Lampedusa, brucia barcone di immigrati

Un barcone con circa 500 immigrati ha preso fuoco: 103 i morti. Mancano all'appello 250 persone. Il sindaco: "Letta venga a contare i corpi con me". Domani lutto nazionale

Ancora uno sbarco. Ancora una tragedia. Sono almeno 94 i cadaveri recuperati fino ad ora nel naufragio avvenuto a Lampedusa, tra di loro ci sono anche i corpi di tre bambini. Fra i cadaveri recuperati dal mare anche diverse donne, una incinta. Mancano all'appello 250 persone. Secondo le testimonianze di alcuni soccorritori del barcone naufragato, dovrebbero esserci un centinaio di, soprattutto donne e bambini, all’interno del barcone affondato. L’allarme del naufragio è stato dato dall’equipaggio di due pescherecci che transitavano nella zona. Tra le 500 persone a bordo ci sarebbero una trentina di bambini - uno di due mesi - e tre donne incinte.

"Ci sono morti ovunque. È terribile". Non riesce a trattenere il pianto uno dei soccorritori che si trova su uno dei pescherecci che stanno recuperando i cadaveri dal mare. "Sono decine i morti, molti galleggiano, sembra un incubo". Un incendio divampato a bordo del barcone sarebbe la causa del tragico naufragio, lo riferiscono i superstiti che raccontano di un falò acceso da alcuni dei passeggeri quando l’imbarcazione era in prossimità della costa dell’Isola dei Conigli, con l’intento di farsi avvistare e soccorrere. Le fiamme incontrollate si sono però propagate e sul natante è divampato un rogo che ha spinto tutti a gettarsi in mare. Sarebbero partiti dalla Libia circa 12 ore prima della tragedia i migranti naufragati a Lampedusa. Sono in gran parte eritrei e somali i migranti tratti in salvo: si tratta dunque di profughi provenienti da paesi dell’Africa sub sahariana. Anche se ancora i superstiti non sono stati interrogati (molti di loro sono ancora in stato di choc e accusano sintomi di ipotermia per la permanenza in acqua) è probabile che il barcone sia partito dalle coste libiche. La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un’inchiesta contro ignoti per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per omicidio plurimo. Il premier Enrico Letta, appena appresa la notizia della tragedia degli immigrati a Lampedusa, ha incontrato il ministro dell’Interno e vice premier, Angelino Alfano, con il quale ha concordato che lo stesso Alfano andrà al più presto possibile a Lampedusa a nome di tutto governo. Alla luce della tragedia di questa notte, il ministro dell’Interno Angelino Alfano partirà al più presto per Lampedusa ed è stata dunque annullata la conferenza stampa che il vicepremier avrebbe dovuto tenere assieme agli altri ministri del Pdl a mezzogiorno a palazzo Chigi.

"Non sappiamo più dove mettere i morti e i vivi". Il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, ha tracciato un quadro drammatico della situazione nel centro di accoglienza e nel cimitero dell’isola. Al centro di accoglienza si trovano oltre 1350 persone. Ne ospitava 770, se ne sono aggiunte 463 con il primo sbarco di oggi, dovrà accogliere anche i superstiti del naufragio. "Sui morti non è stato ancora deciso nulla. Forse saranno portati via, d’intesa con la magistratura", ha aggiunto il primo cittadino. Che poi, in un telegramma inviato a Enrico Letta, ha scritto: "Venga a contare i morti con me". Il sindaco ha anche proclamato il lutto cittadino. "Viene la parola vergogna: è una vergogna!", ha esclamato papa Francesco, che poi su Twitter ha scritto: "Preghiamo Dio per le vittime del tragico naufragio a largo di Lampedusa".

"Speriamo che l’Unione Europea si renda conto che non è un dramma italiano ma europeo", ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, parlando della tragedia di Lampedusa. Il vicepremier ha spiegato che parlerà con il presidente della Commissione Ue Josè Barroso e che "faremo sentire alta e forte la nostra voce. Su 25mila sbarcati 16mila li abbiamo soccorsi noi, sono persone salvate grazie all’Italia. Ma ora l’Europa deve diventare protagonista, non si può dire che l’Europa è solidale"

Commenti

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 08:58

e l'unchr con tutti i soldi che incassa,cosa fa?magari dirà che bisognerà andarli a prendere a domicilio?

Ritratto di flordluna

flordluna

Gio, 03/10/2013 - 09:14

buongiorno!!! volete evitare questi morti????? bloccate l'immigrazione clandestina... questi non sono migranti e neppure profughi.... ma invasori mussulmani... portati qui appositamente, sappiamo che c'e' un piano ben preciso con questi arrivi..... e sappiamo anche che i morti servono ad impietosire i " CATTIVI RAZZISTI"... ma finche' l'italico popolo non comprende... continuera' questo trend folle!

Ritratto di flordluna

flordluna

Gio, 03/10/2013 - 09:15

SONO CLANDESTINI NON MIGRANTI.... VOGLIAMO USARE LE PAROLE GIUSTE INVECE CHE QUELLE POLITICAMENTE CORRETTE OVVERO IPOCRITE?? GRAZIE

laura

Gio, 03/10/2013 - 09:22

Perche' si affidano agli scafisti? Perche' non hanno documenti. Perche' non hanno documenti??? Come mai hanno tanti soldi per pagare un viaggio che si puo' trasformare in un funerale? Ci sarebbero ancora in acqua CENTINAIA DI MIGRANTI ( NO DI INVASORI )? Stiamo scherzando??? Dove la mettiamo tutta quella gente? Dove li trovano i soldi, gli ospedali, la cure gratis per loro? Per noi non ci sono posti in Ospedale, per una visita dobbiamo aspettare un anno e paghiamo il ticket oltre le tasse. GOVERNO DI MERDA E DEI CLANDESTINI.

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Gio, 03/10/2013 - 09:35

Andatevi a leggere l'articolo sulle liste delle case popolari piene di stranieri e poi se non siete offuscati dall'ideologia rossa fate 2+2!! Ps: Ma la smettete di chiamare migranti i clandestini??!!

franco@Trier -DE

Gio, 03/10/2013 - 09:48

il governo italiano tanto democratico, un momento ma avete un governo?Continuo tanto democratico deve mandare una nave passeggeri che faccia la spola tra la Libia e la Sicilia con frequenze di 2 volte alla settimana a portare in Sicilia questi nuovi italiani,altrimenti se dovessero morire in mare la Libia vi chiederà i danni, tutto è semplice una bella patrimoniale una tassa a favore degli extracomunitari e tutto è risolto che voi dal cuore buono pagherete senza discutere.Viva l'Italia ma non gli italiani.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Gio, 03/10/2013 - 09:52

@killkoms li mandano a casa tua

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 10:00

Prima non affogava nessuno (o ben pochi, o forse non se ne aveva notizia, boh....). Improvvisamente invece adesso ogni barcone ha il suo numero di affogati. E ce lo raccontano i soccorritori "che non riescono a trattenere il pianto....". Embè, a fronte de ste tragedie le risorse vanno aiutate, magari andandoli a prendere alle fermate degli autobus a tripoli. Sembra evidente più una strategia che non una concatenazione di eventi tragici. Disgrazie o non disgrazie le autorità facciano il proprio dovere e le Leggi vengano rispettate. Ma si sà, gli italiani sò bboni, come non commuoversi davanti agli occhioni sgranati, alle manine tese. Piuttosto, ma poi qualcuno si prende la briga di accertare cause ed effetti.

fabio morelli

Gio, 03/10/2013 - 10:08

Finalmente una buona notizia...che goduria

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 03/10/2013 - 10:14

Aggiorniamoci -15.

Holmert

Gio, 03/10/2013 - 10:20

Con queste traversate sta succedendo di tutto, ma ai nostri governanti , non interessa un czzo. Per loro questa invasione condita di tragico e disumano, pare una cosa normale. Sono anni ed anni che se ne parla, ma gli inetti ed incapaci non riescono a risolvere il problema, anche per la ferma opposizione dei tanti terzomondisti di maniera. Uno schifo a cielo aperto, anzi a mare aperto.

franco@Trier -DE

Gio, 03/10/2013 - 10:20

Comunque io non auguro la morte a nessuno ma per salvare l'Italia che il Signore compia la sua impresa quello che fa lui è giusto, dobbiamo essere fedeli alla nostra religione come la sono i musulmani o sbaglio? Sia lodato Gesù Cristo.

elalca

Gio, 03/10/2013 - 10:23

chissenefrega

wainer

Gio, 03/10/2013 - 10:26

Voglio essere molto cinico... pochi gli italiani espatriati clandestinamente se non i delinquenti di un certo calibro (e i brigatisti appunto) molti se ne sono andati per lavorare più dei "negri", quindi non compariamo i nostri flussi migratori ai loro... un biglietto aereo da Tunisi a Palermo costa meno di 120 euro, il 70% in più se andata e ritorno, quindi bastano un passaporto e una prenotazione. Noi come stato concediamo il visto a tutti! Quanto pagano (alla mafia/trafficanti) i "migranti" per essere imbarcati e morire nel Mediterraneo e chi li "convince" o meglio costringe a partire?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 03/10/2013 - 10:38

Ma perchè arrestano lo scafista ogni volta? Se questi sono tutti profughi di guerra e perseguitati politici dovrebbero dagli una medaglia al valore o no? Non c'è niente di illecito ma la buona volontà di una persona che ne aiuta tante altre in difficoltà.

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 03/10/2013 - 10:39

Che tristezza! Povera gente: vittime di ciò che capita nei loro paesi, vittime delle velleitarie idealità dell'ONU e vittime della politica egoistica dell'UE, nei confronti dell'immigrazione. Vittime, soprattutto, delle false speranze indotte in loro da politici italiani mossi solo dallo spregevole intento di guadagnare qualche consenso in più. Soccorriamoli, ma non facciamo crede loro che qui troveranno il paradiso. Già troppi hanno trovato la morte cercando di raggiungerlo.

vince50

Gio, 03/10/2013 - 10:40

Saranno immigrati ma non sono affatto fessi,hanno ben capito che lo siamo noi.

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 10:41

@francotrier,lo facevano dei paesani tuoi!i membri dell'associazionew cap de tali,che traghettavano gente fino inn sicilia|!e meno male che il giudice italiano,benevolo con certa gente,li ha prosciolti dall'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina!

bruna.amorosi

Gio, 03/10/2013 - 10:42

Che che ne pensiate BERLUSCONI aveva contrattato con quei paesi per evitare questa carneficina giornaliera ,invece oggi abbiamo una ministro che è stata clandestina perciò questi poveretti hanno l'idea che anche per loro ci sia questa opportunità .LETTA che intenzione avrà?

max.cerri.79

Gio, 03/10/2013 - 10:42

per la prima volta mi ritrovo completamente daccordo con franco trier.... mi chiedo, ma questi cadaveri che fine fanno? li seppelliscono qua? tornano a casa? chi paga? vlad impalava i turchi per scoraggiare l'arrivo di altre truppe, forse è il caso di imparare qualcosa dalla storia....

turista

Gio, 03/10/2013 - 10:43

@ flordluna Luminoso(a) imbecile.. A proposito di usare le parole giuste: non sono migranti o clandestini, sono morti.

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 03/10/2013 - 10:44

Bando alle ciance: esiste un codice della navigazione che impone degli obblighi in capo alle autorità delle nazioni da cui questi barconi partono: controllo della regolarità dei passeggeri, controllo dei mezzi di sicurezza etc etc E non dicano che non hanno mezzi: quando serve a loro sono capacissimi di sequestrare i pescherecci siciliani. Per me ci sono gli estremi per inviare i governanti di Libia, Tunisia etc. di fronte al tribunale penale internazionale per crimini contro l'umanità: infatti omettendo i controlli sulle partenze causano queste morti. Queste persone hanno delle specifiche responsabilità su queste morti ed occorre muoversi per ripristinare il rispetto della legalità internazionale. Che intervengano i tribunali italiani se del caso.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 03/10/2013 - 10:44

#killkoms. Proprio così! Non è fantascienza, ma realtà documentata dal GR 1 (ore 10)con la registrazione delle dichiarazioni rilasciate "a caldo" del primo cittadino di Lampedusa. Il quale si è così espresso: "Non possono continuare a viaggiare così! Andiamoli a prendere noi!".Soddisfatto?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 03/10/2013 - 10:45

Al di la di qualsiasi considerazione qui siamo di fronte a gente che MUORE pur di raggiungere l'Europa. Quindi il problema è a CASA LORO e va risolto in loco, anche con gli eserciti. Qui non esiste l'autodeterminazione dei popoli se questa ha simili risultati. E' l'Islam? Si combatte l'Islam con ogni mezzo. Sono altre cause? Vanno individuate ed eliminate.

Mario-64

Gio, 03/10/2013 - 10:48

Poveretti... A questo punto pero' deve muoversi l'Europa

Ritratto di copyleft

copyleft

Gio, 03/10/2013 - 10:49

Che se ne stiano a casa invece di venire a delinquere nel nostro paese! Mi chiedo perchè rischino la vita (e muoiano) con il solo obbiettivo di perseguire una vita da criminale. Mah strana la gente eh?

GilbertoVR

Gio, 03/10/2013 - 10:53

occorre un intervento Europeo. La tratta degli immigrati è gestita da, presumibilmente da italiani, che itnendono sfruttarli nel nostro Paese per il lavoro nero nel commercio , edilizia ed agricoltura e nella malavita. La politica ha accettato questo cose per troppo tempo. Vanno effettuato tutti i controlli possibili sulle radici del fenomeno e recidere i collegamenti con la malavita organizzata. Contemporaneamente ai controlli sullo sfruttamento già in essere. E' facile essere contratri all'immigrazione clandestina e poi affittre le case in nero, farli lavorare nei campi, sempre in nero, ecc. O indurrli allo spaccio. e poi votare Lega.

piedilucy

Gio, 03/10/2013 - 10:57

smettetela di scrivere tragedia sono 62 magna magna in meno sempre troppo pochi visto i continui sbarchi.....fatene una notizia internazionale che inizino a sapere che non sempre si arriva in italia e si diventa ministro ....si può anche crepare e non essere mantenuti a vita

piedilucy

Gio, 03/10/2013 - 10:59

le spese del funerale chi le paga? e i loculi?e anche se vanno in una fossa comune bisogna sempre pagare naturalmente il popolo bue mi raccomando voi nuonisti iniziate subito a gridare al razzismo razzisti siete voi che permettete e ineggiate questa schifosa invasione

elalca

Gio, 03/10/2013 - 11:00

chissenefrega

censurato

Gio, 03/10/2013 - 11:01

Certo che se gli Stati Uniti avessero reagito come molti dei commentatori qui presenti all'invasione di italiani negli States dei primi del novecento, staremmo proprio bene! Primo invio 11:01

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 03/10/2013 - 11:02

Pazienza! Vuol dire che lo spaccio della droga registrerà, sulle nostre piazze, una temporanea stagnazione del Pil.

brac

Gio, 03/10/2013 - 11:02

Ma tutti quelli che fanno credere a questi poveri disgraziati che possono arrivare qui a cercare il Paese di Bengodi dormiranno questa notte? Madame Kyenge, le serve un sonnifero?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 03/10/2013 - 11:02

Raccapriccio. Ma vale la pena di rischiare la vita, talvolta perderla, per venire in Italia a questuare ai semafori? Sekhmet.

scipione

Gio, 03/10/2013 - 11:03

Ho il cuore in tumulto per questa nuova ulteriore tragedia.Non ho ancora letto una parola della Kienge,della Boldrini...Quanti morti ancora prima che si decidano a prendere qualche provvedimento per bloccare questi trafficanti di morte,invece di blaterare stupidaggini sul sesso degli angeli?

franco@Trier -DE

Gio, 03/10/2013 - 11:09

Gilberto ma quale intervento europeo ogniuno pensa per se, è l'Italia che deve pensare a se stessa, ma visto che non sa pensare a se stessa ( vedi il governo allo sfacelo)vuoi che pensi agli altri?

piedilucy

Gio, 03/10/2013 - 11:09

meno 82 dove non ci pensa il nostro governo di inetti ci pensa la natura ....

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 11:11

@flordluna ma che vuoi provocare? schifo? dovremmo aver paura di un'invasione mussulmana? ma che siamo, delle mammolette che hanno paura di un barcone con 4 spiantati, donne incinta e bambini? Certo, facile mettersi dietro a un monitor a pontificare, a inveire contro i politici o, meglio ancora, a dissertare su soluzioni tanto facilone quanto assurde. Svegliatevi voi, fifoni, che non avete neanche il coraggio di guardarli in faccia sti poveracci

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 11:14

Prima non affogava nessuno (o ben pochi, o forse non se ne aveva notizia, boh....). Improvvisamente invece adesso ogni barcone ha il suo numero di affogati e persino bruciati. E ce lo raccontano i soccorritori "che non riescono a trattenere il pianto....". Embè, a fronte de ste tragedie le risorse vanno aiutate, magari andandoli a prendere alle fermate degli autobus a tripoli. Sembra evidente più una strategia che non una concatenazione di eventi tragici. Disgrazie o non disgrazie le autorità facciano il proprio dovere e le Leggi vengano rispettate. Ma si sà, gli italiani sò bboni, come non commuoversi davanti agli occhioni sgranati, alle manine tese. Piuttosto, ma poi qualcuno si prende la briga di accertare cause ed effetti. La responsabilità di questa tragedia che non può che scuotere le coscienze, vada divisa equamente tra i dittatori sottanati dei paesi da cui si fugge e gli irresponsabili occidentali che in nome di un buonismo ipocrita lasciano credere che la soluzione di tutto sia venire in Italia senza arte né parte. E vedrete che dopo questa tragedia ci sarà qualcuna che proporrà soluzioni ancora più buoniste e vergognose.

