L'hotel ospita immigrati: assalto con le molotov

Almeno due molotov sono state lanciate contro un albergo di Vobarno, in provincia di Brescia

Almeno due molotov sono state lanciate contro un albergo di Vobarno, in provincia di Brescia. La struttura, attualmente chiusa al pubblico, sarebbe destinata ad ospitare dei profughi richiedenti asilo. Sull'atto, che potrebbe essere un gesto intimidatorio, indagano i carabinieri. E' quanto successo nella notte tra venerdì e sabato all'albergo 'Eureka', chiuso da almeno quattro anni. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri di Salò non ci sarebbero feriti: alcune persone si sarebbero avvicinate alla struttura e, armate di mazze e molotov, avrebbero prima sfondato un vetro, per poi gettare all'interno dell'edificio le bottiglie incendiarie. Solo qualche giorno fa a Cona invece una protesta contro l'accoglienza era stata organizzata dagli stessi immigrati nel centro che hanno protestato contro l'arrivo di nuovi immigrati. Tutti segnali di una situazione sempre più ingestibile davanti a cui per il momento l'Europa lascia l'Italia da sola. E intanto gli sbarchi sulle coste italiane continuano: solo ieri 650 nuovi arrivi. E sul caso dell'hotel assaltato è intervenuto Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e segretario della Lega Lombarda-Lega Nord: "Non possiamo che condannare l'atto violento commesso nel bresciano all'hotel di Vobarno, e auspichiamo che i responsabili ne rispondano quanto prima in base alle leggi, detto questo è evidente che ormai in Lombardia la misura è colma: stiamo ospitando nelle strutture e negli hotel oltre 28mila immigrati richiedenti asilo, il 90% dei quali sono immigrati africani che non otterranno alcuna forma di protezione e saranno dichiarati irregolari, stiamo ospitando sul nostro territorio oltre 100mila clandestini che lo Stato non si decide a espellere. Stiamo diventando una polveriera a cielo aperto, Basta inviare immigrati in Lombardia".

Commenti

Albius50

Dom, 02/07/2017 - 11:41

Questo è l'altra faccia della medaglia quanti BUONISTI potrebbero piangere per le DISGRAZIE CHE POTREBBERO ACCADERE in un FUTURO PROSSIMO che sta diventando REALTA'.

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 02/07/2017 - 11:43

invece di indagare , provate a chiedervi il perché.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 02/07/2017 - 11:46

Ho appena finito di scrivere, commentando l'attentato a Damasco, che noi le domeniche di sangue ce le stiamo preparando in casa, perché, se non fermiamo l'invasione, fra non molto scoppierà una rivolta popolare e la guerra civile. Ci sono già stati altri atti di violenza simili. Ma tutti fingono di non capire cosa sta succedendo. E chiamano in causa l'Europa, scaricando su altri paesi le proprie responsabilità. Non si può propagandare in tutti i modi l'accoglienza incontrollata, col pretesto che abbiamo il dovere di accogliere i profughi (che sono al massimo il 5% degli immigrati) e poi, quando la situazione diventa ingestibile, lanciare l'allarme, gridare "Al lupo, al lupo..." e chiedere l'aiuto dell'Europa. E' ipocrisia pura. Lo dico da giorni e lo ripeto. Questa non è accoglienza, è un vero e proprio crimine contro l'umanità, perché tende alla completa distruzione di un popolo e della sua identità nazionale. E come criminali vanno trattati.

Vincenzo21

Dom, 02/07/2017 - 11:48

Atto esecrabile. Ma sulla questione migranti a parte invertire la rotta dell'aereo cosa ha fatto Minniti?

Ritratto di Tarquini..Roberto

Tarquini..Roberto

Dom, 02/07/2017 - 11:53

Non c'è cieco peggiore di chi non vuol vedere e sordo di chi non vuol sentire. A buon intenditor poche parole.

venco

Dom, 02/07/2017 - 11:54

E si, i clandestini sono una ricchezza per certi italiani.

