L’ira dei poliziotti sui giudici: "Per loro è lecito ammazzarci"

No Tav violenti, la Cassazione: forse fu ira o suggestione. Chiesto di valutare le attenuanti. La polizia: "Adesso basta"

Il contesto è questo: manifestazioni No Tav del 3 luglio 2011. Ricordate? “Furono ore di guerriglia”, dice chi indossava elmetto e divisa in quella maledetta giornata. Otto anni dopo i processi contro i violenti di Chiomonte non si sono ancora chiusi, benedetta giustizia nostrana. Di capitoli, stralci del maxi-processo e polemiche ce ne sono stati a decine. Ieri l’ultimo colpo di scena. La Cassazione infatti si è espressa affermando che alcuni dei manifestanti della grande manifestazione anti Tav potrebbero aver commesso qualche reato perché “suggestionati dalla folla in tumulto” o perché “in stato d'ira determinata da un fatto ingiusto”, come l’atteggiamento della polizia. Dunque la corte di Appello di Torino dovrà valutare le attenuanti. E quindi uno sconto di pena.

L'inferno di Chiomonte

La notizia non fa sorridere Andrea Cecchini. Oggi è un sindacalista di Italia Celere, ma continua a vivere la strada da poliziotto. Era a Chiomonte quando 200 agenti riportarono ferite di varia entità. A lui toccarono circa 20 giorni di prognosi, 3 mesi di assenza dal servizio, un timpano lesionato, la sublussazione della spalla e difficoltà respiratorie varie. “Un collega aveva la mano rotta - ricorda - a un altro è esploso un timpano”.

Non è facile tornare con la mente a quelle ore. “Tutto inizia alle 4 del mattino - racconta - quando ci portano sul viadotto autostradale. Intorno alle 9 iniziamo ad avvistare le prime tute bianche, nere, di ogni colore”. Da giorni si parla di una giornata campale. L’obiettivo delle forze dell’ordine è quello di non far avvicinare troppo i No Tav al cantiere. L’autostrada è chiusa. Dopo qualche ora Cecchini e i suoi uomini vengono spostati vicino al cantiere, nella zona sormontata da un bosco considerato inaccessibile. È lì che avviene il “massacro”. “Non è stata una guerriglia - dice il celerino - ma un inferno. Per sei ore consecutive ci hanno lanciato di tutto. Hanno iniziato con i sassi e le pietre, poi è arrivata pure una botte. Noi eravamo in basso, loro in alto”. Di bombe carta ne saranno esplose “almeno 400” ed erano pure chiodate. Poi le molotov. “Avevano una formazione militare”, giura Cecchini che quegli incappucciati li ha visti da vicino. Molto da vicino. “La mia squadra a un certo punto riesce ad aprire un varco tra i primi manifestanti e lì dietro troviamo un vero e proprio accampamento. C’erano persone con le maschere antigas che spezzavano le pietre con una mazzetta per passarle ad altri che le avrebbero lanciate contro noi agenti”. La polizia prova a rispondere con i lacrimogeni, inutilmente. Il peggio viene sfiorato quando “i No Tav sequestrano un carabiniere” e lo pestano a sangue. “L’ho incontrato in ascensore in ospedale - ricorda Cecchini - era devastato da decine di fratture”. I violenti gli avevano tolto pure la pistola di ordinanza: “Chiedevano la liberazione di un fermato in cambio della restituzione”. Un inferno.

La sentenza

La sentenza della Cassazione, come riporta la Stampa, riguarda quattro manifestanti. Secondo i giudici, i colleghi di Torino non si sono soffermati abbastanza sul comportamento delle forze di polizia a Chiomonte. Per questo bisognerà valutare per i violenti la possibile attenuante di aver agito “in stato d’ira determinata da un fatto ingiusto”. C’è poi la questione della “suggestione di una folla in tumulto”. Secondo i magistrati, infatti, non sarebbe dimostrato che i manifestanti avessero intenzione di dare vita agli scontri.

