"Italia paese di merda" è vilipendio alla nazione: condannato un anziano

Multato dai carabinieri per avere un faro rotto, un 71enne sbotta: "Che Italia di merda". Ora deve pagare mille euro per aver vilipeso la nazione

Censurata l'imprecazione "Italia paese di merda". Chiunque lo dica, compie reato di vilipendio alla nazione. Per lo stesso reato verrà bacchettato anche chi si lascia scappare insulti del stesso tipo. Per questo motivo la Corte di Cassazione ha confermato la condanna inflitta a un 71enne che, fermato dai carabinieri perché viaggiava su un’auto con un solo faro acceso, si era lasciato andare ad invettive quali "In questo schifo di Italia di merda..." contestando la contravvenzione che gli stava per essere fatta.

La Corte d’appello di Campobasso lo aveva condannato a pagare una multa di mille euro, pena interamente coperta da indulto. La sentenza è stata, poi, confermata dai giudici della prima sezione penale del Palazzaccio. "Il diritto di manifestare il proprio pensiero in qualsiasi modo - si legge nella sentenza depositata oggi dai giudici della Cassazione - non può trascendere in offese grossolane e brutali prive di alcuna correlazione con una critica obiettiva". Per integrare il reato di vilipendio alla nazione, previsto dall’articolo 291 del codice penale, è "sufficiente una manifestazione generica di vilipendio alla nazione, da intendersi come comunità avente la stessa origine territoriale, storia, lingua e cultura, effettuata pubblicamente". La Suprema Corte ha, infatti, spiegato che il reato preso in esame "non consiste in atti di ostilità o di violenza o in manifestazioni di odio".

Insomma, basta un’offesa alla nazione. Basta un’espressione di ingiuria o di disprezzo che leda il prestigio o l’onore della collettività nazionale "a prescindere dai vari sentimenti nutriti dall’autore". Secondo gli ermellini, il comportamento dell’imputato, che "in luogo pubblico ha inveito contro la nazione" gridando la frase incriminata, "sia pure nel contesto di un’accesa contestazione elevatagli dai carabinieri per aver condotto un’autovettura con un solo faro funzionante", integra il delitto di vilipendio previsto dall’articolo 291 del codice penale "sia nel profilo materiale, per la grossolana brutalità delle parole pronunciate pubblicamente, tali da ledere oggettivamente il prestigio o l’onore della collettività nazionale, sia nel profilo psicologico, integrato dal dolo generico, ossia dalla coscienza e volontà di proferire, al cospetto dei verbalizzanti e dei numerosi cittadini presenti sulla pubblica via nel medesimo frangente, le menzionate espressioni di disprezzo, a prescindere dai veri sentimenti nutriti dall’autore e dal movente, nella specie di irata contrarietà per la contravvenzione subita, che abbia spinto l’agente a compiere l’atto di vilipendio".

Commenti

egi

Gio, 04/07/2013 - 16:06

In questo paese, si fa per dire di, e non vado oltre, si viene condannati solo se si dice la verità, è di recente memoria quando si scrive il vero contro la sinistra.

idleproc

Gio, 04/07/2013 - 16:07

Peccato che non esista il reato di "Vendersi la Nazione". In US non avrebbe avuto problemi per via della libertà di espressione del pensiero che è prevalente. Lì guardano più alla sostanza che alla forma.

Gianca59

Gio, 04/07/2013 - 16:09

Invece di essere contento perchè finalmente si prendeva una multa guardando in faccia chi gliela elevava.....Ormai è tutto un agguato di macchine fotografiche che fanno più pensare ad agguati mafiosi che a un Paese di .....

maxaureli

Gio, 04/07/2013 - 16:12

Ahh!!! Vedo che LSD ha funzionato negli anni. e se butti una donna dal nono piano vieni scarcerato...

syntronik

Gio, 04/07/2013 - 16:13

Dovevano multarlo con 10.000 non 1000, oltre a viaggiare con un faro spento, cosa si aspettava un premio???

