Il killer marocchino di Stefano: "L'ho ucciso perché sorrideva"

La confessione dopo l'omicidio per strada a Torino: "L'ho sgozzato con un coltello. Non lo conoscevo. Doveva soffrire"

La morte di Stefano Leo, sgozzato mentre passeggiava per le strade di Torino, ha sconvolto un'intera città. Per diversi giorni gli inquirenti hanno temuto che dietro quel profondo taglio alla gola potesse esserci un serial killer. Poi l'esito delle indagini ha dato un esito ancora più sorprendente: Stefano è morto perché si è trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato finendo preda della follia di un marocchino di 27 anni. Proprio il killer del ragazzo si è presentato in Questura. Said Mechaout, 27 anni, marocchino con cittadinanza italiana, ha spiegato i motivi del suo gesto: "Sono io l’assassino di Stefano Leo. Sono venuto qui per costituirmi. Mi sentivo braccato dai carabinieri. Non volevo commettere altri guai. Ho scelto, tra tutte le persone che passavano, di uccidere questo giovane perché si presentava con un’aria felice. E io ho scelto di uccidere la sua felicità".

Una frase questa che lascia nel totale sconforto i familiari del ragazzo che ha visto finire la sua vita mentre passeggiava nella zona dei Murazzi, nel capoluogo piemontese. L'assassino, subito dopo la sua confessione, è stato trasferito alla Squadra Mobilie. Qui ha confermato la sua confessione aggiungendo particolari terribili al suo racconto: "L’ho visto, mi ha guardato e ho pensato che dovesse soffrire come sto facendo io. L’ho sgozzato con il mio coltello, venite e ve lo faccio trovare". Dopo queste parole ha accompagnato gli inquirenti. La lama si trovava dentro una cabina elettrica in Piazza d'Armi. Poi Said ha aggiunto: "Ero sposato ma mia moglie mi ha lasciato — ha detto agli inquirenti —. La mia vita fa schifo, va tutto male, ho anche litigato con gli assistenti sociali". Alla famiglia di Stefano non resta che il dolore. Il padre si abbandona allo strazio di chi non trova risposte per la morte del figlio: "Se è lui, adesso voglio sapere perché lo ha fatto. Non capire mi uccide. Ciò che ci logora è non avere ancora risposte chiare su Stefano".

Commenti

Capellonero

Lun, 01/04/2019 - 11:45

La felicita' altrui non si uccide il soffrire fa piu'bene che male. W l'Italia!.

ginobernard

Lun, 01/04/2019 - 11:47

sarà sempre peggio ... ma la colpa è di tutti quelli che sponsorizzano la contaminazione. Ci sono culture più evolute e meno, più violente e più pacifiche. Quando un pacifico incontra un violento diventa sempre vittima. Mi dispiace vedere un paese che si sta suicidando per andare dietro ad un ciarlatano fottuto nel cervello. Speriamo crepi presto ... e che chi lo sostituirà abbia un pò più di sale in zucca. Se no finiamo malissimo. Per me se devono bonificare bonifichino pure ... il fine giustifica i mezzi. In questo caso la pena di morte dovrebbe essere il minimo ... altro che cerca di capire. Che cosa c'è ancora da capire ?

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 01/04/2019 - 11:48

IUS SOLI IMMEDIATAMENTE! Come facciamo senza questi nuovi italiani SGOZZATORI?

Elite

Lun, 01/04/2019 - 11:50

E quale sarebbe il marocchino dei due?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 01/04/2019 - 11:55

Nell'articolo sopra, appaion 2 facce: s'ha da indovinare? Vorrei inoltre comprendere perchè mi si comunica che Stefano è morto e che Said Mechaout è ancora vivo, in suolo italiano. E ancora, quando la finiremo di voler dimostrare al mondo intero quanto siamo pavidi e schiavi di superstizioni religiose e faremo il nostro dovere per difendere la nostra gente? Occhio per occhio!

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 01/04/2019 - 11:58

come vi permettete di scrivere che era marocchino; quello era italiano per opera e virtù dei comunisti che hanno infestato e impestato l'italia, come se non bastava la loro ignobile presenza! ora vedremo in quale modo la magistratura italiana lo "asslverà"!

ginobernard

Lun, 01/04/2019 - 11:58

capire ? e poi quando hai capito ? quanti episodi simili dovremo ancora sopportare prima di capire la incompatibilità tra noi e loro ? gli italiani sono un popolo di idioti ... non tutti ma temo la maggior parte. Vedrete che finiremo inondati di stranieri ... cosi i preti avranno un sacco di lavoro. Una valanga di funerali di italiani.

Algenor

Lun, 01/04/2019 - 12:03

Con questa confessione ha dato l'assist ai giudici per assolverlo con la scusa dell'infermitá mentale.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 01/04/2019 - 12:03

Mi spiace solo che non lo si possa sistemare con una scarica di 220....

agosvac

Lun, 01/04/2019 - 12:06

Terrificante! Ora i fasulli, anche se qualche demente ha dato loro la cittadinanza, ti uccidono solo perché sei "felice"!!!

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Lun, 01/04/2019 - 12:08

E'una cosa assurda, tutto il rispetto alla famiglia del povero Stefano. Ma quello che mi sta per fare ancora più male è sapere che se l'assassino fosse stato un iscritto a Forza Nuova, adesso ci sarebbero le sfilate, i cortei e il parlamento che chiude per lutto. Invece è un marocchino, con passaporto italiano, cioé uno che non dovrei considerare straniero, mentre lui ha tutto il diritto di considerare stranieri e "capretti" tutti noi, scannandone uno a caso quando gli gira. E siccome non è italiano, è meglio degli italiani, e sarà capito, scusato e tollerato da una pletora di sinistrorsi che mi faranno venire il voltastomaco anche questa settimana. Pronti ai vari Lerner, Sansonetti, Boldrini, Damilano, Vauro e compagnia, che ci spiegheranno ancora una volta che la colpa è tutta di Salvini ... Che rabbia e che schifo Alla Maalox stanno facendo i milioni con me ...

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Lun, 01/04/2019 - 12:14

Stefano Leo è stato sgozzato non una ma tantissime volte: a causa di Papa Bergoglio (con il suo continuo e ossessivo martellare a favore dell'immigrazione e dell'accoglienza) e della sinistra garantista e collusa con i trafficanti di esseri umani; il tutto con il prezioso aiuto di certa magistratura compiacente e complice ed infine anche dell'ignavia di molti Italiani che non reagiscono mai, ma proprio mai e non si ribellano come dovrebbero.

unico1930

Lun, 01/04/2019 - 12:15

Pena capitale immediata. Per questi elementi non esistono scuse o pietà.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 01/04/2019 - 12:17

secondo invio - come vi permettete di scrivere che era marocchino; quello era italiano per opera e virtù dei comunisti che hanno infestato e impestato l'italia, come se non bastava la loro ignobile presenza! ora vedremo in quale modo la magistratura italiana lo "assolverà"!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 01/04/2019 - 12:17

ITALIANI SVEGLIATEVI,SIAMO PROSSIMI AL NON RITORNO !!!!!nopecoroni

Ritratto di sepen

sepen

Lun, 01/04/2019 - 12:18

Se qualcuno ha ancora dei dubbi sulla pena di morte...