Ira della polizia

Cecchini non ci sta. È convinto che tutto fosse “premeditato”. Ecco perché, nel leggere la sentenza della Cassazione, prova “rabbia e preoccupazione”: “Ho rischiato la vita, ho visto la morte in faccia e non ho avuto giustizia”. Non è tempo di mezzi termini. “Ora viviamo con una grande preoccupazione: in piazza i violenti potranno gettare molotov e pestarci, convinti che tanto verranno giustificati da ‘ira’ o ‘suggestione’ e otterranno le attenuanti”. Per Cecchini quella degli ermellini è una decisione "che lascia senza parole”. Basti pensare che “nessuno dei 200 poliziotti feriti quel giorno verrà mai ripagato per le spese mediche. I miei accertamenti successivi alla prognosi ho dovuto pagarli di tasca mia”. Come si è potuta trovare anche “una sola giustificazione per persone che cercavano di ucciderci"? “Non vorremmo che questa sentenza facesse passare il messaggio che se sei suggestionato o adirato puoi tranquillamente ammazzare un poliziotto con una molotov”.

Commenti

frabelli1

Sab, 16/11/2019 - 18:13

Che VERGOGNA!!! Non c’è altro da dire. Se veramente la politica non entra nel merito questa sarà la morte della giustizia in Italia

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Sab, 16/11/2019 - 18:16

SCIOPERO GENERALE DELLE FORZE DELL'ORDINE!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 16/11/2019 - 18:19

Fate sciopero a oltranza. Non accompagnate più le scorter e non andate più a fare le ronde:

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 16/11/2019 - 18:20

Fate sciopero a oltranza. Gli ermellini si dovranno pur ridimensionare.

vince50

Sab, 16/11/2019 - 18:21

Prima o poi realizzeranno che sarà necessario alzare il tiro

magnum357

Sab, 16/11/2019 - 18:23

La Cassazione sta perdendo ogni credibilità su fatti molto molto gravi in grado di destabilizzare il paese !!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 16/11/2019 - 18:24

Maledetti giudici di sinistra. Volete la guerra civile.

blackbird

Sab, 16/11/2019 - 18:33

I poliziotti devono capire che quando a manifestare sono elementi della sinistra o dei Centri Sociali, le FF OO si devono fare da parte e non intervenire. Pena la denuncia se qualche manifestante resta ferito o, come in questo caso, per aver provocato la giusta reazione al "fatto giusto" (messo in atto dagli agenti). E non è un cuoco a dirlo, e la Suprema Corte di Cassazione!

silvano45

Sab, 16/11/2019 - 18:35

In un regime come quello voluto dai compagni radical scic e di sinistra è difficile poter esprimere un pensiero che non sia Boldrinidipendente quindi scriviamo che questa magistratura e questi magistrati sono veramente capaci imparziali lavoratori molti stimati e molto amati!

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 16/11/2019 - 18:37

Caro Andrea Cecchini hai tutta la solidarieta delle persone civili. Purtroppo se non succede qualcosa si andra´avanti cosi´per l´eternita. Chi si deve ribellare sono i Generali , colonnelli ma per primi sono i votanti nelle elezioni per poi sperare a una rimodulazione della giustizia che oggi come oggi pende dalla parte sbagliata.

munsal54

Sab, 16/11/2019 - 18:38

Che per "sinistri" e magistratura rossa (di vergogna) le forze dell'ordine sono carne da macello, è ormai cosa risaputa. Auspico profondo cambiamento della magistratura con eliminazione totale di correnti politiche che con la giustizia giusta non hanno niente da spartire se non in regimi Stalinisti.

munsal54

Sab, 16/11/2019 - 18:40

Gli "ermellini" si sono trasformati in iene: sarà l'involuzione della specie ??

marc59

Sab, 16/11/2019 - 18:40

Lasciate soli i magistrati e loro familiari.

