L'agente infiltrato sulle ong: "Così ho filmato gli scafisti"

La storia del poliziotto che per 40 giorni ha svolto l'attività di infiltrato sulle acque libiche: "Ho filmato la restituzione dei barchini agli scafisti"

Si è finto un addetto alla sicurezza, imbarcato sulla Vos Hestia , la nave di "Save the children" per conto di una società privata ed è riuscito a documentare "con foto e video i contatti tra l' equipaggio della Iuventa e i trafficanti". La storia dell'agente sotto copertura è raccontata oggi dal Corriere della sera. Lui si chiama Luca B., 45 anni, ed è un esperto sub. Il 19 maggio inizia la sua attività di infiltrato. "Devo stare attento, perché si insospettiscono se faccio foto o filmati", comunicava ai suoi capi secondo quanto scrive il Corsera.

"All' alba la Vos Hestia e la Iuventa si incrociano in alto mare. Pochi minuti dopo si avvicina un barchino dei trafficanti. Rimane a pochi metri da Iuventa, gli uomini parlano con i volontari. Arriva un altro barchino che scorta un gommone carico di migranti", racconta ancora al Corsera. Poi riesce a filmare i barchini restituiti ai trafficanti e riportati in Libia. E la missione può dirsi compiuta. Ora ci sono le prove.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 04/08/2017 - 10:11

Quest'uomo è a rischio di attentato. Premiatelo con la promozione che merita, ma guardatevi bene dal rivelare le sue generalità. Ne va della sua vita. In considerazione degli inconfessabili interessi economici in gioco.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 04/08/2017 - 10:44

Ma perché in Italia non si ripristina la ghigliottina nei confronti dei trafficanti di uomini e dei loro finanziatori? Sarei disposto a fare il boia anche gratis.

momomomo

Ven, 04/08/2017 - 10:52

Aspettiamo con ansia il comunicato del Ministero degli Interni, contenente tutti i dati personali dell'agente infiltrato, così come capitò al carabiniere che uccise a Sesto San Giovani il terrorista Anis Amri????

ceppo

Ven, 04/08/2017 - 11:08

istituire la pena di morte per tutti i responsabili e subito

scarface

Ven, 04/08/2017 - 11:16

@Uchianghier: Perchè i principali collusi con i trafficanti di uomini sono il governo (con i suoi ormai noti rappresentanti istituzionali), una grande parte della magistratura, le organizzazioni (mafiose) non governative, le cooperative rosse, le cooperative vaticane, la mafia storicamente infiltrata in ogni sede istituzionale e tutti quegli utili idioti componenti il 'popolo bue' che credono ancora nelle palle colossali propagandate dai media di regime o peggio ne sono convinti per ideologia.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 04/08/2017 - 11:17

Mi pare, che il traffico di esseri umani sia un reato da galera anche in Germania: che aspetta Frau Merkulonen a farsi consegnare i suoi giovani connazionali, per processarli secondo la legge? Beh, finché portano gli straccioni altrove e non in Krucconia... Le cosiddette "ong" sono la moderna versione delle navi da corsa (corsare) dei secoli passati: pirati di stato, ingaggiati per danneggiare il nemico, che poi saremmo noi...

carlottacharlie

Ven, 04/08/2017 - 11:45

Qualsiasi cosa possiamo dire riguardo il governo, gli scafisti e l'Europa rimane un solo risultato: siamo diventati negrieri, schiavisti e non se ne accorgono (?). Gentaglia schifosa regge tutta Europa, e parlano di rispetto umano.

Luigi Farinelli

Ven, 04/08/2017 - 12:34

Si, ci sono le prove. Speriamo anche la volontà di andare a fondo nella faccenda, senza fermarsi alle responsabilità del primo livello (già documentate). E' il secondo livello quello interessante da stanare; per non parlare del terzo, ossia di quello dove si trovano i "filantropi" e i fans del "Praktischer Idealismus" di Richard Coudenhove kalergi: "Gli Stati Uniti d'Europa non saranno i popoli originari del Vecchio Continente ma una mescolanza razziale...è necessario incrociare i popoli europei per creare un gregge multietnico senza qualità, facilmente dominabile dall'élite al potere".

