L'accusa choc degli islamici: "I cristiani contaminano l'acqua"

Nelle scuole del Pakistan si insegna ai bambini islamici che i cristiani sono pericolosi perché contaminano l'acqua

I cristiani contaminano l'acqua. È questo quello che viene insegnate nelle scuole dei paesi islamici, il Pakistan in particolare. "L'odio in Pakistan è così radicato che tanti musulmani pensano che i cristiani contaminino l'acqua potabile, tanto da bere in pozzi separati", ha detto al Foglio Wilson Chowdhry, presidente della British Pakistani Christian Association (BPCA). "Musulmani che sono istruiti nelle madrasse, perché è più conveniente - continua - Questo consente all'imam del luogo di coltivare l'odio attraverso una linea 'dura' dell'islam, che è quella che va per la maggiore nelle moschee del paese. In Pakistan, i cristiani sono considerati spie dell'occidente, ed è per questo che non è affatto sorprendente che si siano verificati proprio qui tre enormi attentati negli ultimi quattro anni".

Per questo la strage di Lahore del giorno di Pasqua non deve stupire. E forse non deve stupire nemmeno l'odio che una parte dei musulmani prova nei confronti dell'occidente a tradizione cristiana. È la guerra santa. Anche in questo. Anche nel disegnare i cristiani come pericolosi, come potenziali "virus" da debellare.

I cristiani in Pakistan vengono "demonizzati e ridicolizzati" ogni giorno. Non c'è molta speranza per loro. "Questo continuo inculcare odio verso le minoranze dalla culla alla tomba - continua Chowdhry - ha creato una società che facilmente si è votata all'estremismo. Ciò che è accaduto domenica segue semplicemente il corso naturale degli eventi. Odio inevitabile? Sì, se si insegna ai bambini che i cristiani non dovrebbero esistere e che bisogna spazzarli via quando saranno più grandi". Difficile cambiare questa mentalità nei confronti dei cristiani, se a scuola si impara che bere dallo stesso pozzo di un seguace di Cristo rischia di farti morire.

La vita dei cristiani in Pakistan è atroce. Sono i martiri di questo millennio, e forse a volte rimangono troppo nell'ombra. Muoiono per la loro fede. "Negli ultimi quattro anni, tre attacchi dinamitardi hanno portato alla morte di più di duecento cristiani, con feriti stimabili a oltre cinquecento. E poi Shama e Shazad, i coniugi bruciati vivi in una fornace di mattoni, l'uccisione di cristiani a Karachi. Anche lo Stato è coinvolto, implicato nell'omicidio di innocenti uomini cristiani, impiccati o assassinati in modo brutale dalla polizia. Le chiese sono spesso costrette a firmare contratti con notabili musulmani locali in riunioni in cui i cristiani si trovano in inferiorità numerica (riunioni presidiate dalla polizia)." Non solo. "ll contributo dei cristiani alle sorti del Paese è escluso dai programmi di studio, ed essi sono costantemente ridicolizzati nel tentativo di minarne la fede. Nel 2013, la ong musulmana Movement of Solidarity and Peace ha riferito che settecento ragazze cristiane erano state rapite, violentate e costrette a un matrimonio islamico". “E' un processo che demoralizza la comunità cristiana e il mondo rimane in silenzio".

E cosa fa l'Europa per i cristiani perseguitati? Nulla, o quasi. "I governi comunitari sono ancora impegnati a farsi carico di enormi quantità di richiedenti asilo dalla Siria e dall'Iraq, molti dei quali sono tra coloro che hanno seviziato e ucciso migranti cristiani nei campi profughi. La loro ideologia potrebbe non essere così distante da quella dello Stato islamico, come invece sostengono i governi europei. L'assalto alle donne in Germania ne è una dimostrazione. Più di 130 mila musulmani britannici credono che Mumtaz Qadri sia un eroe, e hanno già firmato una petizione che chiede la condanna del governo pakistano. Un negoziante musulmano di Glasgow è stato ammazzato dopo che aveva augurato ai cristiani una Buona Pasqua. Ucciso da musulmani che hanno condannato il suo amore per le persone di altre fedi". Una polarizzazione che si ripete in occidente, nelle nostre città e nelle nostre case. "Un numero allarmante di europei musulmani si sta unendo alla causa del Califfato. Se mi si chiede cosa pensi della questione, personalmente direi che i britannici e gli altri europei dovrebbero revocare la cittadinanza per quanti tradiscono l'accoglienza ricevuta". Ma l'Ue fa l'esatto opposto. Fa entrare potenziali terroristi e lascia da soli i cristiani del mondo: "I paesi europei - conclude Chowdhry - dovrebbero dare priorità ai richiedenti asilo cristiani".