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 04/07/2013 - 16:14

Oddio... anche Berlusconi lo aveva detto!!!

giangi85

Gio, 04/07/2013 - 16:14

Summum ius, summa iniuria. diceva Aristotele. il paradosso è che in Italia, chi dovrebbe difendere il cittadino, ormai è colui che lo danneggia maggiormete, vedi giudici, pm, poliziotti, vigili, politici..

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 04/07/2013 - 16:14

Era ora che uscisse il vilipendio alla Nazione. Se fanno a tutti la stessa multa per aver offeso la Nazione che hanno fatto a questo 71enne risolleviamo subito i conti pubblici e l'Italia.

Baloo

Gio, 04/07/2013 - 16:14

Bravi Carabinieri. Suoni come richiamo alla sacralità del popolo e delle istituzioni che lo dovrebbero rappresentare. Ma il primo tradimento viene da una classe dirigente che si dimostra ogni giorno più corrotta, inaffidabile nell'esercizio delle funzioni demandatele per patto sociale ed affatto rappresentativa.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 04/07/2013 - 16:20

Evidentemente per dire queste cose, l' uomo ha vissuto tempi piu' migliori.Avrebbe dovuto dire italiani di merda, perche povera Italia lei non ha la colpa di essere come l' ha definita.Da aggiungere se sono comunisti a vilipendiare la nazione , per aiutarli gli si concede anche il passaporto d' espatrio.

bret hart

Gio, 04/07/2013 - 16:20

un giorno questi giudici dovranno renderne conto al popolo italiano x i loro soprusi che stanno attuando vergognateviiiiiiiiiiiii!!!!!!!!

biricc

Gio, 04/07/2013 - 16:21

Alle elementari mi insegnavano che c'è un'Italia fisica e un'Italia politica. Secondo voi quale Italia è di merda? Quel signore anziano andrebbe promosso a pieni voti.

mister_B

Gio, 04/07/2013 - 16:25

Si espresse esattamente in questi termini anche il noto statista Silvio Berlusconi nel luglio 2011, intercettato al telefono con Valter Lavitola. Con la differenza che il 71enne signor nessuno è stato condannato per vilipendio, all'altro anziano al tempo 75enne non è accaduto nulla.

angelovf

Gio, 04/07/2013 - 16:33

Le persone sono molto arrabbiate, giusta multa se tutto funzionasse bene ma cosi non è. I carabinieri non dovrebbero neanche permettere che i Rom viggiassero a bordo di furgoni senza assicurazione e senza patente, sono stati troppo zelanti, dipente questa brutta parola chi la dice, non a tutti hanno fatto la multa per parlare male del Italia. La lega ad esempio su tutte le cose che hadetto

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 04/07/2013 - 16:35

Effettivamente l'uomo ha buttato via il bambino con l'acqua sporca. La sua opinione non è del tutto condivisibile, ma in parte sì. Anche perché la sinistra reprimenda all'anziano tradisce malafede.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Gio, 04/07/2013 - 16:37

Risulta a qualcuno che per la fattispecie siano stati chiamati a rispondere altri, oltre l'anziano di cui si parla? Mi sembra che espressioni del genere siano state usate anche da personaggi con incarichi istituzionali, in taluni casi neppure italiani aborigeni. Mi sbaglio? Sono disinformato o erroneamente informato?

Leo Vadala

Gio, 04/07/2013 - 16:38

Se la notizia e' vera (e ne dubito, visto che l'articolo non provvede nome e cognome dell'imputato), l'Italia dimostra di essere "uno schifo di merda" appunto per aver speso (e fatto spendere) centinaia di migliaia di euro per un processo cosi' fasullo.

maurizio50

Gio, 04/07/2013 - 16:38

Scommetto che il Tizio condannato era un italiano:fosse stato uno straniero, romeno o africano o di quelle parti, l'avrebbero assolto magari perchè , non essendo ben padrone della lingua, aveva equivocato sul significato del termine"m....".