Marcello.508

Dom, 02/07/2017 - 11:54

C'è chi inizia a sbottare? Quasi a dire: «"Caro" (s)governo, tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino». Tutto inizia così, in sordina, ma se la scintilla attecchisce, non ci sarà niuno capace di controllare certe reazioni contro chi, dalla propria predella, continua imperterrito ad arringare (parole dell'economista di sx Ricolfi): 1. Tu non puoi capire (schemi secondari); 2. Tu non devi parlare come vuoi (politicamente corretto); 3. Io sì che la so lunga (linguaggio codificato); 4. noi parliamo alla parte migliore del paese (supponenza morale). Eppure certi capoccioni in questo governo fanno finta di niente o minimizzano, inchinati come sono alla solita Troika che dirige questa sciagurata orchestra.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 02/07/2017 - 11:56

Meno male che nell'articolo chiarite che, probabilmente, si tratta di 'gesto intimidatorio': qualche sempliciotto avrebbe potuto pensare che si fosse trattato di 'atto caritatevole'.

FRATERRA

Dom, 02/07/2017 - 11:58

BUUUUUU BUUUUUUU l'italia è stata lasciata da sola buuuuu buuuuu.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 02/07/2017 - 12:00

Atto condannabile! Nessuna motivazione, anche la più nobile, può giustificare il lancio di bombe, anche se contro un edificio vuoto. Questo sia chiaro. E' però una spia preoccupante di quello che potrebbe succedere se l'invasione continuasse (ne arrivano 6.000 al giorno!). Ad un atto criminale compiuto da Governo, PD, scafisti, ONG, Coop rosse, mafia Capitale del piddino Buzzi, non si può rispondere con un altro atto criminale, anche se di natura difensiva. Si deve rimuovere la causa prima con l'unico strumento democratico che - per ora - abbiamo : IL VOTO!

Paul58

Dom, 02/07/2017 - 12:04

e' iniziata la rivolta che tutti avevano previsto tranne i buonisti sinistronzi. temo che ne vedremo delle belle. I politici hanno gestito come peggio non potevano questa menata degli immigrati

perseveranza

Dom, 02/07/2017 - 12:06

E' il segno di una esasperazione generale. Costringono le nostre comunità a un cambiamento epocale di stile di vita, un drammatico salto all'indietro, nel disagio, nel degrado e nell'insicurezza. Reazioni scomposte e purtroppo violente sono da mettere in conto. Se le cose non cambieranno temo che episodi simili aumenteranno.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 02/07/2017 - 12:09

Ha preso fuoco?Non mi pare.Le cose si fanno per bene,se no lasciate perdere.DILETTANTI.

Franco40

Dom, 02/07/2017 - 12:22

Ho l brutta impressione che atti vandalici di tal genere possano apparire come legittima difesa da parte di alcuni italiani sconsiderati che non accettano un modello di immigrazione spinto allo eccesso come sta facendo lo Stato Italiano. Mi auguro che tutti possano riflettere.

alfa553

Dom, 02/07/2017 - 12:31

Fate caso signori quale governo avete(Voi,io NO) vi spaparanzandosi un aumento di presenze negli alberghi(no un aumento di turisti in unita, ma presenze, e sappiate che le presenze dei migranti deve ed e contabilizzata come ospiti e da li, guarda caso, questo aumento di presenze abnorme.Fate mente locale e poi nella cabina elettorale fatevi valere.

bilfab74

Dom, 02/07/2017 - 12:45

Gesto da condannare, come quello di far entrare clandestini nel territorio italiano e di ospitarli a spese dell'erario. Ad azione illegale, si risponde con una altrettanto illegale.