MarcoTor

Lun, 01/04/2019 - 12:18

fatemi capire... ospitiamo gli scarti altrui (non so come altro sia definibile uno che ammazza gente a caso perché gli girano le scatole), pagando oltretutto soldi per i servizi sociali e gli diamo pure la cittadinanza? Che oltretutto pare avesse già avuto grane? La cittadinanza non va regalata, e non dobbiamo diventare il collettore mondiale di tutta la delinquenza di cui i paesi di origine vogliono sbarazzarsi. Altro che ponti, va là, muri alti 10 metri per quanto mi riguarda. E col filo spinato sopra. E non ci vorrebbe la pena di morte?

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 01/04/2019 - 12:18

Questo povero Marocchino sarà certamente notato dai Giudici...la butto lì..10 anni con buona condotta è fuori.

Giorgio Colomba

Lun, 01/04/2019 - 12:22

Ennesima croce da aggiungere alla Spoon River tricolore causa immigrazione selvaggia scientemente pianificata dalla sinistra.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 01/04/2019 - 12:22

pensateci quando sarete in cabina elettorale!!!!!!!!

Ezeckiel

Lun, 01/04/2019 - 12:24

Elite ,cos'è una battuta ironica ? Di cattivo gusto

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 01/04/2019 - 12:26

Il marocchino si sentiva già inferiore per la sua appartenenza a una razza di fatto ritenuta da lui stesso inferiore, una mentalità, una religione e un'educazione retrograda, figuriamoci quando per strada ha incontrato una persona sicura di se quanto ancora più pezzo di m.rda si è dovuto sentire al punto da tirare fuori un coltello e uccidere uno che neanche conosceva: per uno così ci vuole l'iniezione letale!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 01/04/2019 - 12:27

Com'è che ha detto ieri l'Imam vestito di bianco?? Chi costruisce muri vi rimane imprigionato dentro. A proposito è già libero vero? Deve pagarmi la pensione . dico bene sboldrina??

maurizio50

Lun, 01/04/2019 - 12:29

Questi sono i grandissimi farabutti che i Compagni, i PDioti e Don Francesco il Parroco Argentino vorrebbero far arrivare in casa nostra!!!!

karlo999

Lun, 01/04/2019 - 12:30

NON CI SONO PAROLE se non la solidarieta' alla famiglia di STEFANO.Ma si puo' uccidere un ragazzo per i motivi detti da questa bestia??.Penso ke questa feccia importata e' frustata e non capisco perche' sono venuti in Italia credendo d trovare il paradiso terrestre decantato da clero e politici nostrani!!!ERGASTOLO E CASTRAZIONE!!!!ONORE A STEFANO.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 01/04/2019 - 12:30

LA CITTADINANZA ITALIANA NON DEVE ESSERE UN "GRATTA E VINCI" !!!!!!nopecoroni

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 01/04/2019 - 12:31

E pensate a quello che faranno le seconde generazioni, sfornate in serie, che non saranno più assistite 100% dal welfare.

Ritratto di blackwater

blackwater

Lun, 01/04/2019 - 12:34

com'era la BARZELLETTA che regalando le cittadinanze italiane agli stranieri,si sarebbe garantita minore delinquenza e integrazione ?

Ritratto di Antero

Antero

Lun, 01/04/2019 - 12:35

... questi devono rimanere nei loro paesi e non venire in Italia !

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 01/04/2019 - 12:35

Ecco i risultati dei "più diritti" che la On. Boldrini e compagni, Vaticano compreso, propugnano. Il Vangelo delle sinistre è questo, DOVERI, quali accettazione del: degrado e povertà sociale, imposizione della clandestinità, limitazione della libertà, ridimensionamento della ricchezza della classe media, annichilimento della identità personale e nazionale, frenare la libera di espressione, distruzione dei confini, svendere la Patria ai banchieri...quindi DOVERI che sanciscono un unico diritto, quello di farsi ammazzare con le peggiori delle eutanasie. Questa giovane vittima è una delle tante che l'Italia non citerà nei libri di storia, ma noi di destra, convinti populisti, silenziosi nelle piazze ma non alle urne, ascriveremo a martiri dell'integrazione e del sopruso delle tiranniche sinistre comprate da chi vuole questo mondo illiberale.

cesare caini

Lun, 01/04/2019 - 12:37

Cittadinanza Italiana concessa ! Se fosse restato a casa Sua Stefano sarebbe ancora VIVO !

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 01/04/2019 - 12:38

Abbattiamo i muri, apriamo le porte come dice il pampero. Abbiamo bisogno di gente così, ne vogliano ancora.

cesare caini

Lun, 01/04/2019 - 12:44

E' ora di reintrodurLa !

Lucmar

Lun, 01/04/2019 - 12:45

Grazie a questi balordi (le risorse e il PD che le ha fatte arrivare), ora non si può neppure sorridere in pace (che non sia eterna).

NickByte

Lun, 01/04/2019 - 12:47

ah beh ... ha la cittadinanza italiana ... perchè chiamarlo marocchino allora ?? è uno dei nuovi italiani che vogliono la sinistra e i 5 stelle .... avanti popolo ...

tosco1

Lun, 01/04/2019 - 12:50

Incontro fra cervelli irrimediabilmente diversi.Incontro fra culture irrimediabilmente diverse. Questi sono i risultati. Questo episodio,che rappresenta il micro, lascia facilmente pensare a quello che accadra' nel futuro con il macro scontro fra queste visioni della vita, questo rispetto della vita degli altri, della altrui cultura,della altrui democrazia, della altrui religione.Ed il conto alla rovescia e' gia' iniziato.Negli anni passati e' stato fatto di tutto perche' questo avvenga.Si sono proprio ingegnati.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 01/04/2019 - 12:57

Ma perchè negli show non si fanno un elenco di quello che combianano questi stranieri e glielo sbattano in faccia a chi dice che sono qui per lavorare. Prendete nome e cognome del delinquente, il quotidiano dove hanno appreso la notizia e la data, sì, perchè altrimenti non ci credono.

pasquinomaicontento

Lun, 01/04/2019 - 13:00

Maledetto Basaglia e chi jà dato retta,hanno chiuso i manicomi, invece d'aprinne artri,ma arioprìmeli,che ce vò,'na leggina...e vai cor tango, pardon,volevo dì'cor matto...pe'strada vedi gente gesticolà e parlà da sola,ammazzamenti, sezionamenti,disossamenti de cadaveri, da far invididia a li mejo macellari de Roma...-L'ho visto,mi ha guardato, e ho pensato che dovesse soffrire come sto facendo io-Insomma ha fatto un opera de carità. Parole sante,l'ha voluto aiutà...ma questo, mo che l'avemo preso,me volete spiega ndo cxzxo lo mettèmo? ma poi,questo è solo uno dei tanti che circolano indisturbati a fà opere de bene,artro che le tante Suore della Carità che pullano a Roma e dintorni.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 01/04/2019 - 13:01

Leggo tanti commenti che invocano la pena di morte. Chiunque si macchi di simili nefandezze non ha diritto di vivere. Sono da sempre favorevole alla pena di morte e non solo, sono anche favorevole all'esposizione dei cadaveri penzolanti a futuro monito. Facciamo un bel referendum... o una legge di iniziativa popolare. Quanto al marocchino, tranquilli, gli daranno l'infermità mentale... 8 anni anche troppi!