Ritratto di sailor61

sailor61

Gio, 04/07/2013 - 16:39

a quando la condanna di tutti i signorini, autonomi e non, che oltre alle ingiurie menano, sputano, offendono le Forze dell'Ordine tutti i giorni nelle piazze e negli stadi?

vince50

Gio, 04/07/2013 - 16:41

Lo sapevamo già tutti,però se mai ci fossero stati dei dubbi queste pagliacciate di sentenze lo confermano.Un faro si può spegnere in qualsiasi momento,per quanto riguarda il vilipendio ben altri personaggi ne sono responsabili.

Azzurro Azzurro

Gio, 04/07/2013 - 16:46

solo i komunisti possono usare certi termini

angelovf

Gio, 04/07/2013 - 16:46

Le persone sono molto arrabbiate, giusta multa se tutto funzionasse bene ma cosi non è. I carabinieri non dovrebbero neanche permettere che i Rom viggiassero a bordo di furgoni senza assicurazione e senza patente, sono stati troppo zelanti, dipente questa brutta parola chi la dice, non a tutti hanno fatto la multa per parlare male del Italia. La lega ad esempio su tutte le cose che ha detto non ha mai ricevuto una punizione. Poi una persona non riferisce All'Italia Nazione ma alle cose storte che si fanno in italia, tutte le razze ce la stanno torturanto ma nessuno paga, mi auguro che le forze dell'ordine siano bravi anche con quelli non italiano che delinquono e non per semplice sfogo di una persona che magari la crisi lo sta danneggiando.

Mario-64

Gio, 04/07/2013 - 16:46

Questo gira con un faro rotto e insulta il Paese? Che si era bevuto? Cominci lui ad uscire dall'Italia ,e tutti quelli che la pensano cosi' ,di m... ne avremo sempre meno.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 04/07/2013 - 16:54

Mi permetto di suggerire al nonnetto di fare ricorso, avrebbe molte carte da giocare a suo favore....

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 04/07/2013 - 16:55

Solidarietà totale al povero pensionato, vittima della casta dei magistrati. Perdono tempo in processi idioti, e intanto fanno prescrivere i crimini dei piddini.

swiller

Gio, 04/07/2013 - 17:02

Per primi dovrebbero mettere in galera chi ha trasformato l'Italia in un paese di merda I POLITICI TUTTI DI DESTRA SINISTRA CENTRO.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 04/07/2013 - 17:05

ancora una volta gli italiani si dimostrano babbei, continuate così avrete un futuro di schiavi con la catena lunga.

Ilgenerale

Gio, 04/07/2013 - 17:05

Nazione e' il termine che indica un'entita politica indipendente abitata e governata da un popolo con la medesima storia , con il medesimo linguaggio, con i medesimi obbiettivi e desideri. Di fatto tutto questo non esiste più, gli stati non esistono più, l'Italia non esiste più ! ...quindi il resto non sussiste!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 04/07/2013 - 17:07

Il vilipendio al cittadino esiste? Secondo me c'è un abuso di questo reato da parte dei nostri politici di merda.. si può dire politico di merda? mah...

nebokid

Gio, 04/07/2013 - 17:11

Se questo merita una multa da mille euro, allora Bossi e tutta la lega dovrebbero pagare fior di milioni, più andare in galera per anni o no?

il gotico

Gio, 04/07/2013 - 17:12

Questa notizia mi angoscia, mio Nonno (quando era in vita) diceva sempre :"piove... governo ladro", non vorrei che adesso gli arrivassero una valanga di multe. OK la multa, negli USa se ti beccano con un fanale rotto o non funzionante, non solo paghi la multa, ma devi presentarti presso un comando di polizia dimostrando che hai eseguito la riparazione. Girare con un fanale rotto è un rischio per tutti, non solo per noi stessi. Poi che le multe siano a carico solo degli italiani, parlo anche di ATM non solo dei vigili, questo è un dato di fatto...