paolonardi

Dom, 02/07/2017 - 12:55

Esiste un'unica soluzione a questa situazione che sta degenerando secondo le piu' razionali previsioni giaa' fatte all'inizio dell'immigrazione senza regole. Solo i diversamente intelligenti, leggi sinistri, potevano sostenere che questa marea inarrestabile ed ingestibile potesse rappresentare una risorsa per il nostro paese. Ancora pochi giorni fa, il falso papa, il presidente della Camera, il sindaco di Milano sostenevano che questi delinquenti, inviateci per svuotare le carceri africane, servono a pagarci le nostre pensioni.

mcm3

Dom, 02/07/2017 - 12:57

Gli amici di quei poveracci che ieri hanno picchiato la persona a cui avevano assegnato la casa popolare..voi ed il costro amico Salvini, vi dovete sentire responsabili di tutto questo, aizzate la gente ignorante che vi gira intorno convinti di trovare consensi....vi dovete vergognare

GiovannixGiornale

Dom, 02/07/2017 - 13:09

E ti credo che l'Europa ci lasci soli, chi può aiutare un paese di irresponsabili che vuole far arrivare tutta l'Africa?

Albius50

Dom, 02/07/2017 - 13:13

Negli anni passati quando ancora c'era la strada statale che passava nel paese ho sempre notato una forte popolazione EXTRACOMUNITARIA, quindi i LOCALI ora come ora è sono proprio formata da cittadini provenienti dall'Africa e che ora il MIGRANTE NUOVO è sicuramente UN PROBLEMA X LORO perché COSTA MENO non essendo integrato.

blackwater

Dom, 02/07/2017 - 13:22

"l'Europa lascia l'Italia da sola." Onestamente non si comprende perchè mai la UE dovrebbe farsi carico di migranti generici (NB NON profughi)sussistendo tuttora quella della immigrazione irregolare come fattispecie di posizione illecita in tutti i Paesi UE.

lavieenrose

Dom, 02/07/2017 - 13:25

Non è giustificabile un atto del genere, ma ho paura che siamo solo agli inizi e che sarà molto doloroso. Grazie pd, grazie renzi, grazie alfano e smettetela di dire che è colpa di tutti tranne che vostra: ipocriti.

Alex1970

Dom, 02/07/2017 - 13:34

La tipica ignoranza valsabbina. Bracconieri, cacciatori di frodo ed evasori fiscali. Non hanno mai messo fuori il naso da quei tristi paesi. Fanno fatica perfino a comprendere che il mondo sia rotondo

LostileFurio

Dom, 02/07/2017 - 13:41

La violenza e' sbagliata ma gli animi si sono indignati...

investigator13

Dom, 02/07/2017 - 13:59

invece delle molotov occupate l'albergo, ci saranno pure a Brescia coloro che hanno bisogno di una casa o semplicemente di un tetto, passate parola nei d'intorni. qui si tratta di chi arriva prima e il problema è risolto

Blueray

Dom, 02/07/2017 - 14:17

L'Ue ha lasciato tutti da soli perché è un ente inutile, anzi peggio, proprio dannoso e pericoloso, forte coi deboli e debole coi forti! Ungheria, Slovacchia, Austria, Slovenia ed altri hanno eretto barriere, steso fili spinati, rafforzato i controlli, schierato l'esercito e respingono. Nessuno ha avuto nulla da ridire o quasi. Solo noi accettiamo le valanghe umane che ong e frontex ci scaricano sulle banchine. Mentre aspettiamo Godot che ci risolva questa jattura non riusciamo a comprendere che il disegno multietnico, multiculturale, mondialista, prevede un Italia a default in balia degli Stati forti europei ridotta a un ammasso di favelas o villas miseria al cui confronto le bonariensi Zavaletas, Fuerte Apache, Ciudad occulta, Villa 31 e altre (peraltro spesso costituite da migranti interni) sono solo "modesti" agglomerati di 40.000 e più disperati ciascuna completamente ingestibili.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 02/07/2017 - 14:47

18 bottiglie anziché 2 sarebbe stato meglio. Comunque l'importante è cominciare.

senzasperanza

Dom, 02/07/2017 - 15:03

avanti c'e'posto,signori avanti c'e' posto.non spingete c'e'posto per tutti

Lens69

Dom, 02/07/2017 - 15:18

Italiani miei, si possiamo ancora fare qualcosa per noi e per il nostro paese: Votare lega senza se e senza ma. Come? Gli ideali della lega non vi piacciono? Allora tenetevi i migranti, problemi annessi, tasse, burocrazia, sperperi vari ecc., ecc...........