Ettore41

Sab, 16/11/2019 - 18:40

Quindi ricapitoliamo. Se domani mattina riempiamo piazza Montecitorio e spinti dall'ira per l'ingiustizia delle decisioni prese dal governo, sfondiamo i cordoni di polizia, entriamo nella Camera e bastoniamo di santa ragione governo, grillini e PD tutti, poiché le nostre condizioni saranno quelle di trovandoci in un gruppo di folla tumultuosa ed inferocita, non saremo passibili di pene severe!!!!!!!! Buono a sapersi. Ma per cortesia andate a zappare la terra

lappola

Sab, 16/11/2019 - 18:42

Ormai i giudici sono tutti rossi, e considerato che il rosso sta per essere sconfitto, prima di tirare le cuoia ne fanno di crude e di cotte. Ben venga una destra che li rimette in riga, o meglio li manda a lavorare nei campi al posto dei clandestini. prenderemo due piccioni con una fava.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Sab, 16/11/2019 - 18:43

Smettete di scortare giudici, politici, Saviano. Che vadano a farsi fottere.

marc59

Sab, 16/11/2019 - 18:44

I giudici hanno perso credibilità da anni. Da quando è diventato pdr Napolitano. Stiamo accanto alle forze dell'ordine ogni giorno, non lasciamoli soli. Sono loro che ci difendono, non altri. Solidarietà a tutti

antonomasia

Sab, 16/11/2019 - 18:44

finalmente si tolgono la maschera secondo tempo devono togliersi la TOGA non sono degni ...... fateli camminare senza scorta,,, senza privilegi ,, e quando sbagliano fateli pagare tutto e rimandateli a casa gente orientata politicamente alla peggior sinistra ..... non dico un golpe,,, ma uno sciopero generale forse farebbe del bene a questi idioti pieni di potere

marinaio

Sab, 16/11/2019 - 18:46

E pensare che Carlo Giuliani è diventato un eroe, mentre il carabiniere ha perso il lavoro.

Ritratto di DinoRissi

DinoRissi

Sab, 16/11/2019 - 18:49

Sciopero generale e arresto dei giudici per alto tradimento.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 16/11/2019 - 18:50

Ma certo! No TAV, No global, No TAP, quelli del centri (a)sociali, black bloc ecc, con contorno d’insegnanti e similia, sono dei bravissimi ragazzi di sinistra. Loro amano gli uomini delle forze dell’ordine... soprattutto quelli morti ammazzati. E non è un caso, se nelle toghe da parata dei magistrati spicca soprattutto il rosso.

01Claude45

Sab, 16/11/2019 - 18:51

Poliziotti, RIFIUTATEVI TUTTI di fare le scorte ai magistrati e, quanto sarete mandati in Ordine Pubblico (O.P.), chiedete che "in prima linea" ci siano i MAGISTRATI che verifichino di persona lo svolgimento delle manifestazioni.

giovanni951

Sab, 16/11/2019 - 18:51

io sto coi poliziotti....quanto ai giudici, vadano loro in piazza anziche sputare sentenze comodamente seduti dietro una scrivania. Che vergogna.

killkoms

Sab, 16/11/2019 - 18:54

i poliziotti dovrebbero lasciare i to ga ti soli nei tribunali!

VittorioMar

Sab, 16/11/2019 - 18:56

..sempre Sostegno e ONORE alle nostre FORZE dell'ORDINE Pagate Poco e OLTRAGGIATE da Impiegati Statali PAGATI TROPPO !!..E' ora però di capire CHI SA' DIFENDERLI ADEGUATAMENTE...non basta LAMENTARSI ma AGIRE di CONSEGUENZA !!..la SINISTRA dice sempre ,OFFENDENDOCI,che il popolo deve IMPARARE A VOTARE....CONTINUIAMO A SBAGLIARE..!!

honhil

Sab, 16/11/2019 - 18:56

Le aule giudiziarie sembrano essere state trasformate in laboratori di sperimentazioni teatrali. Con le forze dell’ordine a fare da cavie. Il Quirinale tace. Il Csm tace. La sinistra, felice, applaude. Forse è arrivato il momento che le donne e gli uomini in divisa, dirigenti compresi, rimangano consegnati nelle loro caserme. Compresi i corazzieri. Se mattanza ci deve essere… che a ciascuno vada la sua parte.

maurizio50

Sab, 16/11/2019 - 18:57

Continuo a dire che se siamo sull'orlo del baratro, metà delle colpe è dei politici, ; l'altra metà è senza alcun dubbio della Magistratura!!!!

