Lancio di uova sul Tricolore: il "coraggio" degli antagonisti

Tensione al corteo No Expo che sfila per le vie di Milano: un uomo in giacca e cravatta espone il Tricolore dal balcone e viene riempito di uova

Gli antagonisti fanno i belletti col Tricolore. Lo riempiono di uova per sfregiarlo, per lordarlo, per umiliarlo. Non sono nuovi a questo genere di nefandezze. Sono le stesse teste calde che sputano in faccia ai poliziotti, che li sfidano a parole, che infangano qualsiasi divisa perché simbolo di una autorità. È il loro coraggio vigliacco, ben descritto dal corteo che questa mattina ha sfilato per le vie di Milano. Non appena hanno visto la bandiera italiana esposta sul balcone da un uomo in giacca e cravatta, lo hanno riempito di uova.

Questa mattina il corteo dei NoExpo hanno sfilato per Milano. È un assaggio di quello che faranno anche domani per sporcare l'Expo che, al netto dei ritardi e delle polemiche, sarà una vetrina dell'Italia nel mondo. Si può non essere d'accordo, si può anche protestare. Ma, arrivati a un certo punto, bisogna unire le forze e schierarci al fianco del Tricolore, non certo contro. Gli antagonisti, i no global, i black bloc e i centri sociali, invece, fanno tutt'altro: minacciano, sporcano di vernice la città, scrivono NoQualcosa sui muri e sui monumenti, intasano il traffico e spaccano le vetrine. A cosa porti questo modo infantile di opporsi lo sanno solo loro. Si divertono a fare i gradassi con un signore che al balcone di casa sua ha esposto un Tricolore. Lo insultano, gli intimano di levarlo. Ma lui se ne frega, guarda oltre, non si fa intimidire e non retrocede nemmeno quando lo riempiono di uova. Una vigliacca sassaiola di albume e tuorlo. E lui, in giacca e cravatta, a infischiarsene dei bulletti.

Il Tricolore infangato ricorda gli sputi in faccia ai poliziotti, richiama alla memoria il NoTav che in Val di Susa arriva a meno di un palmo dal naso del poliziotto e lo insulta: "Che pecorella sei? Non c'hai un numero o un nome, niente? Sei un illegale". Il Tricolore, come la divisa, è un bersaglio facile dei "coraggiosi" antagonisti. A loro piace fare i grossi così. La bandiera italiana sta ferma lì, non reagisce. Pure l'agente non reagisce alle provocazioni e agli sputi, al massimo allontana. Perché se reagisce, trova subito un giudice pronto a fargliela pagare cara.

Commenti

brunoceresa

Gio, 30/04/2015 - 19:30

bene stiamo toccando il fondo . adesso possiamo solo risalire . Lanciare uova sulla bandiera puo' succedere in un paese di idioti . Anche lo scrivere antagionisti e non correggere significa pressapochismo e ignoranza . Ognuno al suo livello puo'adoperarsiper migliorare un paese . I giornalisti asini sono un'altra parte di un 'italia allo sbando

Gianfranco Rebesani

Gio, 30/04/2015 - 23:03

Ricordate Venezia e il comportamento verso il tricolore dell'allora capo della Lega Bossi? Aspetto la stessa reazione da parte della solita stampa e della magistratura nei confronti di quei vigliacchi anonimi, non arrestati dai certamente presenti poliziotti che, poveri Cristi, per disposizioni impartite dall'alto, con la solita scusa dell' "evitare guai maggiori", si sono comportati come le tre scimmiette. Al signore sul balcone vada tutta la mia solidarietà. Ora aspetto l'intervento d'ufficio della magistratura e constaterò se il vilipendio alla bandiera rientra in quei reati "minimi" che con la recente riforma non sono più perseguibili.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 30/04/2015 - 23:17