Ritratto di CesareAugusto

CesareAugusto

Gio, 03/10/2013 - 11:15

Per i fiori Papa Bergoglio aveva già provveduto. Magari un giorno manderà una margheritina anche a noi che subiamo questa invasione.

laura

Gio, 03/10/2013 - 11:15

Gli assassini sono quelli che hanno fatto passare il messaggio che si puo' venire in Italia da clandestini, rimanere indisturbati e farsi mantenere a vita. Kyenge, Letta, Boldrini, Bonino, il Papa. e compagni sono complici dei trafficanti di uomini. Con questo Papa e questo governo gli sbarchi sono continui e tragedie del genere sono inevitabili. Gia' li andiamo a prendere in mare aperto e in acque non Italiane. Cosa dovrremmo fare? Andare direttamente in Libia, Tunisia, Egitto ecc. a prenderli? Si faccia qualcosa di veramente serio per non farli partire. Si smetta col finto buonismo. L'Italia e' un paese piccolo e senza risorse. Inutile mandare miliardi ai paesi sottosviluppati e in via di sviluppo, se poi gli stessi ci mandano i loro esuberi e, molto tristemente. i loro avanzi di galera. FERMARE IL TRAFFICO DI CLANDESTINI SI PUO' E SI DEVE.

lino961

Gio, 03/10/2013 - 11:22

Se restavano a casa loro domani avrebbero potuto raccontare cosa era successo oggi,questa gente ormai l'unica cosa che sa fare è prendere la carretta e venire qui invece di restare a casa loro e difendere i propri diritti sulla propria terra,preferiscono fuggire? I codardi è così che finiscono!!!

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Gio, 03/10/2013 - 11:23

Auguro la stessa sorte a tutti coloro che nel tentativo di difendere il proprio orticello ignorano l'esistenza di un problema che noi italiani abbiamo già vissuto neanche troppo tempo fa.

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 11:27

Qui c'è un sacco di gente, politici compresi, che si riempie la bocca con le solite frasi: bisogna risolvere il problema in casa loro. E poi? Qualcuno fa qualcosa in concreto? qualcuno cerca minimamente di capire cosa li spinge qui? (no a risposte ridicole tipo: la causa islamica o il desiderio di delinquere) qualcuno cerca di capire quali traffici stanno dietro a questa fiumana di disperati?

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 03/10/2013 - 11:27

sono perfettamente d'accordo con FLORDLUNA. Sparare a prua e farli ritornare indietro: se poi la voce si sparge n esssuno proverà più a partire. NON CI POSSIAMO ACCOLLARE TUTTI GLI ABITANTI DELL'AFRICA BUONI (pochi) O CATTIVI CHE SIANO, N O N S I P U O' C O N T I N U A R E C O S I'. Se la nostra scialuppa è carica fino alla massima portata, bisogna respingere a colpi di remo chi vuole salire ancora, altrimenti affondiamo tutti.

guderian

Gio, 03/10/2013 - 11:36

DON'T WORRY E' STATA FATTA LA VOLONTA' DI ALLAH

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 03/10/2013 - 11:38

Avete sentito cosa ha detto l'europa nei confronti dell'Italia ? Ha sgridato la nostra Nazione perchè non è capace ad accogliere i clandestini!!!!! Traete voi le considerazioni.......e da qui che si nota come siamo andati a finire in un cul de sac...

Agostinob

Gio, 03/10/2013 - 11:45

Non è questo un mio "settore" di competenza per cui esprimo epidermicamente quello che penso. Ritengo che vi siano colpevoli tra noi per questi accadimenti. L'Europa innanzitutto che, pur non accettando direttamente profughi o clandestini, non vuole che l'Italia faccia nulla per bloccarli. Come si dice: un pò come fare il frocio col culo degli altri. Vengono poi i Governi che direttamente o indirettamente hanno sempre accettato i diktat della sinistra che vuole assolutamente questa povera gente perchè pensa, un domani, di ottenere il loro voto di disperati. Ed infine la Chiesa (sono cattolico) che non vuole che questa invasione venga fermata perchè per la Caritas questo è un business enorme, dato quanto riceve da tutti noi proprio per questo. Questi sono i colpevoli e la situazione purtoppo continuerà. I morti possono cessare solo impedendo che partano e si può impedire che partano solo dimostrando ai partenti futuri che chi arriva viene rimandato indietro. Malta fa da scuola in questo. Da noi, senza lavoro, questa gente farà sviluppare il nero; mendicherà, farà aumentare la delinquenza riempiendo le carceri; e le donne saranno sulle strade. Ho in genere pietà per queste persone ma non ho mai visto tra loro dei disperati. Arrivano ben pasciuti ed hanno subito pretese arroganti. E pensare che con quanto pagano per venire qui, al loro paese vivrebbero bene per qualche anno. Che dire ancora: negli ospedali ormai i cartelli sono scritti prima in lingue arabe o slave e poi in italiano. Le stanze ed i pronto soccorso sono purtroppo pieni solo di questa gente ma loro, essendo clandestini e non pagando tasse, non pagano contributi e quindi le spese sanitarie sono a carico di tutti noi. Mi spiace dire queste cose ma non è un'opera caritatevole accettarli. Non si insegna loro nulla. Meglio sarebbe che le Nazioni Unite che spendono miliardi per mandare i loro inviati a fare sceneggiate soggiornando nei grandi alberghi, sperndessero questi soldi sviluppando nei loro paesi attività in cui queste persone possano sentirsi utili. Purtroppo però la politica rovina tutto e questo è un altro risultato della nostra politica.

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 11:45

ho idea che questi vengono qui perché sanno che tra poco ci saranno le elezioni per il nuovo governo: la "diversamente pigmentata" presidente della camera e poi qualche milione (si si milione) di deputati e senatori, Abdullah agli esteri, Mustafa' all'economia, Aziz alle politiche sociali, Ibrahim agli esteri..... e via discorrendo quindi ......avanti un altro (barcone)

moshe

Gio, 03/10/2013 - 11:46

Altri arrivi, altra tragedia per l'Italia. Sinistra e chiesa saranno felici, altri da mantenere, a spese dei lavoratori e dei disoccupati, non certo della chiesa e dei politici.

baio57

Gio, 03/10/2013 - 11:47

@ GilbertoVR - Quindi secondo la tua analisi sociologica ,sono gli imprenditori italiani che danno ordine alle mafie di procurare centinaia di migliaia di clandestini ,affinchè li si sfrutti e li si faccia lavorare in nero . Ripigliati che è meglio !

Altaj

Gio, 03/10/2013 - 11:48

Lettatta a :tragedia immane. Certo la tragedia è che esista un governo imbelle e senza attributi che non impedisce questa immonda tratta negriera. Basterebbe un cacciatorpediniere nel canale di Sicilia per fermare questo commercio sordido e mafioso. Altro che Jus Soli, qui permettiamo cose che neanche nel medioevo erano possibili. Vergognatevi !!!!

bruno49

Gio, 03/10/2013 - 11:50

Tutti voi che scrivete commenti privi di pietà per quei morti siete dei COMUNISTI SENZA DIO

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Gio, 03/10/2013 - 11:53

“Naufraga barcone”! Tutti i giorni la solita storia! I paesi dalle coste dei quali questi barconi partono, nonostante lo sanno non informano lo Stato italiano! La commissione europea sene frega e gli altri paesi UE anche! Bisogna trovare una soluzione affinché questo non accada! Ma é già impossibile trovare la soluzione per diminuire la povertà e le malattie in Italia, che invece aumentano! Il Barcone Italia é già mezzo naufragato! Bisogna mettersi daccordo con i paesi africani ed assegnare una terra in Africa a questa gente! Con le energie rinnovabili si possono costruire canali per fornire d’acqua che si potrà dissalare! Da zone aride si possono quindi creare zone coltivabili e costruire dei centri abitabili! In Italia lo spazio é sempre più piccolo per potere produrre energie rinnovabili! Quindi non c’é posto, anche perché la disoccupazione é enerme, le malattie e la povertà aumentano! In Italia si potrà aiutare solo ricuperando i mille miliardi di euro, che specialmente negli ultimi decenni, sono stati portati dall’Italia all’estero dalle mafie nazionali, internazionali e degli immigrati, dal terrorismo sopratutto islamico e sue reti di crimine organizzato! Ma anche da chi ha guadagnato molto e moltissimo! Bisogna restituirli alla Patria e lanciare Lavoro Per Tutti, risanare e ricostruire il paese intero, essere più competitivi, aumentare le entrate nelle casse pubbliche eccetera! Ma la corruzione si nasconde dappertutto anche nelle istituzioni UE ed é più facile che un cammello attraversa la cruna di un ago! O Patria mia, che di catene hai carche ambe le braccia, senza l’Elmo di Scipio china la testa! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

Ritratto di Luponero

Luponero

Gio, 03/10/2013 - 11:55

Si accettano scommesse. Chi sara il primo a cavalcare londa dei morti per fare propaganda?

astice2009

Gio, 03/10/2013 - 11:55

fabio morelli ed elalca : sarete lieti di sapere che Allah e' rimasto molto colpito dai vostri commenti e, tramite i musulmani che vivono in Italia, ha detto che vi aspetta presto al suo cospetto.

Felice48

Gio, 03/10/2013 - 11:56

A parte le idee. DIO ABBIA PIETA' DI LORO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 03/10/2013 - 11:57

Grazie a Napolitano che con la Turco ha battuto il tam-tam dei lavori che "gli italiani non vogliono fare". Ma quali italiani? i politicanti che come lui non hanno voglia di lavorare e hanno vissuto di espedienti comunistici.

Palermitano

Gio, 03/10/2013 - 11:58

SOLIDARIETA' AI MIGRANTI, ALLE VITTIME E AI LORO FAMILIARI! DISPREZZO PER I RAZZISTI! CHI GIOISCE PER CENTO MIGRANTI MORTI, CHI IRONIZZA E CHI GODE PER LA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA E' SOLO UN INFAME, INFAME, INFAME DELINQUENTE RAZZISTA! ps: mi auguro che il giornale non mi censuri il messaggio, visto che non ha censurato vergognosi messaggi di chi godeva e inneggiava alla morte dei migranti.

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 11:58

ma che fifoni! avete così paura di 4 straccioni, donne incinta e un po' di bambini? Ma c'è qualcuno qui che ha il coraggio di guardare sti poveracci in faccia? c'è qualcuno qui che avrebbe il coraggio di andare a lampedusa e dare del clandestino ad un bambino che affoga?

smithjosef

Gio, 03/10/2013 - 11:59

Fin quando la nostra ministra dell'integrazione,(????????) irresponsabilmente dichiarerà che sono BENVENUTI perché sono migranti e non clandestini, e quindi da respingere, questi sbarchi continueranno a flotte. Ancora non si è visto niente, le coste nord africane sono strapiene di questi "clandestini". Faccia soltanto rispettare la legge! A MALTA NON METTONO PIEDE! E non mi dica, cara ministra, che i suoi colleghi sono tutti RAZZISTI! Lei sa benissimo che la razza più razzista al mondo e quella da dove lei proviene. In Africa si "scannano" tra di loro solo per odio tribale, e se potessero lo farebbero, loro si, anche per il colore della nostra pelle. La storia lo insegna!

Palermitano

Gio, 03/10/2013 - 12:00

SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE SICILIANO, UNA TERRA DOVE CENTINAIA DI SICILIANI A LAMPEDUSA STANNO FACENDO LA CATENA UMANA PER SALVARE I MIGRANTI. UNA TERRA DOVE A SCICLI I SICILIANI SI SONO BUTTATI IN MARE PER SALVARE I MIGRANTI. UNA TERRA DOVE A PIANA DEGLI ALBANESI UN INTERO PAESE E' SCESO IN PIAZZA PER ACCOGLIERE I FRATELLI AFRICANI. MENTRE LA SICILIA ACCOGLIE CON IL SUO SOLITO CUORE I FRATELLI AFRICANI, BUZZURRI RAZZISTI PADANI INFESTANO QUESTO SITO CON MESSAGGI OLTRAGGIOSI E QUALIFICANDOSI PER QUELLO CHE SONO, DISUMANI

Marzio00

Gio, 03/10/2013 - 12:00

Ecco il costo della nostra solidarietà: carne da macello che paga (con i soldi di chi?) per attraversate ad alto rischio, e pronta ad essere sfruttata. La vera solidarietà si fa a casa loro investendo (non in armi ai ribelli integralisti musulmani) con infrastrutture! Ma il dubbio che sorge è che ci sia un disegno nascosto di "invasione"......

Ritratto di ashton68

ashton68

Gio, 03/10/2013 - 12:00

Tutti sulla coscienza (ce l'avrà?) della Kyenge (un'ex clandestina premiata a ministro) e della sua sinistra promotrice e vera mandante dell'immigrazione clandestina, reato ovunque ma non in Italia, tanto è vero che arrivano, vivi o morti a loro nulla importa, solo nel nostro Paese dove pantalone (noi) paga spese di salvataggio, assistenza, cure mediche, vitto alloggio e sigarette gratis. Vergogna

Nonmimandanessuno

Gio, 03/10/2013 - 12:03

I cinque scafisti che obbligando gli immigrati a gettarsi in acqua,sul litorale di Scicli, causando la morte di tredici di essi, sono stati incriminati per "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Allora, si deve arguire, che questo reato esista e venga punito severamente. Vi risulta che qualcuno delle migliaia di immigrati che sono arrivati via Lampedusa, ma non solo, nel nostro Paese siano mai stati arrestati e condannati? Allora la si smetta di prendere in girochi non intende farcisi prendereprendere.

Giorgio5819

Gio, 03/10/2013 - 12:06

Sappiamo da dove partono, da quali porti,sappiamo chi organizza questi "viaggi", o li fermiamo nei porti di partenza o continueremo a farci prendere per il c..o dal mondo e a fare finti piagnistei di strumentale compassione per i poveri naufraghi.L'Italia si deve svegliare, Letta e compagni di merende stanno facendo speculazioni su questo esodo che è ormai una vera e propria invasione. E gli italiani pagano,pagano, e Letta gira il mondo e l'Europa a farsi bello del suo governo del rinvio,del ripensamento,del lassismo criminale di fronte a emergenze tragicomiche che ci stanno devastando. Sveglia Italia !!!!!!!

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 12:08

@ddemistotele,perchè non giri la domanda alla boldrini,che per tutti gli stipendi(buoni)presi all'onu ha fatto solo la conferenza di roma,che ha sancito che bisogna chiamare migranti anche i clandestini!

smithjosef

Gio, 03/10/2013 - 12:08

@ ohm FORSE ANCORA NON HA CAPITO CHE FACCIAMO PARTE DELL'EUROGERMANIA UNITA. Chi avrebbe mai pensato che una penisola come la nostra che comandava il mondo, sarebbe diventata una colonia dell'Eurogermania, e prima di prendere decisioni importanti il premier avrebbe dovuto avere il benestare del BUNDESTAG! Povera Italia

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 12:10

@ohm,quelli sono i cosidetti col culo degli altri!vorrebbero fare della nostra povera patria,la marca di frontiera UE anticlandestini,con obbligo,solo nostro,di accoglierli e sfamarli!

bruno49

Gio, 03/10/2013 - 12:10

Ma se molti italiani ne traggono profitto! Li pagano in nero nelle imprese del sud e anche del nordest,la mafia li assolda per delinquere, proprietari di cantine che affittano loro dei posti letto schifosi a 3-400 euro al mese, grossisti che li mandano in giro come vucumprà.

Palermitano

Gio, 03/10/2013 - 12:13

CHI GIOISCE PER LE VITTIME E CHI SI VANTA DI ESSERE RAZZISTA ANDREBBE INCRIMINATO PER ISTIGAZIONE A DELINQUERE, PROPAGANDA RAZZISTA, ISTIGAZIONE ALL'ODIO RAZZIALE E APOLOGIA DI REATO. BASTA CON L'IMPUNITA' PER I RAZZISTI! CARCERE DURO PER I RAZZISTI! NESSUNA PIETA' PER CHI E' ARRIVATO AL PUNTO PIU' BASSO DELLA DIGNITA' UMANA, CIOE' GIOIRE PER I MIGRANTI ANNEGATI!

Nonmimandanessuno

Gio, 03/10/2013 - 12:17

@turista prima di dare dell'imbecille a qualcuno si sforzi di capire il senso delle posizioni di chi non la pensa come lei. E' palese che @flordluna si riferiva agli immigrati in senso lato, non a quei poveretti che sono morti e che continueranno a morire se l'europa (minuscolo) non prende una posizione univoca e ferma nei confronti dei Paesi di partenza. E non condanna all'ergastolo gli scafisti e chi lucra sulla pelle di questi poveracci. Che poi lo siano tutti, ho qualche dubbio, perchè dalle parti di qualcuno di essi, col prezzo della traversata si comprerebbero interi villaggi.

gian paolo cardelli

Gio, 03/10/2013 - 12:25

E' da quando ci fu la FINTA rivoluzione in Albania che ci stanno prendendo per il cu..lto del multiculturalismo: tutta questa gente LA VUOLE QUALCUNO QUI DA NOI, altro che "profughi" o quant'altro, e CHI è questo "qualcuno" i nostri "politici" LO SANNO BENISSIMO: chiediamoci cosa possiamo fare per ESTORCERE LORO la verità, piuttosto!!!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 03/10/2013 - 12:26

L'immigrazione andrebbe regolamentata in maniera seria, affinché non si trasformi in invasione cruenta. Nessun paragone con la nostra condizione: noi Italiani, all'estero siamo emigrati con tanto di visite mediche, visti di ingresso ed in periodi di espansione. Emigrati, non entrati di straforo. Temo che non riusciremo mai a raggiungere i livelli dell'Australia, dove non ti puoi portare dietro neppure il titolo di studio e per continuare la tua professione devi fare cinque anni di praticantato, anche se in Italia eserciti da trenta! E devi conoscere la lingua. Sekhmet.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 12:29

Chiunque in un turpe paese può chiedere un visto turistico per l'italia (e le ambasciate li concedono a tutti, cani e porci), poi basta pagare un biglietto aereo che cosa la decima parte di quello che costa un passaggio sui barconi clandestini ed il gioco è fatto. Appena arrivati in Italia basterebbe chiedere protezione che ovviamente sarà valutata, ma tanto aventi diritto o non aventi diritto tutti rimangono a bighellonare o a delinquere sulle nostre spalle. Questa è la trafila normale. Tanti anni fa, quando le leggi erano più serie, si preferiva correre il rischio di un barcone per il timore poi di essere espulsi e/o rimpatriati (a spese nostre), altrimenti sempre per tramite dell'aereoporto (dove è ovvio che il controllo è sistematico a chiunque) senza correre rischi, era, è il mezzo che chi "REALMENTE" è un perseguitato nel suo paese ed avrà diritto ad una forma di protezione internazionale, utilizza senza problemi. I barconi sono invece il mezzo che chi "NON HA REALMENTE" una persecuzione nei suoi confronti, utilizza sperando di aggirare controlli e/o detenzione. Da un pò di tempo invece, le "risorse" avvertono già dalle acque internazionali i porti e le capitanerie italiane con costosi telefoni satellitari, nulla temendo in caso di fermo e identificazione. Sanno che ci possono prendere impunemente per il culo, si fanno una risata e telefonano agli "imbecilli italiani" (è così che ci chiamano). E' così semplice che quasi non ci si crede. Ovviamente i catto/sinistrati hanno più gusto e più piacere, fremiti e brividi gli prendono quando dalla riva vedono i barconi avvicinarsi, le manine tese, gli occhioni sgranati, spesso li riscaldano con i loro corpi, molto più complicato, ma vuoi mettere l'epica, il pathos. I sinistrati hanno innata una dose di romanticismo tragico che li guida in tutto e per tutto. Ma aprite gli occhi imbecilli, invece di limitarvi ad accogliere chiunque senza se e senza ma.

