Sposini noleggiano auto ma è senza assicurazione: fermati dalla polizia

La vettura che avevano noleggiata per il loro matrimonio è risultata sprovvista di assicurazione, disposto il sequestro dalla polizia stradale di Avellino

Doveva essere il giorno più bello e grazie a una dimenticanza fatale sanzionata dalla Polizia Stradale lo ricorderanno per tutta la vita. Che disavventura per due sposini che sono stati fermati dai poliziotti perché l’auto che avevano noleggiato per la cerimonia era senza assicurazione.

L’episodio s’è verificato nel pomeriggio di sabato scorso sul raccordo autostradale che unisce Salerno e Avellino. La cerimonia nuziale, celebrata in Irpinia, si era conclusa da poco. Dopo le lacrime di commozione, il riso e gli auguri, gli sposini avrebbero dovuto raggiungere Salerno dove gli invitati li aspettavano per dare il via al ricevimento.

Tutto sembrava filare liscio, i due ragazzi erano in auto e si godevano il viaggio a bordo di una lussuosa Maserati che avevano noleggiata da una società specializzata del napoletano. Agli uomini della Polizia Stradale era arrivata una segnalazione sospetta su quell’auto. Così, per verificare le informazioni delle quali erano venuti in possesso, una pattuglia di agenti ha intimato l’alt alla vettura che ha accostato in una piazzola di sosta.

L’imbroccata era giusta: dai controlli, infatti, era risultato che quell’automobile era priva di copertura assicurativa. Non aveva la polizza Rca e, inoltre, sarebbe risultata anche sprovvista di valida revisione. I poliziotti non hanno avuto altra scelta che quella di disporre il sequestro della vettura, nonostante le proteste dell’autista.

Gli sposini hanno dovuto abbandonare la Maserati e attendere, come riporta Il Mattino, di essere recuperati dai parenti che si sono immediatamente offerti di dar loro uno strappo fino al locale.

Commenti

greg

Mar, 01/08/2017 - 12:47

COSA ACCADUTA ANCHE A ME. Ho noleggiato una macchina per lavoro. Purtroppo mi sono fidato di una suggerimento e sono andato da un noleggiatore privato, non Hertz, non AVIS, non Maggiora, ma un privato. Sono stato fermato dalla Polizia Municipale che ha chiamato anche i carabinieri, perchè è risultato che non solo la vettura era priva di assicurazione, ma dal controllo dei Carabinieri era anche una macchina rubata e riciclata. Sono passati 3 anni, nel frattempo il noleggiatore era sparito, e io ho speso una mare di soldi in avvocato per non essere imputato di complicità, come il solito magistrato di turno intendeva accusarmi "PERCHE' UNO CHE NOLLEGGIA UNA VETTURA NON PUO' NON SAPERE CHE LA MACCHINA POTREBBE ANCHE ESSERE RUBATA E PRIVA DI ASSICURAZIONE". queste sono le leggi italiane volute da un Parlamento dominato dalla sinistra