Non ho niente da spartire con gli antagonisti, tuttavia capisco e condivido la loro avversione per ciò che il tricolore rappresenta: un'organizzazione fuorilegge legittimata da leggi ignobili che tormenta i suoi cittadini anziché tutelarli. Io non amo e non rispetto la patria, la chiesa, il partito, dio e nessun ente astratto perché uno sfaccendato mi dice che devo farlo. Io amo e rispetto le persone a condizione che ne siano meritevoli. Rispetto i veri ribelli (non sto parlando degli antagonisti, ovviamente) perché non usano appecoronarsi come i "bravi cittadini" e come me non riconoscono alcuna autorità al di sopra di se stessi.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 30/04/2015 - 23:25

@brunoceresa (19:30) Povero illuso! "Ognuno al suo livello deve adoperarsi per migliorare il Paese", ..... e le caprette ti fanno ciao. Tu credi che questo sia possibile fintantoché la classe al potere si adopera per distruggerlo? Il fascismo ha distrutto il Paese con la scellerata avventura militare, la gentaglia che lo ha soppiantato è riuscita a distruggerlo senza bisogno della guerra.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 30/04/2015 - 23:30

Il pirletto che espone la bandiera mi ricorda d'alema che se ne è avvolto; ma solo dopo l'89. Anche lui deve essere un piccirillo (scoria del PCI) la cui bandiera fino all'altro ieri era di un solo colore, ma definitivamente sconfitta dalla storia ha costretto i suoi seguaci ad una veloce conversione a nuovi valori e diventare patrioti (del K@tz0).

pilandi

Gio, 30/04/2015 - 23:34

quando bossi la voleva usare per pxxirsi il cxxo però vi andava bene...che merdacce che siete

steffff

Gio, 30/04/2015 - 23:45

@brunoceresa: invece io ho l'impressione che, ora che si e' toccato il fondo, ci sia chi comincia a scavare....

marcomasiero

Gio, 30/04/2015 - 23:50

sommergere o meglio ... immergere questa lurida feccia umana nella m***a ! poi gli passa la voglia !

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 30/04/2015 - 23:55

La stoltezza di queste masse di mentecatti è ben manovrata da quelle frange della sinistra che aveva partorito la follia delle BR. VISTO IL FALLIMENTO DEL LORO DELIRIO ANTIDEMOCRATICO ORA CI RIPROVANO PARTENDO DAL BASSO. RIPARTONO DA UNA MASSA DI POVERI IGNORANTI.

stegandi

Ven, 01/05/2015 - 00:24

Con Beppe, dietro quella bandiera c'eravamo anche noi tutti i 340.000 soci della nostra Associazione Nazionale Alpini. L'esempio viene sempre dall'alto, e il nostro Presidente Nazionale Emerito ci ha dato una ulteriore lezione di amore verso la nostra Patria, e del non aver paura dei soliti 4 imbecilli che sanno solo distruggere e sono incapaci di creare e generare nulla di positivo sia per loro che per la collettività. Grazie Beppe e come dice una delle nostre più belle canzoni: .... Ma gli Alpini non hanno paura...

Tipperary

Ven, 01/05/2015 - 00:34

Vermi, schifosi e trinariciuti per giunta.

Pitocco

Ven, 01/05/2015 - 01:08

La bandiera italiana è la sommatoria delle porcate massoniche, punto! E' la sommatoria dei massacri compiuti nel sud dall'unificazione ad oggi; è il patto tra massoneria e sionismo; è la chiave di volta del controllo della nostra nazioni operato dalla lurida Albione per mano dei vaccari Yankee e come tale non rappresenta nessun italiano se non quella sparuta minoranza parassita che allora come oggi mangia a nostre spese. E' la bandiera dei parassiti e non può essere rispettata.

Anonimo (non verificato)

vince50_19

Ven, 01/05/2015 - 06:41

Per me il tricolore, nonostante tutti i casini che stanno venendo fuori, è l'emblema dell'Italia e va sempre rispettato, anche per chi ha dato la vita per la nostra terra e per la nostra libertà. Le uova, sti quattro beduini (con tutto il rispetto per i veri beduini) sclerati, dovrebbero tirarle addosso a chi secondo loro governa male. Andate davanti ai palazzi del potere e imbrattateli se avete le palle per farlo!

