La Levi's: "Non lavate i jeans in lavatrice"

I jeans non vanno lavati in lavatrice. Anzi, non vanno lavati proprio. A rivelarlo è il "signor Levi's", Chip Bergh, presidente della celebre azienda

I jeans non vanno lavati in lavatrice. Anzi, non vanno lavati proprio. A rivelarlo è il "signor Levi's", Chip Bergh, presidente della celebre azienda, intervistato da Fortune, ha rivelato un inquietante risvolto sul suo bucato: i suoi jeans, aveva infatti affermato, "non hanno mai visto un cestello" e le "macchie più ostinate" venivano tolte con uno spazzolino da denti. La lavatrice infatti rovinerebbe il tessuto.

Poi Bergh ha affermato al Mirror di non aver cambiato idea e ha anche dato un consiglio a chi volesse imitarlo così da risparmiare anche energia e salvaguardare l'ambiente: "Qualora i vostri jeans iniziassero a emanare un cattivo odore, con conseguente proliferare di germi sul tessuto, basterà lasciarli riposare per qualche ora in freezerall'interno di una busta di plastica".

Commenti

cgf

Mer, 17/02/2016 - 22:40

Levi si sta rivoltando nella tomba, lui fece dei pantaloni per i cercatori d'oro che potessero resistere a tutti gli stress, oggi invece non puoi metterli in lavatrice, anzi non devi lavarli, altrimenti il tessuto si rovina. Non c'è più la roba di una volta! è il caso di dirlo