Epietro

Sab, 16/11/2019 - 18:58

Ma non avete i vostri sindacati, organizzatevi per fare resistenza passiva e smettete di fare la scorta a questi papaveri rossi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 16/11/2019 - 19:02

Potreste prelevare il giudice e pestarlo a sangue come hanno fatto i NoTav con voi e il carabiniere e poi dire che siete stati presi dalla suggestione. Ma meglio non farvi identificare. Voglio vedere come si sentirà il giudice. Se per il giudice è giusto così, non ci dovrebbero essere condanne. In fondo è il verdetto del giudice. Ma nemmeno in quel caso vi era consentito sparare nemmeno sequestrando un carabiniere e prelevandogli la pistola? A già la pistola gliela hanno tolta perchè il carabiniere poteva sparare a loro....e quando mai una bona volta.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 16/11/2019 - 19:03

Ma cosa vi aspettate da questi signori, hanno benedetto la capitana per aver speronato vostri colleghi in mare ..... forse il papa la santificherà . MA VOI ,per alcuni .... , SIETE I BRUTTI ANATROCCOLI 10/100/1000 e fino a quando non lo "CAPIRETE ...." continuerete a mangiare TANTO AGLIO e DOVRETE continuare a dire che è buono!!! Noi possiamo solo esprimerVi la nostra vicinanza , spero che ce lo permettano ancora a lungo anche se ho forti dubbi, quando iniziano a VIETARE le parole ....... si inizia a perdere la libertà.

vottorio

Sab, 16/11/2019 - 19:05

La magistratura tutta ne esce sempre più screditata da sentenze come questa che denotano l'appartenenza politica filocomunista più abietta in sfregio alla Giuatizia.

bernardo47

Sab, 16/11/2019 - 19:07

preferisco non commentare questi giudici ma penso che la polizia di stato non abbia torto. Su lavoro e pensioni ho letto oggi una intervista al sole 24 ore di Prosperetti giudice costituzionale, che per la funzione che ricopre, dovrebbe non intrufolarsi in questioni sociali o sindacali o di indirizzo politico; invece si e' intromesso eccome anche contro i nostri anziani pensionati, nei fatti! farebbe maglio a tacere anche lui!e si era gia' intromesso per accedere alla Corte immagino(il 27 e' congruo), dando pareri non richiesti sulla sentenza Cost. 70/15 di rivalutazione pensioni non applicata testardamente dal sig.Renzi!

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 16/11/2019 - 19:08

ma cosa vi aspettavate dopo tanti anni da questi GIUDICI;mafiosi corrotti comunisti, in altri paesi dove la LEGGE è LEGGE e chi la tutela è tutelato,quando c'era STALIN , nessuno fiatava.... ed ora qui tutto è lecito non sono MAGISTRATI; ma complici e criminali...

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 16/11/2019 - 19:11

Durante il passato ventennio....certi fatti avevano altro risultato, speriamo ritorni

vinnynewyork256

Sab, 16/11/2019 - 19:14

con Salvini e Giorgia .. forse.. le toghe un puo' meno rosse ..

Lucmar

Sab, 16/11/2019 - 19:15

Voi avete le armi, a voi tocca. Che il popolo è dalla vostra parte è inutile ripetervelo per l'ennesima volta.

Ritratto di rebecca

rebecca

Sab, 16/11/2019 - 19:17

la prossima volta montate una mitragliatrice e sparate a zero!

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Sab, 16/11/2019 - 19:18

Suggerimento del giorno: calma, e siate fiduciosi poiché arriva un periodo miracoloso. Adesso è giunto il momento di mettere nelle patrie galere per 10/15 anni tutti gli elettricisti e idraulici che non emettono fattura. Solo così le strade italiane saranno le più sicure d'Europa.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 16/11/2019 - 19:20

andate su youtube e guardate il canale policeactivity: così devono essere trattati i delinquenti

nexux

Sab, 16/11/2019 - 19:20

le forze dell'ordine dovrebbero rifiutarsi di fare la scorta ai magistrati.

leopard73

Sab, 16/11/2019 - 19:20

Povera Italia dove andremo a finire con queste ZECCHE ROSSE???

baronemanfredri...