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 01/05/2015 - 06:55

questa feccia e' il risultato della politica di sinistra che lascia fare e progegge i delinquenti. gia perche di questo sibtratta e nessuno dei sinistri alza la voce per vilipendio alla bandiera reato sancito dalle nostre leggi. ah gia dimenticavo se il reato e' commesso dai sinistri non e' reato ma si chiama solamente protesta..... fate schifo sinistri, renzi alfano monti prodi letta napolitano tutta una banda di schifosi che ha rovinato questo paese.

fabiova

Ven, 01/05/2015 - 07:11

Nel 1919 l' Associazione Nazionale Alpini espose in Galleria (aveva sede al Grande Italia) il Tricolore suscitando le ire dei "rossi". Quando il Questore chiese di rimuoverla, la inchiodarono e restò lì per tanto tempo ancora. Grazie al protagonista del video: la Bandiera non è un simbolo di parte ma chi è estraneo a qualunque sentimento nazionale è bene che manifesti così il suo disappunto.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 01/05/2015 - 07:21

Antagonisti, di che? Lasciare liberi i poliziotti di picchiare duro! Con individui del genere, servono solo sacrosante botte.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 01/05/2015 - 07:24

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA ed ancora VERGOGNA per un governo che non reagisce davanti all'insulto . La mia bandiera, la nostra bandiera umiliata ed imbrattata da una MASSA BOVESCA stupida . Nessuno ha reagito perché la paura fa 90. Bene signori parlamentari, bene signor primo ministro, bene ministro burletta Alfano, siete l'espressione più pavida che mai si é vista in tanti anni. Il degrado morale ormai é giusto al massimo livello. Ma io dico ancora VIVA L'ITALIA . Una volta c'era a Roma il D.D.D. che stava per "DIFENDIAMOCI DAI DELINQUENTI " Cosa aspetta l'Alfanicchio ? Si dia una mossa una volta per tutte perché mle prossime uova, e non solo quelle, saranno per lui.

eternoamore

Ven, 01/05/2015 - 08:01

GIUDICI COSA ASPETTATE PER ARRESTARLI PER ALTO TRADIMENTO AL TRICOLORE.

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFF

Ven, 01/05/2015 - 08:21

IL VERO PARTIGIANO. IL VERO PARTIGIANO. IL VERO PARTIGIANO. LEI E' IL MIGLIORE. SE SONO ITALIANI CHE HANNO INFANGATO LA BANDIERA, VILIPENDIO ALLA BANDIERA, SONO DEGNI DI VOTARE BOLDRINI VENDOLA E PD. LEI E' IL MIGLIORE. LEI E' IL VERO ITALIANO. LEI E' UNO DI NOI. SAREBBE UTILE COME GUIDA DELL'ITALIA.

flip

Ven, 01/05/2015 - 08:49

con il comunismo imperante non abbiamo più neanche la bandiera Italiana. nei filmati in onda sulla televisione ho notato bandiere rosse. siamo alla fine. fra un po' la sostituiranno con la bandiera nera dell' isis perché i "rossi" sono loro. distruggere, sfasciare. contestare violentemente e altro. questo è il dogma del comunismo. evviva il 25 aprile festa della "liberazione" da che?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 01/05/2015 - 08:55

Ora i sinistrati PiDioti non si indignano se viene vilipesa e sbertucciata la Bandiera italiana visto che a farlo sono i loro discepoli e non quel cafone di Bossi!

pinuzzo48

Ven, 01/05/2015 - 08:56

grande uomo un vero italiano.,, con questa gioventu e politici e certa stampa non ci sara futuro per l'italia

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 01/05/2015 - 09:06

ONORE ad un Italiano !

Kamen

Ven, 01/05/2015 - 09:10

Ringrazio il sig.Parazzini,poichè,con dignità,ha proposto e rappresentato quella che dovrebbe essere l'unica vera immagine dell'Italia.

ELZEVIRO47

Ven, 01/05/2015 - 09:15

Uno Stato imbelle, privo di qualsiasi autorità in nome di una pseudo-democrazia vigliacca, che non sa nemmeno difendere il suo simbolo nazionale. A perenne vergogna.