Commenti

Libertà75

Gio, 31/03/2016 - 16:34

e avanti con la cristianofobia, sinistra e dementi sono complici... aspettiamo commenti di omar el markettar

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 31/03/2016 - 16:35

Tranquilli! Abbiamo bergoglio che difende i cristiani in tutto il mondo!

Ritratto di Joker2

Joker2

Gio, 31/03/2016 - 16:37

L'altro anno, c'è stata la notizia che vogliono costruire in Italia nella zona di Bari una grande Università Islamica. Forse una sorta di madrasse, ad iniziativa di un privato, che presentava un progetto e finanziato dall''Arabia Saudita!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 31/03/2016 - 16:38

L’islam si dimostra ogni giorno più simile al nazismo: odio contro i cristiani come l’odio contro gli ebrei. Il nazismo in Europa è proibito, l’islam è coccolato. Chissà se prima o poi qualcuno si renderà conto che l’islam non è compatibile con le nostre democrazie e va semplicemente proibito.

onurb

Gio, 31/03/2016 - 16:44

Se io dicessi che gli islamici, quando mi passano vicino, mi contaminano l'aria, sicuramente i soliti benpensanti colorati di 50 sfumature di rosso insorgerebbero scandalizzati e mi accuserebbero di razzismo. Vorrei sentirli esprimersi allo stesso modo con gli islamici che accusano i cristiani di contaminare l'acqua.

Finalmente

Gio, 31/03/2016 - 16:45

che brutta gente... ignoranti fino al midollo

Ritratto di acroby

acroby

Gio, 31/03/2016 - 16:49

Fosse vero! Ce ne togliamo qualcuno dalle scatole...

Lucky52

Gio, 31/03/2016 - 16:57

Quando l'Europa si renderà conto del reale pericolo e che i musulmani buoni non esistono sarà troppo tardi, colpa della sinistra europea che stravede per questa moltitudine barbara.I siriani non mi fanno pena, scappano da una guerra civile voluta da loro stessi. Perchè di libici con una guerra civile in corso anche loro non ne è venuto uno solo in Europa?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 31/03/2016 - 17:09

A ciascuno il suo ruolo, dio ,alias allah o javè, ha delegato gli uni ad ammazzare e agli altri di farsi ammazzare. Ai primi di lavare l'onta col sangue ai secondi di perdonare. Ai primi di odiare gli infedeli e ai secondi di amare i loro carnefici. Offre ai primi zompettamenti per l'eternità senza la fatica di corteggiare quelle che se la tirano e ai secondi un'orchestrina arpeggiante con immersione nella luce del suo volto. E' sicuramente materia da psicoanalisi. Non è una bella tesi di laurea per un dottorato?

Armandoestebanquito

Gio, 31/03/2016 - 17:13

"L'odio in Pakistan è così radicato che tanti musulmani pensano che i cristiani contaminino l'acqua potabile".. tanti pensano.. L'odio in Italia dei comunisti diventati pds, diventato pd, per SB era raggiunto lo stesso livello, anzi ancora peggio. "Nelle scuole italiane", fu insegnato che SB era un delinquente perseguito da dipietro, ancora oggi sostenuto da il corriere e repubblica Ancora piu' grave..

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 31/03/2016 - 17:18

MAGARIIIIII !!!!!!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/03/2016 - 17:21

---intanto dimostrano di essere pure fessi---nell'attentato di Lahore del giorno di pasqua---si sta appurando che i morti di fede islamica sono il triplo dei morti di fede cristiana---hasta siempre

helmet

Gio, 31/03/2016 - 17:29

Perchè qualcuno non si chiede se il vero scopo dei mussulmani è fare pulizia etnico-religiosa ?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 31/03/2016 - 17:53

Hanno ragione i muslims!Loro por di non contaminare l'acqua NON SI LAVANO E PUZZANO COME DEI CAPRONI! Poi questa affermazione mi ricorda la favola di Fedro del lupo e dell'agnello.La stessa fine che faranno i sinistoidi,buonisti,comunistardi radical chic del politically correct!

pietrom

Gio, 31/03/2016 - 17:57

Questa e' la prova che quanto dico da qualche anno terrorizzerebbe gli islamici, e li indurrebbe ad abbandonare l'Europa: CONTAMINIAMO I NOSTRI ACQUEDOTTI CON CARNE DI MAIALE COTTA!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 31/03/2016 - 18:05

Hanno ragione! Loro sono SUCIDI non si lavano nemmeno il viso. Provare per credere!!

