Ladri tentano di investire i carabinieri e scappano

Per bloccare i malviventi i militari hanno sparato dei colpi in aria e agli penumatici. Il furto è fallito, ma la banda si è dileguata

I ladri hanno tentato di investire i Carabinieri intervenuti per fermarli. I militari hanno usato le pistole. Il colpo è fallito, ma la banda di topi d’appartamento è riuscita a far perdere le proprie tracce.
I fatti, riferiti dal quotidiano Il Giorno, si sono svolti a Castellanza (Varese).
Alcuni malviventi hanno cercato di mettere a segno un furto in una zona residenziale della città, l’ennesimo, dopo gli altri di cui sono sospettati.
Era notte fonda quando una pattuglia ha individuato un veicolo sospetto segnalato da diversi giorni dai residenti perché notato in occasione di altri episodi criminosi.
Quando la Gazzella del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Busto Arsizio si è avvicinata al mezzo, dopo aver ricevuto una telefonata dalla centrale del numero di emergenza con la richiesta di aiuto da parte dei proprietari di un appartamento che avevano sentito rumori in salotto, il conducente ha messo in moto, ha accelerato e ha speronato violentemente l’auto di servizio.
I Carabinieri sono scesi: è stato allora che l’autista si è lanciato contro di loro a tutta velocità, e reiteratamente, fortunatamente senza riuscire a investire nessuno.
Mentre sopraggiungevano i rinforzi, tre uomini con il volto coperto da un passamontagna sono usciti dal condominio dal quale era scatta la telefonata d’allarme: uno di loro ha estratto dal giubbotto qualcosa che, almeno da lontano, avrebbe potuto essere una pistola.
I tre volevano evidentemente salire sulla vettura guidata dal complice: due, non riuscendoci, sono scappati in una vicina area boschiva. Quando il terzo è stato a bordo della macchina l’uomo al volante ha nuovamente tentato di centrare i Carabinieri. A quel punto questi ultimi, temendo il peggio soprattutto per uno di loro rimasto contuso per le cadute, hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria e agli pneumatici.

La banda si è dileguata. Sono in corso le indagini.

Commenti

Gianni11

Mar, 14/05/2019 - 16:47

Se non fossere scappati sarebbero stati "liberati" dalle toghe rosse. Era l'unica maniera che avevano per campare, no?

Zizzigo

Mar, 14/05/2019 - 17:22

Se la magistratura fosse più attendibile i Carabinieri avrebbero arrestato i ladri.

Ritratto di diemme62

diemme62

Mar, 14/05/2019 - 17:50

Come siamo ridotti. Quei disgraziati cercano ripetutamente di ucciderli e i poveri Carabinieri sono costretti a sparare in aria (e alle gomme).

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mar, 14/05/2019 - 17:51

10 anni di carcere duro ai carabinieri. >Perché? NON SI SPARA ALLE GOMME!!! Mi domando se, i malviventi, avrebbero sparato alle gomme della gazzella o alla testa dei militari se ne avevano la possibilità.

altanam48

Mar, 14/05/2019 - 18:23

Mi piacerebbe sapere in quale altro paese al mondo la forza pubblica subisce passivamente siffatto trattamento. Io sono convinto che accade solo in Italia, e il motivo lo sappiamo tutti.

blackbird

Mar, 14/05/2019 - 19:06

Poveri carabinieri, hanno sparato a persone disarmate, chissà che fine faranno. Speriamo che non trovino qualche ferito in un ospedale della zona, altrimenti gli dovranno risarcire i danni.

ROUTE66

Mar, 14/05/2019 - 19:07

VEDETE SIGNORI DELLA STAMPA DOVE SIAMO ARRIVATI,i malviventi tentano di INVESTIRE I CARABINIERI,LORO SONO COSTRETTI A SPARARE IN ARIA O ALLE GOMME. QUESTO VUOL DIRE SOLO UNA COSA,HANNO PAURA DI FERIRE QUALCUNO DEI MALVIVENTI,perchè la MAGISTRATURA e GIORNALI GLI AVREBBERO stritolati. Ecco dove siamo arrivati NEL DIFENDERE SEMPRE I DELINQUENTI. LE FORZE DEL"ORDINE COSTRETTE ALLA CAMICIA DI FORZA,CHE BEL PAESE. E ANCORA UNA PIù BELLA MAGISTRATURA

ROUTE66

Mar, 14/05/2019 - 19:12

E POI L"EUROPA CI DICE PROIBITO RIMPATRIARE ANCHE SE è UN DELINQUENTE DOVETE TENERVELO. DOMANDA: Perchè fare il delinquente dove si RISCHIA,MEGLIO MOLTO MEGLIO VENIRE DA NOI,il rischio è poco e se va male ci PENSA LA MAGISTRATURA A SALVARTI UN BUFFETTO E VIA ,PUOI RITORNARE A DELINQUERE

faman

Mar, 14/05/2019 - 19:19

che commenti insipidi, da cervelli piccoli, piccoli

pastello

Mar, 14/05/2019 - 19:23

Perché hanno sparato in aria? Ah già, la vita di un carabiniere vale meno di quella di un delinquente. Speriamo che con le elezioni le cose cambino. Bando agli equivoci, io sto con i carabinieri.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 14/05/2019 - 19:34

riusciremo a liberarcene con certe toghe, i sinistri, i soros e il vaticano? Certo si ma deve essere compatto l'intero popolo altrimenti siamo condannati.

Italianocattolico2

Mar, 14/05/2019 - 19:37

@ altanam48 - Concordo pienamente con lei. Solo in Italia il Carabiniere deve difendersi dal magistrato ed il criminale (spesso straniero) viene invece protetto e scagionato d'ufficio. Poi abbiamo il Presidente del CSM che si meraviglia del disprezzo dei cittadini verso i magistrati !!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 14/05/2019 - 19:49

Se avessero anche solo forato le gomme dell'auto probabilmente rubata delle probabili risorse dell'Est, queste ultime pregevolissime risorse avrebbero potuto andar fuori strada e magari ferirsi, e in questa disgraziata probabilità i militari sarebbero stati probabilmente oggetto di commissioni di controllo e provvedimenti disciplinari. Viste tutte queste probabilità a loro sfavore, bene per i carabinieri che i pregevoli e acculturati ladri siano fuggiti indenni. Siamo in Itaglia, non dimentichiamolo mai.

scorpione2

Mar, 14/05/2019 - 20:06

perche' eroi?

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 14/05/2019 - 20:10

Ripetuti tentativi di investire i Carabinieri e, questi, costretti a sparare in aria? Robe da pazziiiii!!!!!!!!!! Una volta esistevano cartucce calibro 12, a palettoni di gomma: non uccidevano, tramortivano i malcapitati delinquenti. Quanto bastava per ammanettarli…!!!

timoty martin

Mar, 14/05/2019 - 20:42

In molti altri paesi non avrebbero sparato soltanto in aria o alle gomme!

ziobeppe1951

Mar, 14/05/2019 - 21:25

faman...19.19....mettici un po’ di sale tu...ma nella zucca

uberalles

Mar, 14/05/2019 - 22:28

Un abbraccio ai Carabinieri; sarebbe stato ancora più forte se avessero inchiodato qualche delinquente...Purtroppo abbiamo questa magistratura...