Sab, 16/11/2019 - 19:21

GIA' TANTE VOLTE VI AVEVO SCRITTO NEI MIEI INTERVENTI SE NELLA POLIZIA C'E' PERFINO IL SINDACATO DI SINISTRA CGIL CHE SI VUOLE DI PIU'?

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 16/11/2019 - 19:23

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Mxxxxxa , Onefirsttwo è senza parole !!! STOP In questi casi l'unica cosa sensata da dire é : mxxxxxa !!! STOP Un'attenuante è anche che il 3 Luglio è caldo e il sangue può ribollire !!! STOP Un'altra attenuante è che al Governo c'era Berlusconi e perciò l'ira triplica !!! STOP O anche centuplica !!! STOP Mxxxxxa !!! STOP E ricordate : una volta c'era Dracula , oggi c'è Conte !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

Italianocattolico2

Sab, 16/11/2019 - 19:24

Certo che era ed è tutto premeditato, dagli attacchi alla Polizia alle sentenze di assoluzione o giustificazione dei magistrati. Guai ad andare contro il parere del PD e dei centri asociali dal PD finanziati. La Polizia deve rifiutarsi di fare la scorta a politici e magistrati e quando vengono chiamati al servizio darsi ammalati o andare in permesso. lasciateli per strada da soli, tanto non rischiano nulla. hanno tutti la protezione delle loro lobbies e dei loro mandanti. E la Polizia ed i Carabinieri devono lasciarci la pelle per le loro smanie di protagonismo e di visibilità politica ??? Ma quando mai...!!!

manson

Sab, 16/11/2019 - 19:26

Ormai si sa da che parte stanno: i clandestini che spacciano secondo i giudici lo fanno per necessità e i bastardi dei centri sociali sono povere vittime influenzate dalla folla. Per loro le forze dell’ordine sono sbirri. Perché non si fanno scortare dalla feccia clandestina e dai luridi rifiuti umani dei centri sociali?

manente

Sab, 16/11/2019 - 19:34

Il sospetto gravissimo è che ormai sono troppe le "sentenze" che rispondono, non ai Codici ed alla Leggi italiane, ma alla perversa strategia della sinistra mondialista di Soros che, attraverso la magistratura "politicizzata", mira ad indebolire le Forze dell'Ordine e con esse lo Stato di Diritto, che è il vero obiettivo nel mirino delle forze della sovversione globalizzata che pretendono di abolire i muri, i confini, le leggi, i doveri, i diritti e la democrazia.

Tranvato

Sab, 16/11/2019 - 19:34

Fanno di tutto per avvelenare il clima politico, autentici seminatori di odio sociale. Che Iddio li perdoni!

jekill

Sab, 16/11/2019 - 19:35

La polizia picchi i PM rossi

Cosean

Sab, 16/11/2019 - 19:38

L'ira dei Poliziotti non è sui giudici, ma sulle leggi Italiane! Raccontatela Giusta! Leggi cui sono d'accordo e che anche voi probabilmente giudicate positivamente. Ma fa comodo prendersela con la Magistratura! Soprattutto per chi vuole delinquere. E vedo troppi articoli su questa testata che appoggiano questo metodo "Politico" di intervenire nella nostra società

MOSTARDELLIS

Sab, 16/11/2019 - 19:39

"...aver agito “in stato d’ira determinata da un fatto ingiusto”. Siamo alla follia pura. Per un giudizio azzeccato dei magistrati ve ne sono altri cento sempre contro gli italiani e le forze dell'ordine. E' ormai urgente la riforma drastica della magistratura. Il paese è in mano ai pm e ai giudici rossi. Basta dello strapotere dei magistrati.

carlobon37@email.it

Sab, 16/11/2019 - 19:44

La maggior parte dei centri sociali sono formati da figli e parenti di personaggi noti.

steacanessa

Sab, 16/11/2019 - 19:53

Magistratura putrefatta.

gianni59

Sab, 16/11/2019 - 19:55

non capisco per quale motivo genetico i giudici dovrebbero essere "tutti" rossi. Purtroppo vedono i fatti e a volte giudicano bene e a volte male...e poi l'esponente di un sindacato NON è la POLIZIA. Altrimenti Landini sarebbe I LAVORATORI!......

