Killer di Budrio, continua la caccia all'uomo Minniti incontrerà la vedova Fabbri

Nelle province di Ferrara e Bologna mille uomini delle forze dell'ordine continuano la caccia a "Igor il russo". Venerdì il ministro Minniti si recherà in visita alla vedova del barista di Budrio

Proseguono le ricerche del killer di Budrio: Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, il 41enne serbo ancora latitante tra le province di Bologna e Ferrara e autore degli omicidi del barista Davide Fabbri a Budrio (Bologna) e della guardia ecologica volontaria Valerio Verri a Portomaggiore (Ferrara).

La caccia all'uomo dura da 10 giorni, con circa 1000 uomini delle forze dell'ordine in azione, suddivisi in cinque turni. P artecipano anche i paracadutisti "Tuscania" dei Carabinieri e i "cacciatori" di Calabria. Le ricerche rimangono concentrate tra la boscaglia e i canali di Campotto e Marmorta , nelle campagne di Molinella in provincia di Bologna, dove ieri sono stati controllati un casolare e, in particolare, un appartamento in via Fiume vecchio.

La traccia trovata

Si tratta di un casale color ocra molto grande dove vivrebbero almeno 10 persone e che al momento del blitz era vuoto. La polizia scientifica ha prelevato dei reperti dall'abitazione e i cani avrebbero fiutato una traccia recente all'esterno del caseggiato. Nel casolare sarebbe stata trovata una traccia ritenuta utile, forse di un passaggio recente del latitante serbo. Una circostanza che avvalorerebbe la tesi che il killer si trovi ancora nella "zona rossa" individuata dai carabinieri.

Il casolare si trova a poche centinaia di metri di distanza dalla zona in cui "Igor il russo", come è stato soprannominato l'assassino, aveva abbandonato il Fiorino bianco ed era fuggito a piedi la sera dell'8 aprile, dopo aver freddato la guardia ecologica volontaria Valerio Verri. Via Fiume Vecchio, la strada che collega Molinella e Marmorta, è stata temporaneamente chiusa al traffico, mentre i militari con mimetiche e mitra hanno ispezionato il casolare.

I complici

I carabinieri e i cacciatori di Calabria continuano a battere la zona di Marmorta insieme ai cani molecolari che stanno seguendo, pare, una scia nei campi. Sul fronte delle indagini, invece, gli inquirenti, coordinati dal Pm di Bologna Marco Forte continuano ad indagare sui contatti di Feher per individuare eventuali complici che possano essere coinvolti nella sua latitanza.

La visita di Minniti

Venerdì il ministro dell'Interno Marco Minniti andrà in Emilia-Romagna per portare la solidarietà e la vicinanza del Governo e farsi aggiornare sulla situazione. Ad Anzola dell'Emilia, in provincia di Bologna, si svolgerà un incontro aperto al pubblico sul tema "Accoglienza e Sicurezza", insieme al presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, alla vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elisabetta Gualmini e al sindaco Giampiero Veronesi. L'evento è organizzato dalla Fondazione iDemLab.

Dopo, Minniti si recherà a Budrio, dove incontrerà il sindaco Giulio Pierini e, salvo variazioni di programma, la vedova di Davide Fabbri, Maria Sirica, al bar-tabacchi "Gallo" dove l'uomo è stato ucciso dal killer. Infine è atteso anche alla caserma di Molinella dove è stata fissata la base operativa per le ricerche del killer. Là, ad attenderlo, ci sarà il sindaco di Molinella Dario Mantovani, gli altri sindaci della Bassa e gli uomini delle forze dell'ordine che stanno dando la caccia al fuggitivo.

Commenti

peppino51

Gio, 20/04/2017 - 17:31

Minniti, invece di fare passerella Renziana, perchè non ritiri le navi che sono sulle coste Libiche, ma cosa aspetta?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 20/04/2017 - 18:05

Per me lo STATO ha perso!! La FACCIA e la PARTITA !!! È inutile che ora Minniti faccia anche la passerella!!!AMEN

Raffaello13

Gio, 20/04/2017 - 18:22

Penso che NON lo prenderanno, per lo meno in quel posto. perchè è difficile vivere a lungo tra acquitrini e campi, c'è da nascondersi ma NIENTE da mangiare. Non credo alla favola di Rambo che sta sott'acqua con la cannuccia a respirare. Molto meno rischioso cammuffarsi ed andare a Bologna, in mezzo ai barboni ed immigrati.

Ritratto di giordano49

giordano49

Gio, 20/04/2017 - 19:58

allora......! ci pensa LUI in persona " solo...io_3 " IMPETTITO a mo' dell'antico despota..!