Adespota

Lun, 01/04/2019 - 13:02

Speriamo che qualche cuoco sinistrato, leggendo superficialmente la notizia, non inizi ad affermare che..meglio la pasta perche'..il riso fa male alla salute.

gigetto50

Lun, 01/04/2019 - 13:04

….ma con tutti i marocchini etc che ci sono a Torino, proprio un cristiano doveva uccidere? Strano....Mahh…….

Ritratto di elio2

elio2

Lun, 01/04/2019 - 13:05

Siamo solo all'inizio, concedere la cittadinanza come fosse un biglietto per il cinema, tanto auspicata e concessa dalla sinistra, non è garanzia di nulla, i troppo diversi culturalmente, sopratutto islamici, NON CAMBIERANNO MAI ciò che gli è stato inculcato per anni e vorrebbero pure dargliela in automatico.

Alessio2012

Lun, 01/04/2019 - 13:06

UCCIDERLO E' TROPPO FACILE! PUO' ESSERE UTILE CONTRO I VARI COMUNISTI, MANDATELO DA LORO!

Ritratto di Joker2

Joker2

Lun, 01/04/2019 - 13:12

Come lo vogliamo definire questo episodio? Omicidio per razzismo o di individuo con problemi di pazzia?? A questo punto beneficerà dello sconto di pena! Ma quelli che sono pro immigrazione clandestina, che tra l'altro a mio parere siete i primi responsabili morali, ed altro ancora, per tutti questi episodi criminali e delinquenziali che colpiscono i cittadini Italiani e che avevamo già i nostri delinquenti non avevamo certamente bisogno di quelli importati che stanno versando a josa ogni giorno il sangue degli innocenti ed inerme persone e che le cronache sebbene i media sottacciono a notizie in cui sono coinvolti i clandestini richiedenti asilo emergono solo dai social o da news cxome qui dal Giornale!!

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 01/04/2019 - 13:22

Ho scelto, tra tutte le persone che passavano, di uccidere questo giovane perché si presentava con un’aria felice. E io ho scelto di uccidere la sua felicità". Sono incise nel marmo del monumento al buonismo costruito negli anni con sagacia dai catto-komunisti.

Alessio2012

Lun, 01/04/2019 - 13:24

TANTO CHISSA' QUANTE ITALIANE GLI AVRANNO GIA' DATO UN FIGLIO...

frabelli1

Lun, 01/04/2019 - 13:39

Questi afroitaliani, ma come è diventato cittadino italiano, (solo perché ha sposato un’italiana?) sono pericolosissimi. Ora si sentono frustrati, prima arrivano che. dovrebbero essere profughi, m anon lo sono, pretendono la felicità. Però per i vauroniani, i boldriniani, va tutto bene sono risorse... omicide.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 01/04/2019 - 13:42

A Torino esiste una criticità che coinvolge una parte della comunità marocchina. Marocchina era la banda di Piazza S. Carlo. Marocchine sono le gang di giovanissimi che strappano il cellulare a signore e signori (con prevalenza di vittime anziane). Marocchini sono moltissimi spacciatori. Marocchino é l'ultimo assassino di Stefano. Ultimo di una lunga serie di assassini marocchini. Questa é semplicemente un'emergenza sociale.Questo ultimo efferatissimo crimine confermerebbe un dubbio atroce che in molti hanno? Alcuni marocchini odiano gli italiani a tal punto da ucciderli? E se così fosse dobbiamo chiedere a Bergoglio di dire una parolina buona a sua santità il Melek Mohammed VI° affinché si riprenda i suoi sudditi psichicamente alterati e, a volte, assassini? Oppure chiedere allo Stato Italiano di fare leggi speciali?

Dordolio

Lun, 01/04/2019 - 13:43

Ho sentito il procuratore di Torino che ha parlato esplicitamente di "colpo di fortuna" salvo poi passare alla solita litania delle grandi indagini e quant'altro. Il tutto ripreso ovviamente dai media. Io sono convinto che NON L'AVREBBERO MAI PRESO se non avesse confessato e non si fosse presentato spontaneamente. Salvo trovare - naturalmente - UN colpevole. Possibilmente "uno perfetto" a cui costruire addosso il delitto in modo sartoriale. Come sospetto si faccia d'uso. Perchè questo che si è presentato E'SCOMODO ASSAI in tutti i sensi...

Ritratto di Joker2

Joker2

Lun, 01/04/2019 - 13:44

Simili balordi, sfogano sulle auto in sosta le loro depressioni, infrangendo cristalli o rigando le carrozzerie,o incendiandole, come successo molte volte, perchè sanno che qui non rischiano una beata mazza!Hanno rabbia contro la nostra cultura, perchè si portano dentro l'odio inculcato contro la nostra cultura e civiltà! Penso che sia stato un atto di omicidio premeditato e razzista,se non di fanatismo religioso, contro un Italiano, perchè appunto lo ha confermato lui stesso,in quanto vedeva la sua vittima sempre sorridente! La sua è una confessione, per sviare e che mi puzza tanto di strategia legale, sapendo che aveva il fiato sul collo degli inquirenti e che lo stavano prendendo!

steluc

Lun, 01/04/2019 - 13:45

Fondamentalmente, i motivi che hanno spinto il marocchino ad uccidere sono gli stessi dei terroristi che hanno infestato l’intera Europa . Ci odiano, e ci uccidono perché esistiamo , perché del loro Allah c’è ne freghiamo e tentiamo di essere felici a modo nostro.Purtroppo il brain washing di intere generazioni ci impedisce di difenderci. Anzi, viene inquisito chi cerca di opporsi in qualche modo.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 14:00

Non leggo NESSUN post di condoglianze per la vittima. Tutti i post vomitano violenza, ignoranza, odio, ed alcuni con particolare attenzione a quello di GINOBERNARD (11:58) non vanno pubblicati tanto sono immorali e violenti.