Ritratto di DVX70

DVX70

Sab, 16/11/2019 - 19:59

@giulianord: autosospensiome del servizio scorte a politici e a cialtroni alla Saviano.,,, a chi ne ha veramente bisogno (ex. testimoni di mafia) invece un secco NO !!!

dot-benito

Sab, 16/11/2019 - 20:00

BASTARDA casta di giudici parziali sinistrati

Libero 38

Sab, 16/11/2019 - 20:00

La sola cosa che la polizia puo' fare rifiutarsi di fare la scorta a loro e loro famigliari.

jekill

Sab, 16/11/2019 - 20:07

L'Italia alle forze armate!

Anonimo51

Sab, 16/11/2019 - 20:10

Dov'e' il nostro presidente della repubblica adesso? Rispettare la costituzione e cosa giusta, ma e' anche giusto rispettare il servizio delle forze dell'ordine e non e' possibile che ogni volta la magistratura calpesti questo diritto. Cosa ancora deve succedere perche' questi togati d'oro, cambino percorso?

buonaparte

Sab, 16/11/2019 - 20:22

COSEAN ma cosa dici?. la legge dice che lo spacciatore deve tornare libero per mantenere la famiglia? che se io ti bastono ho le attenuanti perchè altri mi dicevano di bastonarti?una che va contro una nave militare e lo avrebbe fatto per necessità ? ma stiamo scherzando ? le leggi sono chiare ma loro le interpretano per pura convenienza politica. vi ricordate quel pestaggio dei sinistri a palermo ad uno di casa pound tutto filmato ebbene sono stati scarcerati dopo 1 settimana , sempre una rissa tra casapound e sinistri - risultato- quella di sinistra fuori quelli di casapound 1 anno di carcere .. sono anni che spiego i problemi della giustizia italiana finalmente se ne stanno accorgendo tutti. considerate che sono i piu pagati giudici del mondo prendono il doppio di quelli spagnoli e quasi il doppio di quelli francesi e ecc.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 16/11/2019 - 20:23

La risposta è semplice: 7 giorni di sciopero delle guardie impegnate in cura dei politici e magistrati. Non c'è altro modo di scomodare lor signori.

jekill

Sab, 16/11/2019 - 20:25

Amazzarne uno per educarne 1000 (Mao)

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 16/11/2019 - 20:26

Se volete sapere il parere del governo chiedete l'opinione del Ministro dell'Educazione, quello che insegnava in Sudafrica. Lui ha le idee molto chiare sui vigili. Paese di vergogna aver tale tizio al governo. Ma Mattarella, dove abita?

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 16/11/2019 - 20:40

continuo a ripetere:NESSUNA SCORTA ALLE TOGHE E LORO CUMPARIELLI!!!TUTTI SERVONO MA NESSUNO E' INDISPENSABILE O INSOSTITUIBILE!!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 16/11/2019 - 20:43

ALLORA SE M'INCAZZO POSSO SPACCARE QUALCHE TESTA PDIOTA PER UNO SCATTO D'IRA DETERMINATO DAL VEDERE INGIUSTAMENTE LE LORO FACCE DI MER...???

19gig50

Sab, 16/11/2019 - 20:54

Non gli fate le scorte, se qualcuno ci rimette le penne verranno a Canossa, col capo cosparso di cenere.

marc59

Sab, 16/11/2019 - 21:04

I giudici hanno perso credibilità da anni. Da quando è diventato pdr Napolitano. Stiamo accanto alle forze dell'ordine ogni giorno, non lasciamoli soli. Sono loro che ci difendono, non altri. Solidarietà a tutti

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Sab, 16/11/2019 - 21:11

Prima o poi ci ammazzeranno tutti giudici compiacenti compresi e speriamo per primi..SVEGLIAMOCI PRIMA CHE SIA TROPPO, TARDI

jekill

Sab, 16/11/2019 - 21:18

Ragazzi scioperate e lasciate le toghe senza scorta...non potete farlo? Certo che si! sciopero è sciopero ed è riconosciuto dalla costituzione, con cui, peraltro mi pxxisco il cxxo

ziobeppe1951

Sab, 16/11/2019 - 21:43

DAI CHE ARRIVA L’UOMO FORTE!

