L'Arabia Saudita censura la donna in costume: al suo posto c'è una palla

La Saco, una compagnia Saudita di vendita al dettaglio, ha censurato una foto pubblicitaria di una famiglia in piscina. La donna è stata sostituita da una palla e i corpi delle altre persone sono stati interamente coperti

Non è un mistero che l'idea della donna in Medio Oriente sia diversa da quella dell'Occidente, bikini, minigonne sono vietate: le donne non devono mai essere troppo scoperte.

La donna, infatti, non deve mai essere provocante o attirare l'attenzione, deve adottare un basso profilo. E questo non vale soltanto per le comuni mortali, ma anche per le popstar internazionali. Come segnala Inga Ko su Boredpanda, la regola "del coprirsi" vige anche negli spot pubblicitari, sulle copertine dei dischi, in televisione.

Le donne, se si presentano in pubblico scoperte, vengono coperte grazie al sapiente uso di Photoshop. Magicamente una donna in bikini viene ricoperta di fiori e foglie, come è successo a Shakira. A una in minigonna, invece, spunteranno all'imporovviso un paio di pantaloni con una maglietta accollata. E così via.

Inga Ko ha raccolto un po' di questi esempi su Boredpanda e, trai tanti che hanno attirato l'attenzione, ce n'è uno che ha veramente indignato il pubblico. Nella nuova pubblicità della piscine in Arabia Saudita la mamma in costume, invece, di essere pixelata o adornata con qualcosa di coprente, è stata direttamente sostituita da una palla. I volti dell’uomo e dei bambini, invece, sono stati pixelati e sono state aggiunte magliette di colore scuro e pantaloncini: praticamente sembra che facciano il bagno vestiti.

Chi è il responsabile di questa operazione? La Saco. La compagnia Saudita di vendita al dettaglio è l'artefice di questa censura. La scelta ha subito scatenato l'opinione pubblica. Ancora una volta il Medio Oriente ha dimostrato il valore che dà alla donna.

(Guarda gli esempi raccolti da Inga Ko)

Commenti

Una-mattina-mi-...

Ven, 16/06/2017 - 14:55

SONO UNA BANDA DI DEVIATI MENTALI SENZA SPERANZA

OttavioM.

Ven, 16/06/2017 - 14:59

Con lo ius sola chi nascerà o arriverà nel nostro paese con tale mentalità potrà diventare automaticamente nostro connazionale senza fare nessuna valutazione sulla sua integrazione perchè la cittadinanza sarà alla nascita o giù di li.

Tarantasio

Ven, 16/06/2017 - 15:20

... il medioevo prossimo venturo... ius zero

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 16/06/2017 - 15:25

Se dovete inserire fake news, almeno mettetele credibili, hahahhahah

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 16/06/2017 - 15:26

Poveri arabi...mi fanno pena ! Ma chi glielo fa fare!

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 16/06/2017 - 15:31

Vi stupite? Io ho visto a riad foto della statua del David censurato, un CD di Jesus Christ Superstar in vendita con il "Christ" cancellato, persone di terza generazione nate lì cui non viene dato uno straccio di diritto (... altro che ius soli) nemmeno una chiesa in cui pregare, ho camminato su marciapiedi appiccicosi per il sangue delle capre sgozzate da tutti (e anche in appartamento) il giorno del aid al-adha, ecc., ecc. Il pd vuole arricchire la nostra cultura con questa.....

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 16/06/2017 - 15:40

BHE' COSI' SI LAVANO ANCHE GLI INDUMENTI..

Lucaferro

Ven, 16/06/2017 - 16:38

Non hanno del tutto torto: in occidente si realizza un OPA (offerta pubblica d'acquisto) che sconfina nell'immorale ed offensivo per una donna seria e corretta. Se poi.... non è seria e corretta... allora cambia chiave di lettura.

cecco61

Ven, 16/06/2017 - 16:45

E questa sarebbe la cultura che dovremmo fare nostra, secondo Boldrini e compagni di merende? Anche no, grazie. Come poi tutto ciò si possa coniugare con parità di diritti e libertà personale non è dato sapere. Elkid e soci, illuminateci voi.

Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 16/06/2017 - 16:51

Sarebbe interessante tappezzare l'Italia di donne in bikini.

accanove

Ven, 16/06/2017 - 16:53

..pessimo lavoro anche da un punto di vista tecnico, rimane traccia del ghost sul riflesso dell'acqua ed i bordi della palla sono chiaramente non integrati al background....pessimi anche come grafici oltre che come uomini

ennio78

Ven, 16/06/2017 - 17:48

Scatenato opinione pubblica? Adesso? Chiunque sia stato in AS sa che l'immagine della donna viene sempre censurata, incluso il volto delle donne occidentali nelle pubblicita'. Inoltre nei supermecati c'e' un addetto che con pennarello nero cancella le donne dalla confezioni che raffiguraro nonne in costume da bagno. Ma mi sembra che tutti i politici che snon andati in visita al paese abbiano fatto finta di non accorgersene.

ziobeppe1951

Ven, 16/06/2017 - 18:56

È veramente triste vedere queste cose..non possiamo più neanche contare sulle femministe

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 17/06/2017 - 01:52

gzorzi 15:25 scrive : "hahahhahah" - - - Senta geniaccio, vada su google e digiti "L'Arabia Saudita censura la donna in costume", poi invii il suo intelligente commento anche alle decine di altri quotidiani/agenzie che hanno dissertato sullo stesso argomento.- Idioten hahahhahah.

seccatissimo

Sab, 17/06/2017 - 07:26

Via tutti gli islamici dall'Europa ed in particolare dall'Italia !

Mannik

Sab, 17/06/2017 - 08:04

Nel 21° secolo non è comprensibile, d'accordo, ma ricordiamoci che fino a 100 anni fa ca. in Italia la situazione era molto simile...

maxfan74

Sab, 17/06/2017 - 09:51

L'unica palla che si sono inventati è quella che la donna sia inferiore all'uomo, da uomo penso che a volte è proprio il contrario.

ciruzzu

Sab, 17/06/2017 - 10:17

ci sono anche cristiane donne palla al mare

Garombo

Sab, 17/06/2017 - 10:26

Le religioni sono la disgrazie dell'umanità soprattutto quella musulmana.