Royfree

Lun, 01/04/2019 - 14:09

Caro popolo Italiano. Tutto è pura matematica. Ovvero, per lo Stato, garantire accoglienza, assistenza e integrazione ad un tot numero di migranti comporta necessariamente un sacrificio di sangue e di taglio sociale al popolo indigeno. In parole povere siamo numeri regolati da un algoritmo. Ad occhio, un morto ogni 320 accolti è accettabile. Senza contare le aggressioni, i furti e violenze varie. Se fosse per la chiesa e la sinistra l'algoritmo varierebbe notevolmente verso i migranti. Sappiatelo, prima di votare o simpatizzare con questa gente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 01/04/2019 - 14:11

E inutile scrivere qui i commenti che in tanti fanno. LORO e per loro intendo i PERBENISTI, non li leggono. A LORO di quello che pensano gli Italiani non glie puo frega de meno!!!!jajajajajajajaja

savonarola.it

Lun, 01/04/2019 - 14:11

Ma ci rendiamo conto che stiamo ospitando e mantenendo decine di migliaia di questi nostri potenziali carnefici? Quando questi avranno raggiunto una "massa critica" per noi non ci sarà più scampo. Il loro odio verso coloro che vivono nel benessere non ha confini. Povera italia!!!!

corbin

Lun, 01/04/2019 - 14:16

INCOMMENTABILE!!!!!!!! SIAMO ALL'ASSASSINIO GRATUITO LEGALIZZATO!!!!!! COME BERE UN CAFFE' E NESSUNO CHE SI SCANDALIZZA, SI INCAZZA, SI FERMA!!!! SIAMO AD UN LIVELLO DI CINISMO E EGOISMO DI UN BUIO SENZA PRECEDENTI

Fjr

Lun, 01/04/2019 - 14:26

Si può morire per una malattia per un’incidente stradale o per fatalità,ma morire perché un criminale ritiene tu sia troppo felice non è accettabile in nessuna cultura si è mai vista una cosa simile tantomeno in una società che si ritenga civile,siamo peggio delle bestie facendo un grande torto alle bestie stesse, ma questo che ha capito come gira il fumo in Italia ha già capito come aggirare la questione,mi faccio passare per pazzo e la scampo perché già so che in Italia ci sono giudici pronti a giustificare le mie azioni ,a questo punto speriamo nella legge del carcere ,se mai ci finirà,ad applicare una giusta condanna

nomen-omen

Lun, 01/04/2019 - 14:28

Un tempo chi era disperato, si buttava nel fiume. Adesso, grazie a nuovi apporti culturali, si sgozza con un coltello da cucina una persona a caso che passeggia lungo il fiume. Hanno fatto entrare i lupi nell'ovile e si lamentano che gli italiani votino Salvini.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 14:33

Non si puo' prendere un episodio di insana pazzia per etichettare tutti gli stranieri che vivo in Italia. Generalizzare e' profondamente sbagliato: pazzi e delinquenti ci sono dappertutto. Ricordo ai forumisti celtico-padano-terroni un fatto di cronaca di qualche anno fa, e precisamente quello riguardante gli efferati omicidi commessi dai poliziotti ITALIANISSIMI e BIANCHI della uno bianca ai danni di persone scelte a caso. E invito i barbari celtico-padano-terroni a rivolgere almeno un pensiero, se non una preghiera, alla vittima di questo omicidio.

krgferr

Lun, 01/04/2019 - 14:33

Beh...non è ancora il momento di parlare di dittatura, per quelle vere, tipo URSS, Cambogia, Venezuela, Germania Nazional-Socialista, la firma sta nell'eliminare quelli che si ostinano a non voler sorridere ed apprezzare. Speriamo di non dover giungere a tanto; in ogni caso se Di Maio vi dice che con lui l'avvenire prossimo sarà meraviglioso ridete, ridete, ridete, non si sa mai. Saluti. Piero

martinsvensk

Lun, 01/04/2019 - 14:37

Posso immaginare lo sconcerto dei cattocomunisti/buonisti che vedono negli immigrati umili Agnelli sofferenti che solo gli occidentali , peraltro colpevoli delle loro sofferenze,possono aiutare. In verità chi arriva in Italia ma anche in Svezia è spesso il peggio del peggio che al confronto con una societá diversa che non comprende peggiora ulteriormente. Eccoci quindi a piangere l'ennesima giovane vita barbaramente spezzata. Maurizio Macold, oggi il suo specchio su cui si arrampica é particolarmente scivoloso. Che cosa se ne fanno i parenti e che cosa ce ne facciamo anche noi del cordoglio e delle condoglianze che lei invoca?

Ernestinho

Lun, 01/04/2019 - 14:38

Troverà senz'altro un "giudice" che dirà che lo ha fatto per validi motivi!

ziobeppe1951

Lun, 01/04/2019 - 14:44

MACOLD...Ma tu non provi odio verso chi ti sgozza un figlio ..tra l’altro così stupidamente?...vorrei dirti qualcosina nell’orecchio..meglio di no

Razdecaz

Lun, 01/04/2019 - 14:45

machaouat MERITA UNA PUNIZIONE ESEMPLARE è insopportabile tutto ciò! Possibile che si debba permettere tutto questo. Chi non ha rispetto per la vita, non deve aver diritto alla vita. Credo ciecamente nel vecchio testamento, perciò, OCCHIO PER OCCHIO E DENTE PER DENTE. Scusate la franchezza, forse mi prenderò le ire dei cattocomunisti ma veramente è quello che penso.

ziobeppe1951

Lun, 01/04/2019 - 14:48

MACOLD...PARLACI DELLE MAROCCHINATE

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 01/04/2019 - 14:50

(1si) Questo straordinario guerriero marocchino, sorta di fiera animalità allo stadio ultimo della desolazione, incarna, ad un grado fenomenico di indicibile, superiore potenza, la fenomenologia dell’Esserci o del Dasein in quanto il primevo atto espresso da esso, il cosiddetto ‘omicidio’, va considerato come l’ontico effetto naturale di un'avvenuta e compiuta metamorfosi. Insomma ci si trova al cospetto di una sorta di consapevole ‘finestra temporale’ la quale, partendo da una condizione di limitata 'Iità', diviene e approda alla devastante fase di totalizzante comprensività.

Malacappa

Lun, 01/04/2019 - 14:52

Tho adesso risulta che non possiamo piu' sorridere,sono queste le risorse che i traditori pdioti hanno fatto venire,non era in grado di intendere e di volere,soffriva di tempesta emozzionale chi se ne frega occhio per occhio o senno'chiedetelo hai genitori di Stefano

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 15:06

Signor ZIOBEPPE1951 (14:44 e 14:48), io sono una persona perbene, e penso che a parlare di malefatte sia piu' bravo lei.

Gianca59

Lun, 01/04/2019 - 15:08

Questi se ne vanno dal loro paese presumibilmente con l' idea di star meglio. Arrivano in Italia e, un po' noi non sappiamo integrarli un po' loro hanno una mentalità diversa e chiusa, si ritrovano a disagio. Risultato: cominciano ad odiarci.

obiettore

Lun, 01/04/2019 - 15:10

Elite, 11:50, sto constatando che moltissimi giovani vanno in giro con barbette e baffetti similmuslim. Nuova moda ?

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 15:16

Sono d'accordo con maurizio-macold: adesso si sta scatenando una generalizzazione portata avanti da questo giornale e da libero. Mi aspetto nei prossimi giorni almeno una decina di articoli sull'assassino e sulla vittima, i soliti "e xxx cosa dice?" eccetera. Tutte cose già viste.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 01/04/2019 - 15:26

#maurizio-macold. Fortuna che su questo forum ci sono gli "illuminati" come te. Due sole domande: che senso hanno le condoglianze ad un mese dall'assassinio? Ci sei o ci fai?

