L'avvocato di Bossetti: "Cerchiamo un uomo misterioso"

Claudio Salvagni, legale di Massimo Bossetti, non si arrende e di fatto apre nuovi scenari sul delitto di Garalsco

Claudio Salvagni, legale di Massimo Bossetti, non si arrende e di fatto apre nuovi scenari sul delitto di Garalsco. Il legale, secondo quanto riporta Como News 24 avrebbe affermato di aver ricevuto un dossier da una persona vicina a lui che potrebbe di fatto riscrivere la storia del processo. Una pista alternativa a quella che ha portato in carcere con condanna all'ergastolo il muratore di Mapello, Massimo Bossetti: "Cerchiamo un uomo misterioso la cui posizione va valutata attentamente", ha affermato in una intervista a Telelombardia.

Una nuova ipotesi investigativa dunque su cui si sta concentrando il legale di Bossetti. Di fatto l'avvocato non ha accettato la sentenza della Cassazione che ha condannato il muratore di Mapello al carcere a vita. Subito dopo il verdetto dei giudici aveva detto: "Riteniamo questa sentenza in violazione della convenzione dei diritti dell’uomo perché non è stato rispettato il diritto di difesa. Ricorreremo a Strasburgo. Le sentenze della Suprema Corte di Cassazione non sono distillati di verità, anche loro sbagliano. Sono umani, ma la scienza è scienza: una cellula senza Dna mitocondriale non esiste. Bossetti non si è potuto difendere perché non ha mai partecipato a nessuna perizia. Io gli atti di fede li faccio in chiesa. Io non mi fido e voglio partecipare alle perizie, non mi interessa dei risultati". Adesso per il legale si apre una nuova strada investigativa da seguire.

Commenti

veromario

Ven, 25/01/2019 - 15:54

ancora con queste storie si vuol fare come olindo e consorte,ogni paio di mesi si ricomoncia con nuove rivelazioni e dichiarazioni di innocenza,avete rotto.

lorenzovan

Ven, 25/01/2019 - 16:09

va beh che in carcere ce ne sono finiti tanti innocenti..ed io lo so per certo...almeno in un paio di casi...ma ora stiamo forse un po esagerando....ci manca che si ipotizzino i marziani e poi hanno pensato a tutto...

blues188

Ven, 25/01/2019 - 16:22

Io sono convinto dell'innocenza del 'muratore', (descritto in questo articolo con termini dispregiativi in quanto NON nativo al sudde). La 'maggisdrada' promossa a scuola con qualche kg di patate e una pizza alla 'aumma aumma' poi messa a ggiudigare il primo capitato

Libertà75

Ven, 25/01/2019 - 16:23

e farlo questo ricorso a Strasburgo? almeno si metterà la parola fine e avremo certezza (o smentita) del buon operato della giustizia italiana

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 25/01/2019 - 16:32

"Cerchiamo un uomo misterioso"...tutto vestito di nero che si aggira silenziosamente di notte con shuriken e ninja-to

gpetricich

Ven, 25/01/2019 - 16:35

Anche se il vero assassino confessasse, i magistrati troverebbero il modo di invalidare la confessione e Bossetti resterebbe in carcere. Non avete ancora capito che non saprebbero come giustificare le decine di milioni spesi per creare un colpevole ad hoc?

maurizio-macold

Ven, 25/01/2019 - 16:49

L'avvocato di Bossetti cerca solo notorieta' e soldi. E qualche credulone gli sta pure dietro.

fifaus

Ven, 25/01/2019 - 17:09

Non so se Bossetti sia innocente o colpevole, ricordo solo che a condannarlo, ancor prima di ogni processo, fu un certo Angelino Alfano...

tonipier

Ven, 25/01/2019 - 17:21

" L'AVVOCATO DI BOSSETTI CERCA SOLAMENTE LA VERITA'" una persona stimabile, questa verità, in parte lui conosce gli accusatori misteriosi del caso "fantasia"...certamente non si può sporgere più di tanto.

agosvac

Ven, 25/01/2019 - 17:37

In questa questione mi è sempre sembrato che l'inchiesta del PM sia stata piuttosto superficiale oltre che prevenuta: si è "costruito" il colpevole e poi si è fatta l'indagine su di lui. Ma si sono trascurate altre possibilità. Tra l'altro non si sono verificate delle incongruenze enormi.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 25/01/2019 - 18:31

nuova pista? si bianca come la neve! sono innocenti come la coppia di erba e la mamma di cogne, é tutto un complotto ....