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 18:13

Elkid...continua la tua propaganda kkkomunista...nell'attentato di Lahore, comunque 1/3 era Cristiano ..non so dove tu voglia arrivare...del resto chi cojo cojo questa è la dottrina di obanotto quando bombarda gli ospedali

moshe

Gio, 31/03/2016 - 18:15

... gli idioti che credono nell'islamico buono non si estingueranno mai !

routier

Gio, 31/03/2016 - 18:20

@ pietrom, ottima proposta, veramente esilarante. Peccato non sia tecnicamente attuabile.

onurb

Gio, 31/03/2016 - 18:20

pietrom. Te l'hanno fatto passare. L'altro ieri io proponevo di spargere urina di maiale sul luogo dove i kamikaze si fanno saltare in aria. Ma non l'hanno pubblicato.

Una-mattina-mi-...

Gio, 31/03/2016 - 18:22

QUESTI QUI invece a noi contaminano la vita, e costano pure.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 31/03/2016 - 18:22

ISLAM=NAZISMO

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 31/03/2016 - 18:51

Ma lanciamogli una bomba atomica, così tanto per disinfettare un po'...

Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 31/03/2016 - 18:54

Qualcuno ha ancora dei dubbi che questi non siano di ispirazione nazista?h si i sinistrati quelli si hanno dei dubbi salvo poi dare dei fascisti a chi cerca di ribellarsi al loro pensiero.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/03/2016 - 18:57

----moshe----farti credere che non esistono gli islamici moderati e portarti quindi ad uno scontro di civiltà--è la stessa faccia della medaglia di chi (elite del mondo finanziario) con la sua politica internazionale sta favorendo gli imponenti flussi migratori---se ci scagliamo contro i quasi due miliardi di musulmani è finita---sarà caos totale ---noi invece dobbiamo resistere alle provocazioni ed essere chirurgici con la violenza --nessuna pietà contro i terroristi e contro i loro fiancheggiatori e conniventi---ma solo con quelli---se vedum--ziobeppe---per quanto riguarda bombardamenti a scuole ospedali ed affini chiedere di zio vladimiro---bombe a grappolo comprese nel prezzo---hasta siempre

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 31/03/2016 - 18:59

L'ideologia del profeta assassino e pedofilo mantiene intere popolazioni nell'ignoranza e nel sottosviluppo con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Altro che islamofobia!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 31/03/2016 - 19:12

Contamino l'acqua? E dov'è il problema, SMETTI DI BERE MERD@CCIA ISALMICA.

maxfan74

Gio, 31/03/2016 - 19:15

Siamo stufi di questa integrazione, che si trasforma in disintegrazione negli aeroporti, nelle metro e nei teatri. Questi sono rimasti fermi alla preistoria come ci si può integrare.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 31/03/2016 - 19:18

Per me le "associazioni religiose" dovrebbero avere un tetto al reddito dei "sacerdoti" un tetto massimo da investire in infrastrutture dove si prega e basta, e tutti i soldi che avanzano in tasse. Mica che i capi devono dire ai preti che è sconveniente farsi vedere in giro con l'orologio d'oro cavato da una donazione o pagato in nero coi ricavati dei gioielli che trovano nelle case o le razzie dei voti o le offerte. E tutte queste associazioni non devono essere autorizzate a parlare di violenza o guerra.

Anonimo (non verificato)

freevoice3

Gio, 31/03/2016 - 19:27

Ogni giorno una provocazione contro i cristiani. E' ora di formare un movimento contro questi arroganti usurpatori che non vanno integrati ma cacciati.

paolonardi

Gio, 31/03/2016 - 20:17

Non ce n'e' bisogno: sono gia' troppo poco intelligenti in proprio.

Nonlisopporto

Gio, 31/03/2016 - 20:17

l'integrazione secondo l'islam

giuliana

Gio, 31/03/2016 - 20:26

i pakistani musulmani stanno arrivando a frotte anche da noi e i cxxxxi li accolgono come profughi. Non fuggono dall'islam, anzi, poichè si considerano superiori a noi, sono qui per reclamare il loro diritto ad essere mantenuti.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 31/03/2016 - 20:38

Il commento è uono solo: i veri seguaci di Cristo (il Messia figlio di Maria) sono gli Islamici. Gli altri sono solo seguaci di paolo il Millantatore, idolatra e politeista!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 31/03/2016 - 21:46

Omar El Mukhtar Gio, 31/03/2016 - 20:38 - Puoi evitare di offendere chi ha una religione diversa dalla tua? Maleducato, chiedi subito scusa.

jeanlage

Gio, 31/03/2016 - 21:59

La notizia dovrebbe essere diffusa di più in Pakista, così i puri invece di venire a contaminarsi da noi, se ne resteranno a casa loro ad ammazzarsi nel nome di Allà, Aquà, Asù e Agiù.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Gio, 31/03/2016 - 22:19

una rottura di cxxxxxxi infinita ,,,ma basta,,, e il bello che il pakistan continua a ricevere aiuti umanitari da dei CRISTIANI.. robe incredibili ED ASSURDE.

