 hai scritto proprio giusto: "Il Direttore Sallusti prima di scrivere cavolate, si documenta sempre" ah ah ah che genio

nonnoaldo

Lun, 03/04/2017 - 09:56

Edo, Riflessiva, ecc. Evidentemente la vostra memoria è carente così come la capacità di leggere e capire. Il 90% almeno delle rapine in casa e nei negozi vede come protagonisti immigrati o zingari. Nei casi cruenti vale il 99,9%.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Lun, 03/04/2017 - 10:31

Il problema dell'Italia sono proprio gli italiani. Chi governa, illegittimamente, il paese? Gli italiani! Chi, con il voto e il non voto, appoggia e favorisce quelli che stanno al governo illegittimamente? Gli italiani! Chi va a prendere i diversamente residenti direttamente sulle coste del Nord Africa? Gli italiani! Chi dà cittadinanza, vitto e alloggio - a scapito nostro - a costoro? Gli italiani! Chi assolve i criminali e condanna le vittime? Gli italiani! Chi ingrassa le fila di Mafia, Andrangheta e Camorra? Gli italiani! Hai voglia a dare la colpa agli immigrati - che di certo santi non sono - ma togliamo prima la trave che è nel nostro occhio e poi ci vedremo bene per togliere la pagliuzza che è nell'occhio dell'altro.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 03/04/2017 - 12:30

CADAQUES 16:54 scrive : "Se non si caccia via la sozza patria della mafia e del fascismo, etc etc etc" – Guardi che è da un bel po' che le si è incantato questo insulso disco. – (2° invio)--

tonixx

Lun, 03/04/2017 - 12:33

L'Italia funziona come un filtro trattiene solo la feccia.

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 03/04/2017 - 12:52

... Tanto rumore per nulla, si tratta di una misura, per ora, temporanea , soprattutto di tipo politico, che serve a qualche partito, tipo la Lega dei ticinesi (italofoba) per cercare di grattare consensi elettorali nelle votazioni comunali parziali svoltesi ,ieri 2 Aprile in alcuni comuni ticinesi. La chiusura era già stata sperimentata , senza validi e convincenti risultati alcuni anni fa: la criminalità transfrontaliera, non era diminuita e rimase attestata sugli stessi valori. Attualmente non ci sono particolari incrementi, le rapine ai benzinai o cambiavalute, vengono perpetrati soprattutto da italiani in solitaria, mordi e fuggi, mentre i furti nelle case sono soprattutto portati a termine da bande dell'est, con basisti svizzeri locali, che in molti casi vengono poi intercettate da un buon dispositivo di controllo notturno delle retrovie di confine sia svizzere che italiane. Ripeto, politica di bassa "Lega" pompata "usum bovis".....

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Lun, 03/04/2017 - 13:19

@edo1969 7:30 se è vero che i ticinesi che conosce hanno questa impressione in merito agli Italiani, il motivo dipende molto probabilmente dal fatto che abbiano conosciuto LEI, infatti nel suo post delle 7:36 in risposta a lucaferro scrive “fosse per me affonderei i barconi con i CANNONI.... IMPICCHEREI chi viene e delinque su suolo italiano e chi commette certi crimini anche se italiano”. Lei è SENZA OMBRA DI DUBBIO peggiore di zingari ed albanesi, il fatto è assolutamente INDISCUTIBILE.

antonpaco

Lun, 03/04/2017 - 16:49

Ai buonisti che credono che il mondo sia ancora " pace e amore" e che l'Italia abbia avuto da DIO il compito di salvare il mondo rispondo; andatevi a guardare la percentuale di stranieri e italiani nelle carceri. Andatevi a guardare quante famiglie italiane sono per strada e non arrivano a fine mese. Andatevi a guardare che dopo 7 mesi i terremotati sono ancora sotto le tende.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 03/04/2017 - 17:07

Avete visto quel gruppo di sindaci (che è un eufemismo chiamarli così) che criticavano gli svizzeri invece di criticare il governo italiano che, invece di difendere i cittadini italiani, impone agli stessi la feccia del mondo? Scommetto che sono tutti "sindaci" pidioti.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 04/04/2017 - 09:45

XLegio_X_Gemina_...-beota. per lei deve essere un incubo. Quei sindaci al 90% sono della lega. Ma non è questo il problema. Gli svizzeri hanno voluto attuare una misura, per ora, temporanea , soprattutto di tipo politico, che serve a qualche partito, tipo la Lega dei ticinesi (italofoba) per cercare di grattare consensi elettorali nelle votazioni comunali. Poi c'è tutta la questioni delle piccole ripicche tra Italia e Svizzera. Anche l'Italia aveva nel passato chiuso le frontiere. Problema risolto? no . Basta cavolate per un voto in più .Che si affrontino e risolvano i problemi veri, ma seriamente.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 04/04/2017 - 09:45

XLegio_X_Gemina_...-beota. per lei deve essere un incubo. Quei sindaci al 90% sono della lega. Ma non è questo il problema. Gli svizzeri hanno voluto attuare una misura, per ora, temporanea , soprattutto di tipo politico, che serve a qualche partito, tipo la Lega dei ticinesi (italofoba) per cercare di grattare consensi elettorali nelle votazioni comunali. Poi c'è tutta la questione delle piccole ripicche tra Italia e Svizzera. Anche l'Italia aveva nel passato chiuso le frontiere. Problema risolto? no . Basta cavolate per un voto in più .Che si affrontino e risolvano i problemi veri, ma seriamente.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 04/04/2017 - 09:58

Sta per diventare un caso diplomatico la vicenda dei tre valichi tra Italia e Svizzera che le autorità elvetiche hanno deciso di chiudere nelle ore notturne. «Né il governo né la Commissione europea sono stati informati delle decisioni svizzere. Per questo ho convocato l’ambasciatore di Berna per un’audizione. Ho poi predisposto una lettera per i ministri di Esteri e Interno perché si attivino per capire quel che succede». Chi parla è Laura Ravetto (F.I.) presidente del comitato parlamentare di controllo sul trattato di Schengen

orsograsso

Mar, 04/04/2017 - 12:45

Grazie delle puntualizzazioni. Il problema vero sta a monte... Caro direttore il comportamento menefreghista a Milano e cronico. Furbett,i Di cheto mando io, macchine in seconda fila, ormai sono la regola. La mancanza di rispetto degli altri ha origini levantine, ma ha vinto. Insieme a questo c'è la violenza degli immigrati o dei leoni dell'est. Troppo tardi ormai il kalergismo ha stravinto

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 05/04/2017 - 11:12

@edo1969.Credo che c'è poco da ridere.Basta vedere i tanti commenti nei tuoi riguardi.Calma le arie da sapientone e sii più educato nel commentare.