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 04/07/2013 - 17:15

A quelli che si chiedono perchè il pensionato è stato punito mentre Berlusconi no, il motivo è chiaro, il vilipendio, per essere tale, deve essere commesso in pubblico (art. 266, co.2, c.p.). Per il resto, anche io solidarizzo col pensionato, da liberale sono per la soppressione di tutti i reati di vilipendio, sono in contrasto con l'epressione libera del pensiero (fra l'altro non è facile stabilire che cosa sia offensivo e cosa no ...). Direi che andrebbero sanzionati maggiormente i COMPORTAMENTI dannosi per la collettività, più che le CHIACCHIERE ...

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 04/07/2013 - 17:20

Ho seri problemi di salute :oggi ho pagato 18 € per un antibiotico; " non più mutuabile mi spiega con un sorriso la farmacista". Bene dico sarà la spending revew. Invece gli stipendi dei Magistrati sono intoccabili e I vari assessori,regional communal provincial si fanno rimborsare creme,cene,belletti vari. Questa ,storia vecchia,è l'Italia : date voi un nome a questo pase dove conta solo l'interesse personale dei singoli Preposti a Governare il Paese

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Gio, 04/07/2013 - 17:21

Mah!.... La cosa mi produce un orchite coi fiocchi.

mrkrouge

Gio, 04/07/2013 - 17:22

Una canzone recitava: "La verità ti fa male, lo so" ...

m.m.f

Gio, 04/07/2013 - 17:25

beh ha detto la verità,tutto il mondo tutti gli italiani pensano questo del italia . se avessi la certezza che perdo il passaporto italiano ,la nazione la insulto tutti i giorni 100 volte.

Pazz84

Gio, 04/07/2013 - 17:29

Ma mi spiegate cosa centra la sinistra, i comunisti e via dicendo con questa notizia?!?! Certo che siete proprio fissati.

mar75

Gio, 04/07/2013 - 18:13

Due pesi e due misure come al solito. Quante volte Bossi ha offeso gli italiani e lo stato che gli pagava lo stipendio con frasi del tipo: "Signora, quella bandiera la butti nel c***o" riferendosi alla bandiera italiana?

il veniero

Gio, 04/07/2013 - 18:16

l'Italia non esiste . Difficile insultare una realtà virtuale che sta insieme per pura inerzia . E' un po' come insultare il tiranno di turno...finisci al muro .Non importa se quello che dici è vero .

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 04/07/2013 - 18:17

....Il diritto di manifestare il proprio pensiero in qualsiasi modo non può trascendere in offese grossolane e brutali prive di alcuna correlazione con una critica obiettiva...cribbio, bastava trovarla, 'stà critica, senza perdere la pazienza ed il gioco era fatto.

il veniero

Gio, 04/07/2013 - 18:23

è un po' come enunciare ad alta voce Sodomia e Libertà...rischi di essere incriminato . Insomma devi fare attenzione xchè ti inchiappettano .

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 04/07/2013 - 18:28

Mentre tutti si stanno spolpando questo paese di merda, mentre chiunque arrivi fa quel cazzo che gli pare, il nonnetto e' stato spietatamente punito dai paladini delle cazzate e della retorica.

Ritratto di odoiporos

odoiporos

Gio, 04/07/2013 - 18:29

grande! abbiamo risolto per la copertura dell IMU! multiamo tutti quelli che osano dire male dell italia e abbiamo la copertura. tanto basta spiare le nostre mail i commenti le telefonate e vedrete che gruzzoletto che si fa il sig. letta!! evviva la libertà!!!

aredo

Gio, 04/07/2013 - 18:30

AL ROGO QUESTI MAGISTRATI! AL ROGO! Non se ne può più! BASTA! Magistrati e giudici comunisti drogati che si credono degli dei onnipotenti! I mastini del regime comunista viscido.

piertrim

Gio, 04/07/2013 - 18:39

I bastonati sono sempre i soliti poveracci da €.500/mese che talvolta si sfogano inappropriatamente. Ma se tutto in Italia funzionasse un pò meglio non ci sarebbero questi sfoghi.

peroperi

Gio, 04/07/2013 - 18:48

chi lo ha fatto diventare un paese di m.....invece è senatore a vita.

Cuciapinocasemi...

