In Italia le salme delle vittime dell'attentato di Tunisi

Ad accogliere gli italiani uccisi c'è anche il premier Renzi che abbraccia uno a uno i familiari

È arrivato all'aeroporto di Ciampino l'aereo con le salme di Orazio Conte, Giuseppina Biella, Francesco Caldara e Antonella Sesino, gli italiani vittime dell'attentato di Tunisi.

Dopo alcune ore di fermo a Roma per le attività della procura lo stesso volo dell’Aeronautica porterà le quattro salme a Torino. Ad accoglierle c'era anche il presidente del consiglio Matteo Renzi che ha salutato e abbracciato uno per uno i familiari delle vittime. "Ho accolto le famiglie dei 4 italiani uccisi a Tunisi e le salme dei loro cari. Ho condiviso con loro il dolore e l’abbraccio di tutta Italia", ha poi twittato il segretario Pd. Subito dopo il premier ha assistito assieme a loro a una breve funzione religiosa officiata da un frate francescano che sta impartendo l’estrema unzione ai feretri.

Le quattro bare sono state fatte scendere dall'aereo e sono state allineate davanti alla palazzina di rappresentanza dell’Aeronautica Militare, dove due carabinieri hanno svolto il servizio d’onore. Qui il parroco ha impartito la benedizione ad ognuno dei 4 feretri. Subito dopo il mesto corteo ha lasciato l’aeroporto di Ciampino, diretto a Roma.

Commenti
Ritratto di mario.leone

mario.leone

Sab, 21/03/2015 - 12:21

Caro Renzie, la pubblicità te la sei fatta, ora puoi andare a casa!

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 21/03/2015 - 13:48

Poteva mancare Renzi? Certo che no. Tutte le occasioni sono buone per fare passerella; anche la morte. Ieri ho visto al TG il sindaco di Torino, Fassino, scendere in strada con tanto di fascia tricolore e squilli di tromba. E' una cerimonia speciale perché fra i morti c'era una dipendente del Comune, oppure fascia e tromba sono un rituale che ripete ogni volta che muore un torinese? Ridicoli e patetici.

gigetto50

Sab, 21/03/2015 - 14:27

....e leggere qualche brano del Corano dove si istiga alla violenza, per condannarlo ovviamente, no?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Sab, 21/03/2015 - 15:33

Quanto sei scontato e patetico Renzi, te ne accorgi??? Fassino...il nostro pterodattilo?? un pietoso velo...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 21/03/2015 - 15:47

Fonzie andrà in passerella anche quando le vittime saranno tali su suolo italiano? Lurido ipocrita. Se fossi stata parente delle vittime, mi sarei rifiutata di ricevere quell'abbraccio peloso e falso a favore di telecamera.Forse vuole i morti per avere l'occasione di twittare e mettersi in posa per farsi immortalare, come quell'altro scheletro ambulante e addobbato in pompa magna a Torino.Quando gli italiani si suicidano per colpa del governo i due si fanno vedere ai funerali?

Klotz1960

Sab, 21/03/2015 - 16:39

Dopo la campagna contro Sb e l'intervento in Libia voluto da Sakozy, l' Italia non conta piu' nulla. A Renzi va benissimo cosi', fine del discorso. Ne riparleremo dopo la prossima strage terroristica islamica, molto probabilmente in Italia.

little hawks

Sab, 21/03/2015 - 17:54

Via la cittadinanza italiana a chi crede in una religione che invita all'omicidio. Prendiamo provvedimenti, rimandiamo in Libia i richiedenti asilo, impediamo che altri barconi vengano nel nostro territorio, denunciamo gli imam per istigazione all'omicidio ed i mussulmani per tentato omicidio per almeno provare a prevenire le prossime stragi che saranno perpetrate in Italia. Sono troppi gli italiani innocenti che sono già morti per colpa loro. Leggendo il corano ho capito che non vengono in pace ma che arrivano con lo scopo di distruggerci.

Claudio-Claudio

Dom, 22/03/2015 - 13:09

Con rif.all'articolo di ieri di Giovanni Terzi "Funerali di stato-Eroi subito"! Sono Vs.fedele lettore ma non sono d'accodo con l'articolista!Eroi perché? Questi erano impiegati comunali croceristi che dovevano conoscere il rischio cui andavano incontro ,invece da incoscienti hanno provocato il danno a se stessi ed alla comunità,esattamente come sciatori che praticando i fuoripista,provocano la valanga che poi li uccide!Avessero consultato il sito del Ministero Esteri,elenco delle destinazioni sconsigliate xchè pericolose,avrebbero letto anche Tunisia,come invece ha fatto quella Prof.che ha imposto ai Suoi studenti in gita scolastica,di restare a bordo per evitare appunto il pericolo!Ed allora,caro articolista,questa Signora,della quale stupidamente nessuno parla,Lei sì,meriterebbe il titolo di "Eroe" o "Eroina"...!!!! -Continua-

Claudio-Claudio

Dom, 22/03/2015 - 13:10

Allora xchè non eroi e funerali di stato per quelle vittime uccise da pirati della strada il+delle volte da stranieri e clandestini? Xchè non eroe e funerali di stato per quel giovane medico sgozzato per strada dal Tunisino clandestino....o per quei cittadini Italiani diretti al lavoro e non "croceristi" uccisi x strada a colpi di piccone da quel nero clandestino..etc.etc.etc.etc.??? -Continua-

Claudio-Claudio

Dom, 22/03/2015 - 13:14

Allora xchè non eroi e funerali di stato per quelle vittime uccise da pirati della strada il+delle volte da stranieri e clandestini? Xchè non eroe e funerali di stato per quel giovane medico sgozzato per strada dal Tunisino clandestino....o per quei cittadini Italiani diretti al lavoro e non "croceristi" uccisi x strada a colpi di piccone da quel nero clandestino..etc.etc.etc.etc.??

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 22/03/2015 - 17:54

@Claudio...concordo in pieno.

Claudio-Claudio

Dom, 22/03/2015 - 22:43

Inoltre xchè il rientro in Italia con un volo di stato,come sempre succede a ns.spese (recente il caso delle 2 ragazzotte amanti dell'orgasmo col brivido ISIS)..!Basta no?Addirittura,notizia dell'ultima ora pare che croceristi e parenti delle vittime,siano intenzionati a chiedere i danni!Ma i danni a chi e x cosa ? Non mi meraviglierei che alla fine questo governo imbelle e di gelatina,passasse loro un bel rimborso spese,sempre a ns. carico, per la crociera finita male ! -Continua-

Claudio-Claudio

Dom, 22/03/2015 - 22:44

Io viaggio x lavoro da una vita e a volta anche in posti non esattamente tranquilli(non x capriccio ma obbligato per portare a casa"il grano"), ma da sempre mi sono dotato(a mie spese)di una bella e costosa assicurazione...!Caro articolista,basta con questo buonismo becero da osteria!L'italia è un paese pieno di eroi,che magari non vanno in crociera,e non hanno la visibilità dei media e dello scoop...ed allora,veda di andare a cercare questi eroi...non da scoop...ma certamente+meritevoli di tale onoreficienza di questi incauti croceristi!Ovviamente sempre e comunque con tutto il rispetto umano dovutox la morte!!! Amen !