L'amore costoso di Ingroia

«Sicilia e Servizi. Cade l'ultima accusa a Ingroia. Nessun abuso. Archiviata l'inchiesta penale, finisce nel nulla anche quella contabile».

Disinformatia del «Fatto quotidiano» per uno dei suoi beniamini, Antonio Ingroia: «Sicilia e Servizi. Cade l'ultima accusa a Ingroia. Nessun abuso. Archiviata l'inchiesta penale, finisce nel nulla anche quella contabile». L'articolo compiacente è di Giuseppe Lo Bianco, molto amico anche di Antonello Montante, in carcere per eccesso di antimafia. Peccato che Lo Bianco, in ansia per la situazione di rischio di Ingroia rimasto senza scorta, abbia dimenticato che la Guardia di Finanza il 15 marzo 2018 ha sequestrato all'ex magistrato 151mila euro nell'ambito dell'inchiesta in cui è indagato per peculato. Si tratta di un sequestro disposto dal gip su richiesta dei magistrati della Procura, ex colleghi di Ingroia. Secondo l'accusa, proprio quando era amministratore unico di Sicilia e Servizi, Ingroia avrebbe percepito indebitamente rimborsi per spese di viaggio e per ristoranti e alberghi di lusso per 34mila euro e si sarebbe liquidato un'indennità di risultato da 117mila euro, sproporzionata rispetto agli utili realizzati dalla società. Queste accuse non sono cadute. Non basterà, come attenuante, se non ai miei occhi, la bella fidanzata argentina a scagionarlo. La vanità e l'amore per una donna non giustificano soggiorni e cene a «Villa Igiea», dove Ingroia salda il conto del 30 giugno 2014 con 2.275,40 euro, il primo ottobre con 1.657, il 15 ottobre con 1.687 euro. E, due settimane dopo, addirittura con 3.949 euro. L'amore si paga. Ma a proprie spese.

Commenti
Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Sab, 30/06/2018 - 15:42

"Queste accuse non sono cadute". - scrive Sgarbi. E nemmeno provate - aggiungo io.

neucrate

Sab, 30/06/2018 - 16:36

Mi viene un dubbio, ma quando pagano questi conti al ristorante, si beccano una percentuale dal proprietario?

oracolodidelfo

Sab, 30/06/2018 - 18:41

La bella fidanzata argentina di Ingroia? In considerazione dell'avvenenza di Antonio, si è fidanzata con lui o con il suo portafoglio?

sparviero51

Sab, 30/06/2018 - 19:08

"U PILU " È UNA MODA TRASVERSALE,NON RICONOSCE DESTRA E SINISTRA !!!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 30/06/2018 - 19:30

Non è caduta, né provata l'accusa di peculato. Va bene, attendiamo l'evoluzione degli eventi. Però... i soldini in ristoranti ed alberghi costosetti, li ha messi sul conto spese della "ditta", e qui carta canta. Mi fa venire in mente la storiella di quel cinese che ha inventato il viagra femminile, "quello che fa diventale donna molto disinibita, che ti dice amole mio, mio tesolo, ti amo, ti voglio." Ha un nome questo viagra eccezionale? "Celto, si chiama kalta" E basta? "No, nome scientifico completo è kalta di kledito." Sekhmet.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 01/07/2018 - 00:03

Non resta che un colpevole: cherchez la femme.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 01/07/2018 - 10:03

Un posto come l'italia dove si dà credito ad un soggetto come ingroia, è un posto alla canna del gas. Gli italiani che votano personaggi del genere si meritano il degrado e la miseria cui sono avviati.

umberto1964

Dom, 01/07/2018 - 10:36

Questo personaggio andava a sproloquiare in TV , pensava di poter essere un faro della gente sinistrata anti fascista , anti razzista e anti tutto ma mi sembra che abbia rimediato numeri da prefisso telefonico , hanno pensato bene di consolarlo con qualche poltroncina ben remunerata .

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 01/07/2018 - 12:25

Grazie Sekhmet per il sorriso che ci hai regalato ;-)

enri75

Dom, 01/07/2018 - 13:39

Quelli del fatto sono inflessibili contro i nemici mentre con gli amici smemorati. Ricordate le battaglie contro gli inquisiti ora nel governo ci sono condannati e tutto tace e i presidenti del consiglio non eletti?