Gio, 04/07/2013 - 19:07

Si potrà dire :"Italia, paese di diversamente cioccolata"?

cgf

Gio, 04/07/2013 - 19:12

Oggi incontro un avvocato praticante che mi racconta la sua prima volta in tribunale, gli chiedo: come ti è sembrato l'ambiente? ********villependioallanazione******** la risposta, poi ha proseguito con un giudizio squistamente personale sui giudici.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 04/07/2013 - 19:20

L'Italia è un grande contenitore di "uomini di merda". Equamente distribuiti soprattutto negli ambiti della politica e della magistratura e, a seguire, in tutte le strutture delle pubbliche amministrazioni. Insomma, se la merda avesse valore l'Italia sarebbe un paese ricchissimo!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 04/07/2013 - 19:31

Chissà se l'Arma puo' spiegarci per quale motivo il signor Grillo puo' invece permettersi impunemente mandare a vaffa.... cittadini, istituzioni e chi più ne ha più ne metta!

antonius bianchi

Gio, 04/07/2013 - 19:31

Ho una zia che si chiama Italia, una volta l'ho mandata a fare in c..o meno male non mi hanno sentito!!!

entropy

Gio, 04/07/2013 - 19:35

La stessa condanna di quello che aveva apostrofato un tizio con l'epiteto "terrone". E' la marchetta standard ? Comunque grave errore di errore di comunicazione del vegliardo; dove dire "italia paese di fassisti di merda" che anzichè la multa condavannavano i carabinieri perchè non gli avevavno cambiavato la lampadina.

Pazz84

Gio, 04/07/2013 - 19:45

Quanto si deve essere idioti per dire "Italia paese di m" proprio di fronte alle forze dell'ordine... pretendevate che gli dessero una pacca sulla spalla?!?! E menomale che se lo dicono all'estero vi scagliate come degli ossessi. Se lo dice un italiano allora è colpa del magistrato che gli commina una multa

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 04/07/2013 - 20:08

che sia un paradiso non mi pare proprio.....

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 04/07/2013 - 20:12

di sicuro questo paese è pieno di personcine che dire di " merda " è ancora poco

janry 45

Gio, 04/07/2013 - 20:29

C'è chi ha vilipeso l'Italia e gli italiani per settanta anni e nessuno lo ha mai condannato e adesso condannano un povero cristo che protestava sicuramente, perché non aveva i soldi per pagare una multa.

Marcello58

Gio, 04/07/2013 - 20:32

una domanda: ma ha fatto più danno un popolano incazzato oppure qualcun altro bellimbusto che ha mandato e sta mandando a rotoli l'economia ed il paese italiano ? Al carabiniere di turno direi che forse è pagato per fare altre cose, al magistrato di turno direi con più vigore la stessa cosa..... Ma il tutto dimostra chiaramente che in seguito a tutto ciò che succede c'è troppa gente che a furia di fare assurdità stia rendendo effettivamente questo paese ed i suoi abitanti un posto davvero poco...... igienico !

moshe

Gio, 04/07/2013 - 20:48

Se l'avesse detto un extracomunitario non ci avrebbe fatto caso nessuno. Inoltre, concordo pienamente con quanto scritto da Luigi.Morettini, un'analisi concisa ma precisa! fa anche rima

Seawolf1

Gio, 04/07/2013 - 21:12

Però, che coraggio perdinci! Hanno multato un 71ennne. Perchè la stessa multa non la elevano anche ai cinesi ed ai rom? Paura, eh?

Seawolf1

Gio, 04/07/2013 - 21:15

qualcuno per caso sa a quanto ammonta la multa per dire ciò che si pensa dei magistrati?

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 04/07/2013 - 21:16

In Italia paga solo la gente normale. Le eccellenze fuggono all'estero e qui rimangono solo i rifiuti del mondo. Tutto è lecito ai delinquenti, ai magistrati, ai politici, ai rom, a chi è fuori dalla legalità. I palloni gonfiati predicano e noi solo ad ascoltare. Dalla mia isoletta vedo passare gli yacht dei Grandi del Mondo, che vengono in Italia, ma se ne guardano bene dal viverci! E noi siamo rimasti qui a vedere il fallimento di un paese in mano alla Bindi, ci pensate? alla Bindi, a Letta, alla Boldrini!!! Poveri noi. Il vilipendio alla Nazione non valeva quando le nostre bandiere le bruciavano gli imbecilli di sinistra. Che vergogna...