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 04/08/2017 - 12:42

Il moderno mercato di "schiavi" . Qualcuno andrà in galera per un mercato così schifoso ? Credo finirà a trallucci e vino con brindisi finale agli enormi guadagni accumulati. Intanto chi , anziano, va alla Stazione Centrale di Milano avverte il disagio di chi non si sente sicuro . Il bravo polizziotto sarà sicuramente processato e condannato dalla Giustizia Comunista che ,da decenni, condiziona la vita del paese.

Frank90

Ven, 04/08/2017 - 12:59

Ma su! Dobbiamo veramente credere che il governo, anzi tutti i governi precedenti non fossero al corrente del piano di sostituzione dei popoli europei?!? Dobbiamo veramente credere che queste ONG lavorino realmente nascondendosi dai governi?!? E che la Marina Militare non sappia nulla?!?

pierk

Ven, 04/08/2017 - 13:07

tranquilli!!! non passerà molto tempo... il PM che indaga sarà presto "trasferito ad altro incarico" magari in valle d'Aosta a controllare il traffico dei TIR al traforo del bianco insieme al poliziotto...sic transit gloria mundi...

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 04/08/2017 - 13:14

Le ONG usano (quando non li spengono) mezzi e strumenti modernissimi, ma il loro mestiere è, per dirla alla sarda, antico come il brodo; si chiama «tratta degli schiavi». Non è chiaro se sia nato prima o dopo l’altro antico mestiere, la prostituzione. È probabile che siano nati insieme. Non a caso, quando voglio ironizzare sulle mie virtù, mi dichiaro «umanitario» come una ONG.

Una-mattina-mi-...

Ven, 04/08/2017 - 13:21

COSE CHE TUTTI SANNO: IL FATTO CHE LE MAFIE IMMIGRAZIONISTE AGISCANO IMPUNITE LA DICE LUNGA SULLA CATENA DI COMANDO

Malacappa

Ven, 04/08/2017 - 13:39

Piu' chiaro di cosi,onore al poliziotto.

fgerna

Ven, 04/08/2017 - 14:35

Perché non sono stati arrestati i membri dell'equipaggio?

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Ven, 04/08/2017 - 14:50

Dice bene FGRMA !! il discorso e` tutto li ,perche non si prendono provvedimenti.

agosvac

Ven, 04/08/2017 - 14:51

Ci sono le prove del comportamento riprovevole ed illegale delle ong, ma non di chi "realmente" le finanzia. Forse se qualche magistrato serio, merce piuttosto rara, riuscisse a condannare il capitano della nave e tutto l'equipaggio, qualcuno parlerebbe, sempre che si evitasse di fare loro bere un caffè in carcere!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 04/08/2017 - 15:21

Nulla di nuovo! Giá si sapeva. Solo i ciechi e sordi non vogliono né vedere, né sentire. Era necessario far rischiare la vita ad un poliziotto per conoscere dei fatti giá notori?

Marcello.508

Ven, 04/08/2017 - 15:37

Non ditelo forte e chiaro altrimenti rovinate la giornata a donna Prassede.

pimmio78

Ven, 04/08/2017 - 15:44

Nei vari talk shows televisivi, solo un politico, conosciuto amichevolmente come "digiamolo", ha avuto la correttezza di riconoscere la professionalità e l'onestà del Procuratore di Catania Carmelo Zuccaro. Gli altri, prima ipocritamente politically correct, poi silenzio.

Malkolinge1603

Ven, 04/08/2017 - 16:02

Come mai il ministero dell'interno ha diffuso soltanto le iniziali e l'età dell'agente in questione? Ultimamente da quelle parti hanno il simpatico vizietto di sbandierare ai quattro venti le generalità precise di agenti coinvolti in operazioni delicatissime e addirittura anche l'indirizzo dei genitori degli agenti stessi....

ilbelga

Ven, 04/08/2017 - 16:07

avete capito. ormai è chiaro che tutti gli amici europei fanno di tutto per ridurre l'Italia a una feccia...