Kucio

Lun, 01/04/2019 - 15:43

Lo mandino a marcire nelle galere della Sua Nazione. Una volta ho ricevuto una proposta di lavoro da un suo connazionale, più che di stipendio parlava di possibile convivenza con una Sua amica che poteva essere mia figlia..... A casa ! Con le Loro Usanze!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 01/04/2019 - 15:49

maurizio-macold, se c'è una cosa che detesto sono coloro che si innalzano ad una moralità superiore del tutto gratuita NON essendo minimamente coinvolti nel lutto. Qui si discute dell'assurdità di uno stato che avoca a sè il giudizio dell'omicida elargendo pene RIDICOLE perchè ritiene la società tutta offesa e desiderosa DI RIABBRACCIARE LASSASSINO REDENTO E RECUPERATO. Più si procede su questo ridicolo principio più si fa avanti la LEGGE DEL TAGLIONE musulmana di cui l'assassino è un convinto portatore. Lo stato si deve far portatore DELLA VOCE DELLA VITTIMA E DEL DOLORE DEI SUOI CARI, e non di gente come lei, CHE CAPISCE.

Ritratto di C.Piasenza

C.Piasenza

Lun, 01/04/2019 - 15:54

All'orrore che suscita questo tragico evento si aggiunge quello che si prova leggendo commenti indecenti quali quelli di Elite 11:20 e Obiettore 15:10.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 01/04/2019 - 15:56

Sono queste le persone che il nostro bergoglione seguita come un disco rotto ad invitare in ITALIA ??????????????

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 01/04/2019 - 16:12

Ma no dai, è una notizia distorta... com'è possibile che un fatto del genere sia potuto accadere? Siamo in uno stato dove magistrati, politici, associazioni antiarmi fanno di tutto da sempre per disarmare i cittadini (per evitare il "far west"...), dove è stata appoggiata e immediatamente applicata (con ulteriori restrizioni unicamente italiche) la direttiva 91/477, per il controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi da parte dei cittadini comunitari, che avrebbe dovuto cancellare inesorabilmente gli atti di terrorismo... siamo in una solidale, democratica, accogliente unione europea che ha immediatamente abbracciato il "global compact" dell'ONU per esortare e agevolare milioni di risorse a riversarsi nel nostro continente (si va beh, quasi solo in Italia ma questa è un'altra storia)... e volete farmi credere che un marocchino qualsiasi abbia accoltellato senza ragione (con un coltello da cucina) un ragazzo italiano? 1 DI 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 01/04/2019 - 16:14

...La risorsa addirittura non può nemmeno essere più chiamata "marocchina" (perché qualche generoso e solidale tifoso del "melting pot" gli ha regalato, assieme ad altre migliaia, la cittadinanza)! Eh già, questo si che non è il "far west".... è la giungla mefitica che ci hanno regalato i simil-bergoglio/boldrini; è il paradiso dove devi accettare di essere sgozzato, accoltellato, preso a colpi di machete e piccone, investito da camion, furgoni e auto o (i più fortunati) preso a bombe a mano e mitragliate di armi automatiche (tutte rigorosamente legali e comprate in armeria naturalmente) e compiacerti di permettere a queste brave personcine di sfogare i loro istinti e le loro tradizione che noi dovremmo prendere ad esempio e "fare nostre". 2 DI 3 SEGUE

Anticomunista75

Lun, 01/04/2019 - 16:15

è inutile far sempre gli stessi discorsi, che pur sono sensati. Tanto dall'altra parte ci sarà qualcuno che li liquiderà affermando che: "anche gli italiani lo fanno e bla bla".

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 01/04/2019 - 16:16

...Il 98% dei "mass shooting" (le uccisioni di massa) negli USA sono fatti nelle "gun free zone" (aree dove non è permesso portare le armi... che strano, vero? Noi siamo un intero continente "gun free", immaginate la pacchia per questi "cresciuti in un ambiente difficile". Una bella simulazione di infermità mentale e fra 10 minuti questo (come tanti altri suoi simili) tornerà ad allietare la vita di tutti noi. Ergastolo? Espulsione immediata? Revoca a vita della cittadinanza? Affidamento per un'oretta al VERO popolo italico? NON SIA MAI!!! Altrimenti, poi, chi ci pagherà le pensioni?.... Mi raccomando italiani, non smettete di votare a sinistra o, meglio ancora, M5S, altrimenti tutto questo paradiso ce lo perdiamo o rischiamo di vederlo drasticamente combattuto. 3 DI 3 FINE

Anticomunista75

Lun, 01/04/2019 - 16:20

ah, ecco: mi pareva. Non avevo letto i commenti di tale Macold. Visto? "lo fanno anche gli italiani". Gente, credete valga ancora la pena di tentar d'imbastire un confronto serio con un sinistro? io no.

Anticomunista75

Lun, 01/04/2019 - 16:23

Intanto, anche oggi, l'arresto di una trentina di "profughi" spacciatori, mantenuti da Pantalone. Beh, non è tanto grave. Ci sono anche spacciatori italiani. Vero signor Maurizio Macold?

carpa1

Lun, 01/04/2019 - 16:33

La scusa gliel'ha certamente suggerita l'avvocato, per farsi passare per insano di mente, come ormai d'uso per avere una consistente riduzione se non addirittura sconto totale di pena (arresti domiciliari o altro tranne la galera a vita). Lo svuota carceri non serve più perchè pian piano si svuoteranno per mancanza di materia prima anzi, serve un piano di riconversione per non doverli demolire perchè ormai anche i crimini più odiosi trovano una loro giustificazione.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 01/04/2019 - 16:34

maurizio-macold giustissimo, siamo così pieni di feccia nostrana che è sacrosanto importarne di straniera. Poi c'è da chiedersi perché il PD ha perso le elezioni, certo che se l'eminenza grigia del partito la pensa come lei il dubbio è subito fugato.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 01/04/2019 - 16:37

Sai quante condoglianze ti scriveremo quando ad essere in qualche modo colpito da uno di questi tuoi PROTETTI, sara qualcuno della tua famiglia!!! Caro Maurizio!!!jajajajajaja Ciao beppe, noi "inferiori" secondo la "cultura" del MACOLD,dovremmo subire e starcene zitti!!!

investigator13

Lun, 01/04/2019 - 16:50

disperati arrivano più disperati si ritrovano... beata accoglienza

investigator13

Lun, 01/04/2019 - 16:50

disperati arrivano più disperati si ritrovano... beata accoglienza

dagoleo

Lun, 01/04/2019 - 17:00

Come diceva la Bonino qualche giorno fà: "con lo ius soli ci sarà più sicurezza ed integrazione", questo era un marocchino divenuto italiano attraverso un matrimonio con italiana. Bonino, già che ci sei perchè non lo candidi col tuo partito?

Elite

Lun, 01/04/2019 - 17:03

Obiettore,- ahimè, il problema è molto più serio e non è risolvibile. Gli altri popoli europei, anche se si fanno crescere i baffi e la barba NON sembrano arabi.

baio57

Lun, 01/04/2019 - 17:11

@ maurizio-macold e Mariopp ,esempio di pavidità insita nel sinistrato medio .

