Ladri acrobati derubano 87enne al quarto piano

La rapina è avvenuta a Foggia e vittima del furto è un’anziana che ha perso i ricordi di una vita

Alcuni ladri sono riusciti ad arrampicarsi fino al quarto piano di una palazzina. Hanno poi fatto irruzione nell’appartamento attraverso la portafinestra del balcone della cucina. Una volta entrati si sono impossessati di tutto, anche dei ricordi più cari della proprietaria, una 87enne. Il furto è avvenuto a Foggia, poco lontano dalla scuola Ugo Foscolo. Secondo una prima ricostruzione della polizia che ha avviato le indagini, i ladri si sarebbero arrampicati con destrezza fino al quarto piano di una palazzina.

Arrivati sul balcone avrebbero scassinato la finestra della cucina per entrare indisturbati nell’appartamento. Il fatto è stato riportato da foggiatoday, che ha sottolineato la disperazione della proprietaria, una donna di 87 anni, che si è vista privare dei ricordi di una intera vita. Molti infatti gli oggetti di grande valore affettivo rubati o rotti durante la visita dei delinquenti.

La casa è stata messa sottosopra, gli armadi svuotati completamente, e tutto quello che non è stato portato via, è stato invece scaraventato per terra. I ladri sarebbero fuggiti con monili d’oro e contanti, ancora non sarebbe stato quantificato il bottino. Il figlio della vittima ha detto: "I ricordi di una vita spariti, restano solo le lacrime”. Sul luogo della rapina gli agenti che hanno effettuato il primo sopralluogo.