Anonimo (non verificato)

unz

Gio, 31/03/2016 - 23:38

è noto che contaminiamo l'acqua. Non resistiamo proprio, è un problema compulsivo, pensate cari fratelli islamici che contaminiamo anche la nostra. Anche nelle case, oriniamo nelle brocche e poi beviamo. Siamo fatti così.....

Amazigh

Gio, 31/03/2016 - 23:45

Pensare che quando avevo 20 anni consideravo le guerre di religione cosa di trogloditi del passato. La materia prima (i trogloditi) c'è sempre, a volte mancano gli arruffapopolo.

joecivitanova

Ven, 01/04/2016 - 01:06

Corrisponde tutto a verità. Infatti già da alcuni giorni in tutti i supermercati della Coop Adriatica (per ora) i dirigenti, che vantano una lunga tradizione di comportamenti politicosi e correttosi, hanno messo in vendita, su appositi scaffali riservati (l'imbottigliamento è già partito da due settimane) acque minerali riservate esclusivamente a consumatori di fede islamica; ovviamente si può accedere ad essi (i suddetti scaffali!) solo dimostrando di saper recitare alcuni versetti del Corano. Tanto per curiosità vi cito alcune delle marche più note che comunque, se siete cristiani o di altra fede religiosa o atei, non potrete mai acquistare, ne potranno le stesse bottiglie farvi accumulare punti spesa coop per i premi in catalogo, ovvio: acqua Fuggi, acqua Pellegrino, Fonte del Deserto, Acqua Vitabreve, Fonte Maomettana, Sorgente Mecca ed altre. La Bold si sta muovendo per gli acquedotti. G.

Jimisong007

Ven, 01/04/2016 - 01:12

Cosa possono fare di piu per farsi odiare poveri diavoli, ma noi no! Li accogliamo e nutriamo,

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 01/04/2016 - 07:50

@Omar El Mukhtar Gio, 31/03/2016 - 20:38: il Suo commento, che può non interessarmi sotto il profilo religioso perchè NON UCCIDO in nome di Dio, non fa altro che CONFERMARE tutti i commenti letti e il pensiero degli ITALIANI/Occidentali nei confronti dell'Islam. Cos'altro dire???

Ritratto di tokarev

tokarev

Ven, 01/04/2016 - 08:16

italia nostra...noi non ce l'abbiamo la bomba atomica...loro si...

bjelka68

Ven, 01/04/2016 - 09:27

@el Mukhtar,ma piantala di dire eresie che voi (Islamici) è dal 632 dC che vi fate la guerra tra seguaci di Abu Bakr e Ali, che per smania di potere uccisero Hussein, figlio di Ali, nel 680 , siete d'accordo solo per fare la guerra a chi non la pensa come voi,.... poveretti

Mobius

Ven, 01/04/2016 - 09:57

@Omar El Mukka (gio. 20:38), i seguaci di Maometto, chi sarebbero?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 01/04/2016 - 12:24

tokarev - Ne è veramente convinto? A me risultano 70 solo in Italia... Sono bombe Nato ma de facto stanno in suolo italiano.

ricgiu

Ven, 01/04/2016 - 19:53

Gli Anticristo non tollerano l'acqua santa.

Ritratto di tokarev

tokarev

Ven, 01/04/2016 - 21:32

ai padroni delle bombe sul suolo italiano non frega niente dei migranti, anzi, li hanno creati loro con le loro guerre per esportare la democrazia delle loro lobbyes, sono " cosa loro "...gli italiani non entrano nemmeno nelle basi usa in italia...e quelli che entrano sono controllati anche nei peli del culo...Convinciti italia nostra, il ruolo degli italiani è quello dei servi...

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 28/07/2016 - 17:25

Per evitare fughe prima del riconoscimento sarà prioritario creare un unico centro di accoglienza Nazionale. L'idea sarebbe riattivare l'isola di Pianosa e dell'Asinara, dove i migranti verranno visitati dai medici e con il prelievo dell'impronte digitali si avvieranno le pratiche per il riconoscimento dell'asilo politico, diversamente rispediti in patria loro. L'America dispose dell'isola Ellis Island per 60 anni, dove passarono 12 milioni di persone prima di avere il permesso per entrare. Concentrare tutti gli sforzi farà velocizzare le pratiche, senza concedere possibilità di infiltrazione clandestina nel nostro territorio, affrontando con capacità logistiche operative e professionali tutti i problemi derivanti dagli arrivi multipli. Ogni immigrato deve essere regolare, diversamente spedito nell'isola per l'immediato rimpatrio.