L'allarme della polizia: "Attenzione ai resti in monete da 1 o 2 euro"

Le monete di uno e due euro sono facilmente confondibili con monete di altri Paesi extraeuropei con un valore inferiore e di vecchi coni

Bisogna fare attenzione al resto. Il rischio, infatti, è che vi rifilino delle monete false. Quando riceviamo una moneta da 1 o 2 euro, spesso può accadere che questa sia fasulla. Anche se molto simile all'originale. Ad annunciarlo è la Polizia di Stato, che sulla pagina Facebook "Agente Lisa" consiglia di "prestare attenzione al resto in monete di uno e due euro, perché facilmente confondibili con monete di altri Paesi extraeuropei con un valore inferiore e di vecchi coni".

E quindi è bene stare attenti. Il vicepresidente di Federconsumatori, Sergio Veroli, ha aggiunto che bisogna "stare molto attenti quando si fanno gli scambi di denaro e di valutare bene il resto, soprattutto in prossimità dei centri interessati da un grande afflusso di stranieri e turisti, perché è più facile che si verifichino truffe o errori". Spessp, infatti, dice la polizia, "nemmeno il negoziante si rende conto che gliele hanno rifilate e senza volerlo a sua volta ve le danno come resto, perché forma, dimensione e metalli utilizzati possono ingannare". Per questo motivo è bene "prestare sempre grande attenzione".

Annunci

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Ven, 22/01/2016 - 17:52

L'euro doveva essere una moneta non falsificabile. Le ultime parole famose dei "padrini" della moneta unica.

fabioerre64

Ven, 22/01/2016 - 18:20

Non si tratta di monete false ma di monete di altri paesi, ad esempio i 100 Pesos Cileni sono praticamente uguali alla moneta da 1 Euro ma valgono circa 13 centesimi, i 10 Baht Tailandesi sono simili alla moneta da 2 Euro ma balgono 26 centesimi circa.

roberto bruni

Ven, 22/01/2016 - 18:44

Bisogna fare attenzione a non ricevere Lev della Ungheria, molto simili al nostro euro! Attenzione!

Ritratto di cruciax

cruciax

Ven, 22/01/2016 - 21:35

Ma davvero???

Silvio B Parodi

Sab, 23/01/2016 - 03:40

ma questi intelligentoni non ci hanno pensato e controllato prima di coniarle che non ci fossero monete simili????????

maurizio50

Sab, 23/01/2016 - 07:55

Ancora una volta c'è da rimpiangere che si stava meglio quando si stava peggio!!!!

umberto nordio

Sab, 23/01/2016 - 09:20

Sono certo della truufe ,magari inconsapevoli.Ma sono altri i furti da cui la Polizia dovrebbe proteggerci.

franco-a-trier-D

Sab, 23/01/2016 - 09:53

Parodi , simili non possono essere altrimenti sarebbero euro,poi ingannare un ligure come te dovrebbe essere difficile.

riccardo52

Sab, 23/01/2016 - 09:59

Roberto bruni.... io vivo in Ungheria da parecchi anni e non è mai stata adottata la moneta LEV- che infatti è la moneta nazionale della Bulgaria- bensì, da secoli, il fiorino; attenti quindi alla moneta da 100 fiorini che è simile all'euro.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 23/01/2016 - 10:52

I "rischi",i "disagi",le "spese",l'"inefficienza",le "ruberie",i "tracolli",etc.etc.,di ogni giorno,sono ben altro rispetto ad una moneta da 1-2 euro ricevuta occasionalmente!!!!I salassi sono ben altro!!!!

venessia

Sab, 23/01/2016 - 11:22

una cassiera della grande distribuzione mi insegna che per riconoscere se la moneta di 1 euro o due euro sono false si deve usare una calamita la lega di metallo della moneta falsa viene attratta dalla calamita in modo più forte rispetto al metallo della moneta vera, questo perchè i falsari, a parità di peso, usano più ferro nel conio.

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 23/01/2016 - 11:31

cosa volete che siano 1 o 2 euro in confronto ai soldi che ci sfilano dalle tasche tutti i giorni!!!!!!!!

freud1970

Sab, 23/01/2016 - 11:42

oggi, con wikipedia, tutti son diventati esperti di tutto.....

risorgimento2015

Sab, 23/01/2016 - 12:00

Sante parole dette "maurizio50"; torniamo alle nostre belle LIRE.W' L'ITALIA DI UNA VOLTA!

Holmert

Sab, 23/01/2016 - 12:01

E che dire delle 500 lire del vecchio conio? Eguali all'euro. A me qualcuna ne hanno rifilato,specie gli ambulanti delle bancarelle. Meglio allora dare sempre uno sguardo a cosa ci danno di resto. E la moneta cartacea? Molte banconote da 50 euro e da venti euro sono false, farlocche. Occhio !

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 23/01/2016 - 12:48

Cambiare forma e dimensione non se ne parla?.