L'esperta analizza William e Kate: "Ecco la natura del loro rapporto"

I due duchi di Cambridge si sono sposati nel 2011 dopo diversi anni di fidanzamento. Il loro matrimonio ha fatto sognare i sudditi

Nonostante l'etichetta reale gli imponga di non lasciarsi andare ad atteggiamenti amorosi in pubblico, un'esperta del linguaggio è riuscita a decifrare il rapporto tra William e Kate.

I due duchi di Cambridge si sono sposati nel 2011 dopo diversi anni di fidanzamento. Il loro matrimonio ha fatto sognare i sudditi e non solo. Ma nello loro apparizioni pubbliche William e Kate stanno sempre ben attenti a non far trasperire nulla del loro rapporto. Sentita dal tabloid britannico Express, l'esperta Judi James ha svelato la vera natura del loro rapporto. Come? Analizzando il linguaggio del corpo in un'intervista rilasciata nel 2010.

"I due si guardavano spesso - sottolinea la James - È un chiaro segno di forte legame tra i due. Spesso Kate si toccava i capelli in una maniera seducente". Secondo l'esperta, poi, il suo futuro marito si trovava molto a disagio in quell'occasione e lei ha tentato in tutti i modi di proteggerlo in maniera materna. "Nella relazione dei due c'è una dinamica simile a quella tra adulto e bambino" afferma poi la James, specificando che a guidare è Kate. "In un punto in particolare, William parla di quanto l'allora fidanzata ha incontrato per la prima volta i suoi. Lei alza il dito indice verso l'alto, in un gesto di controllo. Kate è il genitore, William il bambino". Nell'audiovisivo del 2010, inoltre, l'occhio attento di Judi James ha osservato come William non riesca a nascondere il suo amore per Kate, nonostante i due fossero seduti lontani. "Dai i sorrisi timidi all'espressione che assume ogni volta che la guarda, si capisce che il principe ama molto sua moglie".