frapito

Ven, 25/01/2019 - 18:52

Se non vado errato, a Bossetti, fu negato il riscontro con il DNA "mitocondriale". Se ben ricordo dalle mie nozioni di biologia, dal DNA mitocondriale si può risalire al DNA materno. Con questa verifica si poteva identificare la madre e fugare ogni dubbio sulla appartenenza. Perché il DNA mitocondriale non è stato analizzato? Non sono ne innocentista ne colpevolista, ma secondo me, dei dubbi ci sono.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 25/01/2019 - 18:56

Certo che se venisse fuori tutt'altra storia, i sinistri dovrebbero spararsi, loro che fanno i buonisti, ma solo per i loro amici.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 25/01/2019 - 19:00

--molto probabilmente bossetti è colpevole --ma non è questo il punto --la realtà processuale non sempre deve coincidere con le realtà reale--l'importante è che lo svolgimento del film processuale avvenga con il rispetto di tutte le regole---gli esami sulla esigua quantità di dna ritrovato sui vestiti della vittima sono stati--per l'esigua quantità -unici ed irripetibili---questo è il primo vulnus--un esame di qualsiasi natura -sia chimico biochimico o fisico--per avere forza di prova e soprattutto di prova regina deve poter essere ripetuto più volte ---secondo vulnus --gli esperti del pm -cioè della pubblica accusa--pur sapendo che l'esame non sarebbe stato possibile ripeterlo--non hanno chiamato nè i periti della difesa ad assistere come garanzia--e non hanno neppure filmato l'evento ---come diavolo si fa a sapere se non ci sia stata qualche forma di inquinamento anche involontario?---swag ganja

paco51

Ven, 25/01/2019 - 19:03

secondo me è innocente! si è trovato incastrato non per colpa sua! troppe spese per non aver un colpevole, può accadere a chiunque, dal tagliacarte dell'ufficio si ricava il DNA ecc..e via così!

un_infiltrato

Ven, 25/01/2019 - 19:05

L'azzeccagarbugli in questione mi deve spiegare come mai sul corpo della vittima vi fossero - inequivocabili - tracce biologiche del Bossetti e non, per esempio, mie ?

carlottacharlie

Ven, 25/01/2019 - 19:20

Speranze vane il chiedere chiarezza ed onestà ai giudici che, come bestie cieche e sorde, condannano a destra e manca senza logica. Sono tutti presi a difendere scafisti, neri, muslim ed ogni farabutto; non hanno tempo per gli italiani condannati per la protervia dei giudicanti- genti mentalmente disturbate che hanno in uggia la verità. Si spera per Bossetti e Olindo e Rosa, per tutti quelli che son migliaia, caduti sotto la scure di mentecatti idioti. Il non capire quali errori giudiziari commettono, fa pregare Iddio che faccia incappare gli scemi nelle grinfie dei magistrati.

inventocolori

Ven, 25/01/2019 - 19:25

ma il cronista ha bevuto??........cosa c'entra -il delitto di Garalsco--

roberto zanella

Ven, 25/01/2019 - 19:25

CON MAGISTRATI DEMOCRATICI CHE SI SONO LAUREATI CON L'UNITA' E IL MANIFESTO IN TASCA C'è DA DUBITARE SEMPRE, PROFESSIONALITA' IN PRIMIS.

paviglianitum

Ven, 25/01/2019 - 19:44

mica è un extracomunitario. essendo di pura razza lombarda deve essere per forza innocente. vi manca proprio il senso del ridicolo

investigator13

Ven, 25/01/2019 - 20:09

impossibile ci sia il DNA di Bossetti sullo slip di Yara, è un omicidio di lupara bianca per vendicare la famiglia il motivo è noto, riciclaggio denaro sporco. Ci sono tre elementi certi emersi,la testimonianza di un giovane Yara che parla con due sconosciuti, i cani molecolari che seguono le tracce di Yara dalla seconda aporta secondaria della palestra al cantiere è l'ora della presunta uscita dal centro sportivo sono 2. Con solo questi elementi si può ricostruire la dinamica LOGICA DEI FATTI. Se volete ve la faccio io.