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 04/07/2013 - 21:17

In Italia paga solo la gente normale. Le eccellenze fuggono all'estero e qui rimangono solo i rifiuti del mondo. Tutto è lecito ai delinquenti, ai magistrati, ai politici, ai rom, a chi è fuori dalla legalità. I palloni gonfiati predicano e noi solo ad ascoltare. Dalla mia isoletta vedo passare gli yacht dei Grandi del Mondo, che vengono in Italia, ma se ne guardano bene dal viverci! E noi siamo rimasti qui a vedere il fallimento di un paese in mano alla Bindi, ci pensate? alla Bindi, a Letta, alla Boldrini!!! Poveri noi. Il vilipendio alla Nazione non valeva quando le nostre bandiere le bruciavano gli imbecilli di sinistra. Che vergogna...

silvano45

Gio, 04/07/2013 - 21:19

ancora una volta quell'ente inutile che è la corte costituzionale fatta di giudici nominati dalla politica che sta fermano il vero cambiamento del paese decide di punire uno per colpirne molti.Ora se non si può dire dell'italia la frase per cui il pensionato è stato condannato ci limiteremo a pensarla e comunque solidarietà al pensionato.Ai giudici i nostri complimenti se ammazzi uno in questo paese gli danno gli arresti domiciliari se dici quello che pensi(povero voltaire)ti arrestano

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 04/07/2013 - 21:42

Il prossimo Sgarbi

beale

Gio, 04/07/2013 - 21:54

Vilipendio alla nazione? Cosa fanno i carabinieri per il vilipendio quotidiano al popolo? Fedele nei secoli! A chi?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 04/07/2013 - 22:10

Grillo può, lui si.. si..si che può Lui non dice ...no..no.. non dice nulla... ha mandato a fare in culo tutte le istituzioni ed il popolo italico, non gli hanno dato manco una strizzatina al coglione destro! E che dire dei comunisti che volevano rovescire questo paese di merda? No, avevano ragione! Mica sono cittadini di 71 anni. Ma va a da via al cu!

Ritratto di Renzo Riva

Renzo Riva

Gio, 04/07/2013 - 22:35

Perché? L'italia è ancora una nazione?

Ritratto di Riky65

Riky65

Gio, 04/07/2013 - 22:38

Se facciamo un confronto con un altro paese dell'ue .....esempio la Danimarca ( che non ha l'euro), ho potuto constatare di persona che facendo i dovuti parallelismi e le obbligatorie congetture , esaminando tutti i vari aspetti del vivere nel nostro paese dai servizi alla giustizia passando per il sociale nonchè considerando le prospettive per i giovani et altro.....il signore multato ha detto semplicemente la verità , ora il nostro (bel) paese è diventato così , cioè lo hanno fatto diventare così!

yulbrynner

Gio, 04/07/2013 - 22:42

italia paese di furbetti c'e chi puo e chi non puo' chi insulta tutti e non gl iusuccede 'na mazza chi lo fa una volta e ancora un po che non lo blindano.. insomma la solita italietta dei furbetti che hanno tutto e delle persone x bene sempre meno del resto che invece lo prendono sempre nel di dietro.. e non con piacere. certo che grillo e non solo lui ci mettrei pure sgarbi insultan o a destra e manca pero gli va sempre liscia coome maii??