Requiem sharmutta

Dom, 02/07/2017 - 15:23

Siamo in guerra. Sbarchi di clandestini illegali. Il nostro Governo ha recentemente affermato che la quantità dei clandestini presenti in Italia mette a repentaglio la stabilità sociale e democratica del nostro Paese. Quindi siamo in guerra contro i trafficanti di esseri umani. Le navi di diversi Paesi europei (ONG, Frontex) aiutano i trafficanti di esseri umani ad entrare nel nostro Paese illegalmente, perchè il nostro Paese è considerato dagli altri Paesi europei come "il bidone della spazzatura europea". Il nostro Governo sbaglia a chiedere aiuto all'Europa; bisogna prendere decisioni in autonomia, come farebbe qualsiasi Governo autorevole. E' ora che il nostro Governo dica che nessuna nave che trasporta clandestini potrà più entrare in porti italiani; essa dovrà fare rifornimento di carburante a Malta e proseguire per il Paese di cui batte bandiera,.... e non si dica che non si può per motivi legali, europei, o che non sta bene per motivi etici, etc...

cir

Dom, 02/07/2017 - 15:26

finalmente un vero gesto di cristiana carita'.ma come dice qualcuno non siate dilettanti..le cose si fanno bene fino in fondo.

mcm3

Dom, 02/07/2017 - 15:28

Alex1970, sei un povero ignorante,

nordest

Dom, 02/07/2017 - 15:36

Ben fatto speriamo abbiano distrutto tutto alla faccia dei buffoni della sinistra.

cir

Dom, 02/07/2017 - 15:38

Reqiuem.... non parlare di governo autorevole , non esiste se non c'e' un capo autorevole che si assuma ogni responsabilita'. Dopo Mussolini abbiamo avuto solo CRAXI. anche se non era del mio partito.Ha saputo metter sull' attenti gli americani , ed ha dato uno schiaffo sonoro ad israele . Ha pagato solo per questo . se avessimo un uomo come lui la Merkel e macron verrebbero con il cappello in mano a chiedere consigli...e junker sarebbe lo zerbino dei vespasiani.

ilbarzo

Dom, 02/07/2017 - 15:39

Minniti incompetente quanto Alfano(non potevano essere che due comunisti).Dove sia andato il governo a pescarli non è possibile saperlo.Non uno ma due ministri dell'interno incapaci di fare il loro mestiere,bensi capacissimi di rubare un ricco stipendio.

ilbarzo

Dom, 02/07/2017 - 15:42

Siamo solo agli inizi.Il peggio deve ancora arrivare!

paolonardi

Dom, 02/07/2017 - 16:02

Ho ascoltato il servizio di una giornalista Sky violentemente schierato a sinistra. I colpevoli non potevano che essere leghisti, quindi delinquenti semianalfabeti, come il proprietario della struttura; ogni altra ipotesi neanche presa in considerazione.

tormalinaner

Dom, 02/07/2017 - 16:27

Continuate a mandare immigrati e andrà sempre peggio, dobbiamo difendere l'Italia contro gli stranieri che vogliono cambiarla in peggio. Viva l'Italia e gli Italiani da almeno 6 generazioni come fanno in Svizzera.

Zizzigo

Dom, 02/07/2017 - 16:40

Meno rumore fa la gente e più vuol dire che s'incaxxa. E non vale solo per i clandestini. Quando il silenzio si farà assordante, i politici, sordi, continueranno a fare melina?