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 17:26

Signor MARIO GALAVERNA (15:19), ma secondo lei chi deve giudicare un delinquente se non la magistratura? Il problema vero e' che i due rami del parlamento fanno leggi ridicole, interpretabili e facilmente aggirabili, e quindi i processi possono diventare delle farse. Infine le chiarisco, visto che non ci arriva, che io ho espresso una mia opinione personale, condivisibile o meno, e non ho certamente la pretesa di giudicarmi superiore a chi non la pensa come me. Casomai questo e' un difetto suo.

gigetto50

Lun, 01/04/2019 - 17:26

….maurizio macold che non vedi le condoglianze per la vittima...a parte il fatto che ormai é un bel po' che é stato ucciso…...quindi oggi le condoglianze farebbero ridere….ma poi...non vedo le tue...come mai….? Infine….sappiamo benissimo che anche italiani delinquono...ma non é il caso di aggiungerci a tutti i costi anche gli stranieri...visita il sito Ministero di Giustizia...statistiche...popolazione carceraria a gine gennaio scorso...

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 01/04/2019 - 17:33

Questa bestialità e dramma sopratutto per la sua famiglia mi fa venire in mente quello che mi disse un caro amico più avanti con gli anni: Sono gelosi ed invidiosi della nostra civiltà e di quello che abbiamo costruito nonostante tutto e che loro non hanno saputo fare.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 17:33

Signor MEMPHIS35(15:36), come gia' detto ad un altro forumista io ho espresso una mia opinione personale, condivisibile o meno, e cerco di farlo in modo educato a differenza di lei che invece sceglie sempre toni irrispettosi e maleducati.

Massimom

Lun, 01/04/2019 - 17:35

Magnifica risorsa pidiota. La nuova condizione di cittadino ne ha sublimato l'innata indole pacifica, confermando le grossolane panzane che i compagni santoro e bergoglione etc. ogni giorno ci raccontano sulle proprietà salvifiche e taumaturgiche, che provvedimenti come ius sola e cittadinanza indiscriminata hanno sui nostri fratelli africani.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 17:37

Signor BAIO57 (17:11), ma lei conosce il significato dell'aggettivo "pavido" ? Non credo, perche' in questo forum c'entra come i cavoli a merenda. Ed una tantum rispondo all'insulto: sinistrato sara' lei, ed anche un "pochino" ignorante nel senso letterale del termine, cioe' di colui che ignora.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 17:37

Signor BAIO57 (17:11), ma lei conosce il significato dell'aggettivo "pavido" ? Non credo, perche' in questo forum c'entra come i cavoli a merenda. Ed una tantum rispondo all'insulto: sinistrato sara' lei, ed anche un "pochino" ignorante nel senso letterale del termine, cioe' di colui che ignora.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 17:38

@baio57: perché dici che sono pavido? perché dici che sono di sinistra?

Scirocco

Lun, 01/04/2019 - 17:39

Ma quante tragedie come questa dovranno ancora succedere prima che lo Stato intervenga in maniera veramente dura? Chiaro che fin che avremo dei dementi che vanno in corteo per lo ius solis e per dare la cittadinanza a tutti i clandestini, magari capitanati da sindaci o da politici che odiano gli Italiani e che dovrebbero essere processati per alto tradimento, non ne verremo fuori. Personalmente spero che il marocchino che ha tolto la vita a questo povero ragazzo solo perché era felice, muoia nel modo più atroce possibile.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Lun, 01/04/2019 - 17:45

comunque rendetevene conto: noi a loro abbiamo dato tutto, incluso un welfare che a noi e’ costato 150 anni di rivendicazioni sociali. Ma loro, gli immigrati, nel loro animo ci odiano mortalmente. Ci odiano perché c’è un muro culturale invalicabile. Ci odiano perché ci invidiano: “Volevo ammazzare un ragazzo come me, toglierli tutte le promesse che aveva, i figli, toglierlo ai suoi amici e parenti”, ha detto il magrebino assassino. Ci tollerano perché ci succhiano il sangue e ci prosciugano le mammelle ma se potessero ci farebbero a pezzi come Pamela per portarci via tutto quello che abbiamo costruito. Ormai i casi non si contano piu’. E adesso l’unico difensore, quello che abbiamo votato per difenderci, è innamurato della giovane figlia di papà, liberal. Non la vedo bene…

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Lun, 01/04/2019 - 17:51

VEDI maurizio-macold 14:33, 15:06 -- VEDI: la tua parte politica, la Sinistra, e tu, siete favorevoli all'immigrazione totale, ad ogni costo. Resta un fatto incontestabile: dal 1917 ad oggi, STORICAMENTE, avete fallito in TUTTO. E' difficile da digerire, lo capisco. Sarà per questo che ci volete (noi di destra) tutti morti?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 01/04/2019 - 17:55

Pena di morte, tutto il resto è aria fritta!

grog

Lun, 01/04/2019 - 17:57

Per le schifose testate di sinistra l'assassino è un italiano. Non dicono che si tratta di un marocchino figlio di marocchini con usi e costumi da marocchino. No, per loro è un italiano. In effetti Said Mechaout è il tipico nome di un oriundo altoatesino.

APG

Lun, 01/04/2019 - 17:58

Questo si definisce in un solo modo: ODIO RAZZIALE. E' quello che PD, sinistra e chiesa tutta hanno fomentato ed alimentato in questi anni e continuano tuttora a fomentare ed alimentare. Eccome se ce ne saranno ancora di casi come questo!

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 01/04/2019 - 18:03

Non vedo problemi. L'ergastolo non si da' piu' a nessuna "risorsa" ed il massimo della pena e' trenta anni. Gli avvocati dello sgozzatore chiederanno il rito abbreviato, quindi si arriverebbe al massimo a vent'anni. Le toghe rosse dichiareranno che l'omicidio e' dovuto al clima di odio e di xenofobia creato da Salvini, e gia' questo comportera' un sostanzioso sconto di pena; inoltre in favore dell'assassino si mobiliteranno Vauro, la Boldrini, la Bonino, Lerner, la Commissione Europea ecc. Intanto fino al terzo grado di giudizio girera' a piede libero, poi ad occhio e croce dopo uno-due anni dalla condanna definitiva sara' fuori.

papillon50

Lun, 01/04/2019 - 18:05

E i deficienti di Bruxelles vogliono introdurre norme per punire "l'Africafobia". Siamo proprio nelle mani di un branco di mentecatti.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 18:10

Signor INDICAZIONEDICONFINE (17:51), lepreciso alcune cose. Innanzitutto io non sono affatto favorevole alla immigrazione non controllata, figuriamoci se sono favorevole a "quella totale". Secondo punto io non sono comunista: il problema per voi fascisti e' che chi non la pensa come VOI e' forzatamente comunista. Terzo punto dal 1917 ad oggi se c'e' un fallimento politico EPOCALE e' quello del ventennio della destra che ci ha condotto ad una guerra persa con milioni di morti. Infine quella sua frase: "a noi di destra ci volete tutti morti" e' davvero infantile. Ma lei quanti anni ha? Si curi, si faccia controllare da qualche psicologo, perche' la mania di persecuzione non va trascurata.

baronemanfredri...