-cavecanem-

Gio, 04/07/2013 - 22:45

I vecchietti come i bambini molte volte dicono la verita'. Purtroppo bisogna ammettere che ha solo detto il vero. Siamo diventati un paese di mer6a, colpa dei magistrati e della nostra classe politica.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 04/07/2013 - 23:05

Grillo ed i grillini non lo hanno mai detto!!!noooo... mai !!! Ma la verità fa male, lo sappiamo...Ma sarà reato dire: Italia, Paese con magistrati di Merda?

robylella

Ven, 05/07/2013 - 00:11

Ora è più che mai chiaro perchè l'italia è a forma di stivale: tanta merda in una scarpa non ci poteva stare!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 05/07/2013 - 01:10

Sarà un dei tanti sprovveduti che subiscono l'effetto della moda dell'insulto. Si sarà sentito in dovere di dire la sua dopo aver sentito per mesi gli insulti che impunemente escono dalla boccaccia sempre spalancata dell'urlatore squilibrato.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 05/07/2013 - 07:12

Pagano sempre quelli che dicono la verità: che paese di ............

angelomaria

Ven, 05/07/2013 - 07:26

per avere detto ls verita!!!

sale.nero

Ven, 05/07/2013 - 07:58

L'articolo non da giustizia alla difesa. Lungi dal volermi addentrare nel fatto specifico ci tengo a sottolineare che si vuole mandare solo un messaggio, dimenticando tutto il contorno che può esserci stato tra chi ha subito la multa e chi l'ha invece propinata. Vero è che l'agente investito del ruolo di pubblico ufficiale non vuole mai sentire ragioni ma è portato ad accanirsi contro giustificazioni o resistenze da parte del malcapitato, imponendo così la sua figura di tutore della legge. Nulla di più umano da parte del multato, magari povero non solo economicamente ma anche culturalmente, a voler focalizzare un suo stato di impossibilità a poter riparare l'auto e a dover invece subire la multa con la quale cifra magari l'avrebbe sistemata. Dimentichiamo invece sempre i soliti zingari o extra comunitari che vanno in giro con auto da dimenticare. Il contravventore non può essere solo un giustiziere ma deve essere anche dotato di quella sensibilità formativa ed educativa.

bastardo

Ven, 05/07/2013 - 08:02

italia paese di stronzio!!!!!!

mp37

Ven, 05/07/2013 - 08:03

"sufficiente una manifestazione generica di vilipendio alla nazione, da intendersi come comunità avente la stessa origine territoriale, storia, lingua e cultura, effettuata pubblicamente". Ma allora l'Italia NON È UNA NAZIONE! Oggi NON siamo una "comunità avente la stessa origine territoriale, storia, lingua e cultura", a partire dalla ministra per l'integrazione ....

bastardo

Ven, 05/07/2013 - 08:05

popolo bove siete solo merda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

bastardo

Ven, 05/07/2013 - 08:05

italiani!!??PPPPRRRR!!!!!!!!!

mp37

Ven, 05/07/2013 - 08:18

Sentenza che non può che confermare nella suo opinione quel signore anziano.

Angelo Mandara

Ven, 05/07/2013 - 08:29

SILLOGISMI E CONTROSENSI DI MANIERA Comunque vada, politici..lupus in fabula. Per carità, educazione ed intelligenza dovrebbero sempre frenare ogni intemperanza anche per anziano 70enne,soprattutto se di fronte a pubblico ufficiale, ma l'ammenda di mille euro per aver imprecato a.."Paese di m..", lascia molto riflettere. E con questa crisi..come dire..umiliati ed offesi (alla rovescia)? Quando curiosità pungerebbe che, passata questa crisi (fine anno?), non se ne faccia niente sui tagli Istituzionali tanto strombazzati? A mille euro "l'offesa"...il Governo potrebbe così risolvere problemi di reperibilità e liquidità. Ma, soprattutto, chi è che offende di più questo Paese? Venendo pure il dubbio sulla legittimità del "frasario da bestemmia" permessa anche a comici in TV? Saluti. Angelo Mandara

Gianfranco__

Ven, 05/07/2013 - 08:46

italia di m. perché ti hanno dato una multa causa la mancanza di un faro? una reazione del genere è degna di una persona definibile con lo stesso aggettivo usato per la nazione.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Ven, 05/07/2013 - 09:00

