Lidl ritira intero lotto di una bevanda alla soia: contiene batterio tossico

Nel prodotto venduto in confezioni da un litro, è presente il "bacillus cereus", batterio che causa un'intossicazione alimentare

Lidl, la celebre catena di supermercati di origine tedesca, ha annunciato l'immediato ritiro dagli scaffali delle confezioni di Bio-soiadrink Vaniglia, una bevanda biologica a base di soia e vaniglia, della marca Biotrend e prodotta dalla ditta Abafoods srl di Badia Polesine (Rovigo). Dopo alcuni controlli e in seguito a un'analisi microbiologica, i tecnici della Lidl hanno riscontrato delle anomalie. Nel prodotto, infatti, venduto in confezioni da un litro, è presente il "bacillus cereus", batterio che causa un'intossicazione alimentare molto simile a quella da stafilococco. L'infezione, come riferito Centro interdipartimentale di ricerca e documentazione per la sicurezza alimentare, ha un periodo di incubazione variabile tra le 10 e le 16 ore.

Il lotto ritirato è il numero 150126, con l’indicazione "da consumarsi preferibilmente entro il 26/02/2016" e recante il codice EAN 20530716. Lidl ha comunicato che sarà possibile restituire tutte le confezioni anche senza lo scontrino fiscale.

Commenti

piedilucy

Ven, 27/03/2015 - 23:44

dite alla lidl di mandare tutte le confezioni in siria agli uomini del califfato e di offrirne qualche confezione anche agli scafisti arrestati

stefanoanc64

Sab, 28/03/2015 - 07:32

Chissà quanto era buona, comunque. Sarà stata acquistata solo da vegani, presumo