Kamen

Ven, 01/05/2015 - 09:39

Ringrazio il signore che,con dignità,ha proposto,rappresentato e difeso quella che dovrebbe essere l'unica vera immagine dell'Italia.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Ven, 01/05/2015 - 09:43

Ma io dico, a questi odiatori patentati del nostro paese, il mondo è grande, perché non ve ne andate? Se l'Italia non vi piace, nessuno vi obbliga a viverci... sciò... andate che nessuno vi rimpiangerà, anzi. Senza parlare dei soliti complottari ignoranti che soffrono di manie di persecuzione e, pertanto, devono trovare qualcuno da odiare, ovviamente l'ebreo. Siete patetici.

VittorioMar

Ven, 01/05/2015 - 09:46

Onore al simbolo del VERO CORAGGIO.VERGOGMA a chi si nasconde nel branco!La assoluta mancanza di valori non sono goliardate!!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 01/05/2015 - 09:50

Rivolgo una sommessa domanda ai patridioti che affollano questo blog: "il tricolore è statp più oltraggiato dalle uova degli antagonisti o dalla criminalità organizzata in partiti politici?". Ecco, gentilissimi patridioti. Rispondete sinceramente a questa semplice domanda e la vostra mente malata uscirà dalle tenebre.

Magicoilgiornale

Ven, 01/05/2015 - 09:58

Credo sia rabbia NO CORAGGIO !!!

mutuo

Ven, 01/05/2015 - 10:19

Non si sentono Italiani sono comunisti e come tali l'unica patria per loro è l'Unione Sovietica che non esiste più, Cuba, la Corea del Nord. Per i derelitti dei centri sociali l'unica bandiera è quella rossa, e l'unico interesse è quello di non lavorare non pagare ed espropriare il prossimo, distruggere e passare da vittime. Sono i pupilli della magistratura che li protegge e tutela. Distruggono e non pagano mai.

mutuo

Ven, 01/05/2015 - 10:20

Rivogliamo Scelbaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

plaunad

Ven, 01/05/2015 - 10:24

ONORE A QUEL SIGNORE VERO ITALIANO !!! E vergogna, vergogna e vergogna ai vermi anti italiani ed agli squallidi individui che osano pure qui difenderli. Tornatevene nelle vostre fogne!

plaunad

Ven, 01/05/2015 - 10:26

@tempus_fugit_888 Quante occasioni hai perso per chiudere quella fogna di bocca che hai.

Linucs

Ven, 01/05/2015 - 10:30

"Autorità" de che? Di quelli che ti fanno fare debiti per pagare il recupero di "migranti" dal mare, o la liberazione di qualche pezzo di deserto? Viene solo da ridere.

alby118

Ven, 01/05/2015 - 10:32

Certi gesti da idioti, e altrettanti commenti che leggo qui sotto, andrebbero evitati solo per il rispetto che tutti noi dovremmo portare a quei ragazzi, uomini e donne, che hanno combattuto e che hanno sacrificato la loro vita in nome di quella bandiera, simbolo di una libertà di un popolo intero, il NOSTRO !! Ora 4 idioti con letame al posto del cervello, lanciano uova sul tricolore. Avessimo avuto a che fare con il coraggio di simili personaggi durante il nostro Risorgimento, saremmo ancora con il Regno di Napoli e il Regno di Sicilia al Sud, con lo Stato Pontificio e il Granducato di Toscana al centro e con il Regno di Sardegna e il Lombardo Veneto al nord !!