Ritratto di flordluna

flordluna

Gio, 03/10/2013 - 12:30

Ai posteri l'ardua sentenza Demistotele!! e comunque i fifoni sono coloro che non vogliono rendersi conto della realta' e vivono come gli struzzi...

mario.de.franco

Gio, 03/10/2013 - 12:31

Questi morti sono una tragedia che pesa sulla coscienza di tutti, in particolar modo su chi continua a illudere queste persone col buonismo, diventando così facili prede delle organizzazioni malavitose. La ricetta non è venite qui, ma aiutiamoli a casa loro.

Giacinto49

Gio, 03/10/2013 - 12:32

Leggi più severe sulla immigrazione clandestina avrebbero già da anni impedito queste tragedie. Complimenti a Boldrini, Kyenge e a tutti quelli come loro che invitano a questi viaggi della disperazione.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 12:32

Sembra evidente più una strategia che non una concatenazione di eventi tragici. Disgrazie o non disgrazie le autorità facciano il proprio dovere e le Leggi vengano rispettate. Ma si sà, gli italiani sò bboni, come non commuoversi davanti agli occhioni sgranati, alle manine tese. Piuttosto, ma poi qualcuno si prende la briga di accertare cause ed effetti. La responsabilità di questa tragedia che non può che scuotere le coscienze, vada divisa equamente tra i dittatori sottanati dei paesi da cui si fugge e gli irresponsabili occidentali che in nome di un buonismo ipocrita lasciano credere che la soluzione di tutto sia venire in Italia senza arte né parte. E vedrete che dopo questa tragedia ci sarà qualcuna che proporrà soluzioni ancora più buoniste e vergognose.

Boxster65

Gio, 03/10/2013 - 12:35

Se non partivano non morivano.

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/10/2013 - 12:36

Nonmimandanessuno, forse lei non ha capito...qui non si parla di arrestare qualcuno, di reati di clandestinità o altro, si parla di morti, centinaia la metà dei quali probabilmente bimbi! Che cazzo vuoi fare? Arrestare i morti?? Processarli? Bombardarli? Cazzo, neanche davanti ai bambini morti...madonna santa che gente!!

kayak65

Gio, 03/10/2013 - 12:36

queste tragedie capitano proprio perche' keynge e boldrini con molti cattocomunisti, farisei, promettono che l'italia e' il paradiso. e questi poveri uomini,disgraziati, si vendono tutto anche l'anima pur di entrare nella terra promessa. ma la realta' e' ben diversa;scafisti animali che li derubano e li bastonano e li annegano, mafiosi che li sfruttano per i loro traffici illeciti di droga o umani, per poi ritrovarsi piu' poveri e dannati di prima. e' ora che l'alto commissariato dell'one e l'europa si muova per fermare queste tragedie, e si investa affiche' i popoli possano prosperare nelle terre dove sono nati e cresciuti senza turbare l'equilibrio naturale delel cose. a proposito; prodi che fa parte proprio della delegazione per l'africa del nord, dov'e'? puntuale alle campagne elettorali o a correre per la predidenza della repubblica ma vacante quando c'e' da compiere il proprio dovere. quarda a caso come la boldrini prima, che a parte parole e visite con troupe di fotografi non e' riuscita almeno a tamponare questa carneficina quotidiana.

igiulp

Gio, 03/10/2013 - 12:41

@gzorzi 10:38 - Giusta la sua osservazione. Mi piacerebbe sapere su quale base gli scafisti vengono incriminati. @bruno49 12:10 - Motivo di più per non farli entrare.

moshe

Gio, 03/10/2013 - 12:44

Bloccateli al limite delle loro acque territoriali! La stragrande maggioranza degli italiani è stufa di mantenere questa orda di parassiti!

Ilgenerale

Gio, 03/10/2013 - 12:51

I veri razzisti sono tutti coloro che appoggiano l'immigrazione!

Ritratto di flordluna

flordluna

Gio, 03/10/2013 - 12:52

queste persone arrivano, forzosamente o meno, sotto le coste italiane, non invitate dal popolo, ma da determinati politici (leggesi bonino, boldrini, kyenge)... i media ci raccontano di ogni sbarco, enfatizzano su donne incinta e bambini, sui clandestini morti per qualsiasi motivo... quasi a colpevolizzarci per queste disgrazie enormi ed impietosirci....io non mi sento in colpa! In colpa sono coloro che promuovono questi arrivi, sono coloro che non bloccano i mandanti di questo commercio umano, i colpevoli sono coloro che lucrano su questo commercio umano, comprese varie onlus etc, colpevoli sono coloro che non li respingono con fermezza in modo da scoraggiare ulteriori arrivi... il mio compito, come quello di tutti gli italiani, e' solo pagare le tasse per mantenerli, ma se non vi dispiace io prima preferisco mantenere i miei anziani italiani che hanno lavorato tutta la vita per godersi la vecchiaia con la pensione.. pensione che viene continuamente ridotta per mantenere privilegi altrui e favorire altri!!!

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 12:54

Come ho scritto in un altro articolo, la prossima volta che prendessero l'aereo, i soldi ce li hanno. Detto questo, il sindaco non sa dove mettere i cadaveri? Mai sentito parlare di nuove fonti di energia? Un po' di fantasia, su!!

fakos24

Gio, 03/10/2013 - 12:54

Mi vergogno di essere connazionale di chi scrive questi commenti rozzi, fate veramente schifo e dimostra che il vostro cervello è ridotto ai minimi termini, sempre che ne abbiate uno. Saluti

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 12:55

ci sono o non ci sono le frontiere'??? ma questi pagano 2000 e 3000 atesta E NON ENTRANO DALLA PORTA PRINCIPALE????? LA QUESTIONE è CHE I PAESI COME L'ITALIA SONO I PRIMI A PESCARE NEL TORBIDO!! PAGARE I DELINQUENTI è BUSINNESS!!!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/10/2013 - 12:58

Sono affondati? Era il lavoro che avrebbe dovuto fare la nostra marina militare contro gli invasori invece d'aiutarli ad invaderci.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 13:02

demistotele TESTINA SONO GIà MILIONI QUI!! CERTO CHE FANNO PAURA A 100 A 100...ARRIVANO A MIGLIAIA E MILIONI,

flashmen

Gio, 03/10/2013 - 13:04

@ killkoms e wainer Non per speculare sulle disgrazie altrui, ma basta fare un po' di conti sui numeri scritti nell'articolo: - 92 cadaveri recuperati; - 250 persone mancano all'appello; - 143 persone tratte in salvo. Totale 495 persone (forse compresi gli "scafisti"). Persone che hanno pagato 3-4000 mila euro solo per fare la traversata. Ora se hanno i documenti vengono in aereo (e spendono quei soldi che dice wainer), se non li hanno vengono in nave e pagano gli scafisti. Noi italiani cosa mettiamo? I soldi per le motovedette, per il personale più tutta l'assistenza sanitaria (e, in questo caso per il funerale) Se pagassero 1000 euro a testa (495.000 in tutto) ci conviene andarli a prendere in nave. I vantaggi: aumentiamo gli occupati, loro spendono meno, togliamo lavoro agli scafisti, siamo sicuri che (almeno) arrivano sani e salvi, i finanzieri e la guardia costiera possono dedicarsi meglio al loro lavoro; da ultimo (in questo caso) non obblighiamo il Comune di Lampedusa ad ingrandire (direi raddoppiare) il cimitero. E soprattutto: FACCIAMO CONTENTE LA BOLDRINI E LA KYENGE per le quali gli extracomunitari sono una risorsa. In questo caso li facciamo diventare una risorsa per l'Italia e non per gli scafisti. Attenzione: dopo i problemi restano, ma ci resta anche qualche soldino in più (certi costi bisogna pure sostenerli).

moshe

Gio, 03/10/2013 - 13:04

... ed i partiti della destra italiana rimangono supinamente zitti ed inermi. Con questo comportamento sperate di avere ancora qualche voto alle prossime elezioni?

pinolino

Gio, 03/10/2013 - 13:04

Il tono di molti commenti è simile a quello dei fanatici musulmani dopo il 11 settembre. Tutto molto moderato, liberale, cristiano.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 03/10/2013 - 13:05

@Palermitano a lei ed ai suoi concittadini,piccoli grandi eroi della nostra Patria,tutta la mia stima,la mia piu' totale ammirazione,sincera,di donna e di persona di Destra!a voi tutti invece vergogna,nemmeno vale la pena provare pieta' per il vostro essere peggio degli animali!

CALISESI MAURO

Gio, 03/10/2013 - 13:06

Il Bergoglio ha detto che e' una vergogna, ci sta', lui cosa consiglia pero?

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Gio, 03/10/2013 - 13:08

ricordo alcun anni fa ci fu un fatto analogo, berlusconi era all'opposizione e andò sul luogo e pianse commosso. meglio mille volte berlusconi, uomo di carattere e volontà ed edonista indefesso, anche se egoista e disonesto come pochi, dei rancorosi servi che lo circondano a roma o commentano su sto sito delizie tipo gioire per la morte di 100 poveracci tra ciu donne e bambini, chi lo fa è solo un verme

piantagrassa

Gio, 03/10/2013 - 13:08

Ma l'UE dov'è? Possibile che ce li dobbiamo sobbarcare sempre noi? E comunque dare fuoco ad una coperta su un peschereccio denota la mancanza di intelligenza, non ce n'è proprio.

moshe

Gio, 03/10/2013 - 13:11

D'altra parte, quando una certa kyenge solleva ed espone un cartello con scritto "non esiste il reato di clandestinità" ed il novello papa va a Lampedusa a fomentare l'arrivo di nuovi clandestini, cosa ci si può aspettare? A questo aggiungiamo una boldrini che vuole andare a Lampedusa (a fare cosa non è dato di capire) ed un re giorgio che dice che bisogna rivedere il diritto d'asilo, e la "frittata" è pronta e servita!

MEFEL68

Gio, 03/10/2013 - 13:12

çç Gilberto VR - Come hai saputo che chi favorisce l'immigrazione per sfruttare poi i clandestini, voti per la Lega? Certe illazioni prive di fondamento, francamente, non ti fanno fare bella figura. Io non direi mai...e poi votano per la sinistra perchè non lo so.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 03/10/2013 - 13:13

@Palermitano a lei ed ai suoi concittadini tutta la mia stima e gratitudine!siete gli eroi patrioti di questo popolo!agli altri invece dico solo vergogna,siete dei miseri e non meritate nemmeno la compassione che si hs per gli animali che hanno piu' dignita'.

moshe

Gio, 03/10/2013 - 13:14

Sarebbero partiti dalla Libia circa 12 ore prima della tragedia i migranti naufragati a Lampedusa. ... ... ... Mi risulta che il Libia non ci sia più guerra, quindi? Vanno bloccati all'uscita delle loro acque territoriali, gli italiani sono allo stremo, non possono più permettersi nuovi clandestini!

Ritratto di padania

padania

Gio, 03/10/2013 - 13:14

L'unico che riusciva fermarli era Gheddafi i francesi l'anno assassinato x rubarli il petrolio ora mandateli in Francia questi disperati.

Paul Bearer

Gio, 03/10/2013 - 13:15

Nella mia città tutti gli immigrati clandestini o meno negli anni si sono dati da fare. I bengalesi aprono dei market,i cinesi dei negozi,i marocchini dei kebab,ecc...solo i neri vanno in giro smpre e soltanto con la cassettina di accendini e ti chiedono un euro per mangiare. Altro non sanno fare escluso occupare con delle bandacce dalle brutte facce i parcheggi e chiedere un euro per mangiare.E sono sempre più arroganti e sempre meno convinti che tu possa decidere di rifiutarglierlo. Ecco adesso io dovrei mettermi a piangere per questi che sono affogati sennò (gente che magari stapperebbe lo champagne se i morti fossero fascisti,o leghisti,o berlusconiani,ecc..) mi danno del razzista. Adesso ci penserò su ma non credo che riuscirò a farlo.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 03/10/2013 - 13:15

E' certamente una cosa triste perché la morte è una brutta cosa, però ci sono due considerazioni logiche da fare. 1) Chi ha i documenti in regola, prende una nave(ne partono tutti i giorni da Nord Africa con arrivo a Genova) con un costo modico di circa 175,00 EURO e non rischia di morire annegato. Quindi parliamo di clandestini. 2) Per evitare queste tragedie, particolarmente dopo quella di oggi, lo Stato Italiano mette delle navi militari per traverso e non fa più passare nessuno. Chi prova a forzare viene respinto indietro. Nel giro di una settimana non viene più nessuno. Per evitare queste tragedie l'unico sistema è il blocco dell'immigrazione. Se poi all'Europa non va bene, organizzano da Bruxelles dei voli, li vanno a prendere loro in Africa e li portano direttamente in Centro Europa dove d'altronde gli immigrati pare vogliano arrivare. Per quelli che ,con la solita bontà piuttosto ipocrita, tirano a mezzo gli Italiani che partirono alla volta dell'America, sappiano che oltre ad avere i documenti in regola,gli Italiani se ne stavano per 40 giorni sulla nave in QUARANTENA in modo da evitare epidemie negli USA.

NON RASSEGNATO

Gio, 03/10/2013 - 13:17

Sanno i rischi che corrono.Anche io correrei il rischio della traversata se sapessi che in Libia mi manteranno a vita per grattarmi la pancia.

flashmen

Gio, 03/10/2013 - 13:18

@ Paolo DeG: Ha ragione, nel Dubai (40° all'ombra) c'è il "Dubai Sky Resort". Con la tecnologia (giusta) sono state costruite non una, neanche due, ma tre piste da sci (ovviamente coperte). Le lascio immaginare la temperatura interna per fare in modo che la neve non si sciolga. Quindi con la tecnologia (giusta) si può fare (quasi) qualsiasi cosa.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 03/10/2013 - 13:19

Se danno fuoco alla barca è logico che questa affondi.

meverix

Gio, 03/10/2013 - 13:20

Cerchiamo di fare il punto della situazione. Premesso che non voglio la morte di nessuno e ho già rivolto una preghiera per chi è tragicamente scomparso, concordo con chi ha espresso il pensiero che se questa gente fosse venuta nel nostro o in altri Paesi europei con un volo charter, avrebbe sicuramente speso meno che non affidandosi a trafficanti di uomini con il rischio di rimetterci le penne come puntualmente si è verificato. Per coloro che continuano con la tiritera, ma anche noi siamo un popolo di migranti, i nostri compaesani non entravano in paesi stranieri in maniera clandestina e a tutt'oggi diversi paesi, come l'Australia, ti chiedono il motivo del viaggio nel loro territorio, quanto ti soffermi e, soprattutto, quanti soldi ti porti con te. Ultimo mi chiedo, visto che questa gente è musulmana, perchè non vanno in paesi come Qatar, Emirati Arabi, Arabia Saudita ecc. cioè paesi musulmani che sono in continuo sviluppo e cercano forza lavoro straniera a più non posso, viste anche le opere faraoniche che sono in grado di realizzare. Magari qualche forumista non prevenuto può darmi qualche delucidazione.

Holmert

Gio, 03/10/2013 - 13:20

E' una vergogna ha detto papà Fransisco, basta con queste tragedie gli ha risposto Napolitano dal sommo colle. Però non ci hanno detto come fare, per evitare tragedie e vergogna. Allora lo dico io, uno che appartiene come suol dirsi alla gente comune,di strada, uno qualunque, senza guardie svizzere né corazzieri a cavallo. Due sono le soluzioni possibili: 1-mandarli a prendere con i boat people, con i nostri incrociatori Vittorio Veneto ed Andrea Doria e la nave appoggio Stromboli, come al tempo del Vietnam, oppure bloccarli all'imbarco, stipulando accordi con la Libia come ai tempi di Gheddafi. Berlusconi c'era riuscito, poi sappiamo come andarono le cose , con la Francia che attaccò Gheddafi, vanificando il tutto. Tertium non datur. Allora come la mettiamo , bella gente dalle belle parole ma dai fatti pochi ed inconsistenti? Che ci vuole a dire è una vergogna, basta con queste tragedie? Ma perché ci prendete per il clo, furbacchioni?