Lun, 01/04/2019 - 18:13

PER NON ESSERE AMMAZZATI DOBBIAMO AMMAZZARE LORO PREVENTIVAMENTE, E SONO MOLTO D'ACCORDO, OPPURE AVERE LA FACCIA DI BOLDRINI?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 01/04/2019 - 18:18

maurizio-macold, appunto, la magistratura e certa politica buonoide. La sharjia invece prevede il perdono della madre o il padre della vittima come ULTIMA ISTANZA CON L'ASSASSINO GIA' SUL PATIBOLO. Ovvero, la sharija è dalla parte delle vittime. Se continua così ci sarà un musulmano in più, io.

maurizio-macold

Lun, 01/04/2019 - 18:18

Con HERNANDO45 (16:37) siamo arrivati addirittura ad augurare lutti alla mia famiglia. E' veramente troppo: quello di questo "signore" non e' solo odio razziale ma addirittura odio per chi ha un'opinione diversa. Non replico perche' in questo caso mi sento veramente SUPERIORE a hernando45 e non mi voglio sporcare.

paci.augusto

Lun, 01/04/2019 - 18:22

Un altro dei tantissimi, TROPPI, crimini efferati compiuti da questa gente infame che ha invaso il nostro Paese! Oltretutto, questo lurido assassino ha la cittadinanza italiana, per la gioia di gentaccia, bugiarda e disonesta come la ' sboldrina ' che defini' questi infami ' valori che arricchiscono il Paese ' ( sic????!!!!)!! Maledetta trinariciuta!!!!

maxxena

Lun, 01/04/2019 - 18:23

gent.mo Elite Lun, 01/04/2019 - 11:50 magari non saremo certi di chi sia il marocchino, ma dopo il suo intervento illuminato sappiamo esattamente cosa significhi "fuga di cervelli".

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Lun, 01/04/2019 - 18:28

Il problema non è che il mostro sia marocchino, ma che sia mussulmano. Infatti negli insegnamenti islamici, uccidere uno degli empi, uno dei Kuffar, è forse illegale, se ti beccano, ma è assolutamente morale, etico e spiritualmente meritorio. Qui di pazzi non ce n'è neanche uno, tranne noi che non apriamo gli occhi e non capiamo che il tipo si è semplicemente risparmiato il costo di un viaggio alla Mecca perchè, uccidendo un Kafir (un empio), gli si sono già aperte le porte del paradiso... E siccome decidere chi sia empio e chi no è solo questione di gusti, quando a decidere è un credente (mu'min) e lui lo è di certo... torno a ripetere che gli unici pazzi della vicenda siamo noi, che non ci rendiamo conto che l'emulazione loro potrebbe costare cara a noi, soprattutto con il ramadan che si avvicina...

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 18:36

@indicazionediconfine: non è che voglia difendere la sinistra, ma dire che storicamente la sinistra ha fallito in tutto negli ultimi 100 anni è un po' eccessivo, non trovi? Mi sembra che in questo periodo ci sia stata anche una guerra, voluta da un partito di destra, che ha disseminato di lutti tante famiglie e che ha prostrato la nostra nazione.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 01/04/2019 - 18:43

Gli islamici son tutti così...ci odiano perché cerchiamo la felicità

Happy1937

Lun, 01/04/2019 - 18:50

Andrebbe riservato lo stesso trattamento a lui e ai rossi e bianchi che lo proteggono.

baio57

Lun, 01/04/2019 - 18:58

@ macold ... sinonimo di...vile...che nasconde la testa sotto la sabbia per sottrarsi all'evidenza dei fatti. Il solo riferimento alle condoglianze (DOPO UN MESE???), ma la mancata stigmatizzazione della RISORSA MAROCCHINA (!!!!!) SGOZZATRICE, sono lì a dimostrare il modus pensandi vile del sinistrato medio .

Reip

Lun, 01/04/2019 - 19:05

Di male in peggio!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 01/04/2019 - 19:10

@Mario Galaverna, d'accordo su tutto.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 01/04/2019 - 19:11

E poi c'è chi pretende di dare la cittadinanza in modo automatico ..... LA CITTADINANZA VA MERITATA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 01/04/2019 - 19:12

C'è qualcuno che è in grado di fare il conto di quanti italiani sono stati ammazzati dagli stranieri? ..... altro che manifestazioni pro immigrati !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 01/04/2019 - 19:14

#maurizio-macold- 17:33 Meglio irrispettosi e maleducati che ideologizzati ed in mala fede.

scaruglia

Lun, 01/04/2019 - 19:26

Spero tanto....nella giustizia carceraria...

Morker83

Lun, 01/04/2019 - 19:30

Queste persone non sono arrivate coi barconi. Il PD non c'entra niente. La violenza crescerà sempre di più. Ora ho davvero paura.. perché al governo c'è chi semina odio, e da odio nasce odio. Di questi crimini ne vedremo sempre di più e la colpa non sta a sinistra.

Giorgio5819

Lun, 01/04/2019 - 19:34

@maurizio-macold, gli infami come questo marocchino hanno libertà di circolazione in Italia grazie ai furbi come te. Taci, ogni tanto.

Elite

Lun, 01/04/2019 - 19:35

preg.mo sig.Maxxena, preferisco avere la testa vuota ma con fattezze occidentali.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Lun, 01/04/2019 - 19:36

Torneremo a riconsiderare eroi Ferdinando e Isabella

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 01/04/2019 - 19:41

CREDO sia sottovalutato il fenomeno. La società è drammaticamente venata da questa violentissima pulsione di assoluta avversione verso il diverso. I tantissimi affidatari di indifesi minori, consegnatici dalle telecamere nascoste. I tantissimi spietati dei tantissimi Stefano Cucchi. I tantissimi magistrati che suppliziano quanti ne incappano senza colpa alcuna. I tantissimi abusati delle nostre 'contrade'. ECCETERA - OCCORRE UN INTERVENTO EDUCATIVO RADICALE. - 19,40 - 1.4.2019

HARIES

Lun, 01/04/2019 - 19:45

Be, i pazzi a volte sembrano lucidi. Secondo me si è costituito perchè, essendo temporaneamente lucido, ha capito che era meglio costituirsi piuttosto che rischiare di fare la stessa fine di quel poveretto di Stefano. Sicuramente si sentiva braccato da qualche parente o amico della vittima. O magari ci sono altri retroscena, staremo a vedere.

cesare caini

Lun, 01/04/2019 - 20:00

Speriamo che la Giustizia Italiana con ammazzi Stefano una seconda volta !

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 20:02

@baio57: stai facendo un po' di confusione. Io non ho fatto nessun riferimento alle condoglianze. Per quanto riguarda l'evidenza dei fatti, su questo nessun problema, una persona di origini marocchine ha ucciso senza motivo un italiano. Il mio posto riguardava la comunicazione che di questo viene fatto sui giornali. Se vuoi rispondermi su questo (o semplicemente commentare l'articolo, come dovrebbe essere in qualsiasi forum), ok, altrimenti chiudiamola così.

paco51

Lun, 01/04/2019 - 20:06

anche in italia ci sono i pazzi e quindi è un rischio comune! quello che non va bene è che un marocchino non può avere cittadinanza italiana come io non posso averla m rocchina! questo soggetto va messo in un percorso di recupero sociale in coabitazione con i figli dei buonisti e di quelli del partito di sx che l'ha voluto qui!

