Lascia la figlia in auto e va a a fare shopping: la piccola salvata dalla polizia

Gli agenti hanno trovato la piccola che respirava a fatica. Denunciata un'ungherese

Sono giornate da bollino rosso per il caldo in tutta Italia oggi. Anche a Bolzano, dove la polizia ha salvato una bimba di due anni lasciata da sola in macchina dalla madre.

È successo sabato verso le 19, quando gli agenti hanno trovato la piccola chiusa nell'auto in un parcheggio sotterraneo della città. Quando l'hanno liberata rompendo il finestrino della vettura, la bimba respirava già a fatica: era intrappolata al caldo con i finestrini chiusi da quasi un'ora, mentre la madre - un ungherese - era andata a fare shopping, forse approfittando dei saldi appena iniziati. Non è chiaro se la donna abbia lasciato volontariamente la figlia in auto o se l'abbia dimenticata: subito rintracciata, è stata denunciata per abbandono di minore, mentre la bimba è stata portata in ospedale.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/07/2015 - 18:06

Ma si può essere una madre cosi deficente!

linoalo1

Mar, 07/07/2015 - 11:09

La TV,però,ha raccontato un'altra storia!!A chi bisogna credere??