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Gio, 03/10/2013 - 13:22

@censurato, poiché a pelle mi pare che lei sia dotato di un minimo di raziocinio (a differenza del povero Palermitano, per il quale non esiste alcuna speranza), riesce a comprendere la differenza non proprio sottile tra l'America di 150 anni fa, ovvero un paese sconfinato, stracolmo di risorse, con milioni di chilometri quadrati disabitati e da colonizzare e un'economia in crescita inarrestabile, e l'Italia di oggi, un paese vecchio, sfinito e già densamente popolato, in crisi economica e industriale e con una disoccupazione in costante aumento? Secondo lei, quale dei due paesi avrebbe bisogno di un gran numero di immigrati? Il secondo? Suvvia, faccia la persona seria.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 03/10/2013 - 13:24

Palermitano: quoto interamente, mi vergogno per loro.

smithjosef

Gio, 03/10/2013 - 13:27

@ ohm FORSE ANCORA NON HA CAPITO CHE FACCIAMO PARTE DELL'EUROGERMANIA UNITA. Chi avrebbe mai pensato che una penisola come la nostra che comandava il mondo, sarebbe diventata una colonia dell'Eurogermania, e prima di prendere decisioni importanti il premier avrebbe dovuto avere il benestare del BUNDESTAG! Povera Italia

MEFEL68

Gio, 03/10/2013 - 13:28

@@ MIRKO60 - 1°) la nostra emigrazione non è stata così massiccia e tutta indirizzata verso un solo Paese. Negli USA, grandi come un continente, non arrivavano per anni 200,300,400 e più immigrati al giorno; 2°) Nonostante il modesto flusso verso quel nuovo Paese che, in via di forte sviluppo, poteva offrire lavoro a tutti, ciò nonostante, dicevo, abbiamo esportato il gangsterismo. L'immigrazione porta anche questo; 3°) I nostri emigranti andavano là perchè erano sicuri di poter lavorare. In America, come pure nelle miniere della Germania e del Belgio). Non trovavano, certo, i Centri d'accoglienza che gli passavano anche le sigarette. Per fare la beneficenza bisogna avere anche una certa possibilità economica, cosa che noi non abbiamo.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 03/10/2013 - 13:31

Caro Papa Furbesco che urli vergogna, è una vergogna anche che nel mio quartiere - Monteverde, a Roma - ci siano decine di edifici di proprietà ecclesiastica tenuti vuoti in attesa di essere trasformati in lussuosi residence, come è già accaduto per alcuni di essi. E ti ricordo che anche in Vaticano c'è posto per qualche migliaio di migranti, magari negli appartamenti papali che, nella tua modestia, tieni inutilizzati. Così potrai dialogare con l'Islam direttamente in casa... ma poi non ti stupire se San Pietro, un giorno o l'altro, farà la fine delle chiese nelle zone siriane controllate dagli islamici: demolite o direttamente trasformate in moschee.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 13:39

fakos24 & palermitano, io mi vergogno di essere connazionale di chi si mette SEMPRE A 90°con tutti popoli del pianeta..evidentemente per voi è una cosa piacevolissima..abbiate la compiacenza però di sfoderare il vostro fondoschiena in casa vostra..africani, cingalesi che siano!!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 13:39

fakos24 & palermitano, io mi vergogno di essere connazionale di chi si mette SEMPRE A 90°con tutti popoli del pianeta..evidentemente per voi è una cosa piacevolissima..abbiate la compiacenza però di sfoderare il vostro fondoschiena in casa vostra..africani, cingalesi che siano!!

honhil

Gio, 03/10/2013 - 13:44

Una curiosità: la pletora dei presunti scafisti che fine fa, dopo? In attesa della risposta e della prossima tragedia , che non può non esserci continuando le sirene Boldrini e Kyenge a suonare la stessa musica che ammalia l’intera Africa, un’altra domanda ancora: se non a scaricarsi la coscienza, a che serve questo continuo indignarsi se non si fa niente per tagliare alla radice il problema?

Ritratto di ashton68

ashton68

Gio, 03/10/2013 - 13:44

C'è profondo disagio e scombussolamento nel PD, che sembra si sia riunito d'urgenza in assemblea dopo la tragedia di Lampedusa. Il motivo sembrerebbe essere dovuto a quella che sembrerebbe l'impossibilità di attribuire a Berlusconi la medesima. Irritazione e stordimento sono palpabili nel PD. Ora che si fa? Non siamo abituati manco a pensare una frase od un'azione che non cominci con "è colpa di Berlusconi"! Possibile che i PM non ci aiutino? Che li abbiam mandati a fare in magistratura? Non so? Quella scansafatiche della Boccassini? Non possono sostenere o anche inventare (di nuovo? ma che ci frega? tanto la legge è uguale per tutti!) che dalla villa di Berlusconi di Lampedusa l'ex premier abbia stappato uno champagne tra dieci ragazze minorenni il cui tappo incautamente ha colpito incendiato ed affondato il barcone?

chiara 2

Gio, 03/10/2013 - 13:45

CENSURATO...si, come il tuo cervello! E infatti l'America IMMENSO TERRITORIO VERGINE RICCO DI RISORSE è come l'Italia, dove sono stati edificati anche i cm quadrati dei torrenti. Dove famiglie intere italiane dormono in auto mentre le CARRRRISSSSSIME RISORSE DI PAPIELLO FRANCE' hanno case popolari, sussidi, asili...ma perchè non andate voi a morire ammazzati?

pier47

Gio, 03/10/2013 - 13:49

buongiorno, aveva ragione la Lega: AIUTIAMOLI A CASA LORO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI. Adesso è tardi?O non ancora? La Spagna (hanno perfino sparato)la Francia (chiusura a Ventimiglia),Malta (che li respinge tutti anche in caso di pericolo)NON HANNO PIANTO INVOCANDO L'AIUTO DELLA UE,HANNO FATTO COME HANNO VOLUTO PERCHE' HANNO PIU' PALLE DI QUESTI COG.....E INCAPACI.VOI CHE CONTINUATE A SCRIVERE LASCIATE PERDERE,CI VOGLIONO I FATTI,FACCIAMO UN MOVIMENTO PER SBARAZZARCI DI QUESTI "POLITICI" CHE CI STANNO PORTANDO TUTTI NEL BARATRO.SE LO CAPITE, BENE,ALTRIMENTI ANCHE VOI FATE PARTE DI QUESTO SISTEMA E NON SCRIVETE PIU' TANTO E' INUTILE NON VI PARE? Ricordatevi sempre che "OGNI POPOLO HA IL GOVERNO CHE SI MERITA". Saluti

chiara 2

Gio, 03/10/2013 - 13:50

Papa sei il peggiore ipocrita di tutti i tempi

Dako

Gio, 03/10/2013 - 13:51

Sulla rete Rai 3 esiste una trasmissione che si chiama CHI L`A VISTO, in un paese civile (quale L`italia per me non lo è) ne dovrebbe esistere una paralela con il titolo (CHE FINE HANNO FATTO?)E mi referisco agli scafisti o tali presunti bastardi e criminali dove nessuno ne parla nessuno ne sa niente, per non parlare delle mafie nostrane e quelle nord Africane che son ben organizzate al punto che si possono permettere il "noleggio" della nave madre, e già la nave madre che è grande come un pacchetto di sigarette nessun Radar nessun Sonar nessun Satellite è in grado di intercettarla.La verità e che abbiamo Istituzioni schifose vigliacche incapaci ed ingnoranti.... e poi vanno sul posto in segno di solidarietà quando è troppo tardi a far gli piangistei e a contar i morti difronte alle telecamere con il discorsetto in tasca già pronto (preparato.) Vergogna!!

CALISESI MAURO

Gio, 03/10/2013 - 13:53

MIRKO 60: lei dice una schiocchezza, i miei genitori dopo la guerra emigrarono in Francia, come tanti altri. Passare la frontiera significava, avere in mano passaporto, visto, contratto di lavoro e visita medica effettuata a Milano in presenza di un rappresentante consolare Francese. Personalmente sono piu' di 20 anni che lavoro all'estero anche in Africa, tali documenti e procedure sono ancora attive ed e' giusto che sia cosi'. Non so se mi "ho" spiegato. Spero comunque,perche' ormai ne ho le palle p..e che lei incontri presto un picconatore volante, lui sapra' spiegarle bene come va il mondo oggi.

epesce098

Gio, 03/10/2013 - 13:54

Cosa non farebbero questi schifosi comunisti capitanati dalla kyenge e dalla boldrini per un futuro pugno di voti.

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/10/2013 - 13:54

Partito dell'amore eh, mi raccomando, domenica tutti in chiesa a farsi la comunione!!!

max_s

Gio, 03/10/2013 - 13:56

bruno49: Più che comunisti senza Dio, quelli da cui provengono i commenti senza pietà sono sicuramente e certamente affiliati al partito dell'amore. Per noi parlare poi del primo commento di franco@Trier -DE, che a differenza di tutti gli altri commenti, pur strupidi e vomitevoli, mi ha fatto veramente rivoltare le budella per la vergogna di essere un essere umano come lui.

mastra.20

Gio, 03/10/2013 - 13:57

Questa è il risultato della politica d'immigrazione della sinistra Italiana,Aiutiamoli a casa loro ,questo ve lo dice chi é stato immigrante .

Raoul Pontalti

Gio, 03/10/2013 - 13:58

Sono schifato dai commenti razzistici vomitanti odio. Neanche capaci di rispettare la morte e di provare pietà per bimbi e donne incinte. Capaci solo di commuovervi per assassini di pescatori. Bestie immonde.

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 03/10/2013 - 13:59

I solerti censori forse leggono i commenti solo quando intravvedono nomi come Napolitano, Letta... o dei loro nuovi compagni, tipo Alfano, Schifani, Cicchito, Lupi... /// sbagliate. Qualcuno forse ha letto il mio precedente commento dove questi nomi non c'erano. Si saranno rasserenati come me. E' consolante vedere in apertura, su TG 5, Alfano a Lampedusa - sicuramente immagini di repertorio - mentre si parlava della tremenda fine di tante persone come me, come voi, come quelli cui vogliamo bene. Ecco, l'uomo, cui abbiamo dato i nostri voti e la nostra fiducia, la merita anche più di prima: diversamente berlusconiano. Ma a fianco dei suoi nuovi "compagni" a sostenere la generosità della Germania e dell'intera UE, non verso l'Italia, chiusa com'è ad ogni sentimento umanitario, ma verso i poveri profughi che la UE accoglie a braccia aperte... purché non sia a casa loro e a spese loro.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 03/10/2013 - 13:59

Facile trovare i favoreggiatori di questa tragedia, scafisti e imbonitori politici sinistri nostrani sono sullo stesso piano. Ma nessuno si è mai chiesto il motivo per cui questi disgraziati non cercano altri approdi in altri stati europei del mediterraneo ? Ma vai a vedere che in certe parti non ci sono sinistre buoniste e farlocche come quella italiana da sempre impegnata nel far diventare l'Italia uno stato islamico.

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 13:59

@flordluna i fifoni non sono quelli che piangono i morti. I lampedusani, che soccorrono i morenti, sono i coraggiosi. E lo è anche chi cerca di vedere la cosa come un problema, da affrontare seriamente cercando di capirne le cause e le conseguenze, invece di sparare bordate razziste, qualunquiste ma soprattutto inconcludenti. Pauroso è chi vede in una carretta con 100 straccioni a bordo una minaccia al loro stile di vita. Pauroso è chi se ne sta su una scrivania a sparare insulti sui morti. Vile è chi pensa di avere la verità in mano, ma non è capace di vedere più in là di sè stesso, delle proprie posizioni privilegiate e sì, più in là delle proprie paure.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 03/10/2013 - 14:01

@rapax torni nelle fogne della storia dove i fascisti come lei sono stati cacciati!si vergogni,lei non e' italiano,lei e' il nulla!

Romolo48

Gio, 03/10/2013 - 14:01

@√franco@Trier -DE ... te l'ho già chiesto una volta ma non hai risposto: "tu sei un tedesco in Italia, un Italiano in Germania o un cretino qualunque senza patria?". Ma ci credi davvero alle cose che dici?

Ritratto di stegalas

stegalas

Gio, 03/10/2013 - 14:01

Il signor Bergoglio grida a noi: "Vergogna"? VENITE, VI ACCOGLIEREMO! L'ho detto io o lui? Irresponsabile e ridicolo dilettante che qualche buffone da strapazzo vorrebbe anche solo paragonare ai suoi predecessori! Ecco il responsabile morale e materiale di queste morti: mandiamo le salme in Vaticano, le seppellisca a sue spese...

igiulp

Gio, 03/10/2013 - 14:08

Caro Maroni - Organizza subito un corso accelerato per questi politici infami che non sanno da che parte iniziare per contenere il fenomeno, come invece hai saputo fare tu.

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 03/10/2013 - 14:10

La piazza e' tonda, chi gioisce o si augura le tragedie di chiunque le havra', presto o tardi, in ritorno su se' stesso o, siccome il destino ha uno spiccato senso dello humour, per esempio ritrovandosi una figlia incinta di un bel negrone. Auguri povere menti inferiori. {Moderatore dei commenti: datti una regolata, hai da tornare a casa, ricordatelo}

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 03/10/2013 - 14:14

Con tutto il rispetto profondo e sincero verso questi innocenti, io sono maggiormente addolorato per il linciaggio ed il tradimento di cui è stato fatto oggetto il migliore degli uomini, Silvio BERLUSCONI. -- riproduzione riservata -- 14,14 --- 3.10.2013

Ritratto di ashton68

ashton68

Gio, 03/10/2013 - 14:15

@Agrippina prima di insultare il Fascismo, Le ricordo che lo stesso colonizzò Libia ed Eritrea, costruendo da loro, come in Italia, strade, ospedali, scuole. Ancora oggi, dopo 80 anni gli stessi popoli africani, al di là della propaganda antifascista dei traditori assassini che tanto Le aggrada, ci ricordano con grandissima stima e riconoscenza per il benessere dato alla loro gente, a differenza di inglesi, olandesi, belgi e francesi. Altro che razzismo.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 03/10/2013 - 14:16

Ma è mai possibile che i Lampedusani ancora non hanno deciso di imbracciare le armi e sparare su chiunque si avvicini alla loro isola? Come è possibile continuare ad assistere a queste continue invasioni di clandestini-farabutti-terroristi della peggior risma senza fare un cazzo??? Ma non si rendono contono che la grande mole di quattrini sperperati potrebbero essere usati proprio per migliorare le loro condizioni che di per se già sono abbondantemente preoccupanti?

Rosario madonia

Gio, 03/10/2013 - 14:17

Sono un po triste di tutti i commenti letti fin qui. VERGOGNATEVI. Davvero siamo arrivati al punto che non si soffre per gente morta in questo modo orribile. Auguro a tutti voi di fermarvi a pensare ogni tanto e di chiedere il perdono di un Dio comunque si chiami. L' empatia e' l unica cosa che ci separa dal baratro non dimenticatelo quando indifferentemente leggete queste notizie. Grazie Sicilia e siciliani per insegnare la fratellanza.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 14:17

Si si palemmitano bravo.....me lo diceva pure tua moglie che si è buttata a mare e ha fatto la catena umana.....Brava è brava non c'è che dire. Ogni tanto sotto il letto in camera tua trovi delle risorse, neri neri, con gli occhioni sgranati, ma lei (tua moglie) ti ha spiegato che sono degli anelli della catena umana che sono rimasti impigliati. Non ti preoccupare, adesso (tra un paio di ore) li riporta al CIE, sperando che non ne rimangano impigliati degli altri che poi magari per sbaglio te li ritrovi dentro all'armadio i fratelli africani. E SU CARI MODERATORI, lo pubblicate per favore....è carino, ironico....il palermitano si merita una bella risposta, molto più delirante ed insultante il suo di post. Lo pubblicate per favore.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 14:21

Agrippina le auguro di trovare un Nerone che ripeta il trattamento..di secoli fà, imbecille a 90° a casa sua faccia quello che vuole A CASA SUA!!

lamwolf

Gio, 03/10/2013 - 14:22

Non tanto l'Italia che si avvia al fallimento per una classe politica incapace, becera e arruffona. E' una tragedia mondiale è una vergogna dell'Europa, insensibile e incomprensibilmente del fenomeno ormai a livelli di emergenza umanitaria. La dittatrice Merkel sta arricchendo il proprio paese a spese del resto del vecchio continente facendo naufragare a breve vari paesi per la propria bramosia di espansione economica. E' la terza guerra mondiale fatta di speculazioni e tornaconti. Non più pallottole, bombe o altro ma interessi e poi chissenefrega se l'Italia al collasso non può fare fronte all'emergenza umanitaria. L'Italia sola e abbandonata da tutti da chi pensa come i tedeschi ai cazzi propri fregandosene se l'Europa sta affondando come tutti quei poveri emigranti che non cercando altro di fuggire alle guerre e alla povertà per un tozzo di pane e un mondo più civile. Vergognatevi tutti.

chichibio

Gio, 03/10/2013 - 14:22

Quando si richiama alla 'vergogna' non si può rimanere nel generico. Anche, anzi soprattutto, se si è il Papa. Chi, in questo caso, dovrebbe vergognarsi? Aspetto indicazioni 'papali'. Io non vedo responsabili a cui attribuire la colpa, (se non al Fato, detto anche 'mano di Dio'). Dolore e compassione, ma non vergogna! Chichibio

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Gio, 03/10/2013 - 14:26

eppure...abbiamo un'ottima legge approvata dal CDX la Bossi-Fini

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 14:29

@flashman,non per fare il cinico,ma visdta l'imbecillità di molti soggetti italiani ed internazionali,a questo punto i permessi di soggiorno per l'Italia coverrebbe venderli al governo 3/4mila € l'uno per un periodo di 2/3 anni!

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 14:33

Mobilitiamo il nostro esercito. Mettiamo a disposizione, prima possibile (non so cosa stiamo aspettando) tutte le numerose caserme dismesse. Molte stanno cadendo a pezzi: ripariamole e rendiamole, con provvedimenti urgenti, disponibili. Oggi, con i mezzi che abbiamo in edilizia, in poche settimane si risanano edifici. La Comunità Europea è stata allertata e avvisata e invocata dai cittadini infinite volte negli ultimi anni. Essa è negligente verso l'Italia, che ha lasciata da sola ad affrontare sia sul piano umano che economico, situazioni irreversibili e crudelissime. Mi chiedo: come fanno un belga, un francese, un tedesco, uno spagnolo o un maltese e tutti gli altri a dormire tranquilli? Come guardano negli occhi i loro figli, sapendo che solo poco più in là, altri esseri umani stanno soccombendo nei modi più terribili? Questa è un'emergenza mondiale. Povere creature. Anche perché temo che pure in questa tragedia, a sopravvivere, siano stati solo i più forti che su quella maledetta imbarcazione si trovavano. I più deboli, non hanno nemmeno un catorcio di imbarcazione a portarli verso una speranza di salvezza. Ho imparato, come intende Papa Francesco, ad apprezzare anche le più piccole cose. Ma non è con questo che salveremo migliaia, forse milioni di vite. E' solo l'inizio. Inutile predicare a noi la povertà. Occorrono strumenti ingenti, a livello di Governi.