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 02/07/2017 - 17:31

Ci siamo.....

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Dom, 02/07/2017 - 17:50

Episodio da condannare ma chi ci governa sta mettendo noi poveri contro loro poveri . È inevitabile che ci sia occhio per occhio . Cosa altro si vuole vedere prima che la cosa scappi di mano ? Correre ai ripari subito !

Pigi

Dom, 02/07/2017 - 18:35

I "profughi" sono i più pericolosi, altro che storie. Se guardiamo le foto della II guerra mondiale, vediamo nelle colonne di profughi soprattutto donne e bambini. Invece i "profughi" che arrivano da noi sono uomini adulti, che arrivano da zone in guerra. Quindi non sono profughi, sono reduci, perdenti di qualche fazione, gente che sa maneggiare armi e all'occorrenza usarle.

sesterzio

Dom, 02/07/2017 - 18:38

Stiamo proprio diventando l'immondezzaio d'Europa. E' dura ma é così. Meno male che qualcuno comincia a ribellarsi.

settemillo

Dom, 02/07/2017 - 18:44

I nostri bravi SGOVERNANTI si son bevuti i Cervellini; sono solamente capaci di blaterare e basta; vedi il renzino nazionale ed il suo referendum; e nonostante tutto, continua a BLATERARE come un vero e proprio pagliaccio. Purtroppo non abbiamo alternative fino a quando l'abusivo quarto governo in carica non deciderà di farci votare. Dopo tutto ciò osano parlare di democrazia. RAZZA DI LAZZARONI!

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Dom, 02/07/2017 - 18:57

L'Italia si sta svegliando

lavieenrose

Dom, 02/07/2017 - 20:16

alex 1970: una sola parola ti descrive ed è CAFONE

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/07/2017 - 20:46

Inutile commentare. Sono cose gornaliere, non fanno più nemmeno notizia. Basta cancellare i governi di sinistra, per sperare che non continui lo scempio dell'Italia.

TruthWarrior1

Dom, 02/07/2017 - 21:21

Per dirla breve, avrebbero dovuto appiccare il fuoco al Palazzo Chigi, Montecitorio, e la casa della mummia Mattarella, il Quirinale...solo per iniziare.

Pietro2009

Dom, 02/07/2017 - 21:43

Ognuno vorrebbe poter stare a casa sua in pace e tranquillità e magari recarsi in vacanza qua e là, purtroppo le guetre, le carestie o solo la speranza di dare una vita migliore almeno ai propri figli, spinge anche a rischio della vita le persone a viaggi e accoglienze mortali. Voglio ricordare che ad essere di passaggio e mortali lo siamo tutti, che se torneremo in vita, le possibilità di rinascere migranti sono molto alte, chei migranti/e raccolgono i nostri prodotti agricoli, ci accudiscono se siamo vecchi...o impariamo a convivere tutti su questo piccolo pianeta o siamo fregati tutti...la prossima vita i migranti potremmo essere noi. Esiste una sola eterna identità, quella umana . Salve a tutti.

giancristi

Dom, 02/07/2017 - 22:13

Un atto riprovevole, ma atti di questo genere diventeranno sempre più numerosi. Non è gradevole trovarsi un centro di accoglienza vicino a casa! La casa comprata con anni di fatiche si svaluta fortemente e diventa invendibile. Così uno diventa prigioniero di un ambiente inospitale.

curatola

Dom, 02/07/2017 - 22:24

ecco la furbata italica fare il pieno negli hotels con i migranti pagati dall'europa.

CesareGiulio

Dom, 02/07/2017 - 23:08

un altro episodio di intolleranza. come per i tentativi di uccidere musulmani questo é un altro esempio di come nell immaginario collettivo alcune persone si sentano in pericolo e quelli piu esaltati agiscano di conseguenza.....I media aiutano scrivendo sempre piu di allarmismi che sia vero o no e il resto va da se...