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 01/05/2015 - 10:44

@ Pitocco - Ven, 01/05/2015 - 01:08 Nomen omen ! La prego, se alcune delle sue affermazioni possono essere anche condivisibili, la Bandiera siamo tutti noi, lei, io, tutti gli altri e come tale DEVE essere rispettata. Del resto, almeno in questo mondo per chi crede, la perfezione non esiste e quindi ogni popolo, ogni nazione, sotto qualsiasi bandiera, ha punti favorevoli ed altri negativi. Ma il simbolo dell'Unità Nazionale é al di sopra di tutto e tutti. Chi non la ama, chi nohn condivide, che avversa, c'è da domandarsi perché non se ne va.

krgferr

Ven, 01/05/2015 - 10:50

Un Paese in cui si pensa che ormai non sia possibile liberarsi di governanti cialtroni senza l'aiuto di delinquenti mentecatti e parassiti non è un bel posto in cui vivere; tanto più che abbiamo già visto com'è andata a finire .Saluti. Piero

alby118

Ven, 01/05/2015 - 10:54

Ho letto commenti che dicono che la nostra bandiera è rappresentativa di un'Italia corrotta e che quindi è giusto imbrattarla con uova. Ma non è così, la bandiera non rappresenta uomini, ma ideali per cui combattere. Se rappresentasse gli uomini che ci governano o che ci amministrano oggi sarei il primo a darle fuoco !! Ma non rappresenta di certo costoro, ma semmai l'onestà, la giustizia, la correttezza, ideali per i quali val la pena battersi contro coloro che oggi li calpestano !!

buri

Ven, 01/05/2015 - 10:56

avete sbagliato scrivendo di coraggio degli antagonisti, dovevate intitolarl'articolo "il coraggio degli idioti vigliacchi

game_over

Ven, 01/05/2015 - 11:22

Di italiano ormai non c'è rimasto più nulla....anche la bandiera può servire solo per pulirsi le terga. Grazie ai nostri politicanti che permettono questo.

linoalo1

Ven, 01/05/2015 - 11:22

E chi è stato? Ovviamente i Soliti Coraggiosi Incapucciati!Perchè Incapucciati?Perchè sanno benissimo che stanno sbagliando e non hanno il coraggio delle proprie azioni e,pertanto,non vogliono che amici,parenti e possibili futuri Datori di Lavoro,li possano riconoscere!Della Polizia,se ne fregano,perchè sanno che i Magistrati la ostacola ed anche,la punisce severamente!

4schnauzer9

Ven, 01/05/2015 - 11:22

L'atteggiamento dei magistrati è criminale e denota una collusione con gli ambienti che organizzano e alimentano il flusso di questi criminali "NOqualchecosa" che fanno danni ovunque vanno. PIENA SOLIDARIETA al SIGORE che ha avuto il coraggio di mostrare come sono i veri italiani. Esiste un reato di offesa alla Bandiera in tutto il mondo viene punito!!!!!!!!!!

Ritratto di dido

dido

Ven, 01/05/2015 - 11:32

Il signore nella foto è un ex presidente dell'ANA, Associazione Nazionale Alpini. Unica persona che ha avuto il coraggio di esporsi, mentre i vigliacchi assalitori lanciavano "bestemmie" e uova! In piazza Cairoli, sotto lo sguardo assente di un ufficiale dei carabinieri che stava telefonando alla..... mamma, due bastardi salivano sui tralicci per esporre uno striscione. Se va avanti così, sarà meglio far intervenire le mamme nere americane per tenere a bada questi vigliacchi!

agosvac

Ven, 01/05/2015 - 12:03

Secondo me il succo dell'articolo è nella chiusura "...se reagisce, trova subito un giudice pronto a fargliela pagare cara!" Ecco il vero problema del fenomeno no global, no tav, no tutto: non si è ancora capito il perché ma sembra che la magistratura italiana abbia un debole per questi antagonisti. Ogni qual volta le forze dell'ordine ne incarcerano qualcuno, immediatamente spunta un giudice che lo scarcera!!! Se solo li si tenesse in carcere per un certo numero di anni, questo "fenomeno" dei no tutto si esaurirebbe in tempi brevi. Ma visto che in carcere non ci stanno se non uno o due giorni, non si può fare niente per combatterli: sono sempre gli stessi che escono dal carcere e se ne vanno a nuove manifestazioni per lo più violente. Il problema è serio ed ogni giorno che passa diventa sempre più serio!!!