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 14:34

palermitano,un quaqquaraqquà!sciascia docet!

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 14:35

@sgnorossi,perchè tu dove abiti?

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 03/10/2013 - 14:41

A nessuno da nessuna parte sia concesso di gioire della morte di chiccessia. Una cosa è affrontare il problema dell'immigrazione, una cosa è soccorrere chi ha bisogno o chi è in pericolo. Oggi (e lo ammetto mi sono sbagliato al post precedente) non é il momento di discorsi e discorsetti di politica. Poi si dovrà accertare e vedere se ci sono delle responsabilità dell'accaduto (ci sono, ci sono). Chi si rallegra del male altrui sarà pienamente ripagato dal tempo, che è galantuomo.

piertrim

Gio, 03/10/2013 - 14:41

Che diranno tutti i nostri morti della 1^ guerra mondiale che si sono battuti per cacciare i civili austriaci, ora che vedono la nostra povera Italia in preda a torme di sbandati e di approfittatori nel mentre i nostri vecchi sono allo sbando. I nostri governanti anzichè reprimere l'invasione selvaggia ne hanno per tutti, naturalmente con il lavoro e il denaro altrui e ci mentono spudoratamente e quotidianamente col propinarci che fuggono dalla guerra. Ma ora basta siate seri, che la responsabilità morale di queste tragedie è colpa del vostro lassismo e del "buonismo"!

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 14:43

per Palermitano e tutti quelli che la pensano come lui - non sarete i primi responsabili di queste morti ma conniventi e colpevoli pari-merito si' - e' anche colpa vostra, sinistrati buonisti, che sicuramente in qualche modo favorite l'arrivo e permanere di questa gentaglia - pensateci bene perché chi e' favorevole all'accoglienza di questi delinquenti e' colpevole anche delle loro morti.

Rosario madonia

Gio, 03/10/2013 - 14:45

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare.

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 14:48

per Rosario Madonia - non e' questione de' di razzismo né di cattiveria - conosce il detto "mors tua vita mea" ecco ormai e' questione di questo che lei ci creda o no. Accolgo se e come posso ma non ho intenzione di soccombere a causa di questo.

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 03/10/2013 - 14:53

Per demistotele:gentile signora,ho letto i suoi commenti pieni di acredine nei confronti di coloro che non sono favorevoli all' immigrazione selvaggia. Veda signora per entrare in questa miserabile nazione spendono un sacco di soldi, normalmente sono ben vestiti e moooolto pretenziosi. Quello che i clandestini fanno non è altro che reato. Leggo che i Siciliani dovrebbero essere additati come esempio...Balle...le 2 regioni che integrano meglio(ancora per poco)sono Veneto e Lombardia. Cosa vuole, i polentoni tutto sommato sono buonini, e i leghisti pure. Buona giornata.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 14:57

@Nadia Vouch, ma lo sai che non so ancora se provare pietà, compassione, disprezzo o ammirazione per te! Indubbiamente hai una testa pensante e a volte o apprezzato i tuoi post. Spesso però il loro tenore è improntato al più becero e ritrito buonismo che tanti danni sta producendo a questa società. Non dico che sei in malafede come tanti sinistrati qui sopra, quasi sicuramente sei sincera ed esprimi valori in cui credi e che "cattivi maestri" ti hanno fatto credere essere "veri valori in armonia con l'ordine naturale delle cose". Purtroppo non è così, credimi, ma capisco anche la difficoltà di riuscire a guardare oltre le due fette di prosciutto. Sicuramente ti adonterai, leggo le rispostacce che dai ai tanti che ti scrivono contro, ma il rischio lo corro con piacere se almeno un barlume di dubbio riuscirà a fare breccia nella tua bella testolina. Ciao nè.

lamiaterra

Gio, 03/10/2013 - 15:01

BASTA,BASTA INVASIONE!!! ---- CACCIARE SUBITO LA NERA DEL CONGO, CHE HA GIA’ FATTO TROPPI DANNI ALL’ITALIA. ------ STANNO DISTRUGGENDO LA PACE E TRANQUILLITA’ DEL NOSTRO VIVERE DI ITALIANI. ----- L’INVASIONE STRANIERA, DELLA NOSTRA ITALIA, E’ COME UNA CANCRENA CHE, GIORNO DOPO GIORNO, STA INFESTANO L’ITALIA.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 03/10/2013 - 15:04

Che fa ora il Compagno Papa Francesco-Furbesco? E' contento del suo appello all'invasione lanciato proprio dall'isola di Lampedusa? Come mai i suoi conventi e la sua Reggia Vaticana in particolare restano, però, ancora preclusi ai migranti? E la cittadinanza? Perchè non offre automaticamente quella Vaticana a chiunque la voglia chiedere? MA SI PUO' ESSERE COSI' CINICI E FALSI NASCONDENDOSI PER DI PIU' DIETRO UNA RELIGIONE?????????? Ma questo Papa a chi confessa i suoi Peccati Mortali? Oppure, visti i tempi, dobbiamo arrivare a pensare che ha deciso di mettersi in società con il Demonio???

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 03/10/2013 - 15:05

xgilbertovr-Cosa centra la lega in questo dramma? E mai possibilie che i colorati che comandano il mondo esterno all Europa facciano interessi di parte e la monnezza arriva da noi . ?Non dico monnezza come persone umane ma la cultura che questi portano e ben voluta da chi crede in un futuro di eliminare il pensiero umanista europeo .E si Sa chi sono questi peggio delinquenti.

lamiaterra

Gio, 03/10/2013 - 15:10

ABBIAMO AL GOVERNO DEI TRADITORI DELL’ITALIA E DEGLI ITALIANI DOBBIAMO COMINCIARE A DIFENDERE NOI ITALIANI LE NOSTRE COSTE ALTRIMENTI SAREMO STERMINATI E SGOZZATI DAGLI INVASORI STRANIERI.

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 15:10

Comunque, sono avvilita dalla letura di moltissimi commenti qui. Certamente, potrebbero come dicono in tanti, prendere l'aereo, o farsi magari un viaggio. Come mai non lo fanno? Sono allibita dal fatto che in tanti si chiedaNO COME MAI, MASSE DI SFORTUNATI, IN FUGA DA CARESTIE E GUERRE CIVILI, NON PRENDANO UN BIGLIETTO AEREO? Come mai, persone alle quali per prima cosa i regimi repressivi sequestrano i documenti, sono privi di documenti? Ma di cosa stiamo parlando? Vergogna! Ricordatevi che, l'essere nati e cresciuti nel benessere, non vi autorizza a sputare su altri esseri umani e nemmeno vi autorizza a sentirvi al sicuro. Siete dei poveretti! Mi vergogno ad aver dato per anni il mio voto a formazioni politiche nelle quali c'è gente fuori dalla realtà e intrisa di cinismo e di innumanità. Vergogna immensa!

lamiaterra

Gio, 03/10/2013 - 15:11

ORIANA FALLACI, UNA VERA ITALIANA , ECCO QUELLO CHE SCRIVEVA: ----- E quest’Italia, un’Italia che c’è, anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, Guai a chi me la ruba, guai a chi me la Invade

mark1210

Gio, 03/10/2013 - 15:14

Precisando che non sono Migrant! i migranti sono gli Italiani che ne hanno le tasche piene di queste Clandestini che il nostro governo alleato con le mafie fa entrare dentro il nostro paese illegamente dandogli piu diritti di noi Italiani. Detto questo cosa dovo dire sono morti mi dispiace, ma questo è il prezzo che hanno pagato perche in Italia gli si è fatto intendere che oramai possono venire quando vogliono perche qui ce spazio per tutti. Siamo un popolo di falliti depressi sotto una dittatura politica che ci ha repressi. L'Italia è condannata a diventare la terra di nessuno! Io me ne vado da questo schifo!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 03/10/2013 - 15:17

Sono stato per molti anni una persona buona, generosa, altruista; una persona disposta a capire i problemi degli altri e, se possibile, ad aiutarli. Con gli anni questa politica scellerata mi ha fatto diventare, RAZZISTA, EGOISTA, XENOFOBO, OMOFOBO e TUTTOFOBO. Di questa storia non me ne frega un cosiddetto...

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Gio, 03/10/2013 - 15:21

QUANTA IPOCRISIA E DEMAGOGIA: RISPETTO MASSIMO PER I DECEDUTI, PER IL RESTO PER NON FARE PIU' ACCADERE QUESTI FATTI COSA DEVE FARE L'ITALIA? CON L'EUROPA CHE SOFFIA SUL FUOCO : ANDARE A PRENDERLI SUL POSTO? E SE SUL POSTO SE NE FANNO TROVARE A MILIONI?????

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 15:24

Nadia Vouch, si e' chiesta perché vengono qui e non altrove ? ci pensi e si risponda (se ne e' capace)

puntopresa10

Gio, 03/10/2013 - 15:34

cari signori,questi morti non mi fanno ne caldo ne freddo,è la logica conseguenza dei molteplici arrivi su questi natanti fatiscenti,era stata fatta una politica mirata in maniera che queste carrette non partissero e mi risulta che la cosa funzionava.speriamo che a fronte di questa tragedia se ne stiano a casa loro.

lamiaterra

Gio, 03/10/2013 - 15:35

@Nadia Vouch Gio, 03/10/2013 - 15:10 NADIA VOUCH RICORDATI TUTTI QUELLI CHE OGGI FACCIAMO ENTRARE NELLA NOSTRA ITALIA (BAMBINI COMPRESI) SARANNO QUELLI CHE DOMANI SGOZZERANNO I NOSTRI FIGLI. ----- (CHIEDI AGLI ISRAELIANI PERCHE' COSTRUISCONO UN ALTISSIMO MURO LUNGO 750 KILOMETRI) ----

Ritratto di xulxul

xulxul

Gio, 03/10/2013 - 15:35

Tremenda tragedia. Oltre 90 morti e 250 dispersi. Agghiacciante. Uno stillicidio di lutti che denunciano l'ipocrisia della UE, che vuole scaricare sull'Italia la propria insipienza. Nel 2012, solo nel nostro paese, circa 500 bambini uccisi ogni giorno nelle cliniche abortiste. Macelli legalizzati dalla brutalità dell'egoismo umano. Ma questi non fanno testo. Su questi la lugente presidente non versa lacrime. Quasi nessun politico versa lacrime. I problemi seri sono le mamme che servono a tavola, i blasfemi spot con famiglie degeneri, l'inesistente panzana dell'omofobia ecc. Il resto non interessa. La strisciante dittatura relativista non interessa. La vita umana non ha nessun valore. L'unico criterio fornito da questo occidente agonizzante è solo l'edonismo, sul cui altare del neo paganesimo, si sacrificano i valori e gli affetti più autentici che dànno dignità all'uomo. Su questo deve riflettere la politica,da queste risposte nascerà la concreta possibilità di evitare in futuro simili aberranti tragedie.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 03/10/2013 - 15:37

I signori fascisti, postfascisti e filonazisti sia rossi che neri che pullulano all'interno di questo giornale se non hanno nulla da fare sono pregati di andarsi a fare una passeggiata lungo i binari portandosi dietro tutta la loro spazzatura.

Ritratto di copyleft

copyleft

Gio, 03/10/2013 - 15:39

Voi siete indegni! ma non vi vergognate punto a scrivere frasi denigranti nei confronti di quelle povere persone che sono scappate dalla loro terra con donne e bambini al seguito e c'hanno lasciato la pelle?!?! Ah ma per voi sono tutti delinquenti vero? Gente che lascia tutto, parte con un sacchetto verso l'ignoto e voi li chiamate codardi? Se un giorno capirete che è il vostro odio e la vostra intolleranza a trasformarli in delinquenti forse sarete a buon punto ma ne dubito perchè una persona normale con un briciolo di coscienza non penserebbe nemmeno quello che voi addirittura scrivete tronfi!!! Poi fate una piccola ricerca nel vostro albero genealogico e scoprirete che non molto tempo fà vostri parenti sono andati a cercare fortuna altrove e come sappiamo non siamo stati nemmeno i migliori in tal senso...

puntopresa10

Gio, 03/10/2013 - 15:40

caro papa francesco perchè ti vergogni,volete i migranti ma dovete accettare anche gli effetti collaterali.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 15:45

Tra un pò, con calma, dopo che la sboldrini se ne sarà andata con un bell'aereo di stato, in super classe vip privilege pagata da noi, qualcuno si periterà di individuare gli o l'imbecille che ha appiccato il fuoco con la coperta e gli aprono un bel procedimento penale per strage, procurata strage, omicidio, tentato omicidio, lesioni gravi, colpose e non e altri reati minori. Per il civile si vedrà subito dopo la sentenza penale, risarcimento danni fisici e morali ecc. Oppure basta sgranare gli occhioni, tendere le manine, tremare un pò, piangere, essere una risorsa e la legge può benissimo andare affanculo! Allora a Schettino bastava dichiarare che non lo ha fatto apposta, sgranare gli occhioni e pace fatta. Mi fate pena sinistrati col vostro due pesi e due misure. Va bene tutte le attenuanti che volete, tutta la compassione e comprensione di questo mondo, ma un imbecille, bianco a pallini o diversamente colorato che sia, che compie la strage che ha compiuto, sempre in carcere deve andare. Al fano, invece di pensare a come tradire meglio il tuo presidente, fai rispettare la Legge.

poitelodico

Gio, 03/10/2013 - 15:48

94 immigrati che non verranno a rompere in Italia...Di rompimenti di palle ne abbiamo assai così ogni giorno!

Palermitano

Gio, 03/10/2013 - 15:50

RINGRAZIO AGRIPPINA E GLI ALTRI CHE MI DANNO RAGIONE. CHI INSULTA I PALERMITANI, GLI IMMIGRATI, IL PAPA E CHI AIUTA GLI IMMIGRATI MERITA SOLO IL DISPREZZO DELLA GENTE PERBENE. ESISTONO DUE ITALIE: DA UNA PARTE, L'ITALIA PERBENE CHE E' TRISTE PER LA TRAGEDIA E SI COMMUOVE E AIUTA I MIGRANTI CHE ARRIVANO. DALL'ALTRA PARTE, L'ITALIA CRIMINALE CHE GIOISCE PER LA MORTE DEI MIGRANTI E INNEGGIA AD ALTRE TRAGEDIA. IL GIORNALE NON MI CENSURI QUESTO MESSAGGIO IMPORTANTISSIMO: E' UN INFAME CRIMINALE RAZZISTA CHI GIOISCE PER LA MORTE DEI MIGRANTI. L'ITALIA CIVILE, ONESTA E PERBENE DISPREZZA L'ITALIA CRIMINALE, DISONESTA E RAZZISTA CHE INNEGGIA ALLA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA. SONO SOLO CRIMINALI RAZZISTI!

aredo

Gio, 03/10/2013 - 15:50

Tutto questo finto buonismo per i clandestini, dei criminali, che tentano di entrare nei paesi illegalmente.. dimostra il livello di pazzia creato da sinistra e chiesa cattolica. Comunisti e cattocomunisti hanno giri di soldi giganteschi, soldi dallo Stato Italiano=tasse cittadini, soldi dall'UE.. miliardi di euro "per aiuti umanitari" ed altre idiozie del genere. Manovalanza per le coop bianche e rosse, "terzo settore" e così via. I clandestini vanno respinti alle frontiere con ogni mezzo, incluse le armi! Ma purtroppo ora vige la regola dei finti buoni che usano i clandestini per rubare miliardi e miliardi !

Palermitano

Gio, 03/10/2013 - 15:50

TROVO DISGUSTOSI QUEI TIZI CHE NON HANNO ROSSORE NELLA FACCIA E INVECE DI ESPRIMERE UMANA PIETA' PER I MIGRANTI ANNEGATI SI PERMETTONO DI ATTACCARE I POVERI MIGRANTI. RAZZISTI SIETE SENZA ONORE, SENZA VALORI, SENZA INTELLETTO E SENZA DIGNITA'! VOI NON SIETE ESSERE UMANI E NEMMENO ANIMALI, PERCHE' GLI ANIMALI AIUTANO CHI E' IN DIFFICOLTA'.

carlocarlo60

Gio, 03/10/2013 - 15:53

Ecco il buonismo italiota cosa produce. Ma allora se lo vogliamo andiamo noi a prenderli con le navi, almeno stronchiamo la mafie!

carlocarlo60

Gio, 03/10/2013 - 15:55

Ecco il buonismo italiota cosa produce. Ma allora andiamo noi a prenderli con le navi, almeno stronchiamo le mafie!

aredo

Gio, 03/10/2013 - 15:58

@Palermitano: un ateo comunista come te non può certo distinguere le anime buone da quelle cattive, d'altronde tu fai parte delle ultime. Altrimenti non saresti schierato con i demoni comunisti.

aredo

Gio, 03/10/2013 - 15:59

@carlocarlo60: le navi vanno schierate armate a difendere le frontiere ed impedire a questi criminali di varcarle! Chi ci prova viene sterminato. E vedi che dopo i primi tentativi non ci provano più. Ma purtroppo comandano i '68ini cattocomunisti con tutta la loro viscida insulsa ipocrisia ed i clandestini gli servono per rubare miliardi.

GRILLO6391

Gio, 03/10/2013 - 16:00

Oggi penso che sia solo un giorno triste pensando a tutte queste persone morte, compresi bambini e donne. C'è un problema immigrazione ed è europeo, anche perché sarei curioso di sapere quanti degli immigrati che sbarcano si fermano in Italia. O fa comodo a tutti pensare che chi sbarca si ferma qui da noi, guardate che la maggioranza di loro raggiunge parenti e amici in giro per l'Europa.

aredo

Gio, 03/10/2013 - 16:01

@berserker2: AlfAno è un traditore e non pensa. Lui è come Fini, una nullità. Un essere insulso. Tutta scena e chiacchiere. Sostanza zero in qualsiasi cosa dica o faccia. La falsità in persona.

mila

Gio, 03/10/2013 - 16:02

@ demistotele -Gli insulti sono condannabili, anche se purtroppo di uso comune su internet. Pero' non e' vero che "si ha paura di una carretta con 100 straccioni". Quanti sono i clandestini in Italia? Quanti di loro hanno almeno la capacita' e prospettiva di trovare un lavoro? Quanto ci costa il loro mantenimento? Non dimentichiamo che l'Italia e' sull'orlo del fallimento. PS. Quando i suoi parenti non riceveranno piu' ne' sussidi di disoccupazione, ne' pensioni spero che Lei li aiutera'.

aredo

Gio, 03/10/2013 - 16:02

Il Papa Ateo Comunista Finto-Francescano Bergoglio Francesco col cavolo che è andato dai suoi clandestini morti... Col cavolo che annulla lo show miliardario ad Assisi programmato per domani! La CCC Chiesa Cattolica Comunista...

