L'arcangelo dona a Maria la pillola dei 5 giorni dopo: premiato spot blasfemo

Lo spot è stato premiato dalla Società medica italiana per la contraccezione, ma sul web piovono le critiche

"Usala, fa miracoli". E l'arcangelo Gabriele porge una scatola della pillola dei cinque giorni dopo a Maria. È lo spot messo a punto da un gruppo di studenti dell'Istituto Giorgi-Woolf di Roma, che ha vinto il premio dell'iniziativa Informiamoci, promossa dalla Società medica italiana per la contraccezione (Smic) e l'associazione culturale Lacelta.

Per comporre il progetto è stato usato il dipinto del Botticelli, l'Annunciazione di Cestello, ma l'angelo, invece di portare alla Vergine l'annuncio della nascita di Gesù, le porta in dono una scatola di Ellaone, la pillola dei cinque giorni dopo. Il progetto, chiamato #Usalafamiracoli, è risultato il più votato dalla giuria e ha vinto il premio dell'edizione 2018-2019 di Informiamoci. Ma, sul web non sono mancate le critiche, che hanno etichettato lo spot come blasfemo, dato che usa immagini sacre per veicolare una pillola, che viene considerata abortiva e che va quindi contro i principi di quella religione da cui ha preso l'immagine per la pubblicità.

L'Upa, ulpristal acetato, noto come Ellaone, è molto venduto nel nostro Paese ed è in grado di impedire la gravidanza nell'80% dei casi, anche se assunta 5 giorni dopo il rapporto a rischio. La pillola contraccettiva d'emergenza blocca i recettori del progesterone, l'ormone che serve all'embrione per annidarsi e, per questo, da alcuni è considerata una vera e propria pillola abortiva.

Secondo quanto riporta la Verità, l'associazione Non si tocca la famiglia avrebbe scritto al Miur, protestando per i contenuti "in antitesi con i principi educativi del sistema scolastico", che risulterebbero anche fortemente blesfemi, che non riconoscerebbero l'incarnazione di Cristo. Il dono dell'arcangelo Gabriele che porge Ellaone alla Vergine è stato visto anche come un insulto alla Madonna e su Facebook numerosi utenti hanno commentato sdegnati: "La foto è più che blasfema" e "Questo è un affronto di vilipendio all'arte e alla religione cristiana".

Intanto, però, ai ragazzi vincitori è stata conferita una borso di studio da mille euro a testa.

Commenti

cgf

Sab, 15/06/2019 - 17:46

la vendono così bene e sono così sicuri di se stessi che si affidano loro stessi in attesa del miracolo. E premiano anche, chissà cosa ha pagato la casa farmaceutica per farsi premiare, sappiamo che i 'corsi di aggiornamento' e 'simposi' e 'congressi'...

amicomuffo

Sab, 15/06/2019 - 18:16

e Il Papa ed i vescovi dov'erano? Ah si, troppo impegnati a ricevere Landini.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 15/06/2019 - 18:30

La disistima verso il menefreghismo religioso del Bergoglio altro non é che "autorizzazione a procedere" per i bestemmiatori.

Zizzigo

Sab, 15/06/2019 - 18:32

Direttamente dalla latrina, l'oscar...

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 15/06/2019 - 18:45

chissà se cecco e pretastri vari hanno dato l'imprimatur!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 15/06/2019 - 19:05

Tanto sai che gli frega al pampero e alla sua cricca. Loro sono ossessionati da Salvini. Certo sfido questi buffoni a fare una pubblicità simile con maometto. Così per vedere le reazioni.

rudyger

Sab, 15/06/2019 - 19:31

In Arabia sarebbero stati sgozzati uno per uno.

barnaby

Sab, 15/06/2019 - 19:32

Ne Bergoglio ne i pasciuti prelati che lo circondano diranno mai una parola in merito. Lo stesso dicasi per i media clericali. E chi tace acconsente. Loro parlano di immigrazione e di derive totalitarie di destra (inesistenti) e tacciono sulle dittature comuniste attuali e passate ( Venezuela, Cuba, Cina, Corea del Nord,Vietnam,ecc...) anzi le benedicono.

polonio210

Sab, 15/06/2019 - 19:58

Per un fatto di equità mi aspetto che i geni che hanno partorito questo spot mostrino anche l'Arcangelo Gabriele che,invece di consegnare a Maometto la prima frase del corano,gli consegni una bella scatoletta e Ellaone,posata sul panno di broccato,contenente una adeguata scorta di pillole da usare con la sua moglie bambina Aisha.Poi vediamo se i fratelli mussulmani dell'iman che siede sul soglio di Pietro saranno così gentili da redarguirli solamente.

steorru

Sab, 15/06/2019 - 20:09

Spot blasfemo e vergognoso, ma ormai lo sport preferito di molti pubblicitari è quello di offendere la religione cattolica per mascherare la loro mediocrità e mancanza di idee.

Divoll

Sab, 15/06/2019 - 20:13

Il povero Botticelli si stara' rivoltando nella tomba. Niente copyright per il Maestro?

Divoll

Sab, 15/06/2019 - 20:14

dal gesto di Maria si direbbe che rifiuti tale "dono"...

batteintesta

Sab, 15/06/2019 - 20:47

'Sti pezzi di m...a! Fate lo stesso in un paese musulmano se avete le palle!!!

batteintesta

Sab, 15/06/2019 - 20:49

Quando la libertà diviene licenza la democrazia è finita!