Giorgio5819

Sab, 16/11/2019 - 21:57

I comunisti sono il CANCRO sociale di questa Italia. Serve una bonifica.

bernardo47

Sab, 16/11/2019 - 22:09

ziobeppe 51.....si curi! o posi il fiasco!

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 16/11/2019 - 22:20

Non c'è limite alla vergogna.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 16/11/2019 - 22:23

Cosa possiamo pretendere dalle nostre povere forze dell'ordine che nella loro Italia hanno contro le istituzioni italiane, i giudici italiani e i politici sinistri e ....

Ritratto di alex274

alex274

Sab, 16/11/2019 - 22:30

In generale, salvo qualche eccezione, la magistratura è la feccia dell'Italia, molto peggio dei politici.

anna30554

Sab, 16/11/2019 - 22:47

Ma se il capo della polizia a fronte a queste sentenze ignobili, il capo dei carabinieri, il capo dei finanzieri non aprono bocca,se il saindacato dei poliziotti e muto come il pesce , i vermi magistrati capiscono che nessuno gli e' contro ed ecco le sentenze fai da te',mi rivolgo a poliziotti carabinieri,finanzieri non fate scorte a magistrati,rifiutatevi mettetevi in malattia,e se uno vuole bastonare un magistrato girate la faccia dall'altra parte capito?. svegliatevi poliziotti fate qualcosa x voi ammutinatevi che la popolazione e con voi.

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 16/11/2019 - 23:02

Da ammazzare 10 Magistrati al mese. Vedrai come cambia la musica.

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 16/11/2019 - 23:13

CI VUOLE UNA REVOLUZIONE CONTRO LA MAGISTRATURA & CO. DA FARE UNA VERA CARNEFICINA UNA RIVOLTA DA MARCHIARE LA STORIA DEI GIUGICI.

Ritratto di stefano1966

stefano1966

Dom, 17/11/2019 - 04:01

La personale perbene sono dalla parte dei poliziotti , dei CC ,GDF etc . Mettetevi in malattia quando si tratta di fare le scorte come chi mi ha preceduto ( Anna ) ha scritto.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 17/11/2019 - 12:14

La cassazione è un antro di vecchi sinistri ! l'Italia va rivoltata ma non con la truffa dei grillini pieni di figli del vecchio potere e succubi del nuovo potere acquisito!

silvano45

Dom, 17/11/2019 - 12:19

Sono i magistrati che gestiscono la miglior giustizia in europa e gorse nel mondo grandi lavoratori molto imparziali poco pochissimo politicizzati discreti mai si sovrappongono alla politica non hanno privilegi non hanno mai incarichi extragiudiziari che li impegnano sono pochissimo pagati....non usano la porta girevole politica magistratura quindi perchè lamentarsi!!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 17/11/2019 - 12:36

UNA; NAZIONE CIVILE SI GIUDICA DA COME VIENE AMMINISTRATA LA GIUSTIZIA;É LA GIUSTIZIA ITALIANA CHE COME EFFICIENZA ED EQUITA É DIETRA AL BURUNDI É AD ALTRI PAESI DEI III MONDO;NON POTRA MAI ESSERE UNA GIUSTIZIA EQUA E GIUSTA CHE DA VERDETTI CHE NON PUNISCE CHI FA REATI TALMENTE GRAVI CHE ANCHE I POLIZIOTTI SI DEVONO RIBELLARE!.IN ITALIA SI DEVE FARE UN REPULISTI FRA I GIUDICI!CIOE UNA RIFORMA RADICALE DELLA GIUSTIZIA É I GIUDICI DI MD DEVONO ESSERE PUNITI SE ESSI NON ACCETTANO DI PAGARE PER I LORO SBAGLI!.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 17/11/2019 - 14:02

I poliziotti hanno ragione, e il primo guaio e' la magistratura! Che dovrebbe agire sotto rigido protocòllo di giudizio se no vi e' dolo della stessa, ergo senza discrezionalita' detto cio' anche per le forze dell'ordine ci deve essere piu dura e severa selezione, anche li ci sono troppi raccomandati, come ovunque, spesso postini o impiegati del "catasto" mancati e non preparati psicologicamente(e non mi riferisco a questo caso specifico)