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 16:07

@Palermitano. grazie. Lei dice una cosa fondamentale: persino gli animali aiutano altri loro simili e no (si pensi ai casi di animali che hanno salvato la vita ad esseri umani). Qui, in molti commenti, anche a me rivolti, si dice che tutto è politica. Che tutto è paura, e che persino i di oggi bambini, saranno domani qualcuno che ci taglierà la gola. Si taccia chi muove parole di pietà come persona squilibrata o in malafede. Praticamente, abbiamo dei "dittatori" in erba. La mentalità è la stessa di coloro che privano dei documenti i disgraziati che tentano di fuggire. E' mentalità repressiva e cinica, dove la vita della persona non vale un c...In compenso, gli stessi, si "stracciano le vesti" quando si tratta di aborto o di altri accadimenti contro la vita. Invece, se in discussione è la vita di povere persone sconosciute, che "danno fastidio", tutta questa difesa della vita finisce nel nulla. Ipocriti! Saluti.

baio57

Gio, 03/10/2013 - 16:14

Palermitano scrivi in minuscolo come si conviene ,e che diamine.

epiro

Gio, 03/10/2013 - 16:15

A leggere i commenti dei Bananas c'è da far accapponare la pelle. Pietà l'he morta per loro. "Tanto erano mussulmani!!!". E i bambini?? Ma scherziamo? Mussulmani del futuro..no..no.. meglio tutti morti ora. Che schifo. Comunque domani mattina andiamo tutti in chiesa. Siamo cattolici noi e praticanti e che nessuno si permetta di parlare di solidarietà.

mila

Gio, 03/10/2013 - 16:15

Papa Francesco: "E' una vergogna!' Vero, e' una vergogna l'ideologia cattolica, che e' eversiva e impedisce a uno Stato la difesa dei propri confini.

XyXyXy

Gio, 03/10/2013 - 16:16

Con un pezzo di Pdl passato a sinistra arriverà l'IMU prima casa magari raddoppiato per finanziare lo Ius soli. Ma tempo fa venne fuori una storia sul fratello di Alfano. Non potreste cominciare ad indagare meglio sulle lauree di questa gente. Analizzare esame per esame ed i prof che glieli hanno sostenuti.

evidio

Gio, 03/10/2013 - 16:17

Innanzitutto cordoglio e rispetto per dei poveri miserabili che andrebbero ricordati prima di tutto come esseri umani, animati da speranze e illusioni come ciascuno di noi. Poi vorrei dire che al di là delle polemiche e delle considerazioni di parte, non è possibile che nel mondo ci siano delle aberrazioni simili. Ma che fanno i nostri governi? Dovrebbero prendere decisioni drastiche e concrete su immigrazione, giustizia, povertà, lavoro, clima, e invece ci ubriacano di discussioni politiche di nessuna sostanza, se non quella ultima di conservare i privilegi indecenti di cui godono.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 03/10/2013 - 16:17

x censurato : Ma gli italiani si presentavano negli States con tanto di passaporto, poi venivano radunati a Ellis Island, e chi non era in regola...lascio a te tirare le conclusioni.

Ritratto di copyleft

copyleft

Gio, 03/10/2013 - 16:18

@aredo. ma si rende conto di quello che afferma? Declama un equazione perfetta clandestini-delinquenti!?!? Ma si rende conto l'arroganza di questa affermazione? Poveretti che scappano con soltanto un sacchetto appresso verso l'ignoto con il rischio di morire e non vedere più famiglia e luogo di nascita secondo lei scappano per venire a delinquere in italia? Sel'italia fosse scossa da una guerra e una povertà senza fine e fosse costretto a scappare (già successo tra l'altro...cerchi in famiglia o tra amici e troverà esempi in tal senso...) con un solo sacchetto di plastica verso l'ignoto avrebbe come pensiero quello di andare a rubare? Purtropo l'indifferenza e il razzismo rendono questi poveri cristi bersagli facili per mafie e delinquenti che li arruolano con facilità dandogli semplicemente qualche vestito e un pasto caldo...Certo poi c'è il discorso scafisti ecc ecc ma qeuste povere persone sono vittime sia quelle che oggi hanno trovato la morte sia quelle che partono per cercare fortuna e si ritrovano a fare manovalanza alla delinquenza...

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 16:18

Palermitanoooooooo - stacca il maiuscolo, e' da ineducati scrivere tutto maiuscolo, oppure non sai dove e' il tasto per cambiare maiuscolo/minuscolo ? - ora, invece di postare nuovamente pensieri farlocchi esci, fatti un giro per la tua Palermo che magari ti rinfreschi le idee

angelomaria

Gio, 03/10/2013 - 16:22

la bonino SI@se non sbaglio stiamo ancora aspettando i nostri maro' chel'docrezia e incpacita polirica dei famosi tecnici hanno cusato siamo una vergogna una nazione che non difende i suoi militari!ed ora la grande stattalista dello SPINO risolve per noi anch il problema immigrazione ha questo punto un dubbio mi viene ma siamo sicuri che non ci siamo NOI FUMATI IL CERVELLO perche devi essre un fuori per fidarti di questa gente!!!!OH SOLO CREDERE CHE????

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 16:23

Nadia Vouch e Palermitano, ma perché non vi sposate, andate in viaggio di nozze magari in Nigeria e ci restate ? sareste una bella coppia

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/10/2013 - 16:25

Gneo58, esatto, come mai gli africani vengono qui e non altrove? Come mai i tunisini o gli etioi sbarcano a Lampedusa inevece che a Berlino? Come mai i libici o i magrebini approdano a Ragusa invece che a Parigi o Amsterdam?? Eh come mai? Non sarà che vengono qui perchè Lampedusa dista pochi km dalla costa africana mentre Berlino qualche migliaio km e non c'è neanche il mare????? Eh?? Forse è per questo?? Magari studiare un pò di geografia invece che guardare Barbara D'Urso servirebbe a qualcosa!!!

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 16:27

secondo me Palermitano fa lo scafista....

XyXyXy

Gio, 03/10/2013 - 16:27

A quelli che attaccano l'ideologia cattolica, non la Fede Cristiana che è un'altra cosa. L'ideologia cattolica è atea come tutte le ideologie totalitarie del mondo. L'ideologia cattolica, a differenza della Fede Cristiana, non guarda mai alla salvezza delle anime, alla spiritualità,all'evangelizzazione dei non cristiani. Si preoccupa solo di togliere i simboli del Santo Natale per non disturbare l'islamico. Parla sempre di soldi. Cose terrene ed atee.

82masso

Gio, 03/10/2013 - 16:27

lamiaterra... Il tuo discorso non collima molto sai. Perchè se tu reputi i clendestini di Lampedusa "invasori" allo stesso tempo dovresti etichettare con lo stesso epiteto gl'isdraeliani; essendo anch'essi (parafrasando il tuo pensiero) invasori.

evidio

Gio, 03/10/2013 - 16:33

Provo pietà per i numerosi commentatori, che si indirizzano a queste povere vittime con appellativi poco rispettosi. Che mantengano pure le proprie lecite posizioni contro l'immigrazione, anche quelle più cinicamente rigide. Non manchino tuttavia di rispetto alla dignità umana: prima che migranti, clandestini, pezzenti o quant'altro, queste persone erano solo esseri umani alla ricerca di un futuro migliore.

angelomaria

Gio, 03/10/2013 - 16:33

vi dico IO dove vanno tutti quei cadavereipensate alla vendita in nero d'ogani ossa ecc... non immaginate il valore d'un morto direte fantadcienza io dico chil'ho sa'

Ritratto di perseus68

perseus68

Gio, 03/10/2013 - 16:35

E ancora una volta a piangere sul latte versato. Si sa da decenni che questo traffico c'e' e si sa pure chi lo fa. Non lo vogliamo stroncare in acque internazionali appena fuori quelle libiche o, megli, in acque libiche direttamente? Bene, allora atteniamoci alle conseguenze, altre targedie, altri morti etc etc. E' sempre lo stesso copione, fateci caso.I veri responsabili sono gli organizzatorri dei traffici di clandestini.Bisogna dare un segnale che le imbarcazioni verranno respinte ancora in acque libiche o internazionali. Tutto il resto e' fuffa.E ora sorbiamoci tutta la solfa di dichiarazioni, rimpalli di responsabilita' etc etc.

Ritratto di perseus68

perseus68

Gio, 03/10/2013 - 16:37

Alfano, sono decenni che l'Italia dovrebbe fare la voce grossa in Europa. Quando comincerete a respingere i barconi di clandestini sbattendo i pugni sui tavoli a Bruxelles allora quella sara' la prima dimostrazione che la voce l'avete alzata. Fino allora, e' meglio che tacete cosi' sparate meno caxxate.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 16:38

quando un popolo è non richiesto è UN INVASORE, ARMI O NO, PUNTO!!!!!

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 16:39

@gneo58. Spero che mai nessuna le chieda l'albero geneologico. Lei evidentemente si sente purissimo. Penso comunque che, Nigeria o no,io abbia più interessanti argomenti da condividere con persone di apertura mentale. Lei, non mi pare incluso. Avete veramente superato il limite. Spero che a Destra se ne accorgano. Se questo è il bacino dei voti, c'è da fuggire. Lo dico perché vi seguo da molto tempo e so che non siete infiltrati. Questomi ferisce e mi preoccupa ancora di più. Sono molto delusa. Non si possono affrontare problemi gravissimi che si pongono per l'Italia con questa mentalità becera.

igiulp

Gio, 03/10/2013 - 16:39

Quest'anno lo IOR ha quadruplicato gli utili ? Bene. Li impieghi proficuamente attrezzando le case del clero per ospitare e mantenere tutti coloro che lo vogliono. Ma attenzione: PER SEMPRE !

Lino1234

Gio, 03/10/2013 - 16:41

Il "buonismo" falso e bugiardo ha colpito ancora! Continuare ad invitare questi poveri disgraziati si sta sempre più dimostrando un atto criminale. Quanti milioni di morti dovremo ancora contare prima che l'ingordigia di apparire "buoni" senza esserlo, ma come macchina da voti, venga sepolta. Non mi riferisco solo ai traghettatori, ma a tutti coloro che volendo apparire buoni senza esserlo, insomma i "buonisti" che hanno invece interessi politici o personali ad invitarli per utilizzarli come copertura di sentimenti innominabili! BASTA !!!! . Vi sono anche personaggi altolocati in campo sociale che, forse non comprendendo fino in fondo il problema, si prestano (involontariamente?)a determinare queste stragi ! Dico loro : fermatevi: Abbiate PIETA' VERA e non continuate a correre dietro a miserabili interessi, politici ed altro. Saluti. Lino. W. Silvio.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 16:43

@leopardi50: perchè non cominci tu a camminare sui binari? Facci strada, dai! @palermitano: il mio uomo è siciliano e ne ha le palle piene di sta gente, questo non lo rende peggiore o inferiore di te, anzi. @nadia vouch & co.: io provo vergogna per i finti buonisti, i finti onesti, i finti moralisti e ciarpame vario. Se la situazione politica italiana fosse diversa, se fossimo una Nazione con gli attributi e ci facessimo rispettare all'estero (Europa in primis), non staremmo qui nè a contare i cadaveri, nè a sperare nel mare mosso!! Sta gente, i CLANDESTINI (diamo il loro nome alle cose, diavolo!) non sono più tollerati. Chiuso il discorso. Quando gli italiani ne avranno fin sopra i capelli, più di qualche benpensante ne pagherà, giustamente, le conseguenze. E soprattutto smettiamo di parlare di vittime. Quando arrivano si devono far riconoscere, dobbiamo sapere chi sono e da dove vengono, devono essere identificati. Si rifiutano? A casa, immediatamente, a nuoto.

Mario Marcenaro

Gio, 03/10/2013 - 16:44

Ma questo barcone era una petroliera carica di benzina, un deposito ambulante di infiammabili o cosa altro? Come mai la magistratura, sempre così attiva, non ha ancora aperto un'inchiesta? Sul comportamento dei "nostri" politici, tutti lacrime e niente azione, meglio stendere un velo pietoso. La pena per tutti quei disgraziati é tanta ma ben più grande, immensa. , é la responsabilità di chi, i politici, ipocritamente e vilmente continua a non farsi sentire a livello comunitario e costringe, é la parola giusta, tutti questi disgraziati a continuare ad illudersi con il miraggio dell'Eldorado, e noi Italiani che non siamo ormai neppure più in grado di trovare i soldi per risolvere almeno una 'infinita serie di drammi quotidiani di sopravvivenza. Conclusione: non meravigliamoci più di nulla. Di giorno in giorno si sprofonda in un abisso senza fondo di ipocrisia e di viltà.

Apophis

Gio, 03/10/2013 - 16:46

Grazie signora Kienge, grazie signor Letta. Un minuto di raccoglimento per queste povere persone.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 16:48

perseus68 si si sà chi lo fà: i paesi di partenza e quelli di "accoglienza"..che per giustificare sta PORCATA parlano di (Ue, onu, caritas. chiesa..accoglienza..bla bla) ma quello che conta è l'azione del traffico "oliato" poi se muoiono donne, bambini è per loro un'effetto collaterale!! CHI SONO I VERI CRIMINALI??? QUELLI CHE PIANGONO LACRIME DI COCCODRILLO..

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 03/10/2013 - 16:50

O agrippina, ma la vuoi smettere di dirti di destra? Ma consideri gli altri deficienti?Tu e il palermitano fate il paio,andate perfettamente d'accordo.E a proposito di commozione,non risulta che abbiate pianto a lungo di fronte ai suicidi di Italiani,tu e il tuo compare isolano,vil razza di traditori.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 16:50

@berserker2: il tuo modo di scrivere è riconoscibilissimo. Mi basta leggere cosa scrivi per capire che sei tu e ovviamente ti appoggio ;)

gianni.g699

Gio, 03/10/2013 - 16:51

Per gli italiani è andato in onda il miserevole teatrino dei burattini della politica con l'iva al 22% !!! mentre per i clandestini sono corsi tutti ad accoglierli in pompa magna !!! e poi si lamentano se aumenta l'intolleranza !!! BUFFONI !!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 03/10/2013 - 16:51

Dannazione, Ai buonoidi dalla lacrima facile, ve lo volete cacciare in testa che sti individui HANNO UNA PATRIA DALLA QUALE FUGGONO? Dobbiamo eliminare le cause della fuga, NON cedere la nostra PATRIA. Muoino per venire in EUROPA? Certo, ma quanti EUROPEI sono morti per farla sta EUROPA. Andate a REDIPUGLIA a CONTARE quanti sono morti per FARE L'ITALIA. Migliaia di SOLDATI E CIVILI ITALIANI e migliaia e migliaia di EUROPEI sotto le bombe in due guerre mondiali. E adesso, per una ideologia buonoide dalla lacrima ipocrita si deve cedere la terra a individui INCAPACI di creare benessere a CASA LORO ma capaci di FIGLIARE COME CONIGLI per la gloria di Allah? Chi se ne frega se vogliono andare in Germania o in Olanda piuttosto che in NORVEGIA, NON LI VOGLIONO cari buonoidi, cacciatevelo nel testone, creano PROBLEMI INSORMONTABILI con la loro dannata cultura religiosa.

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 16:51

@Kayleigh. Ciarpame sarai tu, che usi questo linguaggio disgustoso. Chi ti conosce? Come ti permetti di definirmi ciarpame vario e dire le stupidaggini che scrivi? Ma vergognati, tu! Che quando dici qualcosa sai solo essere volgarissima. Vergognati!

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/10/2013 - 16:53

Marcenaro, veramente la magistratura di agrigento ha aperto un'inchiesta già da stamattina...ma forse lei era occupato a leggere i post di Berlusconi contro i giudici comunisti su twitter per accorgersene!!

eloi

Gio, 03/10/2013 - 16:53

Sarebbe opportuno che nel mediterraneeo stazionassero i rimorchiatori per agganciare le "carrette" e riportarle al mittente. Naturalmente scortati dalla marine militare e dagli elicotteri.

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/10/2013 - 16:54

Devo però chiededere scusa a Marcenaro, perchè il suo post a dire il vero è uno dei pochi che valga la pena leggere e su cui essere d'accordo. Chiedo venia!

franco@Trier -DE

Gio, 03/10/2013 - 16:58

gzorzi prova a portare con la tua auto un clandestino musulmano in Germania e se ti fermano alla frontiera tedesca vedrai cosa ti succede.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 17:00

@nadia vouch: di cosa dovrei vergognarmi? Di non essere come te? Ne sono ben felice invece!! Ipocrita, femminista dell'ultima ora e falsa buona, ti nascondi dietro ad un vocabolario colto e pacato per dire una marea di fesserie. Sono volgare? Vero, molto spesso lo sono e non uso mezzi termini, perchè sono una persona vera. E non credere che non sappia usare parole pompose o desuete, ho mille difetti ma ho un'ottima cultura. Se credi di mettermi a posto stai fresca.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 17:01

ai cari bonoidi idioti questo è uno stato di diritto, la bontà di massa lasciatela ai carmelitani scalzi QUESTO E' UNO STATO HA DEI CONFINI E VA DIFESO, SI ENTRA DALLA PORTA PRINCIPALE..O DA VOI IN CASA ENTRANO DAL CESSO??? IMBECILLI!! MA CHE COSA AVETE PER LA TESTA???