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Sab, 15/06/2019 - 21:56

geniale

killkoms

Sab, 15/06/2019 - 21:57

che dice ber go glio?

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Sab, 15/06/2019 - 22:10

Tecnicamente la scena è un insulto blasfemo anche per i mussulmani, perché comunque Maria è anche per loro la madre del profeta Gesù, al punto che a volte sono state risparmiate dalla distruzione chiese a lei dedicate. Non auguro niente di più che un bel po' di paura a questi signori, visto che la vergogna non sanno neanche dove sta di casa

valerie1972

Sab, 15/06/2019 - 22:30

La morte cerebrale del cattolicesimo si vede anche da questo; provate a dire qualunque cosa che sia appena appena fraintendibile sulle zanzare arcobaleno e verrete disintegrati; insultate la sensibilità di quasi un miliardo di cattolici e non vola una mosca, e chi li prende per i fondelli lo sa benissimo e se la ride alla grande.

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 15/06/2019 - 22:34

roba da giardino zoologico direbbe il fanto. Mi piacerebbe che tutti i sinistri la usassero la pillola quella del giorno prima e del dopo. Così ce li togliamo dai coglxoni UNA VOLTA PER TUTTE!

Rottweiler

Sab, 15/06/2019 - 22:45

Uno dei motivi per auspicare l'uslamizzazione... Questi decelebrati saranno i primi a scomparire....

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 15/06/2019 - 22:47

La cosa non mi tocca minimamente.

rossini

Sab, 15/06/2019 - 23:52

E Franceschiello, Franceschiello che ne dice? Gli piace lo spot? Sentite il mio di spot: No 8 × 1000 alla Chiesa Cattolica!

rawlivic

Dom, 16/06/2019 - 06:53

il vero coraggio e' usare come testimonial Maometto...poi si che si ride...

1sB

Dom, 16/06/2019 - 08:19

Ricordo a tutti che, alla base di questa vicenda, c'è il "fatto" che una donna vergine è stata ingravidata da un dio uno e trino che, dopo il parto che non modifica lo stato virginale della madre, diventerà padre di se stesso. Se lo spot viene considerato un affronto alla religione come considerare il racconto dell'annunciazione? Offesa alla ragione?

uberalles

Dom, 16/06/2019 - 09:18

Come pensate che sarebbe finita se, al posto della Madonna, ci fosse stata la madre di Maometto? Meditate, gente, meditate...

Ritratto di Walhall

Walhall

Dom, 16/06/2019 - 09:51

Al Vaticano non interessa se i suoi fedeli vengono vituperati, questa non è una questione politica né il tema coinvolge Salvini, islamici e migranti, quindi tutto regolare, secondo l'ordine del giorno gesuita.

ziobeppe1951

Dom, 16/06/2019 - 10:00

Conigli rossi alla vauro....scherza con i Santi ma lascia stare i maomettani

giuseppe_s

Dom, 16/06/2019 - 10:07

@IsB SEI UN PERFETTO IGNORANTE (O BLASFEMO) IN FATTO DI CRISTIANESIMO CHE SI EVINCE DALLE TUE PAROLE. UNA COSA E' LEGGERE UNA COSA E' CAPIRE. TU FAI PARTE DI QUELLA GENIA PER CUI E' STATO DETTO: "NON DATE LE VOSTRE PERLE AI PORCI"

[_Raphaël_]

Dom, 16/06/2019 - 10:21

Sarebbe interessante poter sapere, senza l'influsso del Cristianesimo che ha introdotto in Europa il principio fondamentale del rispetto della dignità della Persona Umana riconosciuta all'individuo, oggi come sarebbero state affrontate tutta una serie di situazioni che, al presente, si promuovono in nome della libertà (senza limiti) e dei diritti (senza doveri, ovvero vantando costantemente qualcosa senza darsi una misura, arrivando così a mancare del rispetto dei diritti altrui e/o della Vita di chi dovrebbe nascere, dopo i "presupposti" del concepimento, accolto con Amore... anche se non viene da una "zona di guerra").

ilpassatore

Dom, 16/06/2019 - 10:31

Tiberius Julius Abdes Pantera e la lapide del padre naturale di Gesù ritrovata a Bingerbruck - Germania - nel 1859.

ELZEVIRO47

Dom, 16/06/2019 - 10:37

Viviamo immersi in un catino di sterco che spande liquame da ogni parte.

Ritratto di bergat

bergat

Dom, 16/06/2019 - 10:45

Adoro questa pubblicità dissacrativa. Mi fa ben sperare che a questo mondo non ci sia solo ipocrisia, e rincitrullimento delle masse

frapito

Dom, 16/06/2019 - 11:39

E'evidente che esiste molta gente, dotata di "intelligenzia", che non sa il significato delle parole "FEDE", per cui, credendo di essere un intellettuale, si perde in "ragionamenti" senza senso.

1sB

Dom, 16/06/2019 - 17:11

@giuseppe_s - Una cosa è ragionare (caratteristica che distingue l'uomo dalla bestia) altra cosa è credere.

rudyger

Dom, 16/06/2019 - 17:51

1 -Vergine Madre, figlia del tuo figlio........tu se' colei che l'umana natura nobilitasti sì, che 'l suo fattore non disdegnò di farsi sua fattura. 2 - Fatti non foste per viver come bruti ma per seguir vertude e conoscenza. PEZZENTI SCHIFOSI. Aspettate che venga l'Islam.