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Ven, 01/05/2015 - 12:12

Visto "l'esito positivo" ottenuto dai lanciatori di uova a Milano, suggerirei Loro di venire a ripetere la performance a L'Aquila in occasione della prossima Adunata Nazionale. Garantiamo calda accoglienza. Vizegraf S.Ten. 4° Reggimento Alpini Btg. AOSTA

Tuvok

Ven, 01/05/2015 - 12:17

Questi codardi sarebbero i primi a convertirsi se un signore vestito di nero esponesse su un balcone una bandiera dell' ISIS.

Anonimo (non verificato)

marinaio

Ven, 01/05/2015 - 12:34

BRUNOCERASA: Anche " può " si scrive con l'accento e non con l'apostrofo come ha fatto lei. Scrivere antagionisti è un errore di battuta, ma " può " con l'apostrofo è un errore di grammatica. Come vede gli asini che portano l'Italia allo sbando sono anche fra i blogger.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 01/05/2015 - 12:41

@alby118 (10:54) Tu dici che "la bandiera non rappresenta uomini, ma ideali per cui combattere". Ma cosa occorre fare se chi ci governa e ipocritamente si dichiara paladino dei valori che essa rappresenta ce lo mette quotidianamente nelle retrovie? Come puoi non capire che chi la calpesta non avversa ciò che essa rappresenta ma chi la usa per scopi infami?

woodstock60

Ven, 01/05/2015 - 12:41

Je suis Parazzini

marcomasiero

Ven, 01/05/2015 - 12:51

grazie a quella Bandiera i decerebrati di piazza possono manifestare anche così le loro "opinioni". proprio solo grazie a quella Bandiera e a chi la difende !!! non grazie ad altri !

Ritratto di napoliso

napoliso

Ven, 01/05/2015 - 12:53

....LUI..un GRANDE sotto una massa di OMINIDI decelebrati sinistrati ROSSI. Che fanno una canea di latrati "rafforzati"dalla voce di un altro decelebrato rapper "de noi atri"

Ritratto di napoliso

napoliso

Ven, 01/05/2015 - 12:55

......IO spero sempre in un altra DIAZ....sic...sic

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 01/05/2015 - 13:37

Molti redattori di questi interventi trovano un degno spazio nella galleria di personaggi del deamicisiano CUORE, fra la piccola vedetta lombarda, il piccolo scrivano fiorentino e il tamburino sardo. Saranno in buona compagnia. Già c'è il piccolo bimbominkia fiorentino e il formaggino mio palermitano, il piccolo stronzetto argentino ecc.

Ritratto di tempus_fugit_888

Anonimo (non verificato)

flip

Ven, 01/05/2015 - 14:54

tempus ecc. ecc. perché non ragli il tuo pensiero e ti fai conoscere meglio? chissà forse cambieremo idea e potremo darti una mano ad asciugare il cervello che mi sembra alquanto annacquato.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 01/05/2015 - 17:22

@flip (14:54) Io non ho alcun bisogno né desiderio che tu cambi idea, piccolo stronzetto italiano, anche tu parte - a pieno titolo - della patetica galleria di personaggi deamicisiani.

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 01/05/2015 - 17:24

Quest'uomo dal volo pulito e dallo sguardo impavido, ha dimostrato, rispetto ai tanti Generali pantafolari di saper ifendere il tricolore. Guardate il volto, fiero, onesto, e dignitoso di quest'uomo, con la plebaglia dei centri delinquenziali con i loro stracci rossi, li anarchici utili idioti e battistrada di una sinistra che in 70 con la sua politica anti italiana, ha distrutto l'amor patrio di questa e probabile futura generazione. VIV L'ITALIA CHE FU!!!

flip

Ven, 01/05/2015 - 17:57

tempus. continua a ragliare che ti fa bene al cervello. te lo sviluppa in quanto scarseggia di materia grigia. salutami De Amicis (anzi leggilo)

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 01/05/2015 - 18:38

Per aver ragione in queste questioni basta dire qualcosa di ovvio, che faccia appello ai buoni sentimenti, possibilmente politically correct. Chi le dice per primo ha vinto.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Ven, 01/05/2015 - 20:34

@tempus_fugit_888 che parli solo per slogan e luoghi comuni, non hai capito una cippa dei problemi italici.