Night

Gio, 03/10/2013 - 17:01

Leggo molte.... "persone"... (fatico un po ad associare il termine a chi ha certe uscite) che dicono che "Bisogna bloccarli", "fare tornare indietro le navi", "Fermarli" ecc.... Ok. Mi dite come? Cosa facciamo quando ci troviamo di fronte a barconi e gommoni che proseguono imperterriti verso le nostre coste? Ci mettiamo il vostro figlioletto cresciuto a playstation e McDonald in servizio di leva a puntare le armi contro questi clandestini ed aprire il fuoco? Mettiamo il soldatino dietro una Machine Gun con un calibro 7.92 Mauser a dare una bella spazzata al ponte della bagnarola? Vedere un neonato colpito da un proiettile assieme alla madre che esplodono tra schizzi di carne ossa e sangue che così gli altri capiscono? Li affondiamo speronandoli poi lasciamo che affoghino sotto gli occhi della motovedetta? Gli mettiamo fuori uso il motore con un colpo di cannoncino e li lasciamo lì così imparano? Insomma quando arrivano e tirano dritto che facciamo?

Ritratto di Tora

Tora

Gio, 03/10/2013 - 17:02

Quale intelligenza superiore appiccherebbe un incendio su di una barca di legno? E la colpa sarebbe nostra, mia, che non siamo, sono, abbastanza solidali/e? Il Papa e i comunisti dovrebbero, con i loro sudici soldi, occuparsi di questi "migranti", clandestini, se li hanno a cuore, e non imporre salassi sotto forma di tasse per mantenere il mondo intero senza nemmeno chiedere il permesso. Questa è la vera vergogna! Anche io ho un sacco di problemi, molti dei quali creati ad hoc dai parassiti catto-comunisti, ma non prendo lo zaino e mi intrufolo a casa di qualcun'altro pretendendo che questi me li risolva. Ha ragione la Lega, fare propaganda affinché tutta la feccia dell'umanità si installi in questa ormai misera terra, è da criminali. Non c'è posto e se anche ci fosse la maggioranza silenziosa, troppo silenziosa, non li vuole!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 03/10/2013 - 17:03

Nadia Vouch e Palermitano, parliamoci chiaro, quanti soldi avete elargito e cosa avete fatto per i vostri amori migranti. Ditelo che almeno capiamo le ragioni del vostro montare in cattedra.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Gio, 03/10/2013 - 17:04

TUTTO QUANTO SUCCESSO E' UNA VERGOGNA OLTRE DELL'EUROPA E DELLA MERCKEL OLTRE CHE DEL NOSTRO GOVERNO ---- LA SINISTRA PENSA A TUTTO QUANDO SI DISCUTE DI CAPITALE E DI ASSEGNAZIONE --- LA SINISTRA SAPEVA CRITICARE IL NOSTRO BERLUSCONI QUANDO ANDAVA IN LIBIA PER FAR ARGINARE GLI SBARCHI DEI FUGGITIVI --- ORA LA SINISTRA COSA DICE ??!!! QUESTI SONO CADAVERI SULLE NOSTRE COSTE COME SE FOSSERO STATI GIA' DESTINATI AL MASSACRO - TANTO VALEVA CHE RIMANESSERO A CASA PROPRIA FORSE E SENZ'ALTRO NON ERANO MORTI OGGI --- FIN QUANDO LA SINISTRA O IL PD-PC AVRA' ELEMENTI COME FINOCCHIARO, D'ALEMA, ZANDA E COMPANY NOI SAREMO IMPOTENTI AD ESSERE LIBERI E DEMOCRATICI - ANCHE I RAPPORTI CON L'ESTERO SI SONO FERMATI, FERMO RESTANDO QUELLI DELLA TEDESCA CHE PIU' CHE PREOCCUPARSI DI NOI CERCA DI SOTTOMETTERCI E VEDERCI TUTTI STECCHINI FINANZIARIAMENTE ED ECONOMICAMENTE - L'EUROPA E' STATA CIECA VERSO L'IMMIGRAZIONE PERCHE' GUARDA SOLO L'IMPORTAZIONE DELL'EURO E DEI BANCHIERI. V E R G O G N A IERI IL GOVERNO ERA ALLE CAMERE PER RATTOPPARE I CONFLITTI TRA STATO E POTERI, ALTRO CHE' PER COLPA DI SILVIO - TANTO E' VERO CHE HANNO CERCATO DI METTERE NEL PROGRAMMA la riforma della giustizia CHE NON FRARANNO MAI al limite faranno un aggiustamento della legge elettorale. ORA IL GOVERNO DOVREBBE ESSERE IN SICILIA A PARLARE CON TUTTA QUELLA GENTE LOCALE CHE HANNO DOVUTO CAMBIARE L' ATTIVITA' IMPRENDITORIALI COSTITUENDOSI TUTTI COME SE FOSSERO " BECCHINI "

gneo58

Gio, 03/10/2013 - 17:05

per Nadia Vouch - sicuramente con quel cognome lei non e' Italiana ma tralasciamo - poi lei non puo' sapere da che parte sto' pensi che ormai non voto piu' da tanto tempo e quindi posso ritenermi super partes (ammesso che capisca il significato) - in ogni caso le auguro di cuore di trovarsi da domani in poi in mezzo a tutta questa gentaglia (e mi fermo al termina "gentaglia" per non essere censurato) - in mezzo come mi ci trovo io purtroppo lavorando in una zona invasa da 'sta m...a - perche' ci sono giorni che non si puo' neppure uscire (lo ripeto neppure uscire) perche' non si riesce a passare per la strada che si deve percorrere perche' questi fanno il buono e cattivo tempo - A CASA MIA. Siccome peroì tutti i tempi vengono arrivera' il momento buono anche per lei e quel giorno si pentira' di aver pensato come ha fatto fino ad ora ma sara' tardi - auguri !

andrea24

Gio, 03/10/2013 - 17:09

@mila Cosa c'entra l'ideologia cattolica?Evidentemente a voi anticattolici fa comodo definire le parole di Bergoglio "ideologia cattolica". Comunque questi giornali sono pieni di troll,che costruiscono discorsi ad hoc per poi farli confluire in conclusioni preconfigurate.Poi c'è ne un altro che separa l'ideologia cattolica dalla "fede cristiana".Siete ridicoli.Invito infatti i veri lettori a lasciar perdere questi giornali pieni di troll...gay,ebrei e quant'altro.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 03/10/2013 - 17:12

@euterpe,esistono i fascisti,i berlusconiani e dopo,dopo tanta distanza e tanta storia c'e' la DESTRA,nelle sue diverse sfaccettature ma tutte,nessuna esclusa diverse anni luce dalle prime due pseudocategorie.Tu starai senz'altro tra quelle due,pertanto tu non hai nulla da spartire con il resto,per fortuna!...

franco@Trier -DE

Gio, 03/10/2013 - 17:13

killkoms tu devi vedere i governi e politici come agiscono non un gruppo di cittadini, anche in Germania ci sono dei mafiosi però non lo è il governo, in Italia sono i vostri governanti che non sanno governare.Mario_64 ma quale la Europa voi vi dovete muovere, mica vanno in tutta la Europa andranno nei paesi dei polli come voi , Italia ,Spagna, Portogallo forse, mica vanno in Germania , Svezia Danimarca Belgio ecc senza documenti e senza niente e neppure in Svizzera vanno,quasi quasi non ci curano noi in caso di malattia o incidente figuriamoci un clandestino musulmano,prova a passare la frontiera A Basilea poi dici al poliziotto tedesco che hai dimenticato i documenti a casa, mi dirai poi se ti ha fatto entrare io dico di no.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 17:13

Night CRIMINALI SONO QUEI GENITORI AFRICANI CHE HANNO SPESO 3000 EURO PER UN VIAGGIO CRIMINALE!! E CLANDESTINO criminale è chi mette in pericolo il proprio figlio in questa maniera CRIMINALE sono quegli stati che li lasciano partire!!!! CRIMINALE è QUELLO STATO CHE NON FA PROPAGANDA O NON AVVISA DEI PERICOLI NEL RAGGIUNGERLO!!! E ANZI FA' LA SIRENA OMERICA: vieni a me!!!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 03/10/2013 - 17:14

Night CRIMINALI SONO QUEI GENITORI AFRICANI CHE HANNO SPESO 3000 EURO PER UN VIAGGIO CRIMINALE!! E CLANDESTINO criminale è chi mette in pericolo il proprio figlio in questa maniera CRIMINALE sono quegli stati che li lasciano partire!!!! CRIMINALE è QUELLO STATO CHE NON FA PROPAGANDA O NON AVVISA DEI PERICOLI NEL RAGGIUNGERLO!!! E ANZI FA' LA SIRENA OMERICA: vieni a me!!!

gedeone@libero.it

Gio, 03/10/2013 - 17:14

Mi rivolgo a tutti coloro che scrivo commenti beceri e ridicoli: almeno davanti alla morte, un po di ritegno non guasterebbe.

emremre

Gio, 03/10/2013 - 17:15

che tristezza leggere il tono della quasi totalita' dei commenti senza rispetto della morte e nessuna parvenza di pieta' umana per questa gente cosi sfortunata

baio57

Gio, 03/10/2013 - 17:17

Premessa la pietà per questi disperati ,un pensiero va alle nostre sacerdotesse rosse dell'accoglienza a prescindere senza se e senza ma , che dall'alto delle loro cariche istituzionali hanno ufficializzato il dogma per cui nel Belpaese c'è posto per tutti, per cui avanti.... Ci dicano però le sacerdotesse almeno quanti dobbiamo accoglierne e chi si curerà di loro ,con quali denari ,e dove CAZZO andranno a lavorare (visti i tempi). Dobbiamo accoglierne 1/2/3/5/10/20 milioni..... quanti ?

paci.augusto

Gio, 03/10/2013 - 17:17

I signori magistrati che intendono DAVVERO perseguire chi favorisce l'immigrazione clandestina e la stimola fino a provocare simili tragedie, dovrebbero incriminare tutti gli ipocriti e falsi buonisti che hanno voluto questa situazione, UNICA AL MONDO, di frontiere aperte a chiunque voglia venire in Italia anche senza documenti e senza permesso di lavoro. Oltretutto, riempiendoci di farabutti di ogni provenienza che hanno centuplicato gli atti criminali nel nostro Paese! E con una spesa di MILIARDI DI EURO a carico dei cittadini. Per aiutare VERAMENTE questa povera gente, bisogna assisterli nei loro paesi e farli progredire dall'indigenza in cui vivono anche per profonda ignoranza! Se si affidano a criminali scafisti, pagando cifre ragguardevoli, è perché sanno che in Italia può venire chiunque, senza eccezione alcuna! Tanto varrebbe, altrimenti, evitare tante criminali ipocrisie e mandare periodicamente un traghetto sulle coste africane che può imbarcare migliaia di persone in tutta sicurezza e con un costo assai più modesto di quello pagato agli scafisti! Chiedere lumi alla Boldrini, alla Kyenge, a Napolitano e, dispiace dirlo, anche al Santo Padre!!!

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 17:19

Qualche intelligentone dovrebbe sapere che nei Paesi civili, se non conosci la lingua del posto e non hai documenti e qualcosa che attesti il motivo della tua visita e/o permanenza, ti sbattono fuori a calci nel deretano (chiamiamolo così altrimenti c'è chi si scandalizza). E vale per tutti, africani, cinesi, italiani e inglesi. Chissà perchè il Italia questo non solo non è auspicabile, ma persino considerato assurdo e vergognoso!!

Nadia Vouch

Gio, 03/10/2013 - 17:21

@Kayleigh. Hai perso un'altra occasione per tacere. Peccato. @gneo58. Non sono italiana? Complimenti per l'intuito, sbagliato.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 03/10/2013 - 17:22

***Mi domando: "ma cosa abbiamo fatto mai noi italiani di male per addossarci tutte le brutture di questo sporco mondo"? Non bastano le vessazioni dei ladri di korte che ci raccontano balle dal mattino alla sera per poterci succhiare pure il sangue pretendendo addirittura che lo fanno per il nostro bene? Fanno sceneggiate della peggior specie. Chiaggneno lacrime napulitane come soltanto gli ipocriti più infimi sanno fare. Tu ca' nu kienge e chiaggnere me faiiii! E poi vediamo il letta mayo con il napo lit ano mani nelle mani che si compiacciono con sorrisi ipocriti sparpagliati qua e là in cerca dei consensi. Ma di cosa? Porco mondo zozzo che tienghe sotto i piedi. Ah, i beceri sinistrati che odiano anche sé stessi ne sono felici e soddisfatti. La colpa comunque sia è e sarà ancora per lustri nientepopodimenoche, indovinate un po'...di Silvio Berlusconi e di quei pezzenti, me compreso, dieci milioni di italiani che lo hanno votato. Non di chi vota l'orekkinato del tavoliere, il komico skoppiato, l'ubriacone della bettola ber-sani, il bifolko manettaro & compagni di merende. Nooo! Ci mancherebbe. Loro rappresentano l'umanità che la natura esige. Quando un attimo prima di tirare le cuoia, maledirete voi stessi per aver gettato nella fogna più putrida la vostra inutile e tapina esistenza. Minimo!*

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 17:31

@lamiaterra e allora chiedi ai palestinesi chi c'era in quella terra prima che gli israeliani entrassero, occupassero, e erigessero un muro.

Night

Gio, 03/10/2013 - 17:36

x Rapax (rapa o rapace?): Io non ho chiesto di fare una disanima sulla presunta criminilità di genitori, stati ecc. Io ho chiesto (prova a leggere per favore): che COSA facciamo se uno scafo pieno di questi "clandestini" o come li si vuole chiamare NON si ferma o NON torna indietro. Tutto qui.

maxaureli

Gio, 03/10/2013 - 17:37

Kayleigh... LOL in un paese "civile" (che poi e' da vede') gli US, ci sono dai 12M. ai 18M. di clandestini. - Comunque il problema non e' da poco e difficilmente potra' essere risolto. Percio' mettetevi l'anima in pace. L'Africa e' stata e continua ad esserlo depredata dal colonialismo e dal neocon di oggi dei paesi occidentali.

eando

Gio, 03/10/2013 - 17:40

E' incredibile la miseria umana, l'ignoranza e la malafede che traspare dalla maggior parte dei commenti.

degrel0

Gio, 03/10/2013 - 17:41

Si vergogni chi li illude che questo è il paese di bengodi.E se il sindaco pensa che Letta e Budino Alfano vadano a contare i morti è un ingenuo:quelli stanno contando i 30 denari.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 03/10/2013 - 17:42

Mi dispiace per quello che è accaduto, ma dico una cosa, si fanno la guerra da soli e poi scappano in altri paesi, ma cosa credono facendo questo, che a casa loro migliori. Scappando non risolvono i loro problemi, ma ne creano dove vanno.

BlackMen

Gio, 03/10/2013 - 17:42

TUTTI: Ribadirò un concetto che dovrebbe essere scontato ma che, a giudicare dal tono dei commenti, non lo è affatto. Credo si possa esprimere il proprio, comprensibile, dissenso per come viene gestito il problema immigrazione clandestina senza esultare per la morte di centinaia persone a loro volta vittime di un sistema che ne sfrutta la disperazione nella maggior parte dei casi. Così facendo svilite le vostre ragioni politiche dimostrando al contempo una disumana aridità d'animo.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 03/10/2013 - 17:46

Che follìa. C'è gente che muore per venire in un'Italia di cui noi non ne possiamo più.

makkivi

Gio, 03/10/2013 - 17:48

Ecco a cosa sono seriviti gli appelli del Papa e della Boldrini. L'Italia e l'Europa assaltati da milioni di persone. Quando si decidera' di chiudere le frontiere con forza???????? Li volete aiutare? Bene, fatelo a casa loro perche' non possiamo risolvere anche i loro problemi oltre ai nostri (che sono enormi). Basta con questo schifo. La classe politica che si trastulla su idiozie (Berlsuconi si, Berlusconi no) vuole scatenare una guerra civile in questo paese????? Ma non vedete che le nostre citta' sono ormai delle pattumiere dove milioni di stranieri vivono come se fossero nei loro paesi? Ma perche' dire questa verita' rende colpevoli di "razzismo"?

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 17:48

@frank. tu devi essere un imbecille vero.... blateri di ovvietà senza decoro e dignità. Probabilmente non hai mai lavorato veramente in vita tua e pertanto le cose reali del mondo non le puoi capire. Però, pur non capendo e non sapendo un cazzo, presuntuosamente pensi di fare la lezioncina qui sopra a chi invece dimostra di capirle le cose e bene. Ora Gneo58 non ha certo bisogno della mia difesa, ma ha detto cose condivisibili. Solo un sinistrato in malafede come te (o animato da oscuri pruriti che possiamo solo immaginare) può scrivere le castronerie che hai scritto. Ma certo che lampedusa è più vicina di Berlino e (meno male che ce lo dici tu) non c'è il mare. Imbecille, e il dubbio che invece Gibilterra si possa quasi raggiungere a piedi non ti dice nulla imbecille! Quindi uno preferisce fare una pericolosa traversata per mare, evitando accuratamente malta che è più vicina, evitando grecia e bulgaria anche se partono dalla turchia, non ne parliamo di arrivare nelle baleari che sono quasi alla stessa distanza (o nelle canarie dall'altro lato) e anche se partono dal marocco che sta a pochi km. da gibilterra arrivano ugualmente in Italia. Ma che genio che sei, fai proprio onore al genere umano te. Prima di sparà cazzate, ragiona e poi parla. E impara cosa è dignità e serietà.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 03/10/2013 - 17:54

GZORGI, allora tu non hai capito niente, se ogni clandestino che viene in Italia paga da MILLE a DUEMILA DOLLARI, lo scafista si intasca da CINQUECENTOMILA AD UN MILIONE DI DOLLARI, questo non è aiutare ma mercanteggiare. Ricordati che da dove scappano, hanno delle risorse molto ma molto più grandi che noi in Italia.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 03/10/2013 - 17:54

***eando scrive: E' incredibile la miseria umana, l'ignoranza e la malafede che traspare dalla maggior parte dei commenti. >>>Quoto pienamente. Lei ha ragione da vender! D'altronde l'ignoranza dei beceri sinistrati che odiano tutto e tutti compreso sé stessi, non ha limiti. Essi, i tapini, sono quelli del "tanto peggio tanto meglio" quindi appagati e soddisfatti delle tragedie altrui. Complimenti!*

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 03/10/2013 - 17:55

O agrippina,ma definisci un po' la destra così aristocraticamente isolata che onori col tuo appartenervi,perché noi plebei delle infime categorie intermedie ancora non siamo riusciti a capirti.Che fai,nella turris eburnea in cui soggiorni,ogni tanto ti degni di concedere la tua profonda umanità nei confronti dei diseredati?