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 01/04/2019 - 20:25

Ma come ora gli islamici, marocchini, infelici tagliano le gole a chi è felice, la Boldrini che tanto si è spesa nel fare arrivare gentaglia da tutta l'Africa ci metta una buona parola e dica a questa feccia di non tagliarci la gola se davanti loro sorridiamo

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 01/04/2019 - 20:38

@maurizio-macold/mariopp: personalmente mi dispiace che veniate spesso aggrediti solo perché la pensate diversamente, e lo dico come appartenente all'elettorato di destra. Penso siate due gentiluomini per l'educazione e il rispetto nell'esternare il vostro libero pensiero e da parte mia avete la mia massima stima. I posts assumono tenori a volte aggressivi e indelicati perché nella gente c'è molta rabbia, del tutto giustificata a mia opinione, per una realtà socio-culturale in trasformazione, come giusto che sia, panta rhei, ma che esula dalle concrete necessità del popolo italiano e per una sinistra che è allineata, quanto finanziata, propio a quel capitalismo che deputano fascista. Noi di destra non pretendiamo di essere la soluzione definitiva ai molteplici problemi della Nazione, ma almeno ci stiamo provando con impegno e ci proveremo ancora se a maggio vinceremo le attese europee. Un cordiale saluto.

routier

Lun, 01/04/2019 - 20:39

Per l'ennesima volta la società multirazziale ha mostrato il sua tragico volto. Mala tempora...

carlo dinelli

Lun, 01/04/2019 - 20:42

Cosa dovrebbero fare a questo tipo i genitori del ragazzo ucciso? Come minimo tagliargli la testa.... ma già, non si può perchè c'è la Giustizia Divina e, soprattutto, c'è la giustizia italiana che, con la scusa che l'assassino è un povero psichiatrico, gli eviteranno il carcere in breve tempo.... povera Italia! ...e poveri noi!

kennedy99

Lun, 01/04/2019 - 20:50

questo losco individuo doveva trovare la cara boldrini ho qualche buonista sulla sua strada. portate questo individuo negli stati uniti. la sanno come sistemare questi luridi individui.

edo1969

Lun, 01/04/2019 - 21:27

Questa è una Guerra, altro che il “far west” di cui cianciava il Vile che siede al Quirinale. L’Italia brucia. Io voterò sempre estrema destra, molto molto estrema. Sempre.

killkoms

Lun, 01/04/2019 - 22:10

provare ad immaginare le reazioni se era accaduto il contrario!

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 22:21

Grazie Walhall. Approfitto del tuo post per fare un po' di chiarezza sulla mia posizione. Personalmente non sono favorevole ad una immigrazione "libera". Credo che uno possa andare in un'altra nazione e restarci solo se hanno bisogno di te e sono disponibili ad accoglierti. Questa non è una idea nè di destra nè di sinistra, anche se alcune frange di sinistra in Italia sono per una immigrazione senza se e senza ma (posizione che ritengo sciocca o peggio).

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 01/04/2019 - 22:26

@Walhall: per quanto riguarda le elezioni, anche io spero che a questa tornata ci sia una prevalenza delle destre - mi sembrano avere, oggi come oggi, le proposte migliori. Farei però un distinguo. Io spero in una destra costruttiva. Sono molto, molto scettico riguardo alle proposte del blocco sovranista (che secondo me non è nè destra nè sinistra, è solo un qualcosa che rischia di distruggere sia le cose cattive sia le cose buone). So di essere in minoranza, ma io la penso così.

Ja'aqov

Lun, 01/04/2019 - 22:48

Sig.m.macold(14.00),ohi ohi,Lei invoca le condoglianze su simile tragedia,non su un incidente ma su un omicidio generato dall'odio di etnia culturale diversa,premeditato e voluto.Tanto che c'è,vada sul luogo del delitto e porti qualche letterina strappa lacrime,un peluche,un fiore o una candelina,così avrà fatto cosa buona e giusta.Se non capisce quello che succede in questo momento di buio sociale,denota scarsa capacità di analisi.Buona continuazione.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 01/04/2019 - 23:12

Morker83, e te pareva che non fosse colpa di Salvini.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Lun, 01/04/2019 - 23:16

I Crociati, tanto odiati dall'ISIS, avevano un codice d'onore cristiano molto chiaro: nei paesi cristiani non potevano portare armi, essendo monaci a tutti gli effetti. Ma, se come monaci avrebbero posto l'altra guancia e non avrebbero mai difeso sé stessi in terra cristiana, in terra d'islam avrebbero combattuto, per difendere il diritto di donne e pellegrini disarmati ad andare a pregare in terrasanta. Perché nel Vangelo non ti chiedono di porgere la guancia degli altri, mentre la tua è al riparo...

Sabino GALLO

Mar, 02/04/2019 - 01:28

Nella foto due persone ! Chi dei due è...quello? Comunque, la tragedia è incomprensibile e di una tristezza senza limiti! Tutti sentiamo la tristezza di una famiglia che ha perduto un povero figlio solo perché ...sorrideva ! Che cosa è diventato questo mondo? Quali sono le cause di questa miseria? Come uscirne? Come potremo restituire un poco di serenità alla famiglia di questo povero giovane ? Probabilmente siamo tutti un poco... colpevoli! Vuol dire che tutti insieme non siamo stati capaci di mantenere un equilibrio accettabile ! Piangere è insufficiente!

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mar, 02/04/2019 - 05:34

Chissà perchè ha scelto proprio il metodo di uccisione riservato agli infedeli secondo la religione (della pace e dell'amore) islamica.

Seawolf1

Mar, 02/04/2019 - 06:02

cittadino italiano..... bella roba

claudioarmc

Mar, 02/04/2019 - 07:03

Altro fulgido esempio dei frutti della cittadinanza data a cani e porci.

rodolfoc

Mar, 02/04/2019 - 08:26

malcold, tra le tante idiozie scrivi di essere una persona per bene. Guarda che sono gli altri a decidere se siamo per bene, non siamo noi a dichiararlo. Buffone sinistrato.

routier

Mar, 02/04/2019 - 09:37

rodolfoc 07,03 "L'unica cosa necessaria per il trionfo del male è l'inerzia dei buoni". (Edmund Burke)

baio57

Mar, 02/04/2019 - 10:21

@ Morker83 Ora ho capito, voi sinistrati fate un corso accelerato di idiozia funzionale .

pasquinomaicontento

Mar, 02/04/2019 - 13:01

...m'ariccommànno,prima d'uscì da casa,fate davanti a lo specchio...le prove de tristezza, come se ve fosse morto quarcuno de casa, intristìteve più che potete...e sopratutto evitate i marocchini italianizzati, potrebbero tajarvi la gola...in un impeto di bontà repressa,e sopratutto fate finta che piagnète, potrebbero pure offrive un caffè...loro nun ponno vede' chi soffre :-s'ammalinconischerebbero, loro vonno vede gente felice e contenta, pe' mannàlla da Maometto prima prima der tempo.