kobler

Ven, 25/01/2019 - 21:04

BAsterebbe farglòifirmare un documento di accettazione di interrogatorio sotto ipnosi regressiva. Una volta eseguito è prova vera e anche lui non potrà più in caso negare.... ma chissà cosa farebbero costare la cosa... quanti mangiapane a tradimento sarebbero già pronti

edo1969

Ven, 25/01/2019 - 21:06

nei,ì prossimi 30 anni dovremo sorbirci periodicamente queste panzane

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 25/01/2019 - 21:30

Qui non è questione di "tifo", schierandosi tra i colpevolisti o gli innocentisti; si tratta solo di seguire la logica in base alla quale "la prova regina" (e qui la scienza ci viene in aiuto) individua il Bossetti come unico individuo corrispondente al dna reperito sul corpo di Yara. E' la stessa logica seguita nello svolgimento del processo. Non c'è molto da discutere.

oraetlabora

Sab, 26/01/2019 - 00:03

Giusto: anche in considerazione della condanna all'Italia per il caso Amanda Knox. Condannati perché non rispettati i diritti della difesa: Molto meno di quanto al Bossetti, che non mi permetto di giudicare colpevole o innocente; io parlo solo dell'istruzione del processo UNA FARSA

armando45

Sab, 26/01/2019 - 00:48

Luca Romano sveglia il caso non si svolse a Garlasco. A Garlasco il caso era Poggi/Stasi. Un saluto

pardinant

Sab, 26/01/2019 - 09:29

Correggetemi se sbaglio: stampa e tv non cessavano di parlare di quel caso, diecimila ricerche del dna nel paese, un dna corrispondente solo in parte, le indagini evidentemente brancolavano nel buio. Un amico mi diceva che in Albania se in un paese veniva commesso un crimine e non c'erano indizi, la polizia sceglieva la "testa più calda" del paese, lo arrestava e lo faceva condannare e così manteneva il rispetto delle istituzioni in quanto non esisteva delitto senza colpevole. Ognuno tragga le conseguenza che vuole ma a"pelle" devo dire che per me Bossetti non è colpevole anche se saranno sicuramente state presentate "prove" della sua colpevolezza.

ilpassatore

Sab, 26/01/2019 - 09:42

Ci sono tanti pm che se cambiassero mestiere e si dessero ad inventare libri gialli, avrebbero sicuramente successo.

FrancoM

Sab, 26/01/2019 - 10:07

Caro Dflux, chi garantisce l'onestà degli scienziati? E' ben noto che molti barano e pubblicano risultati falsati e anche inventati di sana pianta. Chi garantisce l'onestà dei pubblici ufficialie dei loro consulenti? Sappiamo che per questo caso una magistrata un po' inesperta ha fatto spendere parecchio denaro in esami a tappeto (con grande gioia di chi incassava). Che conseguenze ci sarebbero state se non veniva fuori nulla?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 26/01/2019 - 10:42

Quante oche a parlare,ma avete seguito il processo?Bossetti è innocentissimo,vittima di giudici che hanno violato tutte le leggi possibili,negando perfino analisi leggittime sul dna,la ripetizione in presenza di avvocati.C'era del sangue,ma non l'hanno analizzato,il suo furgone non era sulla scena del crimine ve n'erano altri piu' o meno uguali.Tantissimo altro,ma era la vittima designata purtroppo.

lo.sforzo

Sab, 26/01/2019 - 11:26

Delitto di Garlasco?

tonipier

Sab, 26/01/2019 - 12:05

" SPESSO MI CHIEDO COPME FANNO A NON REAGIRE DETERMINATI GIUDICI ONESTI?" Poi ci ripenso, dicendomi come possono infuriarsi di fronte a una realtà visibile...dovrebbero affrontare il CSM. quindi? mettersi contro al nostro ben amato PRESIDENTE della EPUBBLICA ITALIANA- PRESIDENTE DELLO STESSO CSM? entrerebbero in una contesa non certamente a loro favore. (ed allora quale soluzione trovare? trovatela- fatemelo sapere.

edo1969

Dom, 27/01/2019 - 20:37

Garalsco