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Gio, 03/10/2013 - 18:00

@vouch: non sarai di certo tu ad impedirmi di scrivere la mia. Fattene una ragione.

marghera

Gio, 03/10/2013 - 18:02

Difficile trovare un mai... come Pini che sfrutta la tragedia del momento per portare acqua al proprio mulino

Dioghenes

Gio, 03/10/2013 - 18:02

Nel leggere i vostri commenti mi vergogno profondamente che voi siate, suppongo, cittadini della Repubblica Italiana. L'ultimo disperato migrante affogato nel canale di Sicilia ha più dignità di centomila di voi messi insieme. Siete solo un mucchio di vecchi fascistoidi depressi, nutriti di luoghi comuni e ignoranza crassa. Vergognatevi in silenzio, evitando così di gettare fango sull'Italia, che non meritate di abitare.

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 18:04

@Kayleigh, mia cara, beh sono riconoscibile ma in ogni caso sempre metto il nick. Mi sta facendo ridere la nadia vouch che ti attacca. Deve essere invidiosa di te o gelosa di qualcosa che tu hai e lei invece no. Ahah! Le ho dedicato un post carino, ma le deve essere sfuggito perchè non mi ha replicato e di solito lo fa velenosamente con tutti. Avrà timore o è innamorata di me. L'hai messa comunque al suo posto. Stasera, da sola, mentre apre una scatoletta di ciappi penserà al suo palermitano (personaggio volgare e ignorante che tanto ci fa ridere qui sopra). Io invece tra un aperitivo e il teatro penserò a te. Come coppie mi sembrano bene assortite che ne dici. Ciao ciao.

TruthWarrior1

Gio, 03/10/2013 - 18:06

che bello! 300 invasori in meno!

andrea24

Gio, 03/10/2013 - 18:12

Anche la politica(falsa politica) in Italia è piena di troll,se vogliamo usare questo linguaggio.

baio57

Gio, 03/10/2013 - 18:12

@ berserker2 (17,48)-Frank non ha nominato Gibilterra volutamente forse perchè si ricorda del suo amico Kompagno Zapatero ,che faceva sparare a vista sui clandestini in perfetto stile Vopos .

Agostinob

Gio, 03/10/2013 - 18:16

A dire il vero domani, se esiste un'Europa come vogliono far credere, il lutto dovrebbe nazionale per tutte le Nazioni europee. Perchè solo l'Italia? E gli Stati da cui questa gente è partita faranno lutto o se ne fregheranno, come immagino? Se il resto dell'Europa non farà il lutto, il signifcato è chiaro. La "speculazione politica" su questa gente è tutta italiana.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 03/10/2013 - 18:18

e basta con questa commedia. organizziamo un servizio traghetto bi settimanale dal maghreb per la Penisola. scarichiamoli in qualche centro e Dio, il Papa, Boldrini e Kyenge provvedranno. e che se ne vadonao tutti al diavolo.

Dioghenes

Gio, 03/10/2013 - 18:29

Voi come ci siete arrivati in Italia? O forse siete spuntati come funghi dalla terra in cui ora vivete?

scipione

Gio, 03/10/2013 - 18:29

Brava Laura.Il tuo commento lo condivido in pieno.Kienge,Boldrini,il " NON DI DESTRA " Papa,dovrebbero sentire dentro l'anima la responsabilita' morale di questa immane tragedia.Invece di proporre soluzioni per bloccare alla fonte questi viaggi di morte e i loro carnefici,propugnano "sbarchi liberi e senza controlli" e si lavano la coscienza buttando a mare una corona di fiori.Che Dio li perdoni.

Dioghenes

Gio, 03/10/2013 - 18:29

Voi come ci siete arrivati in Italia?

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Gio, 03/10/2013 - 18:30

troveranno il modo per dire che è colpa di berlusconi

Zizzigo

Gio, 03/10/2013 - 18:31

Da anni la UE promette e non mantiene, come consueto costume dei politici. Purtroppo le guerre ed i disastri dell'umanità sono tali da spingere a tentativi estremi. Ma la UE è sempre molto, ma molto distante, da quello che vedono i nostri isolani! E i politici della UE non se ne vergogneranno mai.

fedele50

Gio, 03/10/2013 - 18:31

Ma quale lutto nazionale, basta pietismi, se vogliono mangiare a sbafo, nooooooooo , devono avere un lavoro, io personalmente mi sono rotto i coglioni ,dopo 40 anni di vrsamenti non arrivo a 700 maledetti euromoneta, bastaaaaaaaa, loro sono sempre prima di noi, bastaaaaaaaaaaaa, ma che nazione di imbecilli siamo , e che poltiglia politica abbiamo, vigliacchi traditori del popolo.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 03/10/2013 - 18:31

Bisogna avere pietà per questi disgraziati che hanno perso la vita illusi dalle cialtronate lusinghe di una sinistra che illudono questi disgraziati con l'accoglienza a prescindere e delle promesse che non potranno mai mantenute.

sowilo

Gio, 03/10/2013 - 18:32

Zeus infilza il cielo con tuoni e fulmini, e flagella le navi persiane con vento di tempesta. Magnifico!

Dioghenes

Gio, 03/10/2013 - 18:38

Bravi

vince50_19

Gio, 03/10/2013 - 18:40

Sincero dolore da parte mia per queste morti di uomini, donne e bambini il cui unico intento sarebbe stato quello di cambiare vita, con gli occhi e il cuore rivolti verso una vita migliore, più umana se non altro. Alle due madame suggerirei di prendere contatto con le "navi madri" per trasbordi sicuri, a carico del nostro governo ovviamente..

mila

Gio, 03/10/2013 - 18:49

@ XyXyXy -Lo so che l'ideologia cattolica non e' la vera Fede cristiana e che probabilmente una buona parte delle gerarchie cattoliche e' atea. Per questo ho parlato di ideologia.

wainer

Gio, 03/10/2013 - 18:50

Nadia Vouch: perdonami ma io ho il diritto di sapere ( me lo dà la legge) chi abita sul pianerottolo di fronte al mio, chi ti dice che i "clandestini" siano privi dei documenti poichè sequestrati loro dal regime che li opprime, non ti viene il dubbio che sia una manovra pilotata tipo "getta i tuoi documenti sennò ti identificano e ti rispediscono a casa"...

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 18:54

@82masso,la tua TOTALE ignoranze della storia del conflitto arabo israeliano,ti ha fatto scrivere una castroneria grossa quanto l'empire state building!prima informati e poi parla!ma sopratutto, come tanti altri ignoramtoni buonisti,dovresti provare ad entrare clandestinamente inn8n paese africano,e se sopravvivi,ci racconterai com'è andata!

berserker2

Gio, 03/10/2013 - 18:54

Lampedusa, brucia barcone di immigrati..... Beh non proprio. E no caro redattore del Giornale. Il titolo esatto è: LAMPEDUSA, IMMIGRATO BRUCIA BARCONE! Ed è esattamente quello che è successo. Altrimenti sarebbe come dire: "Torri Gemelle, terroristi bruciano nel crollo", invece di "Terroristi bruciano e fanno crollare le Torri"....c'è una bella differenza eh.

fedele50

Gio, 03/10/2013 - 18:56

DOMANDA SEMPLICE SEMPLICE , CHE NE DICE IL CODARDO AL FANO, E LETTA LETTINO???AL FANO MINISTRO DEGLI INTERNI SE CI SEI BATTI UN COLPO , ALTRIMENTI SEI UN BUFFONE, VIGLIACCO.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 03/10/2013 - 18:58

Ho sentito Alfano e veramente sono rimasto allibito, Solo oggi parla che l'Europa dovrebbe farsi carico di questi migranti, ma non è solo colpa dell'eutopa e colpa del nostro o dei nostri governi che in europa sono sudditi e non si fanno rispettare. Chi ha sempre voluto questa gente? se lo chieda oggi alfano che ci sta seduto a fianco il PD. Dovrebbero andare a farsi rispettare come hanno fatto la Spagna, Malta, che non li vuole, la Grecia, e tutti i paesi che si affacciano sul mediterraneo. Queste vittime sono sulla coscinza di questi nostri governanti servi e lacche dell'Europa.

parsifal2108

Gio, 03/10/2013 - 19:09

ma i nostri politici non hanno ancora capito che l'europa se ne frega del problema. Quando cominceremo a fregarcene di quello che dice l'europa le li blocchiamo direttamente nei porti di partenza che sanno tutti dove sono.

killkoms

Gio, 03/10/2013 - 19:09

@kayleight,il"palemmitano"è uno di quei farisei ipocriti che vedona la pagliuzza,ma non la trave!si sindigna con i razzisti ,a tollera la mafia a casa sua!

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Gio, 03/10/2013 - 19:12

Forse ora impareranno a starsene a casa loro.

AndreaT50

Gio, 03/10/2013 - 19:20

Ah! Secondo il sig. Pini é Alfano che deve risolvere il problema? Perché non comincia lui con proposte che siano concrete, coerenti con l'italianità, con la storia della nostra bistrattata nazione ecc... e poi perché non si rivolge ai vari Bindi, D'Alema e soci e sentiamo che proposte fanno.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 03/10/2013 - 19:23

Aiutare i popoli in difficoltà a casa loro: Il comunista No! Accordi con i paesi per il pattugliamento delle coste No! Regolamentazione dei flussi migratori: NO! Coinvolgere l'Europa: il comunista No! Saranno ormai morti in migliaia e guarda un po' oggi, neanche un puzzolente comunista che faccia un commento. Senza vergogna !

smalp77

Gio, 03/10/2013 - 19:24

Ho letto bene? "Lutto nazionale"?, Non è che qualcuno sta dando i numeri?

colapesce

Gio, 03/10/2013 - 19:45

la bomba demografica non si puo fermare , si puo solo gestire , per cio qualsiasi commento non serve a nulla , perche continueranno ad arrivare sempre e comunque .............

soldellavvenire

Gio, 03/10/2013 - 19:45

rapax - li manderei a casa tua, invece, i somali e gli eritrei: tu devi essere figlio di uno di quelli che è andato a CASA LORO a portare la civiltà

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 03/10/2013 - 20:03

Questi di oggi, e quanti fino ad ora hanno perso la vita per raggiungere l'Italia clandestinamente, pesano sulla coscienza di tutti quei politici, e rappresentanti di associazioni assistenziali e umanitarie, che con i loro linguaggi per una accoglienza farloca hanno incentivato questi viaggi della morte

gentlemen

Gio, 03/10/2013 - 20:09

Questo è omicidio di stato! Alcuni ministri vogliono far credere che venendo in Italia risolveranno i loro problemi.Nulla di più falso!Se non sono in grado di far lavorare e vivere gli italiani,perché fanno ai migranti promesse che non sono in grado di mantenere,creando queste situazioni assurde di fuga verso l'Italia? Venire in Italia per fare che?

Ritratto di Fr3di

Fr3di

Gio, 03/10/2013 - 20:16

Chi lascia aperte le porte della speranza quando non può ne deve esserci è il colpevole di questi avvenimenti. Spero che i sopravvissuti vengano immediatamente riportati da dove sono partiti. Chiudete le porte a Lampedusa e non solo li. Siete dei falsi benefattori.

emulmen

Gio, 03/10/2013 - 20:18

Innanzi tutto è stata una tragedia immane. Ma figuratevi se era la governo Berlusconi: tutti ad attaccarlo ecoc il fascistone razzista che se ne frega degli immigrati, si dimetta...ora che la sinistra è al governo tutto tace! chissà perchè eh? la verità è che purtroppo questa sinistra è troppo buonista. Vengono tutti qua i disperati perchè le nostre coste sono un colabrodo...ma perchè non vanno a Malta? perchè lì li allontanano e li mandano da noi: tutto il mondo ci ride dietor anche epr questo, siamo davvero lo zimbello dle mondo intero. In Australia addirittura hanno fatto una legge per confinare gli immigrati clandestini sulle isole della grande barriera corallina ma nessuno li bolla come razzisti. Ecco , solo noi siamo i fessi: continuate a far venire qua le carrette del mare dove sono ammassate centinaia di disperati che pagano cifre mostruose per un posto. E gli scafisti e la mafia ringraziano i nostri inetti politicanti. BASTA, RIMANDIAMOLI INDIETOR! NON E' RAZZISMO, E' BUON SENSO! (quello che non hanno a Roma....)

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/10/2013 - 20:24

Lutto nazionale? Ma vogliamo scherzare! Non dico che mi sento in festa, per il rispetto verso la morte di altri esseri umani, ma un lutto nazionale riguarda i morti italiani e non chi ci vuole invadere da clandestino abusivo. Mi dissocio completamente da chi si è permesso di dichiarare una simile lutto, stanno violando le regole nazionali.

BarbecueBob

Gio, 03/10/2013 - 20:26

Chi non è capace di provare pietà è solo un poveraccio che cerca di darsi un'identità e un tono ostentando una crudeltà insensata. La politica non è tutto nella vita a meno che la vostra vita non si sia talmente abbruttita al punto da venire qui a gioire della morte di decine persone innocenti. A tutti quelli che gioiscono dico: fatevi curare, non è mai troppo tardi.

bego

Gio, 03/10/2013 - 20:32

x la Redazione: ESIGO che moderiate i commenti! non potete far passare il commento di tale "fabio morelli" che ha scritto: "Finalmente una buona notizia...che goduria"! Ma che razza di posto è questo? Ma che razza di linea editoriale avete? Se non lo cancellate siete complici di questo tizio! x Fabio morelli: sei un vigliacco! quelle cose dovresti dirle per strada davanti a tutti mostrando la tua faccia non nascondendoti dietro una username,

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/10/2013 - 20:33

Papa Francesco ha detto Vergogna? Indubbiamente si riferiva a Dio che ha permesso a costoro di morire ma lo dovrebbe sapere che Dio fa e disfa quello che vuole e, come diceva il frate a Massimo Troisi nel Film "Non ci resta che piangere": ricordati che devi morire! Perciò a che vergogna si riferisce il Papa? La vita è solo un passaggio temporale che Dio ci da o ci toglie a seconda dei suoi piani di..vini.

Holmert

Gio, 03/10/2013 - 20:36

Stiamo ai fatti. Costoro si sono imbarcati in una caccavella che a stento riesce a galleggiare. Prima imprudenza. Poi hanno appiccato fuoco ad una coperta per scaldarsi, vicino ad una tanica di benzina, che prendendo fuoco ha dato il via alla tragedia che ci è stata resa nota. Allora chi dovrebbe vergognarsi? Quante tragedie succedono, case che crollano, ubriachi alla guida di auto che investono gente e fanno stragi, kamikaze che fanno saltare chiese. A proposito, caro papà Fransisco, come mai non ha rampognato costoro gridando vergogna? Allora come la mettiamo? Secondo me dovrebbero vergognarsi gli affamatori di costoro che fanno la guerra sperperando anche aiuti internazionali per acquistare armi, affamano il loro popolo e li costringono ad attraversare il mare. Dovrebbero vergognarsi chi li illude, invitandoli a venire in Italia, nazione in braghe di tela che a sua volta sta affamando il proprio popolo con una tassazione da strozzini. Chi si dovrebbe vergognare e magari battersi il petto? Quelli che hanno appiccato il fuoco alla coperta provocando la tragedia? A questo punto il papa dica una volta per tutte che l'Italia deve andare a prenderli con le navi militari e portarli da noi, ci farebbe più bella figura. Al loro arrivo saranno ricevuti da cardinali e vescovi che li ospiteranno nei conventi aperti e nei seminari vuoti e lo IOR si preoccuperà di nutrirli e vestirli. Questa sì che sarebbe carità cristiana e dazione ai poveri. Predicare per far fare le cose agli altri è troppo facile ed è da imbroglioni e turlupinatori.

altair1956

Gio, 03/10/2013 - 20:40

Questo è quello che succede a dare retta a 'Ciccio da Lampedusa' e ai suoi fratelli cattocomunisti.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/10/2013 - 20:53

Molti buonisti, che criticano le posizioni ferme di chi vuole difendere la sua Patria, vivono in una loro dimensione di fantasia dove non tengono in alcun conto la realtà a cui tutti quanti noi siamo legati, volenti o nolenti. Costoro non si rendono conto che, tutti quanti noi, viviamo in un mondo in competizione dove non esistono beni atti a soddisfare tutti quanti per il semplice motivo che sono limitati. E' ben per questo motivo che sono sorte le nazioni per dare un confine agli estranei e potere godere della propria eredità, nel bene o nel male. Indubbiamente ci sono dei limiti di tolleranza ma sempre dei LIMITI ci sono! Non si possono superare senza auto distruggersi, in pratica suicidarsi per la faccia di estranei nemmeno invitati e per un sentimento di pietà che ha dei limiti in questo Mondo e in questo Universo. L'uguaglianza non esiste! E' una finzione ipocrita di alcune ideologie, la realtà è ben diversa. Abbiamo dei confini perchè abbiamo una storia dietro, una cultura ben precisa, una lingua, una precisa etnia e chiunque viene a casa nostra è di fatto un invasore, con qualsiasi apparenza si presenti alla porta, da quella truce a quella pietosa e remissiva. Si può fare qualche eccezione ma hanno un limite che è la nostra stessa sopravvivenza come popolo. I nostri problemi ce li siamo risolti da soli con le nostre forze e con i nostri martiri e morti, non possiamo accollarci i problemi altrui che in piccola parte. Abbiamo già superato abbondantemente questo limite, andare oltre vuol dire solo suicidio! Criminali sono coloro che spingono con il buonismo, di facciata o meno che sia, verso questa assurda direzione. Criminali verso sè stessi, verso coloro che dicono di volere aiutare, e verso i propri fratelli e concittadini che tradiscono.

aredo

Gio, 03/10/2013 - 20:57

E' subito riapparso Casini su Rai1 .. speciale Porta A Porta sui clandestini "poverini"... ed ovviamente i preti comunisti ipocriti mangiasoldi con le loro idiozie ed il ministro africano ("la minestra" dicono quelli di sinistra...con il femminile che non esiste, la loro grande kultura) comunista Kyenge con le sue idiozie pro-clandestini.

Pagine