Stessa origine territoriale, storia, cultura...?! Il solito giudice terrone che dà i numeri, questo è uno stato sovranazionale che tiene soggiogate etnie e culture assolutamente diverse, col particolare che alcune devono mantenere le altre, proprio quelle che propugnano questa millantata identità!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 05/07/2013 - 11:22

Per chi ha tirato in ballo Sgarbi ricordo che in una nota trasmissione televisiva si rivolse a Travaglio così: "Sei un pezzo di merda". E, se non erro, mi pare che venne condannato ad un risarcimento di 30.000 euro. Quello che non mi fu chiaro, invece, è se il giudice stabilì quella somma in considerazione che l'epiteto fu "pezzo di merda" e non una "merda intera" altrimenti, immagino, la sanzione sarebbe dovuta essere maggiore. A meno che, sempre il giudice, ritenne che Travaglio non avesse ancora raggiunto la valutazione di "merda intera". Comunque per le possibilità economiche di Sgarbi soldi davvero spesi bene. Quindi, a rimanere impuniti sono soltanto Beppe Grillo, che può offendere ed insultare tutti, Capo dello Stato compreso, ed i vomitevoli comunisti che ancora bruciano le bandiere italiane in occasione delle loro altrettanto vomitevoli manifestazioni. Pertanto se almeno la GIUSTIZIA in Italia è sicuramente di merda, per la nota proprietà transitiva, anche il Paese dove questo avviene non può che essere un "Paese di merda". Senza Se e senza MA.

nino47

Ven, 05/07/2013 - 11:24

MI associo all'anziano: Italia paese di merda!!!

franco@Trier -DE

Ven, 05/07/2013 - 14:03

Bisogna dire che l'Italia è il piu bel paese del mondo e che è l'Eldorado degli italiani molto lavoro paghe alte consumi in aumento e poche tasse , dicendo questo sarete amati dalle autorità e dagli italiani, questi siete voi.Dreamer ma Berlusconi è Berlusconi lui può fare tutto quello che vuole lo avete votato voi non io è il vostro Dio.

Nadia Vouch

Ven, 05/07/2013 - 18:48

Dipende dalla interpretazione che il Giudice incaricato attribuisce alla espressione in oggetto.

Raoul Pontalti

Ven, 05/07/2013 - 19:31

Adesso scopro che esiste l'orchite degli eunuchi. Chissà se al medesimo orchitopatico arriverà anche la metrite.

killkoms

Ven, 05/07/2013 - 19:58

@dreamer66,e il/la signora delle puglie che si vergogna dell'Italia perchè non gli fà sposare il promesso sposo?

franco@Trier -DE

Sab, 06/07/2013 - 09:31

forse dico forse sarebbe meglio dire paese di merdosi (quasi tutti comunisti) in un bellissimo paese anche se ci sono molti escrementi di cani sui marciapiedi.Ma ripeto colpa degli italiani non dei cani.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 06/07/2013 - 11:19

Pare che gli unici a credere di essere ancora in una nazione siano i carabinieri,bisogna informarli che siamo diventati una nazione di gay, tossici e con politici di mxxxa.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 06/07/2013 - 11:21

Bisogna stare attenti quando parli con dei c.c .l' ultima volta che mi hanno fermato a scandaglio per verificare patente e libretto ,al loro grazie e buongiorno ,credo di aver fatto bene a non rispondere e avviarmi via.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 06/07/2013 - 17:40

NON è UN PAESE DI MERDA, è PEGGIO

rickard

Lun, 08/07/2013 - 11:58

Mi sta bene. Vilipendio. Ma allora era vilipendio anche quando Bossi diceva che con il tricolore ci si puliva il ...

teoalfieri

Mar, 09/07/2013 - 16:12

ottimo...hanno fatto bene....ma sapete quanti italiani che non sono degni di questo aggettivo? Disprezzano il nostro paese ma poi votano Berlusconi... incredibile!

Italia-paese-di

Mer, 26/03/2014 - 18:31

Credo che i magistrati abbiano giustamente punito l'espressione, cogliendo in pieno la mancanza di rispetto avuta dal signore anziano nei confronti degli escrementi.