Ritratto di alichino

alichino

Ven, 04/08/2017 - 16:11

Sembra mancata la volontà politica di accertare i fatti immediatamente, mediante operazioni di intelligence ( passando poi le prove ai giudici) La magistratura,come detto dal dott. Zuccaro, ha mezzi limitati e il problema riguardava l'interesse nazionale (invasione) piuttosto che la semplice repressione di un reato. Ma su questo versante non è stata aiutata e ha proceduto (bene) nei tempi e modi possibili . Al governo non interessava?

effecal

Ven, 04/08/2017 - 16:21

tutta la cricca che ci mangia e stramangia questa filiera di farabutti infami questo cancro va estirpato.

effecal

Ven, 04/08/2017 - 16:22

prepariamoci ad un insabbiamento da manuale

alkhuwarizmi

Ven, 04/08/2017 - 16:54

Forse arriveranno foto e filmati inequivocabili, però occorre ammettere che solo i più esaltati di ideologia, finti-umanitari e predicatori del mito dell'accoglienza, possono continuare a non vedere nella frenetica attività delle Ong sulle coste libiche il segno di un traffico sospetto, dietro la maschera della solidarietà. E non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere, per primo questo governo irresponsabile.

Anonimo (non verificato)

MOSTARDELLIS

Ven, 04/08/2017 - 18:17

Si spera che questa volta la magistratura e il Governo prendano le cose sul serio e non facciano il solito scarica barile

Ritratto di sachiel333

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 04/08/2017 - 18:43

Fatemi capire... ma davvero qualcuno pensa che le ONG abbiano l'autorità e i mezzi per sequestrare le imbarcazioni???

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 04/08/2017 - 19:26

fgerna: già e perché non c'è nemmeno un solo indagato?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 04/08/2017 - 19:35

Ed i varii assalitori di Salvini, cosa commentano su questo fatto!!!! TUTTI ZITTI VEROOO!!!

Ritratto di gian td5

gian td5

Ven, 04/08/2017 - 19:52

Onore a "Luca B", ma con tutte le diavolerie normalmente usate per spiare le persone per bene ed i satelliti muniti di occhi che distinguono anche il colore dei capelli, era proprio il caso di far rischiare la pelle a quest'uomo? Mi sa tanto che c'è un recondito (ma neppure troppo) interesse a rendere la cosa difficile per somministrarci l'ennesima presa per i fondelli.

Aprigliocchi

Ven, 04/08/2017 - 21:24

E perché non infiltrarli a Bruxelles, alias Gotham City, per vedere cosa si dicono quelle brave persone dietro le quinte ?

Lino.Lo.Giacco

Ven, 04/08/2017 - 21:57

ma cosa occorre ancora per convincersi che ci sono gli stati dietro il traffico di clandestini. Dietro le ONG ci sono armatori che hanno fatto investimenti enormi, migliaia di dipendenti sulle navi, accordi con mafie che gestiscono alberghi, migliai di dipendenti che lavorano nelle cooperative addette al ricovero c'e' un indotto che fa paura tanto e' grande, conta su decine di migliaia di persone, una vera economia alternativa senza la quale intere famiglie rischierebbero la sopravvivenza! come potete pensare che possa finire?

unz

Sab, 05/08/2017 - 03:02

Criminali organizzati al soldo di criminali quotati in borsa

orailgo38383838

Sab, 05/08/2017 - 06:47

Maci voleva molto a fare questo tipo di operazioni di controllo anonimo?? Bisognava farlo anni fa....cioè almeno 2 milioni di migranti fa!! Che paese do m.... E poi Boeri si stupisce se tanti pensionati vanno all'estero per non vedere lo scempio della terra in cui hanno lavorato e sono vissuti